Autore Topic: Dark Nights: Metal - di S. Snyder, G. Capullo  (Letto 27360 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Arkin Torsen

  • Arkham Asylum
  • *
  • Aiutatemi! Ho 4 bambini, non lavoro e devo pagare l'adsl per spammare!
  • Post: 18176
  • I have spoken
Re:Dark Nights: Metal - di S. Snyder, G. Capullo
« Risposta #150 il: 26 Novembre 2019, 14:08:41 »
  • Nel topic americano avevo commentato così:

    Bravo Snyder, Metal mi è piaciuto e si merita un 8.
    Ha scritto davvero una buona Wonder Woman, lo confermo, e sicuramente mi farà piacere rileggerla sceneggiata da lui. Alla fine anche Capullo merita un applauso, perché visualizza nel modo migliore questo blockbuster, in perfetta sintonia con Scott, sebbene qualche volto lasci a desiderare.
    La storia è stata divertente e, a tratti, anche molto interessante. Sicuramente in inglese soffro meno la prolissità di Snyder (e io che temevo il contrario!), perciò d'ora in poi non lo leggerò più in italiano. Il finale mi ha messo la voglia di proseguire con No Justice e poi con la Justice League.
    Durante tutto Metal emerge la volontà dello sceneggiatore di rendere il tutto grande, sempre di più, ma in questo caso trovo che non abbia esagerato e che non abbia perso il controllo, facendo scoppiare tutto come una bolla di sapone. Ci sono tamarrate, ci sono robottoni, armature, i power up tanto amati da Snyder, ma tutto è talmente incredibile che ci sta. Soprattutto, ci sta alla grande in un Dark Multiverse!
    La miglior vendetta è vivere bene, e stronzate del genere (John Constantine)
    I believe hopelessness is an aberration. But it is also a state of mind. Thankfully not shared by me. (Lando Calrissian)
    With all of you Legion people...names, powers, planets, alien races... But this--this is Christmas! (Jon Kent)


    Offline Rain

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6048
    • When It Rains...
    Re:Dark Nights: Metal - di S. Snyder, G. Capullo
    « Risposta #151 il: 26 Novembre 2019, 23:02:10 »
  • @Talon, spero che il volume sia divertente quanto questa tua prima recensione!  :asd:   :clap:
     

    La pioggia è vita; la pioggia è la discesa del cielo sulla terra; senza la pioggia, non ci potrebbe essere vita. (John Updike)

    Sostieni DC Leaguers
    http://www.dcleaguers.it/forum/new-leaguers/aiuto-per-rinnovo-201920/

    Offline LoBoFyah

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1509
      • LoBo Fyah Selecta - Reggae & Dancehall Vibes
    Re:Dark Nights: Metal - di S. Snyder, G. Capullo
    « Risposta #152 il: 28 Novembre 2019, 10:19:28 »
  • mha... devo dire che era da tempo che non leggevo una roba così brutta, qualche momento simpatico e valido c'è ma è raro, salvo giusto qualche scena su tutti i 6 capitoli... verboso, per lo più noioso e idea di fondo anche interessante (a parte tutta la menata sui metalli....) ma sviluppata male, e raccontata per così dire peggio, nel volume non ci sono tie inn quindi non saprei, ma tutto è raccontato a spizzichi e bocconi, gli incontri coi batman oscuri e vari scontri non si vedono.. nemmeno accennati è tutto descritto coi vari pipponi fra personaggi... battaglia finale brutta, sbrigativa e soluzione finale abbastanza ridicola... per me bocciato.
    « Ultima modifica: 28 Novembre 2019, 10:21:29 da LoBoFyah »

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 153295
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re:Dark Nights: Metal - di S. Snyder, G. Capullo
    « Risposta #153 il: 28 Novembre 2019, 10:31:32 »
  • mha... devo dire che era da tempo che non leggevo una roba così brutta, qualche momento simpatico e valido c'è ma è raro, salvo giusto qualche scena su tutti i 6 capitoli... verboso, per lo più noioso e idea di fondo anche interessante (a parte tutta la menata sui metalli....) ma sviluppata male, e raccontata per così dire peggio, nel volume non ci sono tie inn quindi non saprei, ma tutto è raccontato a spizzichi e bocconi, gli incontri coi batman oscuri e vari scontri non si vedono.. nemmeno accennati è tutto descritto coi vari pipponi fra personaggi... battaglia finale brutta, sbrigativa e soluzione finale abbastanza ridicola... per me bocciato.

    Ho sofferto molto quando l'ho letto in Inglese, uno perche' odio le storie prolisse, due non conoscevo l'inglese bene come oggi.
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Offline LoBoFyah

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1509
      • LoBo Fyah Selecta - Reggae & Dancehall Vibes
    Re:Dark Nights: Metal - di S. Snyder, G. Capullo
    « Risposta #154 il: 28 Novembre 2019, 10:55:27 »
  • mha... devo dire che era da tempo che non leggevo una roba così brutta, qualche momento simpatico e valido c'è ma è raro, salvo giusto qualche scena su tutti i 6 capitoli... verboso, per lo più noioso e idea di fondo anche interessante (a parte tutta la menata sui metalli....) ma sviluppata male, e raccontata per così dire peggio, nel volume non ci sono tie inn quindi non saprei, ma tutto è raccontato a spizzichi e bocconi, gli incontri coi batman oscuri e vari scontri non si vedono.. nemmeno accennati è tutto descritto coi vari pipponi fra personaggi... battaglia finale brutta, sbrigativa e soluzione finale abbastanza ridicola... per me bocciato.

    Ho sofferto molto quando l'ho letto in Inglese, uno perche' odio le storie prolisse, due non conoscevo l'inglese bene come oggi.

    ahaha

    a sto punto mi sorge un dubbio, mi conviene prendere i due compendium? sono interessanti almeno quelli? puntavo più che altro "l'ascesa dei cavalieri oscuri" e non "la resistenza" ma se è valido lo recupero

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 153295
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re:Dark Nights: Metal - di S. Snyder, G. Capullo
    « Risposta #155 il: 28 Novembre 2019, 12:05:07 »
  • Ho letto solo quello con Flash. Non so dirti.
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Offline Talon

    • Arkham Asylum
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6916
    Re:Dark Nights: Metal - di S. Snyder, G. Capullo
    « Risposta #156 il: 28 Novembre 2019, 12:54:48 »
  • @Talon, spero che il volume sia divertente quanto questa tua prima recensione!  :asd:   :clap:
     

    Ti dirò, al momento sono un po’ perplesso :mmm:
    Letti un altro paio di capitoli Giorni Oscuri: La Forgia (Dark Days: The Forge n° 1) e Giorni Oscuri: Fusione (Dark Days: The Casting n° 1)

    Non seguo fedelmente (con costanza) l’attuale Universo DC e questo potrebbe ritorcermisi contro. Ci sono cose che mi sfuggono, molte, spero non si riveleranno troppe. Mi cospargo il capo di cenere e posso incolpare solo me stesso di questa “mancanza”. Quindi, non voglio fare lo scaricabarile, ma un minimo di introduzione – letteralmente, completamente, assente – avrebbe reso l’approccio di questa lettura più accessibile a tutti. Sia quel che sia non mi resta che fare a modo loro, dare per acquisito quello che mi lascia un po’ così :huh: diciamo interdetto, e andare avanti sulla fiducia.


    Fatto sta che questi non sono sicuramente quei tanto favoleggiati ‘preliminari’ di cui si sente parlare un gran bene. Ma altrettanto certamente quel poco che ho visto ha accresciuto l’importanza de “La Morte di Hawkman” per me, lettore quasi occasionale dell’Universo DC (datemi tempo prometto di recuperare ancora qualcosina), consentendomi di dare un valore aggiunto al Metallo :D

    Già nel capitolo successivo però si comincia a fare chiarezza, ad illuminarmi è la calzante Spada del Sole (ma è quella dei Librigame di Lupo Solitario :o). E come dice Wonder Woman:
    Citazione
    Gli dèi ti hanno donato il sole perché illumini la tua via. Non cedere all’oscurità.
    Spoiler  :
    Infatti, neanche 10 pagine dopo, Batman fa a cambio col pugnale di Talia :asd:

    Ad agevolare ulteriormente la comprensione ci pensano il Joker e qualche gita speleologica con tanto di pitture rupestri.

    Comunque ci siamo quasi, citando il protagonista:
    Citazione
    È il momento dunque…
    …il momento di vedere cosa c’è nell’oscurità una volta per tutte.

    Sbirciando da un ipertecnologico peep-hole lui vede…
    Spoiler  :
    Un [email protected]@o di niente :P è tutto buio, anzi ossscuro… … …
    Tutto questo spiegone leggermente criptico ci rimbalza da una parte all’altra, centellinando nozioni su ciò che sta per arrivare. Leggetelo a mente fresca/lucida, perché alcune volte mi è capitato di dover tornare indietro o rileggere dei passaggi per riuscire a metabolizzare la situazione. Non è però così pesante come si potrebbe immaginare, inoltre è essenziale per entrare nella giusta ottica.
    In sostanza, come Batman, avverto che sta per succedere qualcosa di grosso ma non capisco ancora bene cosa :unsure:

    Ora però è terminato il tempo di chiacchiere e pugnette, finalmente è il momento di BATMAN METAL! :rulezza:
    A occhio e croce, nella ancestrale lotta fra uccelli e pipistrelli, per il nostro Bruce saranno “volatili per diabetici”: https://www.youtube.com/watch?v=KeCwQjhX-R8


    Ci ri-aggiorniamo -_-

    Offline Mancino

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1030
    Re:Dark Nights: Metal - di S. Snyder, G. Capullo
    « Risposta #157 il: 29 Novembre 2019, 15:43:52 »
  • Ero indeciso se recuperare l'omnibus o i tre volumi che compongono l'opera  :unsure:

    Ho letto la morte di Hawnkman mi è volata via, si legge molto velocemente ed è carina, questa è contenuta solo all'interno dell'omnibus

    Ora mi sparo l'ascesa dei cavalieri oscuri e successivamente metal per concludere con la resistenza...

    I tre volumi sono molto belli (almeno esteticamente sperando non ci siano errori e refusi interni) nonchè comodi da leggere  :sisi:

    Offline Rain

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6048
    • When It Rains...
    Re:Dark Nights: Metal - di S. Snyder, G. Capullo
    « Risposta #158 il: 01 Dicembre 2019, 11:37:12 »
  • @ Az, ma il topic non dovrebbe stare in "Super gruppi ed eventi DC" ? ok che Batman è il maggior filo conduttore, ma allora anche Flashpoint dovrebbe stare nel forum di Flash no?  :hmm:
    O almeno, mi pare che non sia qualcosa diverso da Flaspoint nell'economia DC comics.
    Al contrario della "Notte più Profonda" ad esempio, che si sviluppa davvero nell'universo di Lanterna Verde e che pur toccando gli altri mondi non è così importante per gli altri. 

    Per altro mi pare che siano in lavorazione altre storie legate a questo evento che verranno pubblicate in seguito...

    Ad ogni modo mi sta piacendo molto questo evento, lo trovo divertente e con un mucchio di rimandi alla storia DC e Di Bats, non pensavo che Snyder puntasse così in alto.. già il fatto che ci abbia provato basta e avanza ad apprezzarlo  :sisi:

    La pioggia è vita; la pioggia è la discesa del cielo sulla terra; senza la pioggia, non ci potrebbe essere vita. (John Updike)

    Sostieni DC Leaguers
    http://www.dcleaguers.it/forum/new-leaguers/aiuto-per-rinnovo-201920/

    Offline BraveheartKratos

    • Arkham Asylum
    • *
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 805
    Re:Dark Nights: Metal - di S. Snyder, G. Capullo
    « Risposta #159 il: 01 Dicembre 2019, 14:28:46 »
  • finalmente recuperato e letto in versione omnibus, oh a me è piaciuto molto (ma avevo proprio bisogno di una dose di trhash!!!!) :D

    però mi mancano dei passaggi… premetto che stavo seguendo il new52 in limited, quindi non l ho ancora finito, e rebirth idem… però vabe, qualche Spoiler me lo sono fatto e ormai l ho cominciato e l ho finito… spoileratemi pure le parti mancanti che non riesco a collegare, tanto le leggerò chissà quando con la lion lol… (non ho ancora letto doomsday clock, solo la spilla…

    ragazzi non mi fa inserire il tag Spoiler… quindi….

    .
    .
    .
    .
    .
    .

     ma il
    Spoiler  :
    baby darkseid, da dove salta fuori??

    la torre antimonitor e il cervello da dove sono usciti scusate??? non mi pareva di averli visti nascondere..

    joker che ci fa chiuso là sotto e perché sa cose? e poi perché scompare!!!

    batman che ride dove finisce?

    il discorso che batman è un portale umano si allaccia a quando finisce nella "macchina" alla fine di crisi finale e all inzio della run di Morrison? quindi questo barbatos lo ha seguito dall era dei tempi?? è nato cosi a caso puff?

    il discorso dei metalli è mai uscito prima? cioè è nato in questa saga ma sarà una cosa canonica o basta ce lo scorderemo subito :D

    hawkman diventa capo forgia, in senso positivo o negativo? lol

    distrutto il muro della fonte, avremo nuovi multiversi, si sa già qualcosa? o l accesso a quello oscuro sarà più facile non so…

    per ora cosi su due piedi mi vengono queste… :) grazie a chiunque abbia voglia di rispondere :)

    qualcuno mi illumina?

    Offline Talon

    • Arkham Asylum
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6916
    Re:Dark Nights: Metal - di S. Snyder, G. Capullo
    « Risposta #160 il: 01 Dicembre 2019, 16:10:42 »
  • Letto l'evento principale, Notti Oscure: Metal 1-6
    I primi capitoli in pratica servono a mostrarci la scaltrezza di Batman, e non parlo solo del classico: “La vittoria sta nei preparativi” col quale riesce a depistare e guadagnare tempo sull’intera JL, perché prima ancora per sfuggire a Mongul da prova anche di un’adattabilità che farebbe invidia a MacGyver. E appunto la trovata alla formazione robottone nipponico, poi la fuga sul dinosauro dai Blackhawk, lo scatenare Swamp Thing… sono trovate che, sdrammatizzando un po’ l’atmosfera cupa di questa storia, ci mostrano come Batman sia sempre un passo avanti a tutti.
    Obv, tranne ai cattivi, che già con la sola apparizione fanno la loro porca figura:
    Spoiler  :

    Fantastico Baby Darkseid con gli occhialini/occhialoni :asd:
    L’altra cosa importante invece è il racconto di Krona:
    Citazione
    La storia delle origini del nostro Multiverso è un avvertimento. Dice che se ti spingi troppo in là…
    …puoi diventare il cattivo della tua stessa storia.
    Proprio come sta accadendo a Bruce, portale di collegamento col Multiverso Oscuro, ingannato dalle coordinate trovate sul diario di Carter Hall modificate dalla ‘Tribù dei Giuda’… La Corte dei Gufi :w00t:
    Batman si è ormai spinto troppo oltre, spinto forse dall’arroganza come lo stesso Krona.

    Le elucubrazioni che ci hanno condotto allo status quo delle cose hanno richiesto non poca attenzione ma ne è valsa la pena, le ho trovate estremamente affascinanti (con una punta di rammarico per le lacune a cui accennavo nel post precedente).
    Le circostanze sono davvero disperate e al nostro – diviso – manipolo di eroi, per quanto incredibile, sembra andare sempre peggio. Vorrei soffermarmi un attimo proprio su quel “diviso”, perché fra accoppiate e terzetti assistiamo letteralmente ad una distribuzione di spazio e risorse che distrae dall’apocalisse oscura in atto (ho trovato buffo Aquaman che fa il misterioso, a cui nessuno pare poter rivolgere mezza parola perché Atlantide nasconde un terribile segreto… mah). Comunque, ogni squadra si incontra e si scontra con frangenti che torneranno sicuramente poi utili ma che sviliscono “il momento”.
    Veri trascinatori sono il buon Clark e un Bruce insolitamente insicuro; almeno per un certo lasso di tempo:
    Citazione
    Non fare lo sdolcinato con me, Kent.
    Sono Batman. Entriamo in azione.
    Spoiler  :
    Con un pizzico di aiuto da parte dell’outsider Sogno (che però a mio avviso se la tira un po’) si recano presso la Forgia dei Mondi per recuperare il Metallo che dovrebbe chiudere la questione. Invece si ritrovano per le mani una gatta, pardon un gufo, davvero bello grosso da pelare… o, in questo caso, da spennare :o


    Sono Carter Hall, Drago di Barbatos, guardiano della Forgia Oscura.
    E qui c’è solo… la fine.

    Certo non la fine che auspicavano… personalmente ho molto gradito la piega inaspettata presa dagli eventi. Ma arrivati al punto in cui la situazione sembra ormai irrecuperabile ecco il grido di battaglia di Wonder Woman che da il la al ribaltamento di fronte, con i buoni che rimpolpano i propri ranghi e le suonano finalmente ai cattivi (com’è nei fumetti supereroistici dalla notte dei tempi) nelle loro armature scintillanti (e qui andiamo più indietro ancora :D).
    Tutti i frammenti convergono e ci regalano un finale che, come verrà detto nell’epilogo, in realtà non è che il punto di inizio di un immenso tutto.
    Che dire di questa storia se non che è “gigantesca” sotto molti punti di vista, dalle conoscenze necessarie per comprenderla appieno ai risvolti che comporterà, come se per la prima volta ciò che conosciamo venga messo a nudo sotto l’occhio di qualunque cosa ci sia “la fuori” (e senza la più pallida idea di cosa ci sia; come esposti agli orrori lovecraftiani).
    Proprio per questo il racconto si è dimostrato molto articolato e complesso rispetto alle storie che si trovano solitamente nei fumetti – più vivaci e intuitive – qui per quasi tutti e 6 i capitoli assistiamo ad una sorta di spiegazione illustrata dell’evento. Un’analisi introspettiva sul Multiverso Oscuro (e non) che provoca un certo distacco a livello personale, andando ad ammortizzare l’impatto drammatico degli avvenimenti; ma non mi sento di incolpare gli autori per questa mole di lavoro (e pure di roba da leggere) che a conti fatti ritengo ineluttabile per un progetto così ambizioso.
    Una lettura davvero macchinosa ma che mi ha ricompensato con una tale soddisfazione… per restare in ambito musicale la riassumerei così
    Sì, insomma mi è piaciuta tanto :rolleyes:

    Il personaggio più riuscito secondo me è senza dubbio il cattivo con i minions
    Spoiler  :
    No, non lui :P
    Mi riferisco al Batman che Ride con i sidekicks incaxxosi che gli ronzano intorno, me ne sono subito innamorato :wub:

    Spoiler  :
    Vederlo alle prese contro un Batman fianco a fianco del Joker poi :777:
    Concluso l’evento vero e proprio che ha richiesto ma mi ha dato molto, passerò ora a “L’ascesa dei Cavalieri Oscuri” e “La Resistenza”. Non vi nascondo che non mi dispiacerebbe trovarci un po’ della cara e vecchia mattanza che qui raramente ha fatto capolino (e paradossalmente direi, considerato il contesto). Aggiungo inoltre che mi è venuto una gran voglia di poter leggere quanto prima “Il Batman che ride”… e pure “Multiversity”!

    Offline Rain

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6048
    • When It Rains...
    Re:Dark Nights: Metal - di S. Snyder, G. Capullo
    « Risposta #161 il: 01 Dicembre 2019, 17:41:36 »
  • Bel commento!  :clap:

    Citazione
    Aggiungo inoltre che mi è venuto una gran voglia di poter leggere quanto prima “Il Batman che ride”… e pure “Multiversity”!

    non hai mai letto Multiversity?
    mi aspetto commenti così per ogni capitolo!  :up: :hug:

    La pioggia è vita; la pioggia è la discesa del cielo sulla terra; senza la pioggia, non ci potrebbe essere vita. (John Updike)

    Sostieni DC Leaguers
    http://www.dcleaguers.it/forum/new-leaguers/aiuto-per-rinnovo-201920/

    Offline jamirodavid

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 993
    Re:Dark Nights: Metal - di S. Snyder, G. Capullo
    « Risposta #162 il: 02 Dicembre 2019, 11:22:34 »
  • Mi appresto a leggere i tre volumi Lion Sull’evento e a tal proposito volevo sapere dove va collocato nell’ordine di lettura il volume sull’ascesa dei cavalieri oscuri?!


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    Offline Talon

    • Arkham Asylum
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6916
    Re:Dark Nights: Metal - di S. Snyder, G. Capullo
    « Risposta #163 il: 02 Dicembre 2019, 12:59:39 »
  • Mi appresto a leggere i tre volumi Lion Sull’evento e a tal proposito volevo sapere dove va collocato nell’ordine di lettura il volume sull’ascesa dei cavalieri oscuri?!

    Nell'omnibus viene dopo l'evento principale e prima de "La Resistenza".



    Bel commento!  :clap:

    Citazione
    Aggiungo inoltre che mi è venuto una gran voglia di poter leggere quanto prima “Il Batman che ride”… e pure “Multiversity”!

    non hai mai letto Multiversity?
    mi aspetto commenti così per ogni capitolo!  :up: :hug:

    Thx ;)
    Faccio il possibile... per i miracoli mi sto attrezzando :asd:



    qualcuno mi illumina?

    Prendi con le pinze (e a volte pure con Google translator) ciò che sto per dirti perché è roba rastrellata sul web, tranne le cose successe direttamente in Metal:

    Spoiler  :
    baby darkseid, da dove salta fuori??

    Dopo essere stato ucciso dall’Anti-Monitor nelle Darkseid War è rinato bambino.

    la torre antimonitor e il cervello da dove sono usciti scusate??? non mi pareva di averli visti nascondere..

    That tower - the one Batman accessed underneath the Fortress of Solitude - is actually an artifact from the original Crisis on Infinite Earths. It's known as a cosmic tuning fork, one of several structures built in the original Crisis by the Monitor to combat the world destruction that was happening at the time.

    Nella trama del 2016 "Darkseid War" all'interno della serie Justice League di Geoff Johns, l'Anti-Monitor è stato distrutto. E presumibilmente, così era il suo cervello.
    Tuttavia, questo è un cervello "astrale", che si riferisce all'idea delle proiezioni astrali, una sorta di esperienza fuori dal corpo. Quindi questo non è il cervello reale di Anti-Monitor, ma una sorta di proiezione astrale del suo cervello.
    Come gli immortali abbiano ottenuto una versione astrale del cervello del personaggio non è stato spiegato e le sue proprietà sono sconosciute. Ma l'implicazione del dialogo è che il cervello dell'Anti-Monitor è in qualche modo collegato all'Universo Anti-Materia, forse persino all'equazione Anti-Life che una volta era associata all'Anti-Monitor.
    Tieni presente che abbiamo a che fare con la materia (nel noto Multiverso), l'antimateria (nell'Universo Anti-Materia associato all'Anti-Monitor) e la materia oscura (associata al Multiverso Oscuro).
    Gli immortali sembrano credere che l'antimateria connessa al cervello astrale di Anti-Monitor interagirà in qualche modo con la materia oscura del Multiverso oscuro - e distruggerà il Multiverso oscuro.


    joker che ci fa chiuso là sotto e perché sa cose? e poi perché scompare!!!

    IDK e non lo voglio sapere perché ho lì gli spillati arretrati da leggere :P

    batman che ride dove finisce?

    Credo troveremo la risposta nel volume Batman che Ride a lui dedicato.

    il discorso che batman è un portale umano si allaccia a quando finisce nella "macchina" alla fine di crisi finale e all inzio della run di Morrison? quindi questo barbatos lo ha seguito dall era dei tempi?? è nato cosi a caso puff?

    Da quanto letto in Metal pare di sì.

    il discorso dei metalli è mai uscito prima? cioè è nato in questa saga ma sarà una cosa canonica o basta ce lo scorderemo subito :D

    Ci sono i Metal Men che a quanto pare verranno ripresi nel post Metal.


    hawkman diventa capo forgia, in senso positivo o negativo? lol

    Prima in senso negativo, ma poi “si da una svegliata” e lo diventa in senso positivo.

    distrutto il muro della fonte, avremo nuovi multiversi, si sa già qualcosa? o l accesso a quello oscuro sarà più facile non so…

    Rumors che ormai circolano da un po’ sul web lasciano intendere che il Multiverso e ciò che lo riguarda verranno sviluppati ulteriormente.

    Offline Rain

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6048
    • When It Rains...
    Re:Dark Nights: Metal - di S. Snyder, G. Capullo
    « Risposta #164 il: 02 Dicembre 2019, 17:31:56 »
  • Mi appresto a leggere i tre volumi Lion Sull’evento e a tal proposito volevo sapere dove va collocato nell’ordine di lettura il volume sull’ascesa dei cavalieri oscuri?!


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    Ecco, volevo giusto parlare un minuto dell'edizione Lion, così magari qualcuno si regola di conseguenza.
    Premetto che gli altri omnibus che ho li ho trovati ben fatti e in generale come piacciono a me. Quelli di Lanterna Verde e One Million ad esempio. Quindi sono andato a colpo sicuro con questo Metal.

    Devo ammettere che invece questo Omnibus è una schifezza.
    Perchè Lion ha stampato i contenuti interamente in 3 volumi? (senza la parte di Hawkman poi..chissà bo..) e vabbè, può avere senso? secondo me se uno non prende l'evento principale, perchè dovrebbe prendere uno degli altri due volumi?
    Non aveva più senso stampare solo la Mini principale e il resto renderlo disponibile solo nell'omnibus? Infondo se uno vuole tutto, perchè comprare 3 volumi (incompleti) ma mettiamo anche che abbia senso (magari a molti il volumone non piace e preferiscono l'agile volumetto.. ok... )
    ma la differenza sta tutta lì: i tre volumi separano tutto: evento, tie-in e prequel vari... nell'omnibus hanno semplicemente attaccato insieme i tre volumi...
    io mi aspettavo che tutto questo materiale fosse ordinato cronologicamente, per poter dare al lettore la massima esperienza e comprensione dell'intero evento così come è stato pubblicato... e invece no.. ma se per esempio il tie-in di Nightwing sta tra Metal 1 e 2, è lì che deve stare, non in fondo al volume...
     :eddai:  Lion lo hanno sempre fatto, qui no... quindi il volumone risulta ancora più scomodo  :tsk:
    quindi, (a saperlo prima, forse lo prendevo ugualmente... però..) pensate bene alla versione che scegliete. 

    La pioggia è vita; la pioggia è la discesa del cielo sulla terra; senza la pioggia, non ci potrebbe essere vita. (John Updike)

    Sostieni DC Leaguers
    http://www.dcleaguers.it/forum/new-leaguers/aiuto-per-rinnovo-201920/