Autore Topic: Dark Nights: Metal - di S. Snyder, G. Capullo  (Letto 22427 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online ClarkArrow46

  • Kryptoniani
  • *
  • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
  • Post: 1345
Re:Dark Nights: Metal - di S. Snyder, G. Capullo
« Risposta #180 il: 11 Gennaio 2020, 22:04:39 »
  • Tutto ciò che è venuto prima lasciatelo li dov'è, Brian Hitch debolissimo e dimenticabilissimo.

    Quoto!
    La specialmente i numeri dal 30 al 41 hanno fatto davvero pena, stavo quasi per smettere di comprare lo spillato!

    Ma dal numero 42 si ha il proseguimento degli eventi Metal e migliora decisamente!



    Offline Occhi nella Notte

    • Batman Inc.
    • *
    • Morrison sotto falso nome
    • Post: 8218
    • Batman Community - Since 31-08-2006 17:29
    Re:Dark Nights: Metal - di S. Snyder, G. Capullo
    « Risposta #181 il: 13 Gennaio 2020, 11:50:44 »
  • La Justice League di Snyder è molto valida! Consiglio di leggerla a tutti coloro che hanno appena finito l'evento Metal e che vogliono saperne di più tra conseguenze e quant'altro.
    Iniziate tranquillamente dal numero 42 che fa da starting point con la mini saga "No Justice" che vede le vicende della nuovo assortimento della Justice League per le conseguenze di Metal. Da li in poi un numero più bello dell'altro. Io ho preso in blocco proprio dal numero 42 fino all'ultimo uscito così da poter capire i nuovi eventi che porteranno sicuramente alla prossima crisi.
    Tutto ciò che è venuto prima lasciatelo li dov'è, Brian Hitch debolissimo e dimenticabilissimo.

    Provo a cercare i volumi in inglese. Dovrebbero essere 4?
    « Ultima modifica: 13 Gennaio 2020, 12:07:59 da Occhi nella Notte »


    Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo

    Solo quando l'ultimo campo sara' sporcato,
    l'ultimo fiume inquinato,l'ultimo animale avvelenato e l'ultimo albero abbattuto
    che gli uomini capiranno che non possono mangiare i soldi.

    I Miei Articoli  http://www.dcleaguers.it/author/occhi-nella-notte
    Collezione Tavole Originali  http://www.comicartfans.com/GalleryDetail.asp?GCat=46736
    COMPRO http://www.dcleaguers.it/forum/mercatino/%28vendo%29-parte-della-mia-collezione/msg1438045/#msg1438045

    Offline Clod

    • Orange Lantern
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 26106
    Re:Dark Nights: Metal - di S. Snyder, G. Capullo
    « Risposta #182 il: 13 Gennaio 2020, 18:18:31 »
  • No, credo possano essere 5.
    E onestamente a me non ha detto molto: partenza promettente, ma sviluppi raffazzonati,  nonché gestione superficiale dei temi e personaggi cosmici


    Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk Pro

    We are called Cybermen. We were exactly like you once, but our cybernetic scientists realised that our race was getting weak. Our lifespan was getting shorter, so our scientists and doctors devised spare parts for our bodies until we could be almost completely replaced. Our brains are just like yours, except that certain weaknesses have been removed. Weaknesses like... emotions, pain. You will become like us. You will be upgraded.

    Offline Garalla

    • Batman Inc.
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4924
    Re:Dark Nights: Metal - di S. Snyder, G. Capullo
    « Risposta #183 il: 14 Gennaio 2020, 09:00:57 »
  • Al momento sono usciti 4 volumi della Justice League di Snyder, manca il 5° conclusivo che mannaggia agli americani esce prima in cartonato...

    Offline ShyBatman

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 17
    Re:Dark Nights: Metal - di S. Snyder, G. Capullo
    « Risposta #184 il: 02 Marzo 2020, 11:59:21 »
  • Se io comprassi solo il volume contenente la serie da 1 a 6 e poi il volume di Batman che ride avrei il quadro di insieme o dovrei comunque aggiungere qualcosa?

    Online Arkin Torsen

    • Arkham Asylum
    • *
    • Aiutatemi! Ho 4 bambini, non lavoro e devo pagare l'adsl per spammare!
    • Post: 17476
    • Shinra Tensei
    Re:Dark Nights: Metal - di S. Snyder, G. Capullo
    « Risposta #185 il: 02 Marzo 2020, 12:39:59 »
  • Se io comprassi solo il volume contenente la serie da 1 a 6 e poi il volume di Batman che ride avrei il quadro di insieme o dovrei comunque aggiungere qualcosa?
    Io ho letto le due storie che citi, senza aggiungere altro, e non ho avuto problemi.
    La miglior vendetta è vivere bene, e stronzate del genere (John Constantine)
    I believe hopelessness is an aberration. But it is also a state of mind. Thankfully not shared by me. (Lando Calrissian)
    With all of you Legion people...names, powers, planets, alien races... But this--this is Christmas! (Jon Kent)


    Offline ShyBatman

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 17
    Re:Dark Nights: Metal - di S. Snyder, G. Capullo
    « Risposta #186 il: 02 Marzo 2020, 13:10:34 »
  • Li consigli? Domanda da 100 milioni  :stralol:

    Online Arkin Torsen

    • Arkham Asylum
    • *
    • Aiutatemi! Ho 4 bambini, non lavoro e devo pagare l'adsl per spammare!
    • Post: 17476
    • Shinra Tensei
    Re:Dark Nights: Metal - di S. Snyder, G. Capullo
    « Risposta #187 il: 02 Marzo 2020, 14:16:29 »
  • A me sono piaciuti entrambi.
    La miglior vendetta è vivere bene, e stronzate del genere (John Constantine)
    I believe hopelessness is an aberration. But it is also a state of mind. Thankfully not shared by me. (Lando Calrissian)
    With all of you Legion people...names, powers, planets, alien races... But this--this is Christmas! (Jon Kent)


    Offline Edoardo

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 69
    Re:Dark Nights: Metal - di S. Snyder, G. Capullo
    « Risposta #188 il: 15 Marzo 2020, 23:19:17 »
  • Ho terminato la lettura di quest'enorme omnibus e vorrei condividere la mia opinione. In primo luogo, la rilegatura permette una buona apertura in qualsiasi punto dell'albo, non ho trovato errori grammaticali di rilievo né balloon vuoti, perciò penso sia un buon prodotto in quanto omnibus. La saga parte con un preludio su Hawkmen che si collega alla trama principale, per poi passare a Dark Nights, numerosi tie in e nuovamente Hawkmen nella storia conclusiva. Credo che intro e finale dedicato ad Hawkmen sia stata una scelta azzeccata, in quanto personaggio portante della saga se non vero protagonista. Nelle pagine centrali dell'omni è stato pensato di inserire prima la saga principale Notti Oscure (6 numeri), tra cui il finale, e successivamente i tie in, ovvero le vicende dei personaggi secondari durante lo svolgimento di Notti Oscure. Questa scelta mi ha fatto pensare: forse distribuire i tie all'interno dei 6 numeri di Notti Oscure avrebbe dato più profondità all'opera e creato più hype per il gran finale? Oppure avrebbe allungato e annacquato troppo la storia principale? Non lo saprò mai. La storia è gradevole, anche se eccessivamente articolata (venendo dalla lettura dell'Omni Crisi Finale mi ci sono abituato, e penso voi lo siate più di me), ma ciò per cui ne vale davvero la pena sono gli STRAORDINARI disegni di cui l'opera è condita. A parte il tratto mediocre del preludio su Hawkmen, le successive 800 pagine sono opere d'arte dal tratto dark che più dark non si può. Ne vale la pena? Io dico sì.

    Offline jamirodavid

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 984
    Dark Nights: Metal - di S. Snyder, G. Capullo
    « Risposta #189 il: 16 Marzo 2020, 10:25:11 »
  • Ho terminato la lettura di quest'enorme omnibus e vorrei condividere la mia opinione. In primo luogo, la rilegatura permette una buona apertura in qualsiasi punto dell'albo, non ho trovato errori grammaticali di rilievo né balloon vuoti, perciò penso sia un buon prodotto in quanto omnibus. La saga parte con un preludio su Hawkmen che si collega alla trama principale, per poi passare a Dark Nights, numerosi tie in e nuovamente Hawkmen nella storia conclusiva. Credo che intro e finale dedicato ad Hawkmen sia stata una scelta azzeccata, in quanto personaggio portante della saga se non vero protagonista. Nelle pagine centrali dell'omni è stato pensato di inserire prima la saga principale Notti Oscure (6 numeri), tra cui il finale, e successivamente i tie in, ovvero le vicende dei personaggi secondari durante lo svolgimento di Notti Oscure. Questa scelta mi ha fatto pensare: forse distribuire i tie all'interno dei 6 numeri di Notti Oscure avrebbe dato più profondità all'opera e creato più hype per il gran finale? Oppure avrebbe allungato e annacquato troppo la storia principale? Non lo saprò mai. La storia è gradevole, anche se eccessivamente articolata (venendo dalla lettura dell'Omni Crisi Finale mi ci sono abituato, e penso voi lo siate più di me), ma ciò per cui ne vale davvero la pena sono gli STRAORDINARI disegni di cui l'opera è condita. A parte il tratto mediocre del preludio su Hawkmen, le successive 800 pagine sono opere d'arte dal tratto dark che più dark non si può. Ne vale la pena? Io dico sì.

    Rispetto la tua opinione ma a me questo evento ha enormemente deluso se non fatto schifo!
    A partire dalla storia inutilmente sconclusionata fino alla costruzione del volume con le storie non inserite in ordine cronologico!
    Salvo solo i disegni (non sempre però) di alcune pagine e il Batman che ride!


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    Offline Amazo

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 364
    • Vai con le tele
    Re:Dark Nights: Metal - di S. Snyder, G. Capullo
    « Risposta #190 il: 16 Marzo 2020, 17:05:36 »
  • Ho terminato la lettura di quest'enorme omnibus e vorrei condividere la mia opinione. In primo luogo, la rilegatura permette una buona apertura in qualsiasi punto dell'albo, non ho trovato errori grammaticali di rilievo né balloon vuoti, perciò penso sia un buon prodotto in quanto omnibus. La saga parte con un preludio su Hawkmen che si collega alla trama principale, per poi passare a Dark Nights, numerosi tie in e nuovamente Hawkmen nella storia conclusiva. Credo che intro e finale dedicato ad Hawkmen sia stata una scelta azzeccata, in quanto personaggio portante della saga se non vero protagonista. Nelle pagine centrali dell'omni è stato pensato di inserire prima la saga principale Notti Oscure (6 numeri), tra cui il finale, e successivamente i tie in, ovvero le vicende dei personaggi secondari durante lo svolgimento di Notti Oscure. Questa scelta mi ha fatto pensare: forse distribuire i tie all'interno dei 6 numeri di Notti Oscure avrebbe dato più profondità all'opera e creato più hype per il gran finale? Oppure avrebbe allungato e annacquato troppo la storia principale? Non lo saprò mai. La storia è gradevole, anche se eccessivamente articolata (venendo dalla lettura dell'Omni Crisi Finale mi ci sono abituato, e penso voi lo siate più di me), ma ciò per cui ne vale davvero la pena sono gli STRAORDINARI disegni di cui l'opera è condita. A parte il tratto mediocre del preludio su Hawkmen, le successive 800 pagine sono opere d'arte dal tratto dark che più dark non si può. Ne vale la pena? Io dico sì.

    Rispetto la tua opinione ma a me questo evento ha enormemente deluso se non fatto schifo!
    A partire dalla storia inutilmente sconclusionata fino alla costruzione del volume con le storie non inserite in ordine cronologico!
    Salvo solo i disegni (non sempre però) di alcune pagine e il Batman che ride!


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    "Sconclusionato" = "Incoerente, privo di connessioni o di conclusioni logiche". Ok che tratta di Multiversi Oscuri sotto le Terre Infinite eccetera eccetera, ma nel suo essere una storia di fantasia a me è parsa abbastanza coerente, specie una volta riletta nella sua interezza senza dover aspettare mesi fra un numero e l'altro. Cosa c'è di incoerente?
    Questo ovviamente tralasciando la mancata disposizione cronologica del volume (io ho gli spillati, non l'omnibus)

    Offline Mancino

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1021
    Re:Dark Nights: Metal - di S. Snyder, G. Capullo
    « Risposta #191 il: 17 Marzo 2020, 14:57:05 »
  • Ho terminato la lettura di quest'enorme omnibus e vorrei condividere la mia opinione. In primo luogo, la rilegatura permette una buona apertura in qualsiasi punto dell'albo, non ho trovato errori grammaticali di rilievo né balloon vuoti, perciò penso sia un buon prodotto in quanto omnibus. La saga parte con un preludio su Hawkmen che si collega alla trama principale, per poi passare a Dark Nights, numerosi tie in e nuovamente Hawkmen nella storia conclusiva. Credo che intro e finale dedicato ad Hawkmen sia stata una scelta azzeccata, in quanto personaggio portante della saga se non vero protagonista. Nelle pagine centrali dell'omni è stato pensato di inserire prima la saga principale Notti Oscure (6 numeri), tra cui il finale, e successivamente i tie in, ovvero le vicende dei personaggi secondari durante lo svolgimento di Notti Oscure. Questa scelta mi ha fatto pensare: forse distribuire i tie all'interno dei 6 numeri di Notti Oscure avrebbe dato più profondità all'opera e creato più hype per il gran finale? Oppure avrebbe allungato e annacquato troppo la storia principale? Non lo saprò mai. La storia è gradevole, anche se eccessivamente articolata (venendo dalla lettura dell'Omni Crisi Finale mi ci sono abituato, e penso voi lo siate più di me), ma ciò per cui ne vale davvero la pena sono gli STRAORDINARI disegni di cui l'opera è condita. A parte il tratto mediocre del preludio su Hawkmen, le successive 800 pagine sono opere d'arte dal tratto dark che più dark non si può. Ne vale la pena? Io dico sì.

    Cè una didascalia vuota e un paio di errori in una conversazione ... fine off topic.

    Offline Edoardo

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 69
    Re:Dark Nights: Metal - di S. Snyder, G. Capullo
    « Risposta #192 il: 17 Marzo 2020, 18:30:56 »
  • Non ho trovato la trama sconclusionata, sebbene ci siano molti passaggi che semplicemente non si possono capire se non si conoscono storie precedenti. Io il baby Darkseid non so cosa sia, ad esempio, né so chi sia l'over monitor che appare nella parte finale. Ma questo viene fatto di proposito in ogni ciclo per invogliare ad acquistare ulteriori volumi, non l'ha deciso la Lion. La trama nel suo complesso, però, si capisce. Non ho notato didascalie vuote, la parte finale però di sicuro NON è off topic, così come NON ci sono balloon vuoti come ho letto altrove. Ho capito che sulla Lion c'è molto da lamentarsi, e sono il primo a farlo, però questo volume credo sia un buon tomo.

    Offline Ashley Riot

    • Arkham Asylum
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2580
    • Vagrant
    Re:Dark Nights: Metal - di S. Snyder, G. Capullo
    « Risposta #193 il: 19 Marzo 2020, 17:57:26 »
  • Ho terminato la lettura di quest'enorme omnibus e vorrei condividere la mia opinione. In primo luogo, la rilegatura permette una buona apertura in qualsiasi punto dell'albo, non ho trovato errori grammaticali di rilievo né balloon vuoti, perciò penso sia un buon prodotto in quanto omnibus. La saga parte con un preludio su Hawkmen che si collega alla trama principale, per poi passare a Dark Nights, numerosi tie in e nuovamente Hawkmen nella storia conclusiva. Credo che intro e finale dedicato ad Hawkmen sia stata una scelta azzeccata, in quanto personaggio portante della saga se non vero protagonista. Nelle pagine centrali dell'omni è stato pensato di inserire prima la saga principale Notti Oscure (6 numeri), tra cui il finale, e successivamente i tie in, ovvero le vicende dei personaggi secondari durante lo svolgimento di Notti Oscure. Questa scelta mi ha fatto pensare: forse distribuire i tie all'interno dei 6 numeri di Notti Oscure avrebbe dato più profondità all'opera e creato più hype per il gran finale? Oppure avrebbe allungato e annacquato troppo la storia principale? Non lo saprò mai. La storia è gradevole, anche se eccessivamente articolata (venendo dalla lettura dell'Omni Crisi Finale mi ci sono abituato, e penso voi lo siate più di me), ma ciò per cui ne vale davvero la pena sono gli STRAORDINARI disegni di cui l'opera è condita. A parte il tratto mediocre del preludio su Hawkmen, le successive 800 pagine sono opere d'arte dal tratto dark che più dark non si può. Ne vale la pena? Io dico sì.

    Cè una didascalia vuota e un paio di errori in una conversazione ... fine off topic.
    Intende queste

    Inviato dal mio HMA-L29 utilizzando Tapatalk

    "Non pretendo di essere stato un grande uomo. Eppure, se io non fossi nato... tante cose sarebbero diverse... migliori? Non penso."

    Offline Mancino

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1021
    Re:Dark Nights: Metal - di S. Snyder, G. Capullo
    « Risposta #194 il: 19 Marzo 2020, 17:59:44 »
  • Esatto, Superman che dice a Batman "zitto Clark" e un paio di discalie vuote (non baloon) :up: