• 30 Agosto 2014, 16:20:49

Autore Topic: [DC] La stella del Demone (Quest a svolgimento rapido)  (Letto 2358 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Etrigan

  • Justice League
  • *
  • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
  • Post: 2896
Re: [DC] La stella del Demone (Quest a svolgimento rapido)
« Risposta #15 il: 14 Marzo 2012, 17:44:14 »
  • -All'interno del palazzo-


    “Molto bene.”

    Il terrorista lascia cadere i soldi e estrae qualcosa dalla sua tasca. Il corpo del nostro eroe si irrigidisce, è pronto ad una contromossa, ma l'uomo si limita ad estrarre un dispositivo elettronico. Un cellulare di nuovissima generazione, lo attiva. Queen sembra quasi incuriosito dal comportamento anche se resta estremamente vigile.

    “Il Mestro sarà compiaciuto”

    Rapidamente l'uomo porta la mano all'orecchio probabilmente comprimendo un auricolare...

    “Si è da solo...
    ...
    Capisco...
    ...
    Subito.”


    L'uomo attiva lo schermo del cellulare dal quale parte una registrazione...

    “Buonasera signor Qeen.
    Lasci che mi presenti...Il mio nome è Ra's Al Ghul, molti si riferiscono a me come: “La testa del Demone”. Immagino che gli uomini appostati in zona saranno stati eliminati dal detective, questo significa che non abbiamo molto tempo. So bene qual'è il rapporto che vi lega, ho fatto svolgere indagini MOLTO approfondite prima di muovere guerra contro Star City.
    Ma se sta ascoltando questa registrazione, significa che ogni parte del mio piano è andata esattamente come previsto. Tutto ciò che è stato messo in moto fino ad oggi, serviva per ingannarla, forviarla e confonderla. Immagino che si chieda il motivo di un attacco su così larga scala...
    Vede il mio vero obbiettivo non era Star City, ma lei stesso signor Queen. O meglio qualcosa che lei ha e che voglio. Qualcosa che io sto cercando da quasi più di cento anni. Purtroppo non potevo certo rischiare che ne lei ne chiunque altro intuisse il mio piano prima del tempo, quindi sono stato costretto a fare in modo che la sua attenzione fosse indirizzata verso problemi più urgenti, e come può immaginare un attacco alla città mi ha fornito l'alibi perfetto, e mi ha dato il tempo di agire...
    Perchè vede, nel momento in cui lei ascolterà questa registrazione io mi sarò introdotto in casa sua insieme ad una mia squadra scelta è avrò preso l'ultimo pezzo del medaglione che stavo cercando in segreto e che la sua famiglia possedeva da tempo.

    Credo si meriti una spiegazione più approfondita, dato che sua malgrado è al centro della vicenda, quindi le svelerò le mie intenzioni.
    Questo medaglione che grazie al suo aiuto indiretto riuscirò a comporre, farà in modo di eliminare gli svantaggi di una pratica al quale mi sottopongo da alcuni secoli, e che me ha permesso di allungare la mia vita fino ad oggi, ma che purtroppo non è priva di effetti collaterali, che però a breve, proprio grazie a questo oggetto non saranno più un problema.

    Immagino sia stupito che le sveli il mio piano prima della fine...è un errore che non farei mai naturalmente, infatti come avrà ormai potuto intuire lei NON lascerà l'edificio, dato che è imbottito di esplosivo fino alle fondamenta e il detonatore è in mano mia....
    Addio signor Queen!”


    L'ultimo rumore che chiude la registrazione è il “click” di attivazione!! Un boato investe l'aria, i vetri implodono...il palazzo trema per un secondo...il tempo si dilata... mentre il terrorista urla poco prima di sacrificarsi come un kamikaze...

    “PER IL DEMONE!!”

    Online Barry Allen

    • Amministratore
    • *
    • Scarlet Speedster
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 20767
    • The Fastest Man Alive since 1956
      • www.dcleaguers.it
    Re: [DC] La stella del Demone (Quest a svolgimento rapido)
    « Risposta #16 il: 17 Marzo 2012, 18:05:01 »
  • Immagino sia stupito che le sveli il mio piano prima della fine...è un errore che non farei mai naturalmente, infatti come avrà ormai potuto intuire lei NON lascerà l'edificio...

    Pochi istanti per scoperchiare il doppiofondo della valigetta, mentre la follia affiora sulle lebbra del terrorista sotto la forma di un sorriso psicotico nell'udire le parole del suo Maestro attraverso il portatile.
    Il primo strato della valigetta ospitava le banconote, ma solo il fascio che ho lanciato al terrorista è vero, le altre sono tutte false. Ovviamente.
    Nel secondo strato ho riposto il mio tesoro più prezioso, con la faretra ed una speciale freccia-segnalatore, che, una volta sparata fuori dalle finestre dell'edificio, avrebbe rappresentato il segnale d'intervento per la squadra S.W.A.T. di Star City.
    Essere sindaco ha i suoi vantaggi, sempre che un signore della guerra mediorientale o qualunque altra cosa Ra's Al Ghul sia, non mandi in fumo tutti i tuoi piani.

    Scatto in piedi e corro verso la finestra, mentre una leggera pressione delle dita attiva l'arco compound a innesto automatico, che con due rapidi scatti e il sibilo della corda tesa prende forma nella mia mano sinistra.
    La destra stringe invece una delle frecce speciali della mia faretra, forte come se stringesse la vita stessa.


    Addio signor Queen!

    Le parole mi accompagnano mentre salto fuori dalla finestra dell'edificio, pochi metri nel vuoto e poi giù, in caduta libera.
    Incocco la speciale freccia paracadute e scocco. L'ampia tela si apre sopra la mia testa, e improvvisamente la mia caduta si arresta in un moto più lento e ondulato.

    Vedo da entrambi lati dell'edificio la squadra S.W.A.T. convergere verso le rovine del palazzo, ma non ho tempo per crogiolarmi nel piacere di un sindaco che osserva l'efficienza dei suoi dipendenti.

    Alcuni frammenti infuocati piovono sul paracadute, incendiandolo. Di nuovo, riprendo velocità nell'avvicinarmi rapidamente al suolo. La mia mano si muove all'interno della faretra.
    Incocco, scocco. Con l'impatto a terra la freccia gel si tramuta in un soffice materasso di schiuma. Ci atterro sopra pochi secondi dopo, rimbalzando malamente.

    Ma sono incolume. Potrò dire lo stesso degli altri?

     
    « Ultima modifica: 17 Marzo 2012, 21:25:11 da Oliver Queen »


    "Mi chiamo Barry Allen, ero l'uomo più veloce del mondo.
    Quando l'universo stava per scomparire dal piano dell'esistenza, mi fu chiesto di correre.
    E lo feci, con tutta la forza della mia volontà, con tutta l'energia di cui ero capace. Fino alla consunzione, fino a che nulla di me è rimasto, se non il ricordo.
    Nell'ultimo istante della mia vita, ero convinto di poter cambiare il destino dell'universo. Senza volerlo, cambiai il mio. Per anni, creduto morto da tutti, attraversai l'universo e le dimensioni privo della mia sembianza umana, consumata dall'attrito di un folle viaggio alla velocità della luce, teso nello spazio e nel tempo alla rincorsa di un vettore invisibile e inarrestabile. Qualcuno ha detto che tornerò, qualcuno dice che non sarò più lo stesso. Io penso che rivedrete l'eroe che ricordavate come non l'avete mai conosciuto."

    Offline Matt Murdock

    • Avengers
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2759
    • The Man Without Fear
    Re: [DC] La stella del Demone (Quest a svolgimento rapido)
    « Risposta #17 il: 19 Marzo 2012, 16:19:21 »
  • Dick Grayson e Damian Wayne. I nuovi Batman e Robin.
     
    "La vittoria sta nei preparativi" l'immagine di Bruce si staglia nella mia mente.

    C'era una possibilità che ci fossero anche loro e naturalmente ho un piano pure per questo.
    Non posso batterli insieme, non sono cosi arrogante da crederlo, quindi devo prendere tempo e tentare una fuga in attesa di tempi migliori. D'altronde non sono nemmeno sicuro che Ras sia qui.

    "Grayson, il mondo è piccolo eh, cosa ci fai a Star City ??? Fai da balia al bambino ???"
    A queste parole il piccolo Daman comincia ad agitarsi; mi ricorda me alla sua età.

    "Non credo di poter rimanere a giocare con voi"
    Appena finita la frase afferro il fucile e sparo un colpo verso il piccolo, lo mollo a terra e fuggo nella direzione opposta.

    Alle mie spalle un esplosione scuote il palazzo, i due urlano qualcosa, ma io sono già in volo, l'altezza è considerevole, ma i salti non sono mai stati un problema per me; atterro con facilità e scatto in direzione della moto lasciata due isolati più lontano. Con un pò di fortuna non mi inseguiranno, l'esplosione sembrava una cosa seria, in caso contrario avrò bisogno di un pò d'aiuto.

    Offline Bruce Wayne

    • Arkham Asylum
    • *
    • Moderatore globale
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 11686
    • Apophenia
    Re: [DC] La stella del Demone (Quest a svolgimento rapido)
    « Risposta #18 il: 23 Marzo 2012, 10:22:11 »
  • Mettere fuori gioco i cecchini di Ra's mi ha fatto perdere tempo... Avrei voluto controllare l'edificio ma non ne ho avuta l'occasione.

    Ra's ha studiato tutto nei minimi dettagli. Sapeva che avrei controllato i tetti prima... e i tempi dati per lo scambio mi avrebbero impedito di fare tutto il mio lavoro.

    Sento tutto il messaggio registrato per Oliver.
    Ra's cerca un medaglione che gli permetta di non fare più ricorso alle Fosse di Lazzaro. Questa diventa la priorità: non deve assolutamente averlo..

    Sto per muovermi dalla mia postazione quando:
    "Immagino sia stupito che le sveli il mio piano prima della fine...è un errore che non farei mai naturalmente, infatti come avrà ormai potuto intuire lei NON lascerà l'edificio, dato che è imbottito di esplosivo fino alle fondamenta e il detonatore è in mano mia....
    Addio signor Queen!”


    Pochi secondi dopo, un'esplosione scuote le fondamenta dell'edificio. I palazzi vicini tremano e l'onda d'urto mi sbalza all'indietro..


    Mi rialzo subito e osservo la situazione.
    E' colpa mia. Avrei dovuto controllare... Devo trovare Oliver.

    Dal lato sinistro dell'edificio vedo aprirsi un paracadute. Eccolo!

    Mi butto in planata in quella direzione.

    Sembra che stia bene, nulla di grave.

    Squadre SWAT stanno entrando nell'edificio... anche se probabilmente non troveranno nulla oltre al cadavere del kamikaze.

    Tendo la mano al mio amico e lo aiuto a rialzarsi.
    "Avverti la SWAT: ci sono dei terroristi sui tetti degli edifici qui intorno. Sono tutti svenuti, ma comunque pericolosi. Che se ne occupino loro... Noi dobbiamo andare a casa tua! SEGUIMI!"

    Mi immetto di corsa in un vicolo, poi svolto a sinistra in un altro...
    Mentre Oliver comunica via radio con la SWAT, mi metto in contatto con Dick:
    "B. a B&R. State bene? La SWAT si occuperà di questa zona, io mi dirigo con priorità alta alla casa di Queen. Voi occupatevi di Jason. Per nessun motivo deve riuscire a scappare!"

    Dopo un ultima svolta, siamo finalmente arrivati:
    Spoiler for Hiden:

    Sfreccio fra le strade di Star City in direzione della casa del Sindaco...
    Ma già so che non arriveremo in tempo per fermare Ra's...

    Già so che non arriverò mai in tempo per fermare.....
    Spoiler for Hiden:

    Offline Bucky Barnes

    • Avengers
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4052
    • Scooter Boy - Winter Soldier - Captain America
    Re: [DC] La stella del Demone (Quest a svolgimento rapido)
    « Risposta #19 il: 27 Marzo 2012, 16:06:54 »
  • "Grayson, il mondo è piccolo eh, cosa ci fai a Star City ??? Fai da balia al bambino ???"

    Non rispondo.
    Mi limito a squadrarlo, lo sfido con lo sguardo.
    Cerco di incutere timore, imito Bruce ma non sono lui e Jason lo sa bene.

    "Non credo di poter rimanere a giocare con voi"

    Parte un colpo, in direzione di Damian.
    Il piccolo Wayne è abbastanza sveglio da schivarlo, ma nel frattempo Jason si è già dato alla fuga.

    BOOOOMMMMM

    Riesco ad afferrare Robin per il braccio e mi getto nel vuoto, giusto in tempo.
    L'onda d'urto di una grossa esplosione ci ha quasi travolto, che diavolo stanno combinando Bruce e Oliver?

    Eh, parli del diavolo... Ho una chiamata imminente da parte di Batman, mi connetto imediatamente, mentre plano verso Cappuccio Rosso con Robin in braccio.

    "B. a B&R. State bene? La SWAT si occuperà di questa zona, io mi dirigo con priorità alta alla casa di Queen. Voi occupatevi di Jason. Per nessun motivo deve riuscire a scappare!"

    Tutto bene, grazie al cielo. A Todd ci pensiamo noi, non ti preoccupare.

    Dall'alto vedo Jason che scappa a piedi, forse in direzione della moto.

    Damian si lamenta, a volte è insopportabile.

    Per chi mi hai preso? Per un neonato? Mettimi giù!

    Vista la situazione lancio il mostricciattolo in direzione del fuggitivo, è una manovra che abbiamo provato più volte nella Caverna... Speriamo bene.

    Hai avuto ciò che volevi ora vedi di non farti ammazzare! Manovra 11!

    Damian capisce letteralmente ''al volo'' e lancia tre  batarang in direzione del nemico, in tal modo non dovrebbe riuscire a sparare.

    Intanto impugno i miei bastoni di escrima, a noi due Todd.
    Conosciuto precedentemente come Doctor Mid-Nite


    http://covvo.tumblr.com/

    Offline Etrigan

    • Justice League
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2896
    Re: [DC] La stella del Demone (Quest a svolgimento rapido)
    « Risposta #20 il: 28 Marzo 2012, 12:32:26 »
  • -Il luogo dello scambio-

    Hai avuto ciò che volevi ora vedi di non farti ammazzare! Manovra 11!

    Damian capisce letteralmente ''al volo'' e lancia tre  batarang in direzione del nemico, in tal modo non dovrebbe riuscire a sparare.

    Intanto impugno i miei bastoni di escrima, a noi due Todd.



    Una cortina di fumo appare dal nulla...i batarang di Robin vengono deviati da qualcuno...

    E mentre Jason Todd fugge tra i vicoli, Ninja iper tecnologici, appaiono di colpo.
    Dalla postura sembrerebbero anche ben addestrati. Ad una prima occhiata sembrerebbero essere appartenenti alla setta degli assassini, ma sulle loro vestri portano un marchio diverso da quello del demone e sono leggermente diversi dai classici uomini di Ra's...
    I due giovani supereroi vengono bloccati, e circondati, da cinque o forse dieci uomini è difficile dirlo...mentre a Todd viene permesso stranamente di fuggire, evidentemente non è lui il loro bersaglio...


    ----------------------------------------------------------



    -Il rifugio segreto di Ra's Al Ghul. I sotterranei-




    Spoiler for Hiden:


    Un tempio scavato nelle profondità della terra, è posizionato sotto il mio rifugio qui a Star City. Non potevo rischiare di dover tornare in Asia, ed essere fermato prima. Così ho fatto costruire un pozzo surrogato in questa Babilonia. Naturalmente ci sono volute risorse in quantità inimmaginabile per far si che il tutto fosse preparato senza destare alcun sospetto. Ma sono molti mesi che progetto questo piano. E ovviamente ha dato i suoi frutti.

    Solo un momento fa il palazzo dove avevo preparato la mia trappola è esploso. Nessun rapporto è ancora giunto dai miei uomini. Non importa. Ormai non ha più senso preoccuparsi dei dettagli... pochi minuti e nulla avrà più importanza.
    Anche se ormai il mio piano è chiaro, e Queen dovesse essere ancora vivo...la distrazione che avevo ordito ha funzionato alla perfezione!

    Mi avvicino all'uomo che sta rendendo possibile tutto questo...


    “Siamo pronti professore?”

    “Si signor Al Ghul. Siamo pronti. La fossa artificiale è completa e funzionante. Il flusso della corrente elettrica è costante. Abbiamo raggiunto la carica adeguata. Può iniziare quando vuole!”

    “Eccellente. Sarà più che ricompensato per i suoi servigi.”

    Dopo più di cento anni finalmente, sono riuscito a completare il medaglione di Kraahll. Lo tengo in mano. Solo qualche minuto fa sono riuscito a comporlo nella sua interezza, e ora che la fossa è pronta, posso finalmente utilizzarlo e immergermi per un ultima volta. Non credevo che questo giorno sarebbe mai arrivato!

    Mi avvicino lentamente alla fossa mentre indosso il ciondolo d'oro, ma poco prima che possa entrare definitivamente, qualcuno mi ferma...


    “Padre! Eccoti. Vuoi spiegarmi che cosa sta succedendo?”


    Spoiler for Hiden:


    Talia! Ha trovato lei uno dei pezzi del medaglione, anche se mi sono premurato di non fare parola con lei sul piano generale. Ed essendo da poco tornata dai suo viaggio, non ha idea di cosa stia accadendo. E personalmente ho intenzione  di lasciare le cose in questo modo. Sarebbe una variabile troppo instabile nel mio disegno.

    “No Talia. Non è il momento di perdersi in chicchere. Fatti da parte adesso. Tutto ti sarà spiegato a tempo debito. Sappi soltanto che presto tutto quello che pensavi di sapere cambierà.”

    “Cosa significa?”

    Non posso permettermi di perdere tempo proprio adesso...Lascerò che se ne occupi Ubu...

    “Ubu, provvedi ad allontanare mia figlia dalla pozza...”

    “Si Maestro”

    “Padre!”

    “Niente lamentele!”

    Il mio servo fidato compie egregiamente il suo compito, mentre Talia oppone una flebile resistenza per poi desistere e allontanarsi...


    Finalmente ora posso completare il rito e ultimare la mi ascensione! Con movimenti lenti entro nella vasca d'acido...continuo a camminare nonostante le gambe inizino già a bruciarmi...vengo sommerso completamente...


    ...sento già che sta funzionando!



    Spoiler for Hiden:


    In fine la vittoria è mia, Detective!

    Offline Matt Murdock

    • Avengers
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2759
    • The Man Without Fear
    Re: [DC] La stella del Demone (Quest a svolgimento rapido)
    « Risposta #21 il: 04 Aprile 2012, 18:36:22 »
  • Quello stronzo di Grayson mi sta inseguendo, prevedibile, Bruce li avrà detto di farlo e lui come un cagnolino ben addestrato esegue. Se dio vuole io non ero cosi.

    " Devi essere più disciplinato Jason, Dick ascoltava quello che li dicevo" un altro ricordo di un tempo che non mi appartiene più.

    Stavolta devo combattere, mi giro di scatto e estraggo le pistole, ma davanti a me si parano vari individui che lanciano una cortina fumogena  che inghiotte i batarang lanciati dai due galoppini di Bruce e mi intimano di andarmene, non prima di avermi detto dove incontrare la persona che ero venuto a cercare.
    Incredulo, colgo al volo l'occasione e mi dileguo fra i vicoli, lasciando i misteriosi individui a combattere con Dick.

    Dieci minuti dopo

    Sono in moto diretto verso il luogo indicatomi dal ninja. Li trovo una limo nera, probabilmente mi sta aspettando; scendo dalla moto mi tolgo il casco e attendo trepitante.

    Online Barry Allen

    • Amministratore
    • *
    • Scarlet Speedster
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 20767
    • The Fastest Man Alive since 1956
      • www.dcleaguers.it
    Re: [DC] La stella del Demone (Quest a svolgimento rapido)
    « Risposta #22 il: 11 Aprile 2012, 15:21:43 »
  • “Muoviti, Bruce! Muoviti, dannazione!”

    Non riesco al trattenermi dal dirlo, e la mia voce suona come un rimprovero. In realtà, so bene che mi basterebbe gettare uno sguardo sul contachilometri della Batmobile per rendermi conto di quanto Bruce si stia sbrigando.
    All’interno dell’abitacolo è quasi impossibile rendersi conto della velocità folle cui Batman sta spingendo la sua vettura. Nessun sussulto, nessuna oscillazione. Questa macchina è un capolavoro di meccanica. L’equilibrio dell’asse è perfetto, le sospensioni impeccabili.
    Arriviamo a casa mia in un lampo, le luci sono accese, le finestre intatte.
    Tutto sembra normale, una normale serata a casa Queen. Immagino Dinah ai fornelli, con quel grembiule bianco da massaia che la rende così dannatamente sexy modellandosi sulle sue curve morbide.

    Entriamo in casa, e la prima cosa che mi balza all’occhio sono quegli stupendi capelli biondi stesi in terra, emergenti dalla base del divano.
    Dinah è stesa a terra, svenuta. Sul suo collo una piccola freccia intrisa di dio sa cosa. L’hanno addormentata, era l’unico modo per fermarla.
    Nel resto della stanza ci sono tutt’intorno i resti di un’accesa colluttazione. La immagino stendere uno, due, tre, quattro nemici, poi cadere vittima dell’inganno di un colpo a sorpresa.
    Gli altri devono aver portato via i corpi di colori che Dinah ha steso.

    Corro in camera nostra. Tutti i cassetti sono stati divelti, Ra’s non ha mentito.
    E’ evidente cosa stessero cercando. E credo proprio che l’abbiano trovato.

    “Bruce…”

    Che sia dannata la mia superficialità. Non avrei mai pensato che quel maledetto affare potesse essere così importante.

    “…l’ha trovato.”



    "Mi chiamo Barry Allen, ero l'uomo più veloce del mondo.
    Quando l'universo stava per scomparire dal piano dell'esistenza, mi fu chiesto di correre.
    E lo feci, con tutta la forza della mia volontà, con tutta l'energia di cui ero capace. Fino alla consunzione, fino a che nulla di me è rimasto, se non il ricordo.
    Nell'ultimo istante della mia vita, ero convinto di poter cambiare il destino dell'universo. Senza volerlo, cambiai il mio. Per anni, creduto morto da tutti, attraversai l'universo e le dimensioni privo della mia sembianza umana, consumata dall'attrito di un folle viaggio alla velocità della luce, teso nello spazio e nel tempo alla rincorsa di un vettore invisibile e inarrestabile. Qualcuno ha detto che tornerò, qualcuno dice che non sarò più lo stesso. Io penso che rivedrete l'eroe che ricordavate come non l'avete mai conosciuto."

    Offline Bruce Wayne

    • Arkham Asylum
    • *
    • Moderatore globale
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 11686
    • Apophenia
    Re: [DC] La stella del Demone (Quest a svolgimento rapido)
    « Risposta #23 il: 13 Aprile 2012, 00:05:56 »
  • “Bruce… l’ha trovato.”

    Il medaglione è nelle mani di Ra's. Nella registrazione che ha trasmesso quando Ollie era nel palazzo ha affermato che questo era l'ultimo pezzo. Ha senso: per prendere questa parte di medaglione ha dovuto svelare le carte. Ora sa che gli staremo addosso...

    Anche se questo significa che avrà trovato un modo per evitare che gli fossimo di troppo intralcio.
    "...una pratica al quale mi sottopongo da alcuni secoli, e che me ha permesso di allungare la mia vita fino ad oggi, ma che purtroppo non è priva di effetti collaterali, che però a breve, proprio grazie a questo oggetto non saranno più un problema."

    La soluzione ideale per lui sarebbe una Fossa di Lazzaro proprio qui a Star City...

    "Oracle. Qui Batman. Controlla locazione della Fossa di Lazzaro più vicina alla mia attuale posizione. Invia le coordinate al mio computer da polso."

    "Ricevuto. Ti avviso quando inizio l'invio dei dati.."

    Una volta scoperto il trucco di Ra's, non ci misi molto ad assoldare i migliori archeologi sparsi in giro per il mondo.
    Secondo le mie stime sono riuscito a trovare, e quando è stato possibile, sigillare, l'85% delle Fosse di Lazzaro in tutto il mondo.

    Ollie nel frattempo va a soccorrere Dinah. Parla a denti stretti.
    "A quel terrorista gliela faccio pagare cara. Lo riempio di frecce fino a farlo diventare un puntaspilli.."

    "Batman, l'ho trovata. Ti invio la posizione. E' stata una delle prime che abbiamo scoperto ma trovandosi proprio sotto la città non fu possibile chiuderla o sigillarla."

    "Sì, ora ricordo. C'era un rischio sismico elevato. E non volevo una No Man's Land 2. Però avevo fatto in modo che fosse sorvegliata..."

    "I sistemi di sicurezza non segnalano nulla di strano. Ma ho verificato ora: sono stati bypassati da una sorta di virus che ha inibito lo scattare degli allarmi. Ra's deve avere avuto una talpa nel team di archeologi."

    Dannazione. Per quanto tenti di anticipare gli avversari le variabili sono sempre troppe. Ho giurato di essere sempre pronto a tutto... ma esiste un limite che non posso superare? Non posso e non voglio saperlo.
    "Grazie Oracle. Coordinate ricevute. Attiva il protocollo Barba del Demone."


    Dinah ha ripreso conoscenza, Ollie l'ha fatta alzare e l'ha fatta sedere sul divano. Ovviamente ha tentato inutilmente di convincere Ollie a farla venire con noi, ma lui non ha voluto sentire ragioni.

    "Freccia Verde, andiamo. So dove si trova Ra's..."

    "Stiamo venendo a prenderti."

    Offline Etrigan

    • Justice League
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2896
    Re: [DC] La stella del Demone (Quest a svolgimento rapido)
    « Risposta #24 il: 26 Aprile 2012, 12:03:07 »
  • -Rifugio di Ra's Al Ghul-






    “Come ti senti Maestro?”

    “Benissimo. In effetti non sono mai stato meglio.”

    Il medaglione ha decisamente funzionato. I benefici della fossa sembrano di molto maggiori al solito. Ora non mi resta che attendere l'arrivo dei miei avversari per provarne le reali qualità.

    "Qual'è la posizione dei nostri rivali?"

    “Sono molto vicini Maestro. Saranno qui tra poco.”

    “Molto bene.”

    Come immaginavo, il detective e i suoi compagni non ci hanno messo molto a rintracciarci, ma dato che ormai tutti i pezzi sulla scacchiera sono al loro posto, è il momento del confronto finale con i nostri avversari.

    Mi domando quali compagni del detective siano sopravvissuti...


    “Il Signor Queen è ancora vivo?”

    “Si maestro, è riuscito a salvarsi.”

    “Interessante...”

    Lo credevo una semplice imitazione del detective, e invece si è rivelato come un degno avversario, almeno dal punto di vista della resistenza. Sarà una valida aggiunta al mio piano.
    Infatti le sue abilità saranno un punto chiave nel mio progetto.


    “Cosa intendi fare maestro?”

    “Solo porre fine alla mia battaglia con il detective, e nel mentre provare qualcosa che da tempo, stavo tenendo in serbo per il nostro prossimo scontro.”





    --------------------------------------------------------




    -Vicolo di Star City-




    Jason Todd è nel punto indicatogli per l'incontro, il finestrino della macchina che lo aspettava si abbassa. Una donna, il cui viso è nascosto per la maggior parte dalle ombre, gli fa segno di avvicinarsi. Il ragazzo con cautela si avvicina senza mai togliere la mano dall'arma, pronto a contrattaccare in caso di bisogno.

    “Salve Hood. Non temere, non sono qui per combatterti, ma per aiutarti. Il mio Nome è Nyssa Raatko, non credo che tu sappia chi sono, ma ora non importa. Si dice che tu stia cercando la “Testa di Demone, e che voglia ucciderlo...”

    Jason si irrigidisce, per un momento, pronto a sferrare la sua mossa, ma le intenzioni della donna sembrano davvero “buone”.

    “...E io voglio aiutarti in quest'impresa.”

    “Perchè?”

    “Perchè, io e Ra's Al Ghul, abbiamo un conto in sospeso, da molto, molto tempo. Lo ucciderei io stessa, ma lui si aspetta sempre un attacco da parte mia e dei  miei uomini e quindi per noi è impossibile coglierlo di sorpresa.
    Cercherei un accordo con quell'uomo, Batman.... L'ho già fatto in passato. Ma lui non uccide. Al contrario tu sembri avere tutte le sue qualità e nessuno dei suoi scrupoli. Ecco perchè siamo qui per cercare un accordo.”


    La donna estrae uno apparecchio elettronico e lo porge al ragazzo.

    “Qui troverai tutto ciò che ti serve sapere sulla nuova base di Ra's, e anche come raggiungere le sue stanze private, senza passare dall'ingresso...puoi distruggerlo quando avrai memorizzato le informazioni.
    Immagino non ti fiderai di ciò che ti sto dicendo, ma dato che abbiamo un obbiettivo comune credo che ci penserai due volte prima di rifiutare. In ogni caso la scelta è tua....Buona fortuna."


    Il vetro si rialza e la macchina riparte subito dopo, mentre Jason si allontana quel tanto che basta, restando con in mano l'apparecchio lasciatogli dalla donna.



    --------------------------------------------------------



    -Il luogo dello scambio-



    Il fumo si è già diradato da tempo.
    I ninja lottano con Dick e Damian, sfruttando la loro superiorità numerica. I due giovani però sembrano cavarsela egregiamente nella lotta.
    Il combattimento va avanti per diversi minuti in cui gli uomini incappucciati si danno il cambio per tenere impegnati i due eroi il più possibile, poi d'un tratto dopo un gesto di quello che sembra essere il capo della squadra, si ritirano, come sono arrivati...dal nulla.

    E di Jason Todd ormai non c'è più traccia. Che sia stata tutta una scusa per permettergli la fuga?




    Offline Matt Murdock

    • Avengers
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2759
    • The Man Without Fear
    Re: [DC] La stella del Demone (Quest a svolgimento rapido)
    « Risposta #25 il: 03 Maggio 2012, 23:21:09 »
  • -Vicolo di Star City-

    Guardo la misteriosa donna allontanarsi in macchina mentre mi passo fra le mani l'apparecchio che mi ha dato.
    Lo esamino attentamente; non sembra avere niente di strano, per adesso sono deciso a fidarmi.
    In pochi minuti memorizzo tutto il suo contenuto e noto che ci sono tutte le infirmazioni promesse.
    Salgo in sella alla mia moto e mi dirigo nel luogo dove secondo la donna si troverebbe il rifugio di Ra's.

    Pochi minuti dopo

    Appena arrivato riesco a penetrare senza problemi in esso, tutti i codici di accesso sono esatti.
    Mi introduco in passaggio segreto invisibile a chiunque non sappia della sua esistenza e attraverso uno stretto corridoio.
    Mi irrigidisco quando sento delle voci poco più avanti.


    “Cosa intendi fare maestro?”


    “Solo porre fine alla mia battaglia con il detective, e nel mentre provare qualcosa che da tempo, stavo tenendo in serbo per il nostro prossimo scontro.


    Riconosco la seconda voce, è quella di Ra's; senza pensare a nient'altro mi butto nella stanza pistole in mano pronto a sparare...

    Online Corto Maltese

    • Vertigo
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4436
    • Gentiluomo di Fortuna
    Re: [DC] La stella del Demone (Quest a svolgimento rapido)
    « Risposta #26 il: 15 Maggio 2012, 19:47:07 »
  • Bruce come al solito sembra sicuro nel guidare la Batmobile. Sfreccia per le strade della mia città senza battere ciglio, non una curva presa male, non un percorso sbagliato. Determinato e dritto verso la sua destinazione. Però, riesco comunque a notare che è turbato. Forse si sta preparando mentalmente allo scontro con Ra's, forse nella sua testa mille possibili scenari vengono esaminati. D'altronde lui per aver detto: "la vittoria sta nei preparativi."
    Ma non importa a quanti preparativi stia pensando, il recente sviluppo degli eventi l'ha turbato.

    "Bruce, gliela faremo vedere al bastardo. Non importa quanto quell'esaltato affermi la sua superiorità. Lo fermeremo, insieme. E sarà meglio per lui che la sua supposta immortalità sia reale. Lo batteremo."

    Non dico quelle parole solo per cercare di tranquillizzare il mio amico (sto cercando anche di tranquillizzare me), le dico perché ci credo. Questo tizio, questo Demonio, ha violentato la mia città e ferito la mia donna. Non la passerà liscia. Sono un cacciatore che sorveglia i confini della propria terra e la difende con tutto quello che ha. Quell'uomo è entrato nel mio territorio facendone ciò che gli pare. Ora E' la mia preda.
    "So che non è la cosa più giusta da dire ora, ma se sapevi di questa pozza della rinascita o come cavolo si chiama sotto Star City avresti dovuto avvertirmi. So che Ra's non è un mio avversario, ma avrei preso le contromisure necessarie... e di certo sarei stato più utile in tutta questa faccenda..."

    So che l'ho stuzzicato gratuitamente, ma almeno l'ho potuto distrarre momentaneamente dai suoi pensieri. Rido sommessamente per far intendere che la mia osservazione non voleva essere un commento maligno. L'ultima cosa che voglio è fare a pugni con Batman, considerando che è il mio miglior alleato in questa crisi.

    Allungo la mano fino al sedile dietro, per lanciare un'occhiata alla mia faretra e carezzarla con un tocco leggero. E' la mia compagna più fidata in battaglia. Le mie diverse frecce sono la mia arma e la mia difesa contro tutti i maledetti bastardi che provano a rovinare tutto quello per cui lotto. Sì, solo quando ho la faretra sulla schiena e impugno il mio fido arco mi sento veramente al sicuro. E poi stavolta, ho preso LA freccia speciale...
    Forse dovrei tenerla per i vari Kryptoniani, nel caso Zod volesse schiavizzare la Terra o Superman desse di matto ma... una volta, Zatanna, quella deliziosa e conturbante maghetta, mi spiegò che le proprietà della kryptonite non sono solo efficaci sui kryptoniani, ma in certi casi possono anche alterare le proprietà mistiche di incantesimi e artefatti e magari interferire sul loro funzionamento. Questa me la tengo per quel simpatico medaglione... poi l'esaltato dovrà ricercare la sua immortalità in tanti piccoli pezzi sparsi a terra...

    La brusca fermata mi riporta alla realtà. Bruce mi fa segno che siamo arrivati, e di fare silenzio. Dovremo muoverci nell'ombra per entrare nella base, qualcosa in cui entrambi eccelliamo. Lascio che lui guidi i nostri passi.
    Prendo la mia faretra e il mio arco.
    LA CACCIA E' INIZIATA.
    "Sarebbe bello vivere in una favola."

    Offline Bruce Wayne

    • Arkham Asylum
    • *
    • Moderatore globale
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 11686
    • Apophenia
    Re: [DC] La stella del Demone (Quest a svolgimento rapido)
    « Risposta #27 il: 17 Maggio 2012, 11:02:11 »
  • Muovermi silenziosamente è una mia specialità. Ma anche Ollie non se la cava male.
    Ci infiliamo tra stretti passaggi e luoghi angusti, scendendo sempre di più in profondità.

    Abbiamo trovato solo due sentinelle. Ma ce ne siamo sbarazzati prima che potessero accorgersi di noi.

    Finalmente i passaggi si allargano e si iniziano a sentire le voci delle guardie e degli scienziati che Ra's si è portato dietro per usare la sua Fossa di Lazzaro. Ci appostiamo in un posto sopraelevato in modo da valutare la situazione e decidere il da farsi.
    Siamo riusciti ad entrare indisturbati, cerchiamo di mantenere il vantaggio.

    Nella caverna che si apre sotto di noi ci sono 5 uomini armati e due uomini con un lungo camice bianco che stanno leggendo e commentando dei fogli.

    All'improvviso uno sparo spezza il silenzio. Il frastuono rimbalza sulle pareti, dilatandosi in un'infinita eco.
    Quel rumore mi riporta per un attimo a quella notte di venticinque anni fa. Quando quello stesso rumore mi tolse tutto ciò che avevo. Tutto ciò che amavo.

    Le urla delle guardie mi riportano alla realtà. Quello che sembra avere i gradi più alti abbaia ordini e si sbraccia in direzione del corridoio più avanti.
    Parlano un dialetto berbero molto particolare. Non lo so parlare fluentemente, ma capisco quel tanto che basta:
    "Ollie. Lo sparo veniva dalle stanze di Ra's. Non siamo i soli ad essere arrivati fin qui.
    Seguiamo le guardie. Ci condurranno da lui."


    Il corridoio è ormai deserto. Tutte le forze disponibili accorrono a proteggere il loro padrone. Possiamo muoverci indisturbati ancora per un po'.
    Ma ben presto dovremo uscire dall'ombra... e Ra's rimpiangerà quel momento.


    Offline Etrigan

    • Justice League
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2896
    Re: [DC] La stella del Demone (Quest a svolgimento rapido)
    « Risposta #28 il: 01 Giugno 2012, 14:39:14 »
  • -Alloggi di Ra's Al Ghul-






    I vetri si infrangono di colpo! Qualcuno è entrato nella stanza...E' il ragazzo, Jason Todd. E' armato delle sue pistole, passano pochi secondi e Ubu gli è subito addosso, ma il ragazzo lo colpisce prima che possa davvero tentare qualcosa. Si vede che è stato addestrato dal detective. Ubu non ha avuto neanche una possibilità attaccandolo direttamente.
    Così con il gesto di una mano attiro la sua attenzione prima che lo finisca. Todd punta quindi una pistola verso il mio servo e una verso di me. Ma io ovviamente non perdo la calma.





    “Non pensavo che saresti stato il primo ad arrivare qui, senza dubbio qualcuno dei miei molti nemici deve averti aiutato, conscio del fatto che tu forse saresti disposto a fare ciò che il detective non ha mai voluto. Non è forse per questo che sei qui? Per uccidermi... ”

    Il ragazzo stringe con forza la pistola, forse sta pensando a cosa fare, è combattuto, e così lo costringo a farlo...

    “Avanti! Che cosa aspetti? Non sei qui per questo!? SPARA!!”

    Con rabbia il ragazzo preme il grilletto e il proiettile mi colpisce in piena fronte!!




    Al rumore dello sparo le guardie irrompono nella stanza ponendo Red Hood in forte inferiorità numerica, mentre il corpo di Ra's Al Ghul resta esanime al suolo dopo essere stato colpito dal proiettile.
    Non c'è tempo di pensare per Jason, gli uomini gli sono subito contro. Combattere o fuggire??




    Spoiler for Hiden:
    “Basta così!”


    Tutti si voltano sconcertati verso un risorto Ra's Al Ghul la cui ferita si rimargina a vista d'occhio vomitando dal foro il proiettile metallico.


    “Se vuoi davvero uccidermi ragazzo ti toccherà fare di meglio...”





    Online Corto Maltese

    • Vertigo
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4436
    • Gentiluomo di Fortuna
    Re: [DC] La stella del Demone (Quest a svolgimento rapido)
    « Risposta #29 il: 06 Luglio 2012, 15:47:37 »
  • Bruce è sempre stato capace di muoversi nell'ombra con la stessa naturalezza che ha Aquaman a nuotare (ma senza un vestitino pseudo-squamoso). Riesco a stargli dietro, anche se non sono a mio agio come lui: io ho imparato le arti del passo felpato sull'isola, in mezzo alla natura selvaggia, Batman invece nelle oscure strade di Gotham. In questo ambiente sotterraneo è il Pipistrello a prevalere sull'Arciere. Tanto meglio, questa non è mica una gara (anche se l'Ollie di un tempo avrebbe fatto di tutto per mettersi in mostra). Bruce elimina delle guardie con i suoi batarang, letale e silenzioso nella notte come l'animale a cui s'ispira. Avrei potuto neutralizzarli con la stessa facilità, ma meglio non sprecare le frecce.
    Dopo un paio di corridoi raggiungiamo quello che sembra una laboratorio. Bruce mi fa cenno di fermarsi e di fare silenzio. Dopo pochi secondi  uno sparo spezza quel silenzio. Batman mi dice di avanzare, ma noto nella sua voce una punta di preoccupazione.
    Seguiamo le guardie nell'ombra. Sono abili questi Assassini e probabilmente da solo e senza una guida esperta come Bruce sarei stato surclassato facilmente.
    Raggiungiamo infine un'ampia stanza sotterranea, che sembra essere la stanza di Ra's. Da una posizione sopraelevata, vedo che chi ha fatto irruzione negli appartamenti di Ra's ha una strana maschera rossa, come un casco. Vedo che Bruce prima trasalisce, e poi abbozza un ringhio.


    "Quello è Jason..."

    Si riferisce a Jason Todd, il secondo Robin? Gli occhi di Batman sono incollati sulla scena sotto di noi e io seguo il suo sguardo. Anch'io una volta stavo per perdere Roy, so cosa prova Bruce. Anzi no, IMMAGINO cosa prova. E' brutto da pensare, ma sono contento di non aver mai avuto la sfortuna di Bruce per queste cose.
    Mi concentro su Ra's Al Ghul. Al collo porta un amuleto. Dev'essere quello che voleva. Vuol dire che adesso è immortale? Scopriamolo.
    Incocco una freccia. Una di quella per uccidere e la punto verso Ra's. Quell'uomo ha fatto troppi danni alla mia Star City, spero per lui che sia veramente immortale. Io ho già UCCISO.



    "Dimmi quando colpire, Bruce..."
    "Sarebbe bello vivere in una favola."