Autore Topic: Il Silenzio dei nostri Amici - di Long, Demonakos, Powell  (Letto 1636 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online Azrael

  • Batman Inc.
  • *
  • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
  • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
  • Post: 146211
  • La Vittoria Sta Nei Preparativi
    • Blog Azrael


IL SILENZIO DEI NOSTRI AMICI

di Long, Demonakos, Powell
16x24, B+al, 208 pp, b/n
€ 16,00

Nel Texas del 1967 due famiglie, una bianca, una di colore, si ritrovano unite nella lotta per salvare la vita di cinque studenti neri del college locale, ingiustamente accusati dell'omicidio di un poliziotto. Mark Long è il figlio di uno dei giornalisti che in quei giorni seguirono la vicenda e la storia di questo libro è parzialmente autobiografica, basata su eventi reali. Ai disegni un Nate Powell ("Portami Via", "Any Empire") in stato di grazia, che fa di questo romanzo grafico una futura pietra miliare del genere. Il titolo deriva dalla frase di Martin Luther King: "Alla fine, non ricorderemo le parole dei nostri nemici, ma il silenzio dei nostri amici."
Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
Combatteremo le idee con idee migliori
I promise you, Bruce.
You were right to pick me.

Online Rain

  • B.P.R.D.
  • *
  • Cena romanticamente con DiDio
  • Post: 5352
  • When It Rains...
Re: Il Silenzio dei nostri Amici - di Long, Demonakos, Powell
« Risposta #1 il: 05 Dicembre 2012, 22:23:22 »
  • Come si fa a cambiare il corso della storia? Dando l'esempio giusto.
    Quante persone si battono per una giusta causa?
    Se oggi Obama è alla casa bianca lo si deve a persone coraggiose che hanno osato infrangere le barriere razziali e a eliminare il pregiudizio...

    Come le famiglie Long e Thomas, che con i loro comuni ideali hanno sfidato il comune vedere...

    Mark Long ci narra questa storia fra tranquillità domestica, episodi spiacevoli e proteste che sfociano in assurda violenza. Powell aggiunge una sensibilità molto toccante con i suoi disegni.
    Una storia raccontata sull'onda dell'emozione e della partecipazione, molto sentita. Uno "spaccato" di vita americana così come appariva, senza pensieri o riflessioni...solo eventi e vita.

    Mi è piaciuta.  :up:

    edizione Bao tra le migliori di sempre.

    La pioggia è vita; la pioggia è la discesa del cielo sulla terra; senza la pioggia, non ci potrebbe essere vita. (John Updike)

    Sostieni DC Leaguers
    http://www.dcleaguers.it/forum/new-leaguers/aiuto-per-rinnovo-201920/

    Offline emmeemmeesse

    • Indipendenti
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2732
    • See the elephant.
      • Opinioni Opinabili
    Re: Il Silenzio dei nostri Amici - di Long, Demonakos, Powell
    « Risposta #2 il: 05 Dicembre 2012, 23:43:45 »
  • Proprio ieri il mio fumettaro me l'aveva consigliata.  :ahsisi:
    I think this just might be my masterpiece. (Q. Tarantino)

     

    Offline Mancino

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 872
    Re:Il Silenzio dei nostri Amici - di Long, Demonakos, Powell
    « Risposta #3 il: 09 Marzo 2017, 10:02:44 »
  • Letto, mi è piaciuto abbastanza per il prezzo che l'ho pagato (la metà). Non osa tantissimo, ma racconta una vicenda normale in un periodo storico razziale concitato. Edizione perfetta,si legge velocemente  :sisi: