• 27 Agosto 2014, 21:03:00

Autore Topic: MILESTONE FOREVER nel 2010  (Letto 444 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Lar Gand

  • Justice League
  • *
  • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
  • Post: 2962
MILESTONE FOREVER nel 2010
« il: 05 Novembre 2009, 22:33:38 »


  • What is MILESTONE FOREVER, you ask? Well, we can take a guess, but why slow down the process? Since it’s part and parcel of what we do, being The Source and all, we talked to Milestone founder and MILESTONE FOREVER writer Dwayne McDuffie for the scoop on the new project, along with some essential back story to bring you newbies up to speed. Take it away, Dwayne:

    16 years ago this month, industry giant DC Comics and upstart Milestone Media entered into an unprecedented creative partnership, producing 14 interlocking, creator-owned titles including Hardware, Icon, and the multimedia hit that would best be known as Static Shock. The story Milestone chose to tell was an audacious one, larger than life on its surface, character and story-driven at its base, Humanist and multicultural at its heart. For over 250 issues, fans explored a superhero universe like no other.

    Today, nine Parents Choice awards, four Eisner Award nominations and one Emmy and Humanitas award-winning hit TV series later, Milestone is back, its continuity mysteriously merged with the DCU. While we saw the DC side of the story in “Justice League: When Worlds Collide,” Milestone Forever gathers the original artists from Milestone’s launch titles: John Paul Leon, Mark Bright, Chris Cross and Milestone Founder Denys Cowan, to complete the tales told in the original runs of STATIC SHOCK, ICON, HARDWARE, SHADOW CABINET and BLOOD SYNDICATE. Milestone Editor in Chief Dwayne McDuffie reveals the final fate of each of Milestone’s launch characters in a bittersweet tale that chronicles the literal end of a universe, and the birth of something new, with major consequences for the future of the DC Universe.
    « Ultima modifica: 05 Novembre 2009, 22:35:36 da Lar Gand »



    Grant Morrison ha sempre ragione, non perdete tempo a pensarla in modo diverso perché sarebbe solo colpa vostra  :ahsisi:
    Grant Morrison è S.S.I. (Supremo, Sopraffino e Inarrivabile.)
    One Invasion? One Lantern!

    "Se esiste un lavoro migliore nei comics che scrivere la Legione, con il suo enorme cast e le sue grandi opportunità creative, non l'ho mai avuto" - Paul Levitz

    "Abbiate fede, credete che un uomo possa volare, e con le sue ali condurvi lontano dalle vostre sofferenze" - Clark Kent - Action Comics 798

    Offline Lar Gand

    • Justice League
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2962
    Re: MILESTONE FOREVER nel 2010
    « Risposta #1 il: 29 Gennaio 2010, 21:21:51 »
  • milestone forever 1 preview spoiler

    by mcduffie & leon:

    Spoiler for Hiden:





    Grant Morrison ha sempre ragione, non perdete tempo a pensarla in modo diverso perché sarebbe solo colpa vostra  :ahsisi:
    Grant Morrison è S.S.I. (Supremo, Sopraffino e Inarrivabile.)
    One Invasion? One Lantern!

    "Se esiste un lavoro migliore nei comics che scrivere la Legione, con il suo enorme cast e le sue grandi opportunità creative, non l'ho mai avuto" - Paul Levitz

    "Abbiate fede, credete che un uomo possa volare, e con le sue ali condurvi lontano dalle vostre sofferenze" - Clark Kent - Action Comics 798

    Offline Murnau

    • Vertigo
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 29427
    • Benvenuti tra i rifiuti, non vi cacceremo via.
    Re: MILESTONE FOREVER nel 2010
    « Risposta #2 il: 29 Gennaio 2010, 21:35:05 »
  • Che peccato, mi spiace vedere Leon su di una collana che non mi interessa.

    Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                       La notte, 1961

    Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                        Il cielo sopra Berlino, 1987