Autore Topic: Spawn - di Todd McFarlane 2.0  (Letto 99390 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Talon

  • Arkham Asylum
  • *
  • Nerd geneticamente modificato
  • Post: 3990
Re:Spawn - di Todd McFarlane 2.0
« Risposta #15 il: 05 Ottobre 2012, 18:38:27 »
  • Col n° 40 del mensile, ”Curse of the Spawn” chiude in sordina con il suo ventinovesimo numero, inizia così ”Spawn the Undead”, mentre la serie regolare è ora nelle minacciose mani di
    Spoiler  :
    Billy Kincaid
    Nel frattempo 2 volumi speciali che contengono ”Udaku”, un gioiellino che fa brillare Sam e Twitch… e una breve storia su Cy-Gor, uno dei personaggi peggio utilizzati in questo fumetto (anche stavolta non è da meno).
    Inoltre, una mini in tre volumi ”Spawn Millenium - l’età oscura”, scritto senza un minimo di fantasia. Abbiamo un hellspawn nel medioevo, ecco tutto. Che c’è, vi aspettavate pure una storia? E poi i disegni sono i peggiori mai visti sul personaggio.

    Sta' in guardia dalla Corte dei Gufi, che ti osserva con cipiglio,
    notte e dì tra granito e calce, dal suo ombroso nascondiglio.
    Lei ti scruta dentro casa, lei ti spia dentro al giaciglio,
    non parlare mai di lei, o verrà a prenderti l'Artiglio.

    Offline Darko

    • X-Men
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5390
    • Archaeologists of the Impossible
    Re:Spawn - di Todd McFarlane 2.0
    « Risposta #16 il: 06 Ottobre 2012, 09:05:24 »
  • Todd McFarlane è un po’ nervoso e questa volta ha deciso di prendersela con Al Simmons!
    Chi legge Spawn sa bene che quest’ultimo è il nome del grande protagonista della testata più importante della storia della Image. In realtà è anche il nome di un ex grande amico di Todd, poiché lo sceneggiatore era solito usare i nomi delle persone care ai vari personaggi delle sue storie. L’uomo Al Simmons, non solo ha accettato ben volentieri di prestare la sua identità a Spawn, ma alcune volte - sempre sotto richiesta di McFarlane - ha indossato il costume del “mostro-eroe” in svariate apparizioni in shop o manifestazioni. Insomma, Al Simmons è in parte Al Simmons che a sua volta si veste da Al Simmons (scusate il gioco di parole!). Oggi Todd McFarlane è intenzionato a trascinare Al Simmons in tribunale con la richiesta di un maxi risarcimento da 75.000 dollari. Al Simmons, quello in carne ed ossa, ha infatti pubblicato il libro The Art of being Spawn, testo che ha fatto imbestialire il papà di Spawn. Nel libro ci sono svariate rivelazioni sulla vita privata e professionale di McFarlane che non sono state tollerate dallo sceneggiatore.

    Secondo le accuse, il suo vecchio collaboratore avrebbe violato il dovere di lealtà e riservatezza! Attraverso i suoi avvocati Todd ha chiarito un aspetto importante: Simmons non è stato la fonte di ispirazione per Spawn, ma ha solo beneficiato di popolarità gratuita, finendo per sfruttare marchi, loghi e personaggi protetti da copyright al solo fine di guadagnare soldi. McFarlane, inoltre, non accetta assolutamente le falsità riportate in The Art of being Spawn e per questo è intenzionato a combattere un ex amico e collaboratore! Chi la vincerà questa volta?

    Fonte: Comicsblog

    Mò sono curioso di leggere The Art of being Spawn.  :asd:


    You and me, Jeannie.
    You and me in a blaze of glory.

    Ex but still James Howlett

    Offline Talon

    • Arkham Asylum
    • *
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3990
    Re:Spawn - di Todd McFarlane 2.0
    « Risposta #17 il: 09 Ottobre 2012, 12:38:14 »
  • Periodo di stasi in cui Spawn nella serie principale decide di non giocare in nessuna delle due squadre, ovviamente per un elemento così importante la cosa ad inferno e paradiso non va affatto giù, quindi cercano di  prendere provvedimenti.
    Nel frattempo il protagonista ha abbandonato la Città dei Topi, ha abbandonato persino Simmons (il suo lato umano) che ormai vede come elemento estraneo e, come ci viene mostrato nella serie “The Undead”, ha deciso di dispensare la propria giustizia nei confronti del male che lo circonda quotidianamente… ma lo fa ricorrendo più al carisma che ai muscoli.
    La parentesi Jenkins, e quindi la serie “The Undead”, si è però conclusa dopo nove numeri; ora secondo me assisteremo ad una svolta che sbloccherà la situazione. Bhe non resta che leggere il n° 50 (ed. italiana) e restare a vedere.

    Sta' in guardia dalla Corte dei Gufi, che ti osserva con cipiglio,
    notte e dì tra granito e calce, dal suo ombroso nascondiglio.
    Lei ti scruta dentro casa, lei ti spia dentro al giaciglio,
    non parlare mai di lei, o verrà a prenderti l'Artiglio.

    Offline Angel Of Pain

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 19
    Re:Spawn - di Todd McFarlane 2.0
    « Risposta #18 il: 09 Ottobre 2012, 22:21:16 »
  • scusate la mia enorme ignoranza, ma sono un neofita nel mondo comics... Negli spillati italiani ci sono anche albi con più capitoli? Perchè, ad esempio, il capitolo 212 americano si trova nel 121 (mi pare) della panini... Volevo cercare di capire un po come funziona sta cosa <.< e sopratutto i 50 capitoli che si dice siano contenuti nei primi due omnibus, sono quindi quelli USA? >.> ciò significa che prima di arrivare ad avere la raccolta completa, almeno dei primi 100 capitoli, ci vorrà un secolo?

    Offline Darko

    • X-Men
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5390
    • Archaeologists of the Impossible
    Re:Spawn - di Todd McFarlane 2.0
    « Risposta #19 il: 09 Ottobre 2012, 22:26:05 »
  • scusate la mia enorme ignoranza, ma sono un neofita nel mondo comics... Negli spillati italiani ci sono anche albi con più capitoli? Perchè, ad esempio, il capitolo 212 americano si trova nel 121 (mi pare) della panini... Volevo cercare di capire un po come funziona sta cosa <.< e sopratutto i 50 capitoli che si dice siano contenuti nei primi due omnibus, sono quindi quelli USA? >.> ciò significa che prima di arrivare ad avere la raccolta completa, almeno dei primi 100 capitoli, ci vorrà un secolo?

    Partiamo con ordine.

    Uno spillato ITA della panini ha più di un capitolo di Spawn. Quanti esattamente non te lo so dire perché sto ancora leggendo la collection.

    I due Omnibus italiani hanno i numeri originali (quelli USA) che vanno dall'1 al 50. Sono un ottimo modo per iniziare, visto che gli spillati di Spawn sono per buona parte esauriti. Quanto tempo ci vorrà per arrivare a quelli USA non lo so io e credo non lo sappia nessuno, perché prima devono uscire negli USA e credo che al momento siano fermi al secondo o al terzo omnibus.


    You and me, Jeannie.
    You and me in a blaze of glory.

    Ex but still James Howlett

    Offline Angel Of Pain

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 19
    Re:Spawn - di Todd McFarlane 2.0
    « Risposta #20 il: 09 Ottobre 2012, 22:43:35 »
  • ah ok, allora avevo intuito bene...
    da quello che sto leggendo in giro per la rete però spawn sta lentamente calando, voi cosa dite? merita di essere iniziato dal numero che c'è ora in edicola oppure conviene leggere solo gli omnibus per le prime storie?

    Offline Walter Kovacs

    • B.P.R.D.
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1608
    • Frik69--> Cletus Kasady--> Walter Kovacs
    Re:Spawn - di Todd McFarlane 2.0
    « Risposta #21 il: 09 Ottobre 2012, 23:02:41 »
  • ah ok, allora avevo intuito bene...
    da quello che sto leggendo in giro per la rete però spawn sta lentamente calando, voi cosa dite? merita di essere iniziato dal numero che c'è ora in edicola oppure conviene leggere solo gli omnibus per le prime storie?
    Parti dagli omnibus ( o Spawn Collection ) sennò non ci capisci niente  :up:

    Offline Darko

    • X-Men
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5390
    • Archaeologists of the Impossible
    Re:Spawn - di Todd McFarlane 2.0
    « Risposta #22 il: 09 Ottobre 2012, 23:06:49 »
  • Spawn fino al 100 dicono che contengano ottime storie (io sono arrivato al numero #20 e ti posso confermare che i livelli sono alti, soprattutto per quanto riguarda le storie di Moore, Gaiman, Miller e Morrison). Quindi i due Omnibus prendili.

    I numeri che "calano" sarebbero quelli che vanno dal 58 al 94 (numerazione italiana). Dal 95 in poi (sempre numerazione italiana) riprendono le storie di buon livello.

    Comunque, per capirci sulla numerazione: i primi 32 numeri di Spawn (numerazione americana) sono stati pubblicati in Italia dalla Star Comics nella rivista Spawn & Savage Dragon. Successivamente la panini ha raccolto queste storie (tranne la #10 e la #32) in una collana chiamata Spawn Collection composta da 6 numeri.
    Il primo numero di Spawn panini (lo spillato) parte dal #33 americano.
    Ora nel primo Omnibus trovi i primi 25, nel secondo i numeri che vanno dal 26 al 50.

    Spero di essere stato il più chiaro possibile. Ti consiglio di leggere le ultime 10-15 pagine del vecchio topic, forse potranno chiarirti le idee. Ecco il link: http://www.dcleaguers.it/forum/dark-horse-image-e-indipendenti/spawn-di-todd-mcfarlane/


    You and me, Jeannie.
    You and me in a blaze of glory.

    Ex but still James Howlett

    Offline Angel Of Pain

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 19
    Re:Spawn - di Todd McFarlane 2.0
    « Risposta #23 il: 09 Ottobre 2012, 23:12:18 »
  • beh ma se fanno solamente 50 capitoli su 200, ci sarà comunque un buco non indifferente immagino >.>
    ad ogni modo ci farò un pensierino mi sa...

    Post Uniti: 09 Ottobre 2012, 23:14:14
    Spawn fino al 100 dicono che contengano ottime storie (io sono arrivato al numero #20 e ti posso confermare che i livelli sono alti, soprattutto per quanto riguarda le storie di Moore, Gaiman, Miller e Morrison). Quindi i due Omnibus prendili.

    I numeri che "calano" sarebbero quelli che vanno dal 58 al 94 (numerazione italiana). Dal 95 in poi (sempre numerazione italiana) riprendono le storie di buon livello.

    Comunque, per capirci sulla numerazione: i primi 32 numeri di Spawn (numerazione americana) sono stati pubblicati in Italia dalla Star Comics nella rivista Spawn & Savage Dragon. Successivamente la panini ha raccolto queste storie (tranne la #10 e la #32) in una collana chiamata Spawn Collection composta da 6 numeri.
    Il primo numero di Spawn panini (lo spillato) parte dal #33 americano.
    Ora nel primo Omnibus trovi i primi 25, nel secondo i numeri che vanno dal 26 al 50.

    Spero di essere stato il più chiaro possibile. Ti consiglio di leggere le ultime 10-15 pagine del vecchio topic, forse potranno chiarirti le idee. Ecco il link: http://www.dcleaguers.it/forum/dark-horse-image-e-indipendenti/spawn-di-todd-mcfarlane/

    Ti adoro! XD
    Più chiaro di così non potevi essere!

    Offline Talon

    • Arkham Asylum
    • *
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3990
    Re:Spawn - di Todd McFarlane 2.0
    « Risposta #24 il: 11 Ottobre 2012, 12:40:46 »
  • Spawn è ormai diventato un’autentica forza della natura, e lasciatemi dire che il n° 100 (americano) è veramente qualcosa di EPICO!
    Spoiler  :
    La discesa negli inferi, Malebolgia che trafigge a morte Angela con la sua stessa lancia, e Spawn che nell’impeto della foga decapita seduta stante la propria nemesi (indimenticabile la vignetta del protagonista col testone reciso del nemico). Il rifiuto del perdono celeste e il nuovo compito che Al sembra destinato ad assumere…
    Ora si da il  via ad un inarrestabile girandola di cambiamenti. Mi spiace non poco che Capullo lasci, intanto l’hard-boiled ”Sam e Twitch” procede alla grande!

    Sta' in guardia dalla Corte dei Gufi, che ti osserva con cipiglio,
    notte e dì tra granito e calce, dal suo ombroso nascondiglio.
    Lei ti scruta dentro casa, lei ti spia dentro al giaciglio,
    non parlare mai di lei, o verrà a prenderti l'Artiglio.

    Online Vorador

    • Arkham Asylum
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5132
    Re:Spawn - di Todd McFarlane 2.0
    « Risposta #25 il: 11 Ottobre 2012, 14:23:47 »
  • Spawn è ormai diventato un’autentica forza della natura, e lasciatemi dire che il n° 100 (americano) è veramente qualcosa di EPICO!
    Spoiler  :
    La discesa negli inferi, Malebolgia che trafigge a morte Angela con la sua stessa lancia, e Spawn che nell’impeto della foga decapita seduta stante la propria nemesi (indimenticabile la vignetta del protagonista col testone reciso del nemico). Il rifiuto del perdono celeste e il nuovo compito che Al sembra destinato ad assumere…
    Ora si da il  via ad un inarrestabile girandola di cambiamenti. Mi spiace non poco che Capullo lasci, intanto l’hard-boiled ”Sam e Twitch” procede alla grande!

     :quoto: :quoto: :quoto:

    Purtroppo le storie dopo il #100 sono piuttosto bruttine  :(
    Io, nonostante i consigli, ho deciso di prendere anche quelle per una questione di completismo, ma alla luce di quel capolavoro che è la saga dell'Armageddon (che parte col #150 USA), faccio sempre finta che tra il #101 e il #149 non ci sia niente  :P
    C'è da dire che in quei numeri ci sono delle ottime storie di Sam & Twitch e l'altrettanto ottima testata Hellspawn :sisi:

    Offline Darko

    • X-Men
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5390
    • Archaeologists of the Impossible
    Re:Spawn - di Todd McFarlane 2.0
    « Risposta #26 il: 11 Ottobre 2012, 14:49:43 »
  • Fatemi capire una cosa: le storie di Sam & Twitch contenute nell'Omnibus di recente uscita le trovo sullo spillato di Spawn?


    You and me, Jeannie.
    You and me in a blaze of glory.

    Ex but still James Howlett

    Offline Murnau

    • Moderatore
    • *
    • King Nerd
    • Post: 31393
    • Benvenuti tra i rifiuti, non vi cacceremo via.
    Re:Spawn - di Todd McFarlane 2.0
    « Risposta #27 il: 11 Ottobre 2012, 14:51:24 »
  • Fatemi capire una cosa: le storie di Sam & Twitch contenute nell'Omnibus di recente uscita le trovo sullo spillato di Spawn?
    Le prime 8 no, stavano a parte; le successive invece stanno in appendice allo spillato.
    Vendo vari Alan Moore, Grant Morrison, Frank Miller




    Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                       La notte, 1961

    Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                        Il cielo sopra Berlino, 1987

    Offline Doktor Sleepless

    • Indipendenti
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4067
    • Ich bin ein Berliner.
    Re:Spawn - di Todd McFarlane 2.0
    « Risposta #28 il: 11 Ottobre 2012, 14:53:11 »
  • Le prime 8 le trovi su Spawn Special 1-2, se non ricordo male.

    Offline Darko

    • X-Men
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5390
    • Archaeologists of the Impossible
    Re:Spawn - di Todd McFarlane 2.0
    « Risposta #29 il: 11 Ottobre 2012, 14:58:31 »
  • Capisco. A sto punto darò un occhio ai prezzi di Spawn Special, anche se l'Omnibus di Sam & Twitch ha un prezzo abbastanza accessibile.


    You and me, Jeannie.
    You and me in a blaze of glory.

    Ex but still James Howlett