Autore Topic: Joker (2019) di Todd Phillips  (Letto 17633 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ben-Point

  • **
  • Sveglio, ma si impegna poco
  • Post: 690
  • "Kono Ben niwa yume ga aru."
Re:Joker (2019) di Todd Phillips
« Risposta #360 il: 01 Dicembre 2019, 12:22:58 »
  • Vado decisamente controcorrente e dico che a me questo film non è piaciuto minimamente, ho dovuto farmi forza per vederlo sino alla fine.
    Non ho critiche col regista, sceneggiatore o attore, ma è proprio il genere che non apprezzo.
    Vedere la storia di un malato mentale sfigato è ben lungi da attirarmi. Se non lo chiamavano Joker era meglio (IMO), cosa c'è del Joker fumettistico?
    Una Gotham City che potrebbe essere una città qualunque, un magnate che viene ucciso con un figlio che si chiama Bruce?
    Se hanno dovuto mettere questi elementi a forza perché se no il film non avrebbe attirato, beh...
    Questa è una mia opinione e non voglio creare flame di sorta, come ho detto sono una voce decisamente fuori dal coro, credo di essere l'unico qui dentro a cui il film non è piaciuto.

    È comunque un'opinione e va rispettata :sisi:

    Esatto. :sisi:
    ~ Ben

    Offline xRocinante

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 733
    Re:Joker (2019) di Todd Phillips
    « Risposta #361 il: 01 Dicembre 2019, 12:45:25 »
  • I sequel, solitamente, si rivelano delle ciofeche.
    Spero proprio di no!
    Perché rovinare un film perfetto e memorabile?!  :up:

    Generalmente sono dell'idea che un sequel orripilanete non và mai ad intaccare il valore del primo film. Quindi in questo caso se intendono fare un seguito per me non c'è nessun problema

    Offline Cosmonauta

    • Batman Inc.
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5292
    • Gotham City
    Re:Joker (2019) di Todd Phillips
    « Risposta #362 il: 01 Dicembre 2019, 13:38:31 »
  • Vado decisamente controcorrente e dico che a me questo film non è piaciuto minimamente, ho dovuto farmi forza per vederlo sino alla fine.
    Non ho critiche col regista, sceneggiatore o attore, ma è proprio il genere che non apprezzo.
    Vedere la storia di un malato mentale sfigato è ben lungi da attirarmi. Se non lo chiamavano Joker era meglio (IMO), cosa c'è del Joker fumettistico?
    Una Gotham City che potrebbe essere una città qualunque, un magnate che viene ucciso con un figlio che si chiama Bruce?
    Se hanno dovuto mettere questi elementi a forza perché se no il film non avrebbe attirato, beh...
    Questa è una mia opinione e non voglio creare flame di sorta, come ho detto sono una voce decisamente fuori dal coro, credo di essere l'unico qui dentro a cui il film non è piaciuto.

    Grosso modo la penso come te.
    Il film lo ritengo buono, ma non un capolavoro. Alcune trovate sembrano messe lì un po' per paraculaggine col fumetto e poco più.
    Il regista e Phoenix hanno sicuramente fatto un'ottima prova, ma diversi spunti del film mi davano l'idea di già visto, ad esempio preferisco e di molto Taxi Driver come storia di un alienato che viene abbandonato dalla società.

    Non so come il film possa esser piaciuto così tanto, dovunque leggevo capolavoro, film del decennio, uno dei migliori film di sempre, ecc ecc; forse il suo più grande merito commerciale è di esser riuscito ad arrivare al pubblico più generalista che solitamente è abituato a film leggeri o banali e quindi trovandosi di fronte un film qualititivamente migliore, è come se avessero trovato El Dorado.
    Ripeto, non è un brutto film eh, anzi, ma non riesco a spiegarmi tutto l'esaltamento del web.

    Andando più all'esterno preferisco ancora il Joker di Nicholson, ma anche quello di Ledger che pur essendo distante dal fumetto, secondo me nell'economica del film funzionava ancora meglio.


    Oh mio Dio! Il futuro! I miei genitori, tutti i miei conoscenti, la mia ragazza... perduti, perduti per sempre! Yahoo!

    Offline mar-vell

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4903
      • fumetti marvel
    Re:Joker (2019) di Todd Phillips
    « Risposta #363 il: 01 Dicembre 2019, 14:12:04 »
  • Direi che abbiamo pensieri affini. Neppure io lo trovo un brutto film, non ho visto Taxi Driver per cui non posso fare un paragone.
    Se vogliamo ne contesto l'aspetto fumettistico, inserito (IMO) a forza. Magari se avessero seguito la trama di Killing Joke lo avrei apprezzato.
    Il Mio Nuovo Sito Fumetti Marvel


    Online Edge85

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 969
    Re:Joker (2019) di Todd Phillips
    « Risposta #364 il: 01 Dicembre 2019, 14:51:10 »
  • Andando più all'esterno preferisco ancora il Joker di Nicholson, ma anche quello di Ledger che pur essendo distante dal fumetto, secondo me nell'economica del film funzionava ancora meglio.
    Io finora non ho fatto paragoni tra il Joker di Phoenix e quelli di Nicholson e Ledger, non lo trovo sensato. Perché paragonare un'interpretazione dove il protagonista solo alla fine diventa il Joker con quelle dove è Joker dal primo minuto o comunque nella prima parte del film? Le vedo come mondi diversi.
    Wishlist: Birthright 8, Brindille 1-2, Crawl Space, Unhoil Grail.

    Offline Cosmonauta

    • Batman Inc.
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5292
    • Gotham City
    Re:Joker (2019) di Todd Phillips
    « Risposta #365 il: 01 Dicembre 2019, 15:14:23 »
  • Io finora non ho fatto paragoni tra il Joker di Phoenix e quelli di Nicholson e Ledger, non lo trovo sensato. Perché paragonare un'interpretazione dove il protagonista solo alla fine diventa il Joker con quelle dove è Joker dal primo minuto o comunque nella prima parte del film? Le vedo come mondi diversi.

    Non faccio paragoni assolutistici, ma essendo una persona pensante e non un automa ho gusti e pereferenze come tutti.


    Oh mio Dio! Il futuro! I miei genitori, tutti i miei conoscenti, la mia ragazza... perduti, perduti per sempre! Yahoo!

    Online Edge85

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 969
    Re:Joker (2019) di Todd Phillips
    « Risposta #366 il: 01 Dicembre 2019, 15:21:30 »
  • Io finora non ho fatto paragoni tra il Joker di Phoenix e quelli di Nicholson e Ledger, non lo trovo sensato. Perché paragonare un'interpretazione dove il protagonista solo alla fine diventa il Joker con quelle dove è Joker dal primo minuto o comunque nella prima parte del film? Le vedo come mondi diversi.

    Non faccio paragoni assolutistici, ma essendo una persona pensante e non un automa ho gusti e pereferenze come tutti.
    Per carità, ci mancherebbe.  Dicevo che per me è come se si confrontassero due personaggi differenti, al contrario di come sarebbe il paragonare l'interpretazione di Nicholson con quella di Ledger.

    Inviato dal mio Mi A3 utilizzando Tapatalk

    Wishlist: Birthright 8, Brindille 1-2, Crawl Space, Unhoil Grail.

    Offline Cosmonauta

    • Batman Inc.
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5292
    • Gotham City
    Re:Joker (2019) di Todd Phillips
    « Risposta #367 il: 01 Dicembre 2019, 15:27:03 »
  • Sull'interpretazione dipende da come un attore recita al di là della scrittura. Ad esempio il povero Leto è perculato a causa del suo Joker, ma per me lì c'è proprio una scirttura del personaggio che è stata pessima (per quel pochissimo che si è visto).
    Gli altri tre hanno recitato tutti benissimo, anche se a livello personale e per come intendo io il Joker, quello che mi piace per davvero è il Joker di Nicholson. Quello di Ledger trovo abbia affrontato una grandissima recitazione e che a livello di scrittura sia inserito benissimo nell'economia del film e del mondo di quel Batman. Il Joker di Phoenix l'apprezzo per l'enorme prova dell'attore, ma come personaggio non è di mio gradimento, ma per il ruolo in funzione del film e per come intendo io Joker, non a livello assoluto che non essendo un critico cinematografico con studi, preferisco sempre evitare non essendo mie competenze.


    Oh mio Dio! Il futuro! I miei genitori, tutti i miei conoscenti, la mia ragazza... perduti, perduti per sempre! Yahoo!

    Offline Gianni_90

    • ****
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2303

    Offline HCPunk

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7518
    • "Genuflect on this, Creeps!"
      • HCPunk BLOG
    Sostieni DC LEAGUERS




    "Non so da dove esce l'idea che gli angeli siano beati...a me fanno cacare sotto."

    Offline xRocinante

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 733
    Re:Joker (2019) di Todd Phillips
    « Risposta #370 il: 02 Dicembre 2019, 14:13:17 »
  • Giusto per informazione Cooper è accreditato come uno dei produttori di questo "primo" Joker

    Offline HCPunk

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7518
    • "Genuflect on this, Creeps!"
      • HCPunk BLOG
    Re:Joker (2019) di Todd Phillips
    « Risposta #371 il: 06 Dicembre 2019, 08:42:46 »
  • La proposta iniziale di Todd Phillips alla Warner prevedeva tre film “DC Black” diretti da registi differenti

    Da BadTaste:

    ...da una chiacchierata fatta con Deadline:

    In quella sede il regista aveva dichiarato:

    Proposi: “Questo sarà il primo film, e poi daremo un progetto diverso a ogni regista. La chiameremo DC Black e Joker sarà il primo di questi film”. Sarebbe stato stranamente un modo per prendere due piccioni con una fava: sporcarsi le mani con gli studi dei personaggi da un lato e continuare a costruire l’universo DC dall’atro. Loro risposero: “Calma, calma… non inaugurerai un’etichetta qui alla Warner, ma è interessante. Scrivi il tuo film e facci sapere a cosa stai pensando”.

    Nel podcast di IGN Uk (via CB.com):

    Avevo proposto tre film, con Joker come primo e diretto da me e poi questi altri due lungometraggi con altri due registi. Che non menzionerò perché non voglio che si trasformi in una notizia anche perché, per dire, non ho neanche mai parlato di questa cosa. Era una discussione fra me e la Warner Bros. E penso ancora che si tratti di una grande idea. Ma sarò onesto con te circa la loro obiezione – che in realtà non era neanche tale a dire il vero. Secondo loro, non c’è la necessita di creare un’etichetta apposita che potrebbe creare anche una serie di problemi. Semplicemente, quando vogliamo fare un film di questo tipo, lo facciamo, così come abbiamo fatto con Joker. Posizione che capisco, anche se pensavo che fosse anche fico che diventasse una cosa a sé.
    Sostieni DC LEAGUERS




    "Non so da dove esce l'idea che gli angeli siano beati...a me fanno cacare sotto."

    Offline xRocinante

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 733
    Re:Joker (2019) di Todd Phillips
    « Risposta #372 il: 09 Dicembre 2019, 15:02:53 »
  • Sono uscite le candidature per i prossimi golden globe. Joker è presente nelle categorie:
    - miglior colonna sonora
    - miglior film drammatico
    - miglior regista
    - miglior attore in un film drammatico
    « Ultima modifica: 09 Dicembre 2019, 15:07:08 da xRocinante »

    Offline Guardiano della Notte

    • Arkham Asylum
    • *
    • Aiutatemi! Ho 4 bambini, non lavoro e devo pagare l'adsl per spammare!
    • Post: 16263
    Re:Joker (2019) di Todd Phillips
    « Risposta #373 il: 09 Dicembre 2019, 15:58:11 »
  • Sono uscite le candidature per i prossimi golden globe. Joker è presente nelle categorie:
    - miglior colonna sonora
    - miglior film drammatico
    - miglior regista
    - miglior attore in un film drammatico


    Ma la categoria "miglior attore" tout court esiste ai globe o no?
    Il Sole dell'Impero, il romanzo ucronico dieselpunk
    del vostro amato utente Guardiano della Notte
    Topic della discussione del romanzo: Il Sole dell'Impero

    Offline xRocinante

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 733
    Re:Joker (2019) di Todd Phillips
    « Risposta #374 il: 09 Dicembre 2019, 16:27:29 »
  • Non mi sembra, ci sono 2 categorie separate (miglior attore in film drammatico e miglior attore in un film musical o commedia). Invece il miglior attore/attrice non protagonista resta unico