Autore Topic: Hellboy e B.P.R.D. - di Mike Mignola 2.0  (Letto 68362 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Webster

  • **
  • Sveglio, ma si impegna poco
  • Post: 671
Re:Hellboy e B.P.R.D. - di Mike Mignola 2.0
« Risposta #1140 il: 04 Dicembre 2019, 11:35:03 »
  • Avendo letto solo gli Omnibus l'ho trovata un po' sottotono, sicuramente l'apice c'è stato prima. All'inferno lo considero quasi un epilogo, una postfazione piuttosto che il capitolo finale.
    Indosso una maschera affinché mi si possa riconoscere. Senza di essa, io non sono che me stesso all'interno di mura invalicabili.


    Vendo Transmetropolitan, Outcast, Avarat, Eden ecc: http://www.dcleaguers.it/forum/mercatino/(misp)-vendo-moebiusbastard!!-cerco-preacher-vol-2/msg1638776/#msg1638776

    Offline Talon

    • Arkham Asylum
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4364
    Re:Hellboy e B.P.R.D. - di Mike Mignola 2.0
    « Risposta #1141 il: 04 Dicembre 2019, 13:09:16 »
  •  ;)

    Il fatto è che i personaggi nel corso del tempo si sono evoluti, sono diventati “di più” e questo non lo ritengo necessariamente un bene. Come artisti ormai al tramonto della loro carriera in una sorta di reunion accattona, dopo tutto ciò che hanno passato risultano incompatibili – non è stato compiuto il benché minimo sforzo per amalgamarli. Per fare un esempio, a me è sembrato un po’ un cambiamento del genere:


    In tutto sto popo di roba il terzo volume di Witchfinder a mio avviso spicca per qualità proprio perché mi ha riportato alla serie di HB e a B.P.R.D., il 1°. Al vecchio stampo di una serie che mi piaceva, che adoravo, per come era impostata e gli sviluppi che dava alle sue trame.
    Ora tutta la simbologia, i camei di volti noti, hanno perso la loro significatività. Sono il classico “orso da circo”, un’attrazione inserita gratuitamente nel racconto che non lavora nel renderlo più performante
    Spoiler  :
    (tipo lo rispuntare delle corna al protagonista in questa situazione). Mi è piaciuta solo la scazzottata con Rasputin. Liz e Abe si son presentati inutilmente allo scontro, archiviati al volo con quattro schiaffi.
    E tutto l’immenso lavoro fatto sin qui non è giunto al suo culmine, anzi sembra quasi non essere nemmeno stato preso in considerazione (mi riferisco a Inferno sulla Terra e il percorso di Abe).
    Per quanto riguarda l’epilogo concordo con Nightmist:
    Non tanto per l'epilogo in se che ci poteva anche stare ma per il "come"
    Dove in quattro e quattr’otto Mignola/Branduardi ci spara una sequenza di avvenimenti “leggermente” importanti in formato Pocket Coffee. Questa è una lettura stupenda nel suo complesso, ma anche articolata e macchinosa (non in senso negativo), vederla finire così mi ha lasciato abbastanza basito.

    Gli alieni invece proprio non mi vanno giù: navicella, tutine spaziali, ci osservano… saranno ciò che saranno e sicuramente ci speculeranno sopra ma non sono un elemento che mi piace vedere in questo contesto.

    A me sarebbe piaciuto vedere un finale in pompa magna, che si prendesse tutto il tempo necessario, senza escamotage per tagliare corto, e che si riallacciasse al folklore com’era nell’origine di questo titolo ed i suoi derivati… e riallacciando pure il team con qualcosa più di un: Bon, siamo qui insieme <_<

    Così la vedo io, ma è perfettamente comprensibile che qualcuno la pensi diversamente da me di fronte ad un’opera tanto vasta :hug:

    P.S.
    Questo weekend dovrei cambiare pure il poster di Hellboy che ho in camera dopo anni che sta lì, però è una coincidenza giuro :P

    Sta' in guardia dalla Corte dei Gufi, che ti osserva con cipiglio,
    notte e dì tra granito e calce, dal suo ombroso nascondiglio.
    Lei ti scruta dentro casa, lei ti spia dentro al giaciglio,
    non parlare mai di lei, o verrà a prenderti l'Artiglio.

    Offline Penguin

    • Arkham Asylum
    • *
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 638
    • Oswald Chesterfield Cobblepot
      • fans of batman
    Re:Hellboy e B.P.R.D. - di Mike Mignola 2.0
    « Risposta #1142 il: 04 Dicembre 2019, 15:09:30 »
  • Io invece ho apprezzato la conclusione di Hellboy all'Inferno. Sicuramente è una conclusione abbastanza semplice ma secondo me sta proprio nella sua semplicità la sua forza. E onestamente
    Spoiler  :
    a me emoziona ancora tuttora vedere Red che per la prima volta usa i suoi veri poteri per distruggere quello che rimane dell'Inferno
    L'ho trovata una più che degna conclusione della saga di Hellboy.

    quoto, almeno lì ci siamo salvati sul finale ;)

    Online Arkin Torsen

    • Arkham Asylum
    • *
    • Aiutatemi! Ho 4 bambini, non lavoro e devo pagare l'adsl per spammare!
    • Post: 15706
    • Mmmmmadness
    Re:Hellboy e B.P.R.D. - di Mike Mignola 2.0
    « Risposta #1143 il: 07 Dicembre 2019, 13:19:54 »
  • Ho letto lo speciale La casa dei morti viventi, una bella storia di Hellboy disegnata dal grande Corben. Scorre bene, è breve ma di forte impatto sia emotivo che visivo. È un racconto molto triste, che ci ricorda ancora una volta quante vicende negative HB abbia dovuto affrontare.
    La miglior vendetta è vivere bene, e stronzate del genere (John Constantine)
    I believe hopelessness is an aberration. But it is also a state of mind. Thankfully not shared by me. (Lando Calrissian)
    With all of you Legion people...names, powers, planets, alien races... But this--this is Christmas! (Jon Kent)


    Online Arkin Torsen

    • Arkham Asylum
    • *
    • Aiutatemi! Ho 4 bambini, non lavoro e devo pagare l'adsl per spammare!
    • Post: 15706
    • Mmmmmadness
    Re:Hellboy e B.P.R.D. - di Mike Mignola 2.0
    « Risposta #1144 il: 08 Dicembre 2019, 17:48:54 »
  • Ho letto lo speciale Il circo di mezzanotte, che Mignola dedica a Collodi, visti i numerosi rimandi a Pinocchio. La storia è coinvolgente e interessante, ma il piatto forte è costituito dai disegni di Fegredo e dai colori di Stewart, visto che a seconda di luoghi e situazioni gli stili cambiano.
    La miglior vendetta è vivere bene, e stronzate del genere (John Constantine)
    I believe hopelessness is an aberration. But it is also a state of mind. Thankfully not shared by me. (Lando Calrissian)
    With all of you Legion people...names, powers, planets, alien races... But this--this is Christmas! (Jon Kent)


    Offline Nightmist

    • B.P.R.D.
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5111
    Re:Hellboy e B.P.R.D. - di Mike Mignola 2.0
    « Risposta #1145 il: 26 Dicembre 2019, 17:08:37 »

  • HELLBOY & B.P.R.D. VOL. 5: 1956


    Questo volume mette i puntini sulle i su alcuni avvenimenti visti in B.P.R.D. ed Hellboy: dalla "caduta" di Varvara al periodo passato in Messico da Hellboy.
    Parte grafica, dal piacevole al molto brutto (Oeming non mi piace e spero di non vederlo più, per altro a lui erano affidate le parti ambientate in Russia...  :( )
    Volume ridondante (e inutile)  come i primi cinque, spero che dal prossimo ci sia qualcosa di più interessante, ormai di fatto hanno coperto il periodo di attività di Varvara, ed Hellboy avrà missioni di cui non si è mai accennato.

    Voto 6   

    A malincuore ti devo quotare su questo sesto volume della serie, graficamente a tratti è inguardabile e anche come storia si tratta in larga parte di andare a rivangare cose già viste. Anche lo speciale con Hellboy in Messico alla fine è poca roba, peccato perchè i precedenti invece mi erano piaciuti abbastanza.

    Offline Mordecai Wayne

    • B.P.R.D.
    • *
    • King Nerd
    • Post: 41379
    Hellboy e B.P.R.D. - di Mike Mignola 2.0
    « Risposta #1146 il: 02 Gennaio 2020, 13:25:35 »

  • HELLBOY PRESENTA: LOBSTER JOHNSON VOL. 6 - UNA CATENA FABBRICATA IN VITA
    Formato: 17x26 cm, brossurato, 144 pp., col.
    Prezzo: € 14,00
    Editore: Magic Press

    Questa raccolta di cinque storie auto conclusive vede Lobster prima coinvolto in una rapina natalizia, poi in un ingegnoso colpo a un museo, e finanche in un'evasione in piena regola dal carcerein cui s'intravede lo zampino di un noto antagonista. Ma la Chela della Giustizia dovrà occuparsi anche di un predicatore che non si dedica solo alle Scritture e di un sicario zombie!
    Nuovo tassello dell'immenso universo creato da Mike Mignola.
    Van Helsing: A moment ago, I stumbled upon a most amazing phenomena. Something so incredible, I mistrust my own judgement.
    Look!


    Offline Penguin

    • Arkham Asylum
    • *
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 638
    • Oswald Chesterfield Cobblepot
      • fans of batman
    Re:Hellboy e B.P.R.D. - di Mike Mignola 2.0
    « Risposta #1147 il: 03 Gennaio 2020, 12:52:08 »
  • Ho letto lo speciale Il circo di mezzanotte, che Mignola dedica a Collodi, visti i numerosi rimandi a Pinocchio. La storia è coinvolgente e interessante, ma il piatto forte è costituito dai disegni di Fegredo e dai colori di Stewart, visto che a seconda di luoghi e situazioni gli stili cambiano.

    letto pure io, stiloso e coinvolgente.

    Offline Hush

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 373
    Re:Hellboy e B.P.R.D. - di Mike Mignola 2.0
    « Risposta #1148 il: 15 Gennaio 2020, 18:54:28 »
  • Ma in "Hellboy all'inferno",
    Spoiler  :
    chi è lo spirito che spinge il protagonista a uccidere satana? Viene mai spiegato? Capisco che la serie è piena di ambiguità, ma mi sembra una parte importante per non essere risolta

    Offline Regis

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 16
    Re:Hellboy e B.P.R.D. - di Mike Mignola 2.0
    « Risposta #1149 il: 15 Gennaio 2020, 20:17:05 »
  • Ma in "Hellboy all'inferno",
    Spoiler  :
    chi è lo spirito che spinge il protagonista a uccidere satana? Viene mai spiegato? Capisco che la serie è piena di ambiguità, ma mi sembra una parte importante per non essere risolta

    Spoiler  :
    Edward Grey, il protagonista dello spin-off Witchfinder

    Offline Hush

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 373
    Re:Hellboy e B.P.R.D. - di Mike Mignola 2.0
    « Risposta #1150 il: 15 Gennaio 2020, 20:55:35 »
  • Ma in "Hellboy all'inferno",
    Spoiler  :
    chi è lo spirito che spinge il protagonista a uccidere satana? Viene mai spiegato? Capisco che la serie è piena di ambiguità, ma mi sembra una parte importante per non essere risolta

    Spoiler  :
    Edward Grey, il protagonista dello spin-off Witchfinder
    Non credo sia possibile,in quel momento era occupato ad imprionare un demone. Quello di cui parlo io è uno dei 3 spiriti che vanno a trovare Hellboy

    Offline Regis

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 16
    Re:Hellboy e B.P.R.D. - di Mike Mignola 2.0
    « Risposta #1151 il: 16 Gennaio 2020, 01:48:56 »
  • Ma in "Hellboy all'inferno",
    Spoiler  :
    chi è lo spirito che spinge il protagonista a uccidere satana? Viene mai spiegato? Capisco che la serie è piena di ambiguità, ma mi sembra una parte importante per non essere risolta

    Spoiler  :
    Edward Grey, il protagonista dello spin-off Witchfinder
    Non credo sia possibile,in quel momento era occupato ad imprionare un demone. Quello di cui parlo io è uno dei 3 spiriti che vanno a trovare Hellboy

    Hai ragione scusami, purtroppo è passato un bel po' di tempo da quando l'ho letto.
    Spoiler  :
    I 3 spiriti sono quelli del Canto di Natale di Charles Dickens, gli spiriti del passato, del presente e del futuro. Quindi uno di questi tre, dovrebbe essere quello del passato.

    Offline Hush

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 373
    Re:Hellboy e B.P.R.D. - di Mike Mignola 2.0
    « Risposta #1152 il: 16 Gennaio 2020, 11:46:14 »
  • Ma in "Hellboy all'inferno",
    Spoiler  :
    chi è lo spirito che spinge il protagonista a uccidere satana? Viene mai spiegato? Capisco che la serie è piena di ambiguità, ma mi sembra una parte importante per non essere risolta

    Spoiler  :
    Edward Grey, il protagonista dello spin-off Witchfinder
    Non credo sia possibile,in quel momento era occupato ad imprionare un demone. Quello di cui parlo io è uno dei 3 spiriti che vanno a trovare Hellboy

    Hai ragione scusami, purtroppo è passato un bel po' di tempo da quando l'ho letto.
    Spoiler  :
    I 3 spiriti sono quelli del Canto di Natale di Charles Dickens, gli spiriti del passato, del presente e del futuro. Quindi uno di questi tre, dovrebbe essere quello del passato.
    Tranquillo :) comunque non so, mi convince davvero poco che possa essere giustificata così.  Voglio dire, mi sembra veramente assurdo che un fatto così importante rimanga così vago, e un ricollegamento all'opera letteraria di Dickens mi pare un rimando troppo diretto e poco coerente con tutto il fumetto. Nel senso che non si può dare per scontato che dei personaggi di un altro medium possano venire "trapiantati" con tutti i presupposti della loro opera di origine. La mia interpretazione è che
    Spoiler  :
    fossero entità divine ( si può notare la fiamma sul capo al posto della corona)intente a mostrare a Hellboy vari passaggi del suo destino e indurlo verso essom tuttavia sarebbe stata bella una maggiore esplicazione/Spoiler]

    Offline Regis

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 16
    Re:Hellboy e B.P.R.D. - di Mike Mignola 2.0
    « Risposta #1153 il: 16 Gennaio 2020, 21:26:31 »
  • Ma in "Hellboy all'inferno",
    Spoiler  :
    chi è lo spirito che spinge il protagonista a uccidere satana? Viene mai spiegato? Capisco che la serie è piena di ambiguità, ma mi sembra una parte importante per non essere risolta

    Spoiler  :
    Edward Grey, il protagonista dello spin-off Witchfinder
    Non credo sia possibile,in quel momento era occupato ad imprionare un demone. Quello di cui parlo io è uno dei 3 spiriti che vanno a trovare Hellboy

    Hai ragione scusami, purtroppo è passato un bel po' di tempo da quando l'ho letto.
    Spoiler  :
    I 3 spiriti sono quelli del Canto di Natale di Charles Dickens, gli spiriti del passato, del presente e del futuro. Quindi uno di questi tre, dovrebbe essere quello del passato.
    Tranquillo :) comunque non so, mi convince davvero poco che possa essere giustificata così.  Voglio dire, mi sembra veramente assurdo che un fatto così importante rimanga così vago, e un ricollegamento all'opera letteraria di Dickens mi pare un rimando troppo diretto e poco coerente con tutto il fumetto. Nel senso che non si può dare per scontato che dei personaggi di un altro medium possano venire "trapiantati" con tutti i presupposti della loro opera di origine. La mia interpretazione è che
    Spoiler  :
    fossero entità divine ( si può notare la fiamma sul capo al posto della corona)intente a mostrare a Hellboy vari passaggi del suo destino e indurlo verso essom tuttavia sarebbe stata bella una maggiore esplicazione/Spoiler]
    Da un'intervista fatta a Mignola:
    Spoiler  :
    Be’, allora potevo fare quel cazzo che mi pareva, che poi è l’idea alla base di Hellboy all’inferno. Infatti nel primo numero di quella serie Hellboy si trova di fronte a uno spettacolo di burattini che mettono in scena Il canto di Natale di Charles Dickens. L’ho fatto di proposito nel primo albo come avviso ai lettori: questa è la roba che farò, se volete lasciar perdere fate pure, perché il resto del fumetto non avrà molto senso, sarò io che faccio cose strane. E non è che non mi importi di ciò che pensano, però ero arrivato al punto in cui volevo poter dire «vi lascio una cartina tornasole delle cose che mi piacciono e che mi divertono».

    Offline Mordecai Wayne

    • B.P.R.D.
    • *
    • King Nerd
    • Post: 41379
    Re:Hellboy e B.P.R.D. - di Mike Mignola 2.0
    « Risposta #1154 il: 17 Gennaio 2020, 11:04:00 »

  • HELLBOY PRESENTA: IL LOTO CREMISI
    Formato: 17x26 cm, brossurato, 144 pp., col.
    Prezzo: € 14,00
    Editore: Magic Press

    La famiglia della giovane Yumiko Daimio, meglio conosciuta come "Crimson Lotus", viene catturata durante la terribile guerra tra Russia e Giappone. Trent'anni dopo, la donna esige vendetta e semina letteralmente il panico tra i responsabili della morte dei suoi cari. Due spie si mettono al suo inseguimento e credono di averla in pugno, ma non sanno di essere diventate solo mosche nella sua ragnatela.
    Van Helsing: A moment ago, I stumbled upon a most amazing phenomena. Something so incredible, I mistrust my own judgement.
    Look!