Autore Topic: Aquaman (2018) di James Wan  (Letto 10769 volte)

0 Utenti e 3 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline DAVIDE

  • *
  • Legge a malapena il suo nome...
  • Post: 463
Re:Aquaman (2018) di James Wan
« Risposta #255 il: 14 Gennaio 2019, 11:36:08 »
  • Ammetto che se faranno il film sulla Vedova Nera rated, andrò a vederlo solo per constatare se le esce fuori  :lolle:

    E ci mancherebbe altro  :lolle:
    Girano già indiscrezioni sulla trama.
    Spoiler  :
    Vedova,aiutata da BLACK panther.
    Deve impedire a RoccoThanos,di impossessarsi del dildo dell'infinito

    Offline Largand

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Morrison sotto falso nome
    • Post: 9373
    Re:Aquaman (2018) di James Wan
    « Risposta #256 il: 14 Gennaio 2019, 12:14:30 »
  • Si andrebbe a collocare in linea con i BvS, SS, i vari film di Spiderman, Guardiani della Galassia.
    Infatti.
    Negli USA incasserà più o meno quanto incassa un "normale" cinecomic.
    Un cinecomic cioè in cui non ci sono gli Avengers, o che non ha trascinato milioni di colored al cinema per vedere un nero re di una nazione e pure super eroe, o un super eroina che ha fatto parlare tutti gli USA per la questione del femminismo. 

    Come incassi USA rientrerà nei normali parametri di un film di successo.
    Sono un cittadino dello spazio. Mi ritengo quindi Apolide...e non italiano.

    Offline papousek

    • Speed Force
    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 52
    Re:Aquaman (2018) di James Wan
    « Risposta #257 il: 14 Gennaio 2019, 12:23:38 »
  • Sempre più contento del successo di Aquaman, non mi capacito però della differenza di incassi in America con Black Phanter. Anzi, forse...

    è molto probabile che la comunità afroamericana abbia contribuito al successo del primo super eroe di colore sul grande schermo

    Offline Eradicatore

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 147
    Re:Aquaman (2018) di James Wan
    « Risposta #258 il: 14 Gennaio 2019, 12:28:50 »
  • Sempre più contento del successo di Aquaman, non mi capacito però della differenza di incassi in America con Black Phanter. Anzi, forse...

    è molto probabile che la comunità afroamericana abbia contribuito al primo super eroe di colore sul grande schermo

    Che poi non è vero che è il primo, a meno che non facciamo finta che i film di Blade, Spawn e Steel non siano mai esistiti. 😛
    Anche restando nel MCU War Machine e Falcon sono comparsi prima.  :ahsisi:

    Offline phoenix_81

    • *****
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3190
    Re:Aquaman (2018) di James Wan
    « Risposta #259 il: 14 Gennaio 2019, 12:35:57 »
  • Ma non potrebbe essere che il successo di Aquaman sia dato anche dal fatto che  il film è meno cesso di quello che pensate?

    E' dovuto al fatto che piace, il che non esclude che sia un blockbuster scritto malissimo.

    Tra l'altro chi critica il grande pubblico che va a vedere questi film per "spegnere il cervello in sala", spero si ricordi che ne fa parte visto che è andato a vederlo.

    I cinecomics li guardo tutti a prescindere, altrimenti la vedo difficile poter esprime un parere... Ciò non significa che non guardi anche film di ben altra caratura, a differenza di tanta gente che va al cinema solo per passare una serata con la comitiva/famiglia. Non prendiamoci in giro: il grosso degli incassi lo fanno i cosiddetti spettatori occasionali che intendono il cinema come mero divertissement.

    Offline Sogno

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 529
    Re:Aquaman (2018) di James Wan
    « Risposta #260 il: 14 Gennaio 2019, 12:36:13 »
  • Sempre più contento del successo di Aquaman, non mi capacito però della differenza di incassi in America con Black Phanter. Anzi, forse...

    è molto probabile che la comunità afroamericana abbia contribuito al primo super eroe di colore sul grande schermo

    Che poi non è vero che è il primo, a meno che non facciamo finta che i film di Blade, Spawn e Steel non siano mai esistiti. 😛
    Anche restando nel MCU War Machine e Falcon sono comparsi prima.  :ahsisi:
    Allo stesso modo WW non era la prima se consideriamo i film di Catwoman ed Elektra :asd:

    Online Dean Winchester

    • Batman Inc.
    • *
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 13966
    Re:Aquaman (2018) di James Wan
    « Risposta #261 il: 14 Gennaio 2019, 12:38:41 »
  • Sempre più contento del successo di Aquaman, non mi capacito però della differenza di incassi in America con Black Phanter. Anzi, forse...

    è molto probabile che la comunità afroamericana abbia contribuito al primo super eroe di colore sul grande schermo

    Che poi non è vero che è il primo, a meno che non facciamo finta che i film di Blade, Spawn e Steel non siano mai esistiti. 😛
    Anche restando nel MCU War Machine e Falcon sono comparsi prima.  :ahsisi:

    È anche vero che al tempo di Blade i cinecomix non erano ricercati come oggi, e l'idea dell'eroe nero protagonista ha un po' pompato gli incassi

    Offline Guardiano della Notte

    • Arkham Asylum
    • *
    • Aiutatemi! Ho 4 bambini, non lavoro e devo pagare l'adsl per spammare!
    • Post: 15523
    Re:Aquaman (2018) di James Wan
    « Risposta #262 il: 14 Gennaio 2019, 14:54:50 »
  • Che poi non è vero che è il primo, a meno che non facciamo finta che i film di Blade, Spawn e Steel non siano mai esistiti. 😛
    Anche restando nel MCU War Machine e Falcon sono comparsi prima.  :ahsisi:

    Sì ma nessuno ha avuto la stessa eco politica, considera che anche il fatto che ci sia Trump alla Casa Bianca ha spinto sul messaggio politico del film. E in Usa questo conta moltissimo, guarda Wonder Woman spacciato per film femminista che in patria a sforato i 400 mln.
    Il Sole dell'Impero, il romanzo ucronico dieselpunk
    del vostro amato utente Guardiano della Notte
    Topic della discussione del romanzo: Il Sole dell'Impero

    Offline Barry Allen

    • Amministratore
    • *
    • T.F.M.A. Since 1956
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 22973
    • Scarlet Speedster
      • www.dcleaguers.it
    Re:Aquaman (2018) di James Wan
    « Risposta #263 il: 14 Gennaio 2019, 15:18:38 »
  • Rivisto ieri sera, chiaramente la seconda visione la vedi con occhi più critici e qualche difettuccio o imperfezione può venire fuori con maggiore evidenza... Ma c'è una tale dissonanza fra prima parte e seconda parte, assolutamente spettacolare sotto tutti i punti di vista, che fa dimenticare qualsiasi cosa e fa uscire dal cinema solo con sensazioni positive. Fra l'altro leggevo oggi che Momoa avrebbe già presentato un'idea di opening scene per il secondo film, che dovrebbe coinvolgere Lobo nella sua idea...
    La cosa non mi dispiace per niente, per quanto l'accoppiata Lobo-Aquaman non si sia mai vista nei fumetti (che io ricordi), penso che due personaggi tamarri e cazzuti come questi due possano creare un duo veramente interessante in un eventuale futuro film.
    "Respira, Barry. Respira...
    Ascolta l'aria, il vento che ti sfiora la faccia.
    Senti il terreno... I tuoi piedi, che ti spingono sempre più velocemente.


     
    Senti il fulmine, Barry. Tocca il fulmine. Senti la sua potenza... La sua elettricità.
    Scorre nelle tue vene, come un fuoco dentro di te, viaggiando lungo ogni singolo nervo del tuo corpo. Come una scossa...



    Non sei più te stesso, ora. Sei parte di qualcosa di più... Come una Forza della Velocità. E' tua."


    Offline Clod

    • Moderatore
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 24545
    Re:Aquaman (2018) di James Wan
    « Risposta #264 il: 14 Gennaio 2019, 17:01:30 »

  • La cosa non mi dispiace per niente, per quanto l'accoppiata Lobo-Aquaman non si sia mai vista nei fumetti (che io ricordi), penso che due personaggi tamarri e cazzuti come questi due possano creare un duo veramente interessante in un eventuale futuro film.
    credevo anch'io… ma poi te la ritrovi proprio nella run di David :lolle:

    We are called Cybermen. We were exactly like you once, but our cybernetic scientists realised that our race was getting weak. Our lifespan was getting shorter, so our scientists and doctors devised spare parts for our bodies until we could be almost completely replaced. Our brains are just like yours, except that certain weaknesses have been removed. Weaknesses like... emotions, pain. You will become like us. You will be upgraded.

    Offline Barry Allen

    • Amministratore
    • *
    • T.F.M.A. Since 1956
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 22973
    • Scarlet Speedster
      • www.dcleaguers.it
    Re:Aquaman (2018) di James Wan
    « Risposta #265 il: 14 Gennaio 2019, 17:11:03 »
  •  :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o

    Momoa ha studiato più di noi... fantastico :clap:
    "Respira, Barry. Respira...
    Ascolta l'aria, il vento che ti sfiora la faccia.
    Senti il terreno... I tuoi piedi, che ti spingono sempre più velocemente.


     
    Senti il fulmine, Barry. Tocca il fulmine. Senti la sua potenza... La sua elettricità.
    Scorre nelle tue vene, come un fuoco dentro di te, viaggiando lungo ogni singolo nervo del tuo corpo. Come una scossa...



    Non sei più te stesso, ora. Sei parte di qualcosa di più... Come una Forza della Velocità. E' tua."


    Offline Numero95

    • *****
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3307
      • Numero 95 Fansub - Un blog, un fansub, una passione
    Re:Aquaman (2018) di James Wan
    « Risposta #266 il: 14 Gennaio 2019, 17:15:49 »
  • è la fotocopia di black panther

    Offline Man of Steel

    • Kryptoniani
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 24963
    • Never Lose Hope!
    Re:Aquaman (2018) di James Wan
    « Risposta #267 il: 14 Gennaio 2019, 18:08:13 »
  • >Riprende palesemente i comics di Geoff.
    >È una copia di Black Panther. 


    OK.


    Che poi non è vero che è il primo, a meno che non facciamo finta che i film di Blade, Spawn e Steel non siano mai esistiti. 😛
    Anche restando nel MCU War Machine e Falcon sono comparsi prima.  :ahsisi:

    Sì ma nessuno ha avuto la stessa eco politica, considera che anche il fatto che ci sia Trump alla Casa Bianca ha spinto sul messaggio politico del film. E in Usa questo conta moltissimo, guarda Wonder Woman spacciato per film femminista che in patria a sforato i 400 mln.
    :ahsisi:
    L'America del "Grab em by the pussy" o #BlackLivesMatter, "Build the Wall!!" quindi ovviamente si sentono praticamente obbligati a premiare film che fanno il verso a Trump, WW col suo "women's empowerment" e poi vabbe, Black Panther era na roba disgustosa sotto questo punto di vista, infatti taaac, vedi i risultati. :asd:
    Poveri nabbi. :nono:
    I Am Not Whatever It Is You Think I Am, Okay? I Am Fucked Up.
    Bad Shit Happens To People I Care About. You Understand Me?

    Nature Made Me A Freak. Man Made Me A Weapon. And God Made It Last Too Long.

    Offline xRocinante

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 207
    Re:Aquaman (2018) di James Wan
    « Risposta #268 il: 14 Gennaio 2019, 18:26:20 »
  • Un filmetto come Black Panther se non è ambientato in Africa floppa peggio di Fantastic Four

    Offline Guardiano della Notte

    • Arkham Asylum
    • *
    • Aiutatemi! Ho 4 bambini, non lavoro e devo pagare l'adsl per spammare!
    • Post: 15523
    Re:Aquaman (2018) di James Wan
    « Risposta #269 il: 14 Gennaio 2019, 18:28:46 »
  • Non posso fare paragoni con BP perché devo ancora vederlo...
    Il Sole dell'Impero, il romanzo ucronico dieselpunk
    del vostro amato utente Guardiano della Notte
    Topic della discussione del romanzo: Il Sole dell'Impero