• 30 Luglio 2014, 06:57:44

Autore Topic: Superman (USA) di G.Perez, K.Giffen, D.Jurgens  (Letto 15127 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Deadpool

  • X-Men
  • *
  • Spamma di meno, per la miseria!
  • Post: 13308
Re: Superman (USA) di K.Giffen & D.Jurgens
« Risposta #285 il: 15 Giugno 2012, 23:17:21 »
  • Brutta, troppo "mangosa" per me  :sisi:

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • "La Vittoria Sta Nei Preparativi"
    • The Dark Nerd Returns
    • Post: 74355
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
      • Mercatino BATMAN e VARI
    Re: Superman (USA) di K.Giffen & D.Jurgens
    « Risposta #286 il: 15 Giugno 2012, 23:17:57 »
  • Quoto il Buon Speis, questa è bella e basta  :lolle:
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori

    Vendo Batman e altro ---> Link Mercatino

    Offline Green Hankey

    • Indipendenti
    • *
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 13795
    • Fucking Time Travel
    Re: Superman (USA) di K.Giffen & D.Jurgens
    « Risposta #287 il: 16 Giugno 2012, 00:03:42 »
  • spettacolo puro... adoro Rocafort, ma qui si è superato perchè ha creato un cover "semplice" ma al contempo potente e figa  :wub:

    Il costume poi è reso benissimo  :rulezza:
    I've got new kidneys. I don't like the colour.

    Offline Clark Kent

    • Kryptoniani
    • *
    • Aiutatemi! Ho 4 bambini, non lavoro e devo pagare l'adsl per spammare!
    • Post: 19830
    • Porta i tuoi bla bla bla da un blablaologo.
    Re: Superman (USA) di K.Giffen & D.Jurgens
    « Risposta #288 il: 16 Giugno 2012, 00:13:04 »
  • mi piace poco, ma non è neanche brutta
    "Mi spiace Bruce ma hai ragione. Stiloso, spocchioso, minaccioso. Tutte quelle cose. Non sono io. E pensavo che nemmeno tu lo fossi. Sì mi ero infastidito quando il giornale ci aveva definiti bambini. Ma fermare quel tipo che rapinava la nonnina non era solo una cosa da ragazzi grandi. Era una cosa da adulti. Ed è quello ciò che conta: fare le cose che fanno crescere. O almeno è ciò che conta per me. E pensavo fosse ciò che importava anche a te. Ma a quanto pare non è così. Sembra che ora tu sia più preoccupato di ciò che pensano le altre persone. Persone come loro, di cui non mi importa. In fondo, non sono nient'altro che bulli, burloni, ladri, manipolatori, fanatici, narcisisti e pagliacci. E più provi a cambiare ciò che loro pensano di te, più diventerai proprio come loro. Quindi sì, sono stufo di questo. Puoi continuare a provare a cambiare le loro opinioni, ma io mi chiamo fuori. Ringrazia il sig. Pennyworth per aver fatto il costume, ma non fa per me. Onestamente spero non faccia neanche per te. Se doveste vedere il mio miglior amico Bruce in giro, ditegli  che ero passato a cercarlo."

    "Continuerò a coltivare la mia ingenuità: fa comunque meno danni del cinismo"

    Offline Sawyer88

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 947
    Re: Superman (USA) di K.Giffen & D.Jurgens
    « Risposta #289 il: 16 Giugno 2012, 09:00:11 »
  • Brutta, troppo "mangosa" per me  :sisi:
    "Mangosa" è "Mangosa"  :sisi: senza dubbio...

    Offline Clark Kent

    • Kryptoniani
    • *
    • Aiutatemi! Ho 4 bambini, non lavoro e devo pagare l'adsl per spammare!
    • Post: 19830
    • Porta i tuoi bla bla bla da un blablaologo.
    Re: Superman (USA) di K.Giffen & D.Jurgens
    « Risposta #290 il: 16 Giugno 2012, 10:10:07 »
  • Riguardandola ha sicuramente due pregi: Superman è giovane come oramai si è deciso di farlo diventare. Ha praticamente l'età di Nightwing e quindi va rappresentato bene così. E poi - per fortuna - sembra che il disegnatore abbia ridotto al minimo le placche e quindi l'effetto armatura. Bene.

    "Mi spiace Bruce ma hai ragione. Stiloso, spocchioso, minaccioso. Tutte quelle cose. Non sono io. E pensavo che nemmeno tu lo fossi. Sì mi ero infastidito quando il giornale ci aveva definiti bambini. Ma fermare quel tipo che rapinava la nonnina non era solo una cosa da ragazzi grandi. Era una cosa da adulti. Ed è quello ciò che conta: fare le cose che fanno crescere. O almeno è ciò che conta per me. E pensavo fosse ciò che importava anche a te. Ma a quanto pare non è così. Sembra che ora tu sia più preoccupato di ciò che pensano le altre persone. Persone come loro, di cui non mi importa. In fondo, non sono nient'altro che bulli, burloni, ladri, manipolatori, fanatici, narcisisti e pagliacci. E più provi a cambiare ciò che loro pensano di te, più diventerai proprio come loro. Quindi sì, sono stufo di questo. Puoi continuare a provare a cambiare le loro opinioni, ma io mi chiamo fuori. Ringrazia il sig. Pennyworth per aver fatto il costume, ma non fa per me. Onestamente spero non faccia neanche per te. Se doveste vedere il mio miglior amico Bruce in giro, ditegli  che ero passato a cercarlo."

    "Continuerò a coltivare la mia ingenuità: fa comunque meno danni del cinismo"

    Offline Barry Allen

    • Amministratore
    • *
    • Scarlet Speedster
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 20666
    • The Fastest Man Alive since 1956
      • www.dcleaguers.it
    Re: Superman (USA) di K.Giffen & D.Jurgens
    « Risposta #291 il: 16 Giugno 2012, 21:17:28 »


  • Che meraviglia! Rocafort è eccezionaleeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!

    Per la giovane età purtroppo convengo... Ma a ben pensarci anche Capullo disegna un Bruce che sembra avere 25 anni, anche se in realtà dovrebbe averne 10 di più, tant'è.


    "Mi chiamo Barry Allen, ero l'uomo più veloce del mondo.
    Quando l'universo stava per scomparire dal piano dell'esistenza, mi fu chiesto di correre.
    E lo feci, con tutta la forza della mia volontà, con tutta l'energia di cui ero capace. Fino alla consunzione, fino a che nulla di me è rimasto, se non il ricordo.
    Nell'ultimo istante della mia vita, ero convinto di poter cambiare il destino dell'universo. Senza volerlo, cambiai il mio. Per anni, creduto morto da tutti, attraversai l'universo e le dimensioni privo della mia sembianza umana, consumata dall'attrito di un folle viaggio alla velocità della luce, teso nello spazio e nel tempo alla rincorsa di un vettore invisibile e inarrestabile. Qualcuno ha detto che tornerò, qualcuno dice che non sarò più lo stesso. Io penso che rivedrete l'eroe che ricordavate come non l'avete mai conosciuto."

    Offline Matches Malone

    • Batman Inc.
    • *
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 13348
    • Imagination is the 5th dimension.
    Re: Superman (USA) di K.Giffen & D.Jurgens
    « Risposta #292 il: 16 Giugno 2012, 21:23:15 »
  • Se può consolare, Rocafort anche prima del reboot faceva Superman abbastanza giovane:





    Lo avrei preferito così, quello di adesso appare in effetti un po' troppo giovane...ma confido che col tempo torneranno in fretta alla versione più adulta. La preview comunque è in effetti bellissima!

    Offline Barry Allen

    • Amministratore
    • *
    • Scarlet Speedster
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 20666
    • The Fastest Man Alive since 1956
      • www.dcleaguers.it
    Re: Superman (USA) di K.Giffen & D.Jurgens
    « Risposta #293 il: 16 Giugno 2012, 21:28:42 »
  • A me questo nuovo Superman, anche se ha una dozzina d'anni in meno, come approccio ricorda tantissimo il supes di Byrne!
    Altro che bambacione giuggiolone, il Supes di Byrne era una forza della natura! Faceva anche le battutine a presa per i fondelli, e in questo a sua volta omaggiava il Supes di Donner:

    Delirium Tremens?

    Insomma, un Supes un pochino più cagnaccio non è detto che ci stia male... Solo un pochino però, l'Azzurrone è sempre l'Azzurrone.



    "Mi chiamo Barry Allen, ero l'uomo più veloce del mondo.
    Quando l'universo stava per scomparire dal piano dell'esistenza, mi fu chiesto di correre.
    E lo feci, con tutta la forza della mia volontà, con tutta l'energia di cui ero capace. Fino alla consunzione, fino a che nulla di me è rimasto, se non il ricordo.
    Nell'ultimo istante della mia vita, ero convinto di poter cambiare il destino dell'universo. Senza volerlo, cambiai il mio. Per anni, creduto morto da tutti, attraversai l'universo e le dimensioni privo della mia sembianza umana, consumata dall'attrito di un folle viaggio alla velocità della luce, teso nello spazio e nel tempo alla rincorsa di un vettore invisibile e inarrestabile. Qualcuno ha detto che tornerò, qualcuno dice che non sarò più lo stesso. Io penso che rivedrete l'eroe che ricordavate come non l'avete mai conosciuto."

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • "La Vittoria Sta Nei Preparativi"
    • The Dark Nerd Returns
    • Post: 74355
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
      • Mercatino BATMAN e VARI
    Re: Superman (USA) di K.Giffen & D.Jurgens
    « Risposta #294 il: 22 Giugno 2012, 16:09:47 »
  • Preview: SUPERMAN #10



    Spoiler for Hiden:
    Spoiler for Hiden:
    Spoiler for Hiden:
    Spoiler for Hiden:
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori

    Vendo Batman e altro ---> Link Mercatino

    Offline Clark Kent

    • Kryptoniani
    • *
    • Aiutatemi! Ho 4 bambini, non lavoro e devo pagare l'adsl per spammare!
    • Post: 19830
    • Porta i tuoi bla bla bla da un blablaologo.
    Re: Superman (USA) di K.Giffen & D.Jurgens
    « Risposta #295 il: 22 Giugno 2012, 18:22:19 »
  • Questa collaborazione Jurgens&Merino mi sembra che stia dando risultati non sempre esaltanti.

    Jurgens è bravo a disegnare Supes, così come lo è anche Merino, ma insieme mi sembra che non si completino. Di certo trovo ottimo che l'effetto armatura sia ridotto al minimo sindacale (è dato di più dall'effetto metallizzato dei colori, che dal disegno)

    E' anche vero che avere la cover di Reis sopra non aiuta a essere comprensivi  :ahsisi:
    "Mi spiace Bruce ma hai ragione. Stiloso, spocchioso, minaccioso. Tutte quelle cose. Non sono io. E pensavo che nemmeno tu lo fossi. Sì mi ero infastidito quando il giornale ci aveva definiti bambini. Ma fermare quel tipo che rapinava la nonnina non era solo una cosa da ragazzi grandi. Era una cosa da adulti. Ed è quello ciò che conta: fare le cose che fanno crescere. O almeno è ciò che conta per me. E pensavo fosse ciò che importava anche a te. Ma a quanto pare non è così. Sembra che ora tu sia più preoccupato di ciò che pensano le altre persone. Persone come loro, di cui non mi importa. In fondo, non sono nient'altro che bulli, burloni, ladri, manipolatori, fanatici, narcisisti e pagliacci. E più provi a cambiare ciò che loro pensano di te, più diventerai proprio come loro. Quindi sì, sono stufo di questo. Puoi continuare a provare a cambiare le loro opinioni, ma io mi chiamo fuori. Ringrazia il sig. Pennyworth per aver fatto il costume, ma non fa per me. Onestamente spero non faccia neanche per te. Se doveste vedere il mio miglior amico Bruce in giro, ditegli  che ero passato a cercarlo."

    "Continuerò a coltivare la mia ingenuità: fa comunque meno danni del cinismo"

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • "La Vittoria Sta Nei Preparativi"
    • The Dark Nerd Returns
    • Post: 74355
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
      • Mercatino BATMAN e VARI
    Re: Superman (USA) di K.Giffen & D.Jurgens
    « Risposta #296 il: 02 Luglio 2012, 23:17:01 »


  • Whenever I pick up an issue of Superman, I think “this will be the one where things start getting good.” Superman is a flagship character for DC, and like an abused animal, I keep thinking things will change. Instead, what we get is a banal story that does little to make the character worth reading about and another story where Superman is anything but super.

    Dan Jurgens spends most of the issue having Big Blue tossed around by a villain who looks remarkably like Joan Jett. With powers similar to Kitty Pryde, Anguish has phase-like abilities that keep her free from touch so no one can grab or shoot her. To defeat her, Superman has to resort to hurting her emotionally. His psychoanalysis is what stops her rampage. The problem with this kind of writing is that by humanizing Superman, Jurgens makes him unimposing. Superman is too altruistic to be ferocious and Jurgens resorts to an ending that redeems the villain for her treacherous ways.

    Jurgens also has a few visual hiccups. A lot of the movement is after the fact, with punches having landed, or bodies having been thrown. The art always feels like its one step behind the action. Some of the perspectives are awkwardly rendered so that characters appear bigger than they really are. A few times, when Jurgens goes for close-ups, his characters’ heads are misshapen. I thought Jimmy Olsen had a beehive at one point. Granted, Jurgens can make Superman look heroic when he wants to, but these moments are few.

    As a fan, I still believe that Superman isn’t beyond saving. But he needs better stories to make him a more interesting character. It’s evident that Jurgens cares about Superman. Above all else, he’s a nice guy. But nice only goes so far, and actions speak a lot louder than words.

    4 su 10


    Da Newsarama
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori

    Vendo Batman e altro ---> Link Mercatino

    Offline V

    • Vertigo
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2479
    Re: Superman (USA) di K.Giffen & D.Jurgens
    « Risposta #297 il: 03 Luglio 2012, 00:11:17 »
  • questa testata ha già bisogno di un rilancio :look:

    Io oso fare tutto ciò che è degno di un uomo. Chi osa di più non lo è

    Offline Darko

    • X-Men
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5619
    • Archaeologists of the Impossible
    Re: Superman (USA) di K.Giffen & D.Jurgens
    « Risposta #298 il: 04 Luglio 2012, 10:39:29 »
  • Premettendo che di questi spoiler guardo solo le immagini e cerco di non leggere nulla perché sono molto indietro, ma solo a me è venuta in mente Hope di "Luthor" guardando la tipa che mena Superman?


    You and me, Jeannie.
    You and me in a blaze of glory.

    Ex but still James Howlett

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • "La Vittoria Sta Nei Preparativi"
    • The Dark Nerd Returns
    • Post: 74355
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
      • Mercatino BATMAN e VARI
    Re: Superman (USA) di K.Giffen & D.Jurgens
    « Risposta #299 il: 09 Luglio 2012, 16:22:29 »


  • SUPERMAN #13
    Written by SCOTT LOBDELL
    Art and cover by KENNETH ROCAFORT
    1:25 B&W Variant cover by KENNETH ROCAFORT
    On sale OCTOBER 24 • 32 pg, FC, $2.99 US • RATED T
    • It’s a deathrap for Superman as he matches wits with his greatest enemy for the final time as The Man of Steel loses it!
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori

    Vendo Batman e altro ---> Link Mercatino