Autore Topic: Suicide Squad (2016) di David Ayer  (Letto 39504 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online Knightmare Batman

  • Batman Inc.
  • *
  • Nerd geneticamente modificato
  • Post: 3150
Re:Suicide Squad (2016) di David Ayer
« Risposta #900 il: 30 Ottobre 2017, 08:35:49 »
  • Guarda, ho fatto cinema come materia a scuola, qualcosina sul montaggio la so...posso dirti che io entrambi li trovai abbastanza fastidiosi quando lo vidi in sala. Poi è anche una questione di percezione, mi baso più su questo non essendo un ' esperta (ne avrei da studiare ancora  :asd:), però si vedeva veramente che BvS era stato tagliato con l ' accetta, troppe cose non tornavano. Però se senti in sala più di una persona dire "ma non ti sembra montato male?", qualche pensiero sul fatto che le tue percezioni non siano sbagliate te lo fai. Infatti BvS versione estesa non mi è dispiaciuto affatto, ho trovato il tutto più uniforme e chiaro.
    [/b] in realtà la critica aveva incentrato fin da subito la propria campagna diffamatoria sul fatto che ci fosse una versione più lunga del film e che quella cinematografica fosse tagliuzzata. Anche i muri lo sapevano e quindi  chiunque poteva esserne stato suggestionato da quel martellante criticare il film.
    Ex Rutger85, Ex Hal Jordan, Ex Thomas Wayne


    Offline DAVIDE

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 394
    Re:Suicide Squad (2016) di David Ayer
    « Risposta #901 il: 30 Ottobre 2017, 08:53:15 »
  • Epporca puttana gente.
    Andare al cinema con voi dev'essere un'agonia.
    "Ecco vedi?in questa scena il montaggio non è adatto"
    "Ecco vedi?Qui il direttore della fotografia non ha ben visualizzato l'ambiente"
    "Ecco vedi?In questo caso lo scenografo doveva ben equilibrare il posto"
    "Ecco vedi? Adesso se non il regista;l'aiuto regista dove intervenire per modificare la scena"
    E avanti così.
    Che se ci sono io vi caccio dalla sala a calci in culo! :batman: :tsk:

    Online phoenix_81

    • *****
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3068
    Re:Suicide Squad (2016) di David Ayer
    « Risposta #902 il: 30 Ottobre 2017, 09:13:54 »
  • Epporca puttana gente.
    Andare al cinema con voi dev'essere un'agonia.
    "Ecco vedi?in questa scena il montaggio non è adatto"
    "Ecco vedi?Qui il direttore della fotografia non ha ben visualizzato l'ambiente"
    "Ecco vedi?In questo caso lo scenografo doveva ben equilibrare il posto"
    "Ecco vedi? Adesso se non il regista;l'aiuto regista dove intervenire per modificare la scena"
    E avanti così.
    Che se ci sono io vi caccio dalla sala a calci in culo! :batman: :tsk:

    La tua è un'iperbole... in realtà non è così, se il film è platealmente una merda è normale che si percepisca una certa reazione del pubblico

    Offline DAVIDE

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 394
    Re:Suicide Squad (2016) di David Ayer
    « Risposta #903 il: 30 Ottobre 2017, 09:15:22 »
  • Epporca puttana gente.
    Andare al cinema con voi dev'essere un'agonia.
    "Ecco vedi?in questa scena il montaggio non è adatto"
    "Ecco vedi?Qui il direttore della fotografia non ha ben visualizzato l'ambiente"
    "Ecco vedi?In questo caso lo scenografo doveva ben equilibrare il posto"
    "Ecco vedi? Adesso se non il regista;l'aiuto regista dove intervenire per modificare la scena"
    E avanti così.
    Che se ci sono io vi caccio dalla sala a calci in culo! :batman: :tsk:


    La tua è un'iperbole... in realtà non è così, se il film è platealmente una merda è normale che si percepisca una certa reazione del pubblico
    Ma anche no!
    ...
    ...
    Ovviamente io l'ho esagerata...ma se,sul serio,mi trovo uno così...gli strappo la trachea a morsi.
    « Ultima modifica: 30 Ottobre 2017, 09:18:06 da DAVIDE »

    Offline Guardiano della Notte

    • Arkham Asylum
    • *
    • Aiutatemi! Ho 4 bambini, non lavoro e devo pagare l'adsl per spammare!
    • Post: 15591
    Re:Suicide Squad (2016) di David Ayer
    « Risposta #904 il: 30 Ottobre 2017, 09:24:05 »
  • La tua è un'iperbole... in realtà non è così, se il film è platealmente una merda è normale che si percepisca una certa reazione del pubblico

    Infatti per SS è stato quasi sempre così, ma semplicemente perché il film proprio non funziona, non perché è stato scelto un campo lungo invece di un campo medio (oddio in realtà anche per quello, a volte...). Il problema è quando si cerca di dare giudizi "tecnici" a priapo di segugio su film che a te (te impersonale) non sono piaciuti e a molti altri sì, quando appunto il "problema" è semplicemente una scleta narrativa, cromatica, di utilizzo di alcune tecniche piuttosto che di altre ma non di qualità tecnica del loro utilizzo. Qua si sfarfalla e si rischia pure di fare brutta figura...
    Il Sole dell'Impero, il romanzo ucronico dieselpunk
    del vostro amato utente Guardiano della Notte
    Topic della discussione del romanzo: Il Sole dell'Impero

    Offline Victoarion13

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 11
    Re:Suicide Squad (2016) di David Ayer
    « Risposta #905 il: 30 Ottobre 2017, 11:23:13 »
  • Epporca puttana gente.
    Andare al cinema con voi dev'essere un'agonia.
    "Ecco vedi?in questa scena il montaggio non è adatto"
    "Ecco vedi?Qui il direttore della fotografia non ha ben visualizzato l'ambiente"
    "Ecco vedi?In questo caso lo scenografo doveva ben equilibrare il posto"
    "Ecco vedi? Adesso se non il regista;l'aiuto regista dove intervenire per modificare la scena"
    E avanti così.
    Che se ci sono io vi caccio dalla sala a calci in culo! :batman: :tsk:

    Ho amici cosi XD!
    A neanche meta di Blade Runner, stavano già ridendo delle cavolate di quel film.
    Io, di solito, aspetto la fine. Poi vado giù pesante se il film non mi e' piaciuto XD

    Online No Use For A Name

    • Kryptoniani
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7774
    • Affetto da D.O.C. Ateo_Asociale_Paranoico_Apatico
    Re:Suicide Squad (2016) di David Ayer
    « Risposta #906 il: 30 Ottobre 2017, 11:45:31 »
  • Epporca puttana gente.
    Andare al cinema con voi dev'essere un'agonia.
    "Ecco vedi?in questa scena il montaggio non è adatto"
    "Ecco vedi?Qui il direttore della fotografia non ha ben visualizzato l'ambiente"
    "Ecco vedi?In questo caso lo scenografo doveva ben equilibrare il posto"
    "Ecco vedi? Adesso se non il regista;l'aiuto regista dove intervenire per modificare la scena"
    E avanti così.
    Che se ci sono io vi caccio dalla sala a calci in culo! :batman: :tsk:

    Ho amici cosi XD!
    A neanche meta di Blade Runner, stavano già ridendo delle cavolate di quel film.
    Io, di solito, aspetto la fine. Poi vado giù pesante se il film non mi e' piaciuto XD


    Lo faccio anch'io quando guardo un film di cui conosco l'opera originale, come i cinecomics Marvel e DC, oppure ricordo ancora benissimo di averlo fatto durante e poi con il film di Avatar:
    l'ultimo dominatore dell'aria quando andai a vederlo al cinema, e del gruppo sono stato l'unico a criticarlo aspramente perché ero il solo ad aver visto il cartone o anime (la definizione adatta non la saprei dare).
    I have no weaknesses. No one ows me!

    You Can't Take Command.

    -Eli Pope-

    Offline Barry Allen

    • Amministratore
    • *
    • T.F.M.A. Since 1956
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 22896
    • Scarlet Speedster
      • www.dcleaguers.it
    Re:Suicide Squad (2016) di David Ayer
    « Risposta #907 il: 04 Novembre 2017, 12:46:55 »
  • Visto finalmente il film in versione Extended... Effettivamente sono state tagliate molte scene appartenenti al personaggio del Joker, quindi mi sento di dire che l'ira di Jared Leto sia abbastanza giustificata... Secondo me si potevano anche lasciare, tutto sommato si capisce meglio il rapporto fra il Clown e Harley Queen e, piaccia o no, quella sottotrama è abbastanza trainante del film nel suo complesso.
    Confermo infine che a me questa versione di Joker piace molto, e sarei molto deluso se alla fine la Warner decidesse di reboottarla nei film in solo di Batman.
    "Respira, Barry. Respira...
    Ascolta l'aria, il vento che ti sfiora la faccia.
    Senti il terreno... I tuoi piedi, che ti spingono sempre più velocemente.


     
    Senti il fulmine, Barry. Tocca il fulmine. Senti la sua potenza... La sua elettricità.
    Scorre nelle tue vene, come un fuoco dentro di te, viaggiando lungo ogni singolo nervo del tuo corpo. Come una scossa...



    Non sei più te stesso, ora. Sei parte di qualcosa di più... Come una Forza della Velocità. E' tua."


    Online Bramo

    • Batman Inc.
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1300
      • L'Odore della Pioggia
    Re:Suicide Squad (2016) di David Ayer
    « Risposta #908 il: 19 Dicembre 2017, 23:24:46 »
  • Nella mia recente mini-maratona del DC Extended Universe ne ho approfittato per vedere per la prima volta la versione Extended di Suicide Squad.
    Contrariamente a quella di Batman v Superman - realmente necessaria e che cambia in meglio alcuni aspetti della versione cinematografica - questa non si assesta come così indispensabile.
    Uscii dal cinema piuttosto soddisfatto dalla visione, tanto che dopo l'anteprima stampa a cui avevo partecipato tornai in sala a vederlo con la mia ragazza di buon grado.
    Rivederlo ora mi ha fatto cambiare di molto parere: continuo a salvare l'interpretazione di Margot Robbie come Harley Quinn, ha fatto suo il personaggio dandone una visione istrionica, moderna e accattivante. Sempre parlando di attori, promuovo Will Smith - anche se credo abbia fatto un buon lavoro semplicemente perché ha interpretato una tipologia che ha già portato al cinema alcune volte, e in certi momenti la recitazione a pilota automatico infatti si nota - e tutto sommato difendo ancora Jared Leto. Il suo Joker è quello che preferisco meno, perfino sotto al Jerome della serie TV Gotham, ma ci viene offerta una versione alternativa plausibile e a tratti anche piacevole del pagliaccio del crimine, con la quale posso convivere senza stranirmi o disconoscerla. L'interpretazione in sé è di gran qualità, la caratterizzazione non è sempre calzantissima ma nel complesso ci sta.
    Le scene extra d'altronde servono proprio a darci qualche assaggio in più di questo Joker: bello poter vedere Leto un po' di più, ma questo non salva il film da una sceneggiatura poco compatta, da una storia fragile e da un ennesimo finale a suon di botti e dove la coerenza narrativa se ne va a donnine.
    Davvero, non capisco come l'anno scorso non avessi visto elementi che ora mi saltano prepotentemente agli occhi: il film in sé appare sghembo e, oltre agli attori di cui parlavo prima, si salva per qualche guizzo qua e là (la presentazione dei protagonisti con un'estetica così kitch da fare il giro ed essere originale, e che ricorda volutamente le schermate da videogioco) e per le piccole scene-flashback con Batman, che mi hanno fatto respirare "aria di fumetti".
    Ottimo l'aggancio della squadra suicida che porta indirettamente al concepimento di un altro tipo di squadra, come sottolinea l'azzeccata scena post-credits. Ma per il resto c'è ben poco in questo film indeciso e traballante.

    Offline Don't Blink!

    • Batman Inc.
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1622
    • Ex Il Paladino del Buonsenso
      • ZeroMic: Abridged Series
    Re:Suicide Squad (2016) di David Ayer
    « Risposta #909 il: 19 Dicembre 2017, 23:33:23 »
  • Stessa cosa per me, semplicemente penso che il motivo sia che si va al cinema con amici per divertirti e questo film diverte (un po' meno col doppiaggio italiano...) con personaggi sopra le righe e situazioni improbabili.
    Non chiedi a un Robocop di essere per forza coerente, non lo chiedi neanche a un Mercenari o a un Men in Black. Probabilmente il contesto è sbagliato, essendo inserito in un seriosissimo DCEU.
    AMMÀNTATI DI INVERECONDE SPERANZE

    Dragonball Abridged ITA - YGO Abridged ITA
    John Batman parte 1 - Sulle Ali di Batman!

    Citazione
    Basic stuff first: never be cruel, never be cowardly, and never, ever eat pears! Remember, hate is always foolish, and love is always wise. [...] Laugh hard. Run fast. Be kind. Doctor… I let you go.