• 21 Agosto 2014, 12:08:16

Autore Topic: Il Territorio - di Jamie Delano e David Lloyd  (Letto 3882 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Doktor Sleepless

  • Indipendenti
  • *
  • Cena romanticamente con DiDio
  • Post: 4169
  • Ich bin ein Berliner.
Re: Il Territorio - di Jamie Delano e David Lloyd
« Risposta #15 il: 16 Giugno 2010, 13:42:34 »
  • Finito!
    Devo rileggermelo perchè la conclusione un pò mi ha lasciato interdetto!
    Spoiler for Hiden:
    non ho capito in pratica la sua condanna era essere il cane del cartone ?

    Spoiler for Hiden:
    La sua condanna era di rivivere il fallimento più e più volte, rappresentato nella "realtà alternativa" dalla rossa (Scarlett, Ruby) che cerca di raggiungere ma che non ci riesce proprio quando è ad un passo dalla vittoria. Esattamente come non ha avuto le palle di dare al giornalista le informazioni riguardanti la società per cui lavorava, ritirandosi un attimo prima. Il cane è il suo alter ego, che viene prontamente sconfitto dall'altra cagna del cartone. Infatti alla fine si scopre che il vero nome del protagonista è Henry, proprio come "Henry sfortunello".

    Offline Grimnir

    • B.P.R.D.
    • *
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 14911
    • Mr. Wednesday in incognito
      • Yggdrasil
    Re: Il Territorio - di Jamie Delano e David Lloyd
    « Risposta #16 il: 16 Giugno 2010, 13:47:09 »
  • Quindii in pratica riviveva i fallimenti due volte?
    Una volta come protagonista e, allo stesso tempo, come spettatore del cartone?

    Comunque veramente uno stupendo fumetto!
    I disegni sono fantastici.
    Il fu Morfeo
    ehi.. ragazzo.. ricordi quello che ti ho detto sulla terra, ai vecchi tempi.. su ordine e caos e quelle cazzate? L'ordine. Ciarpame.Il caos spazzatura. Erano solo nomi che descrivevano la stessa cosa: il gorgogliare, il vorticare e lo zampillare di protoplasma, illuso che ci sia un senso al mondo.. non c'è nessun senso.. c'è solo carne e morte..
    Vi veri Vniversum Vivus Vici

    Offline Nexus

    • Sinestro Corps
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6418
    Re: Il Territorio - di Jamie Delano e David Lloyd
    « Risposta #17 il: 16 Giugno 2010, 14:08:34 »
  • Consigliate il volume originale o quello Magic?
    Previously known as Andrea.

    Online Murnau

    • Moderatore
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 29398
    • Benvenuti tra i rifiuti, non vi cacceremo via.
    Re: Il Territorio - di Jamie Delano e David Lloyd
    « Risposta #18 il: 16 Giugno 2010, 14:11:12 »
  • In originale non so manco se si trovi, ma i volumi Magic sono sempre uno spettacolo sotto ogni punto di vista.

    Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                       La notte, 1961

    Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                        Il cielo sopra Berlino, 1987

    Offline Nexus

    • Sinestro Corps
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6418
    Re: Il Territorio - di Jamie Delano e David Lloyd
    « Risposta #19 il: 16 Giugno 2010, 14:12:59 »
  • Questo pomeriggio vado in fumetteria: se lo trovo lo prendo, altrimenti lo compro su BD :sisi:
    (http://www.bookdepository.com/book/9781593070106/The-Territory)
    Previously known as Andrea.

    Offline Doktor Sleepless

    • Indipendenti
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4169
    • Ich bin ein Berliner.
    Re: Il Territorio - di Jamie Delano e David Lloyd
    « Risposta #20 il: 16 Giugno 2010, 14:14:56 »
  • Questo pomeriggio vado in fumetteria: se lo trovo lo prendo, altrimenti lo compro su BD :sisi:
    (http://www.bookdepository.com/book/9781593070106/The-Territory)


    Delano è tostissimo in inglese, ha una prosa molto poetica.
    Non so se ti convenga.  :unsure:
    « Ultima modifica: 16 Giugno 2010, 14:17:39 da Doktor Sleepless »

    Offline Nexus

    • Sinestro Corps
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6418
    Re: Il Territorio - di Jamie Delano e David Lloyd
    « Risposta #21 il: 16 Giugno 2010, 14:15:47 »
  • Ok, allora spero di trovarlo oggi :sisi:
    (Darkye, tu sai se c'è in fumetteria?)
    Previously known as Andrea.

    BlackJack

    • Visitatore
    Re: Il Territorio - di Jamie Delano e David Lloyd
    « Risposta #22 il: 16 Giugno 2010, 14:18:17 »
  • Ok, allora spero di trovarlo oggi :sisi:
    (Darkye, tu sai se c'è in fumetteria?)

    ti ho piemmato 5 minuti fa :sisi:

    (sono previdente :asd:)

    Offline Nexus

    • Sinestro Corps
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6418
    Re: Il Territorio - di Jamie Delano e David Lloyd
    « Risposta #23 il: 16 Giugno 2010, 14:19:10 »
  • Un veggente, direi! :lol:
    Grazie mille :D
    Previously known as Andrea.

    Offline Doktor Sleepless

    • Indipendenti
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4169
    • Ich bin ein Berliner.
    Re: Il Territorio - di Jamie Delano e David Lloyd
    « Risposta #24 il: 16 Giugno 2010, 14:21:56 »
  • Quindii in pratica riviveva i fallimenti due volte?
    Una volta come protagonista e, allo stesso tempo, come spettatore del cartone?

    Spoiler for Hiden:
    Il cane non è lui in prima persona. E' una metafora.
    Henry diventa spettatore della propria vita, della propria tragedia. E mentre tutti gli altri ridono, non può far altro che chiedersi il perchè lui non si stia divertendo. Quindi è come se stesse vivendo il proprio fallimento due volte.
    Almeno io l'ho interpretato così.  ;)
    « Ultima modifica: 16 Giugno 2010, 14:24:05 da Doktor Sleepless »

    BlackJack

    • Visitatore
    Re: Il Territorio - di Jamie Delano e David Lloyd
    « Risposta #25 il: 16 Giugno 2010, 14:22:07 »
  • Un veggente, direi! :lol:
    Grazie mille :D

    de nada :nono:

    Offline Nexus

    • Sinestro Corps
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6418
    Re: Il Territorio - di Jamie Delano e David Lloyd
    « Risposta #26 il: 16 Giugno 2010, 22:58:29 »
  • Letto, molto bello.
    Spoiler for Hiden:
    In sostanza è un invito a non fartelo mettere in culo dalla vita: alla fine non devi sorridere sempre, ma ridere di disprezzo degli altri :sisi:
    Molto cinico, ma molto vero :sisi:
    Previously known as Andrea.

    Offline Clint Eastwood

    • Vertigo
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2253
    • ἀταραξία
    Re: Il Territorio - di Jamie Delano e David Lloyd
    « Risposta #27 il: 17 Giugno 2010, 21:19:06 »
  • oggi tornando dal lavoro sono passato in fumetteria sperando di prendere l'omnibus dei vendicatori ma non è uscito...

    e allora ho scovato questo e leggendo delano - lloyd l'ho preso al volo!
    CERCO


    CI SONO DUE CATEGORIE DI PERSONE...QUELLI CHE AMANO I FILM DI CLINT EASTWOOD E GLI IDIOTI
    sì,sono sottoilSETTE

    Online Murnau

    • Moderatore
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 29398
    • Benvenuti tra i rifiuti, non vi cacceremo via.
    Re: Il Territorio - di Jamie Delano e David Lloyd
    « Risposta #28 il: 17 Giugno 2010, 21:50:16 »
  • E hai fatto benissimo.  :up:

    Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                       La notte, 1961

    Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                        Il cielo sopra Berlino, 1987

    Offline Grimnir

    • B.P.R.D.
    • *
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 14911
    • Mr. Wednesday in incognito
      • Yggdrasil
    Re: Il Territorio - di Jamie Delano e David Lloyd
    « Risposta #29 il: 19 Giugno 2010, 09:46:12 »
  • Aspetto il commento di Waka Waka  :ahsisi:.
    Il fu Morfeo
    ehi.. ragazzo.. ricordi quello che ti ho detto sulla terra, ai vecchi tempi.. su ordine e caos e quelle cazzate? L'ordine. Ciarpame.Il caos spazzatura. Erano solo nomi che descrivevano la stessa cosa: il gorgogliare, il vorticare e lo zampillare di protoplasma, illuso che ci sia un senso al mondo.. non c'è nessun senso.. c'è solo carne e morte..
    Vi veri Vniversum Vivus Vici