Autore Topic: Batman Vol.7: Il Matrimonio - di T. King  (Letto 6588 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Azrael

  • Batman Inc.
  • *
  • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
  • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
  • Post: 144881
  • La Vittoria Sta Nei Preparativi
    • Blog Azrael
Re:Batman Vol.7: Il Matrimonio - di T. King
« Risposta #75 il: 26 Febbraio 2019, 22:05:47 »
  • Secondo me può tranquillamente sposarsi, continuare a essere Batman lavorando da solo, semplicemente con un approccio diverso. Dopodiché, passati due o tre anni di pubblicazione, si può fare in modo (ci sono tante possibilità) di far tornare Bruce single.

    Si, su quello io sono d'accordo, il discorso mio era piu' se vogliamo dire razionale.
    Poi per me puo' sposarsi e rimanerci come Clark/Lois. Ma non sarebbe piu' il Batman che abbiamo imparato a conoscere. Credimi, le motivazioni fanno assai.
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Online Arkin Torsen

    • Arkham Asylum
    • *
    • Aiutatemi! Ho 4 bambini, non lavoro e devo pagare l'adsl per spammare!
    • Post: 15322
    • Mmmmmadness
    Re:Batman Vol.7: Il Matrimonio - di T. King
    « Risposta #76 il: 26 Febbraio 2019, 22:15:12 »
  • Eh, infatti. Quando parlo di approccio tengo conto anche del tuo discorso. Però è Batman, ha mille problemi, si fa mille paranoie, troverebbe motivazioni diverse, farebbe piani diversi, agirebbe in modo diverso. Magari pianificherebbe ancora di più, aprirebbe di più alla collaborazione con gli altri, affidando loro le missioni più sicure, dopo aver studiato la situazione.
    La miglior vendetta è vivere bene, e stronzate del genere (John Constantine)
    I believe hopelessness is an aberration. But it is also a state of mind. Thankfully not shared by me. (Lando Calrissian)


    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 144881
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re:Batman Vol.7: Il Matrimonio - di T. King
    « Risposta #77 il: 26 Febbraio 2019, 22:21:30 »
  • Vedremo, secondo me
    Spoiler  :
    la run di King si conclude con loro due che si sposano per davvero.
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Online Arkin Torsen

    • Arkham Asylum
    • *
    • Aiutatemi! Ho 4 bambini, non lavoro e devo pagare l'adsl per spammare!
    • Post: 15322
    • Mmmmmadness
    Re:Batman Vol.7: Il Matrimonio - di T. King
    « Risposta #78 il: 26 Febbraio 2019, 22:40:18 »
  • Ti dico la verità: non so cosa aspettarmi. Ed è una bella cosa per me.
    La miglior vendetta è vivere bene, e stronzate del genere (John Constantine)
    I believe hopelessness is an aberration. But it is also a state of mind. Thankfully not shared by me. (Lando Calrissian)


    Offline Orion

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1182
    • SCAVEZZACOLLO
    Re:Batman Vol.7: Il Matrimonio - di T. King
    « Risposta #79 il: 26 Febbraio 2019, 22:44:25 »
  • Vedremo, secondo me
    Spoiler  :
    la run di King si conclude con loro due che si sposano per davvero.

    Che infatti è quello che penso io.
    Oppure la si butta su DC 1000.

    Ma è stato tutto troppo gonfiato per finite in un ripensamento.

    Oppure King frega tutti e
    Spoiler  :
    ammazza la gatta, rendendo Batman ancora più inumano

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 144881
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re:Batman Vol.7: Il Matrimonio - di T. King
    « Risposta #80 il: 26 Febbraio 2019, 22:46:50 »
  • Ti dico la verità: non so cosa aspettarmi. Ed è una bella cosa per me.

    Sicuramente.

    Vedremo, secondo me
    Spoiler  :
    la run di King si conclude con loro due che si sposano per davvero.

    Che infatti è quello che penso io.
    Oppure la si butta su DC 1000.

    Ma è stato tutto troppo gonfiato per finite in un ripensamento.

    Oppure King frega tutti e
    Spoiler  :
    ammazza la gatta, rendendo Batman ancora più inumano


    Escludo completamente queste ipotesi.
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Offline Ryo Narushima

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1060
    Re:Batman Vol.7: Il Matrimonio - di T. King
    « Risposta #81 il: 26 Febbraio 2019, 23:14:32 »
  • La vera chiusura di questa faccenda è arrivata nel Testimone di nozze. King in questi 50 numeri ha messo alla prova l'introspezione del personaggio di Bruce. La sua alla fine è stata solo un'illusione, e il messaggio di Joker è stato chiaro: noi cattivi, più di tutti, abbiamo bisogno di Batman, quindi non potete portarcelo via da quella dimensione oscura che lo rende il personaggio che è. Bruce ci ha provato, in questi capitoli si è interrogato spesso sulla felicità, e ha capito che la sua vera maschera ormai è proprio quell'illusoria speranza di poter vivere finalmente felice, dimenticando quell'orfano che non ha mai accettato la perdita.

    Bruce Wayne è Batman, e non il contrario, ed il percorso di King coincideva proprio con questo concetto. Non portateci via Batman, sennò nessuno potrà più fermare la nostra pazzia. Una meravigliosa cornice all'eterna lotta tra il crociato e i suoi più acerrimi nemici.
    - Perchè così ho scelto -


    Offline Cosmonauta

    • Batman Inc.
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4619
    • Gotham City
    Re:Batman Vol.7: Il Matrimonio - di T. King
    « Risposta #82 il: 26 Febbraio 2019, 23:57:51 »
  • Il problema è lo status quo, in personaggi come Batman è troppo pesante, ormai l'essenza di Batman è quella che conosciamo tutti,
    Spoiler  :
    farlo sposare sarebbe stata una prova di coraggio enorme a cui io non ho mai creduto. King sta cambiando Bruce Wayne, ma lo farà senza farlo sposare, perchè non può, perchè non è permesso dallo status quo, perchè non è Clark Kent che cambiano poche cose. Batman purtroppo non batterà mai questo nemico, lo status quo è più forte di lui, la gente lo vorrà sempre oscuro, triste, che dedicherà la sua intera vita combattendo il crimine per una promessa fatta ai genitori e purtroppo questa è un'enorme debolezza per Batman a livello editoriale.
    Alla fine della storia King secondo me li farà riavvicinare di nuovo e darà l'idea di un Batman non per forza triste, ma a livello amoroso finirà come negli X-Men Oro tra
    Spoiler  :
    Piotr e Kitty.

    Onestamente? Non c'ho mai creduto e purtroppo questo fa capire quanto coraggio sarebbe servito alla DC. L'unica speranza era che
    Spoiler  :
    si sposassero, vivessero un buon momento editoriale insieme per due anni? Poi il Joker quanto è che non combina qualcosa di veramente grosso? Spesso gli tiriamo le lodi come personaggio per quanto fatto a Jason Todd e Barbara Gordon, ma quanto tempo è che non colpisce? Selina incinta che viene uccisa da Joker? Questo avrebbe fatto di nuovo sprofondare Batman nel suo oblio, o anche senza morire, avrebbe perso il figlio a causa di Joker e la cosa l'avrebbe allontanata da Bruce. Così ci si giodeva anche qualche anno editoriale insieme e poi come spesso capita, tutto cambia per tornare come prima. Però almeno qualcosa si viveva un po', invece niente. Tutto questo polpettone per far gasare i soliti che "troppo forte Batman, rinuncia a tutto, vero matto, matto come i matti, uomo duro, triste e solo che ha solo la sua vita da vigilante. Bella zio!" L'ho buttata sull'esagerazione, ma fa capire bene cosa è purtroppo nell'immaginario comune (che non siamo solo noi lettori, perchè siamo la minoranza dei fan di Batman nel mondo).

    Poi magari alla fine King mi sorprenderà, ma dubito che a fine run, quando deve arrivare un nuovo scrittore, possa
    Spoiler  :
    farli sposare.


    Comunque se avete letto l'Annual #2 di King su Batman, non dimenticate come finisce il tutto in un futuro tra Bruce e Selina. Quello è il vero finale di Batman per King.
    « Ultima modifica: 27 Febbraio 2019, 00:02:44 da Cosmonauta »


    Oh mio Dio! Il futuro! I miei genitori, tutti i miei conoscenti, la mia ragazza... perduti, perduti per sempre! Yahoo!

    Offline Amazo

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 200
    • Vai con le tele
    Re:Batman Vol.7: Il Matrimonio - di T. King
    « Risposta #83 il: 27 Febbraio 2019, 21:35:05 »
  • Secondo me può tranquillamente sposarsi, continuare a essere Batman lavorando da solo, semplicemente con un approccio diverso. Dopodiché, passati due o tre anni di pubblicazione, si può fare in modo (ci sono tante possibilità) di far tornare Bruce single.
    Tipo che fa un patto con Mefisto col papà di Raven...  <_<

    Offline Orion

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1182
    • SCAVEZZACOLLO
    Re:Batman Vol.7: Il Matrimonio - di T. King
    « Risposta #84 il: 27 Febbraio 2019, 21:49:07 »
  • Secondo me può tranquillamente sposarsi, continuare a essere Batman lavorando da solo, semplicemente con un approccio diverso. Dopodiché, passati due o tre anni di pubblicazione, si può fare in modo (ci sono tante possibilità) di far tornare Bruce single.
    Tipo che fa un patto con Mefisto col papà di Raven...  <_<

    Ecco, questa è una delle più grandi stronzate della Marvel, visto che Peter è da anni che è visto come un uomo sposato e MJ è un personaggio fondamentale per l'arrampicamuri.

    Allo stesso modo sarebbe un grande errore, nel caso in cui questo fatidico matrimonio si farà o no, togliere Alfred dalla vita di Batman.


    Online Arkin Torsen

    • Arkham Asylum
    • *
    • Aiutatemi! Ho 4 bambini, non lavoro e devo pagare l'adsl per spammare!
    • Post: 15322
    • Mmmmmadness
    Re:Batman Vol.7: Il Matrimonio - di T. King
    « Risposta #85 il: 27 Febbraio 2019, 21:55:04 »
  • E cosa c'entra togliere Alfred col matrimonio di Batman? :hmm:
    La miglior vendetta è vivere bene, e stronzate del genere (John Constantine)
    I believe hopelessness is an aberration. But it is also a state of mind. Thankfully not shared by me. (Lando Calrissian)


    Offline Orion

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1182
    • SCAVEZZACOLLO
    Re:Batman Vol.7: Il Matrimonio - di T. King
    « Risposta #86 il: 27 Febbraio 2019, 22:08:24 »
  • E cosa c'entra togliere Alfred col matrimonio di Batman? :hmm:

    Con l'arrivo di MJ, si era allontanata Zia May da Peter. Sia perchè andava ricoprire lo stesso ruolo di famiglia dell'uomo ragno, sia perché aggiungeva pure la parte di conforto per Spiderman.

    Alfred è molto più spalla di conforto di Bruce di quanto mai potrebbe essere Selina, sia per carattere che per logistica.

    Online Arkin Torsen

    • Arkham Asylum
    • *
    • Aiutatemi! Ho 4 bambini, non lavoro e devo pagare l'adsl per spammare!
    • Post: 15322
    • Mmmmmadness
    Re:Batman Vol.7: Il Matrimonio - di T. King
    « Risposta #87 il: 27 Febbraio 2019, 22:10:06 »
  • E proprio in virtù del tuo ragionamento togliere Alfred con c'entra nulla col matrimonio. Soprattutto dopo l'abbraccio mostrato da King nel #50 americano.
    La miglior vendetta è vivere bene, e stronzate del genere (John Constantine)
    I believe hopelessness is an aberration. But it is also a state of mind. Thankfully not shared by me. (Lando Calrissian)


    Offline Cosmonauta

    • Batman Inc.
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4619
    • Gotham City
    Re:Batman Vol.7: Il Matrimonio - di T. King
    « Risposta #88 il: 28 Febbraio 2019, 14:23:25 »
  • Letto il #46 (USA)

    Seconda parte de "Il Dono", se nel numero rpecedente si intuiva che Booster avesse fatto una 'azzata, qua ne abbiamo proprio la conferma TOTALE.
    Prima insiste liberando
    Spoiler  :
    Selina che in questo mondo pare essere una serial killer e poi la porta a residenza Wayne dove parte praticamente un massacro, convinto invece inizialmente di far innamorare anche in questa linea temporale Bruce e Selina.

    La solita ironia e irriverenza di Booster qua sparisce e lascia posto ad una versione abbastanza impanicata, ed anche a ragione! Un folle, anche perchè dovrebbe essere il primo a conoscere il rischio di questi sbalzi spazio-temporali.

    I disegni di Daniel sono sempre eccezionali, alla fine non ci si può aspettare che meraviglia da uno degli allievi del Maestro Jim Lee.


    Letto il #47 (USA)

    Questa seconda parte de "Il Dono" non mi ha fatto impazzire, l'ho trovato abbastanza frettoloso e anche un po' banale nella sua conclusione.
    La prima parte l'avevo trovata più originale e interessante, invece alla fine della storia rimane abbastanza poco. Un Booster più beota del solito e poco più. I risvolti sulla persona di Bruce e Selina sono pressochè nulli.
    « Ultima modifica: 02 Marzo 2019, 13:38:27 da Cosmonauta »


    Oh mio Dio! Il futuro! I miei genitori, tutti i miei conoscenti, la mia ragazza... perduti, perduti per sempre! Yahoo!

    Offline nickorso90

    • Speed Force
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2931
    • "I sogni modellano la realtà"
    Re:Batman Vol.7: Il Matrimonio - di T. King
    « Risposta #89 il: 03 Marzo 2019, 11:16:24 »
  • #49

    Numero stupendo, in questo faccia a faccia tra Joker e Selina, King riesce a carpire perfettamente l'essenza non solo di Batman ma anche quella della sua nemesi.
    Capiamo lo scopo del Joker e la sua paura derivante da questo matrimonio
    Spoiler  :
    la paura di perdere Batman, che la felicità con Selina annienti il suo spirito combattivo e la possibilità di giocare in eterno
    Quanto avviene nel finale si capisce leggendo il numero successivo, Batman non sa lo scopo del Joker ma crede non l'abbia ottenuto, ma
    Spoiler  :
    la risata finale di Selina, lascia poco spazio...il dubbio si insinuato in lei e quindi il Joker ha vinto


    #50

    Arriviamo al tanto atteso matrimonio e per una volta come c'era da aspettarsi non ci sono super minacce alla porta da sventare, la cosa si svolge su ambito molto umano.
    Avere dei dubbi è perfettamente normale prima delle nozze e in tal senso questo numero analizza la natura di questi due personaggi perché non è solo un problema per Batman ma anche per Catwoman
    Spoiler  :
    il matrimonio influenzerà le loro vite a tal punto che lui potrebbe abbandonare il cappuccio e lei potrebbe diventare un eroina?

    Se è vero che gli occhi sono lo specchio dell'anima, King esamina gli animi di questi due personaggi per giungere ad una verità
    Spoiler  :
    che alla fine non sono pronti, nè ad abbandonare i loro alter ego, nè a vivere una vita plausibilmente felice nonostante l'amore che hanno
    La figura di Batman è probabilmente cristallizzata nell'immaginario comune e forse sarebbe servito più coraggio da parte della DC o più probabilmente non era questo lo scopo finale....a fine run di King credo che potrò valutare in maniera più adeguata questo matrimonio che a livello narrativo e visivo è sicuramente eccellente ma quanto a scopo finale è un po' povero.