Autore Topic: Batman Vol.5: Anno Zero (2) Città Oscura di Scott Snyder  (Letto 43232 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Lillo

  • Kryptoniani
  • *
  • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
  • Post: 2084
  • “...Believe That!”
Re:Batman Vol.5: Anno Zero - Città Oscura di Scott Snyder
« Risposta #15 il: 19 Luglio 2014, 16:07:29 »
  • Letto Batman 24
    bello veramente,come prevedibile il migliore di Zero Year fino a ora,bello vedere gli sgherri di cappuccio discutere sul "tizio vestito da demone",bello rivedere la storic cover di DC27 rivisitata da Capullo,bello il protocostume,bella tutta la parte finale con tanto di omaggio a "The Killing Joke".

    abbiamo visto la genesi del pipistrello,adesso sara bello vedere Bruce all'opera e prender confidenza sempre più con il suo nuovo ruolo.

    il mio voto: 9,5

    Inviato dal mio GT-S5570I con Tapatalk 2

    "The Hounds of Justice...The Shield"

    Offline Skas

    • X-Men
    • *
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3837
    • Stormtrooper
    Re:Batman Vol.5: Anno Zero - Città Oscura di Scott Snyder
    « Risposta #16 il: 19 Luglio 2014, 17:00:29 »
  • il numero migliore fino ad ora di questa saga,spero però che migliori ancora :ahsisi:


    Offline TheMike

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 60
    Re:Batman Vol.5: Anno Zero - Città Oscura di Scott Snyder
    « Risposta #17 il: 19 Luglio 2014, 19:19:30 »
  • Contro ogni mia aspettativa è arrivato oggi in fumetteria e l'ho preso poco fa  :batman:

    Di solito da me arriva dopo una settimana dalla data di uscita ufficiale  :asd:

    Sembra un eccellente spillato questa volta (anche leggendo i vostri commenti) dopo il deludentissimo spillato 26 che non mi ha detto proprio niente :sisi:

    Lo aspettavo da tanto  :batman:


    ID PSN: musumecimike94

    Offline Moon Knight

    • Batman Inc.
    • *
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 885
    • Poche ragazze da quelle parti, eh?
    Re:Batman Vol.5: Anno Zero - Città Oscura di Scott Snyder
    « Risposta #18 il: 19 Luglio 2014, 19:56:31 »
  • Uno dei numeri migliori di questo arc, sia per quantità che per qualità :sisi:

    Offline SteSkywalker

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 47
    Re:Batman Vol.5: Anno Zero - Città Oscura di Scott Snyder
    « Risposta #19 il: 20 Luglio 2014, 02:01:06 »
  • Quelle 30 pagine circa in più si che fanno la differenza  :clap:
    Bel numero, anche se avrei preferito al posto del villain mounth un numero di passaggio che ci spiegasse la genesi e la scelta del costume, prima di arrivare a vedere Batman giá in azione come accaduto questo mese. Vero é che questa  parte é stata giá ben rappresentata dal film di Nolan...e forse Snyder non ha voluto essere ripetitivo, ma ci stava secondo me.
    Detto questo ho da chiedervi una cosa: questo numero mette
    Spoiler  :
    The Killing Joke fuori continuity ? Perché a conti fatti possono essere compatibili ma da come si esprime Cappuccio Rosso non sembra affatto essere il personaggio spaventato messo lì a forza....quindi in realtá le due versioni sembrano cozzare ...
    Voi come la vedete ?
    « Ultima modifica: 20 Luglio 2014, 02:06:59 da Azrael »

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 140749
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re:Batman Vol.5: Anno Zero - Città Oscura di Scott Snyder
    « Risposta #20 il: 20 Luglio 2014, 02:08:14 »
  • Per quel mi riguarda è
    Spoiler  :
    tutto fuori continuity tranne il fatto che ha sparato a Barbara, quello è rimasto IN  :sisi:
    Per il resto non possono coesistere.
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori

    Offline Joe Kerr

    • Arkham Asylum
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2594
    • El Jefe
    Re:Batman Vol.5: Anno Zero - Città Oscura di Scott Snyder
    « Risposta #21 il: 20 Luglio 2014, 11:36:07 »
  • Quito Az, questo è un reboot e tutto (come abbiamo già visto) può essere riscritto.

    Offline unwind

    • Arkham Asylum
    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 339
    Re:Batman Vol.5: Anno Zero - Città Oscura di Scott Snyder
    « Risposta #22 il: 20 Luglio 2014, 13:41:47 »
  • Questa volta mi trovo in disaccordo con la maggioranza del forum.

    Cioè:

    Spoiler  :
    Per me Snyder con il materiale milleriano ha fatto il miglior lavoro possibile, traducendone i concetti di fondo con linguaggio potente ed aggiornato; altrettanto non si può dire di The Killing Joke dove viene impressa una svolta molto più radicale (legittimo eh, per amor di Dio, Snyder è uno scrittore autonomo e non la badante di opere altrui, per quanto grandi possano essere...quindi la mia argomentazione riguarderà le preferenze personali e non gerarchie nobiliari dei comics), cosa che avevo intuito sin dalla comparsa di Cappuccio Uno.
    Ovviamente ci sono da premettere due cose: la prima è che lo stesso Moore aveva lasciato la porta aperta a possibili interpretazioni e reinterpretazioni ("preferisco avere più opzioni possibili !" cit.) ed un conseguente alone di mistero sulla storia, visto che nemmeno il Bardo ci da la certezza che la vicenda della moglie corrispondesse a realtà; la seconda è che esistano già varie versioni delle origini di Joker altrettanto possibili di inserimento in continuity, come quelle di Dini.
    Insomma, il terreno è scivoloso ma...presentava un concetto chiave, che univa Batman e Joker: la giornata storta, ripreso nei confronti fumettistici degli ultimi anni. Due soggetti traumatizzati da un episodio di vita e che quasi casualmente imboccano strade diverse nella loro pazzia.
    È questo che li rendeva speciali ed uniti, più di ogni altra cosa.
    Snyder cancella il nesso rendendo il Joker lo step evolutivo di un già supercriminale, cosa che sinceramente non apprezzo del tutto.
    Al di là dell'omaggio nell'appendice del numero, mi pare chiaro che Bruce abbia avuto sempre a che fare con Joker: le movenze, la risata ed altro.
    Indubbiamente, sarebbe bastato poco per far rimanere un alone di mistero, come una frase enigmatica detta dal Cappuccio Rosso della fuga sul tetto (come suggerito dall'appendice stessa); in tal modo il dubbio sull'identità sarebbe rimasto, ma a quanto pare Snyder ha optato per una scelta decisa in grado di chiarire una volta e per sempre cosa è in continuity e cosa no.
    Casomai il problema della giornata storta si potrebbe spostare a questo punto riguardo alle origini di Cappuccio Rosso, magari un tempo persona "normale" che ha subito un trauma; in questo senso il Joker sarebbe lo stadio definitivo di una corsa verso la follia iniziata tempo prima, magari con l'uccisione del Cappuccio Rosso originale come la storia suggerisce.
    Ma qui siamo nel campo della metanarrativa, dove tutto è possibile.
    Insomma, non sono completamente convinto delle nuove origini ed in disaccordo con la logica del cambiare per cambiare tipica dei reboot. Sempre dal punto di vista personale, continuerò a ritenere TKJ le origini della "mia" continuity.

    Per il resto, non mi è sembrato chiaro il piano di Cappuccio. Ma la lettura spezzettata anche dal Villains Month non aiuta, dovrò fare una ripassata.
    « Ultima modifica: 20 Luglio 2014, 13:50:38 da unwind »
    "A volte mi stupisco del fatto che abbia respinto la mia offerta; mi stupisco che qualcuno possa non desiderare di essere perfetto in un mondo perfetto. A volte mi stupisco che questo mi preoccupi. E a volte...a volte, mi stupisco e basta."

    Offline KevinKinder

    • Arkham Asylum
    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 433
    Re:Batman Vol.5: Anno Zero - Città Oscura di Scott Snyder
    « Risposta #23 il: 21 Luglio 2014, 13:39:48 »
  • Finalmente letto
    unico difetto a mio avviso il fatto che non venga fatta vedere minimamente la scelta del costume, come diceva qualcuno poco più sopra...
    Per il resto numero fenomenale! Voto 9

    Inviato dal mio GT-I9105P utilizzando Tapatalk

    I want you to remember, Clark...in all the years to come...in your most private moments...I want you to remember...my hand...at your throat...I want...you to remember...the one man who beat you.

    Offline mortuary

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 991
    Re:Batman Vol.5: Anno Zero - Città Oscura di Scott Snyder
    « Risposta #24 il: 21 Luglio 2014, 13:51:13 »
  • numero molto bello anche se di modifiche ne vedo poche rispetto alle origini pre reboot. Snyder mi sembra più uno che ha incastrato e modernizzato le fasi più importanti della crescita di batman. Di nuovo non ho trovato praticamente niente, solamente citazioni a vecchie avventure  confezionate ad arte. Nonostante questo è stata una bella lettura.

    Offline Joe Kerr

    • Arkham Asylum
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2594
    • El Jefe
    Re:Batman Vol.5: Anno Zero - Città Oscura di Scott Snyder
    « Risposta #25 il: 21 Luglio 2014, 14:13:01 »
  • Poche modifiche?
    Spoiler  :
    Anno Uno e The Killing Joke sono stati completamente cancellati
    . E ti parla uno a cui questa saga sta piacendo da impazzire, quindi per me ci stanno tutti.

    Offline mortuary

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 991
    Re:Batman Vol.5: Anno Zero - Città Oscura di Scott Snyder
    « Risposta #26 il: 21 Luglio 2014, 14:17:55 »
  • mmmmm non sono d'accordo
    Spoiler  :
    le citazioni a killing joke sono immutate se non che joker è già un super criminale, ma la storia della vasca dell'acido è sempre quella, come pure l'esordio con la maschera cappuccio rosso, citazione ad anno uno con l'entrata del pipistrello in casa di bruce che fa scattare la scintilla batman identica
    « Ultima modifica: 21 Luglio 2014, 14:21:25 da mortuary »

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 140749
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re:Batman Vol.5: Anno Zero - Città Oscura di Scott Snyder
    « Risposta #27 il: 21 Luglio 2014, 14:25:33 »
  • Questo è mettersi il prosciutto negli occhi  :lol:
    Spoiler  :
    Di Killing Joke è rimasto inalterato solo il fatto che ha paralizzato a Barbara,
    poi il resto non può coesistere, è un dato di fatto che piaccia o no  :up:
    Stesso discorso di Anno Uno, non possono coesistere, ma è giusto cosi, sono opere che fanno parte del vecchio universo, le avete a casa e le potete rileggere quando vi pare  :lol:
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori

    Offline mortuary

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 991
    Re:Batman Vol.5: Anno Zero - Città Oscura di Scott Snyder
    « Risposta #28 il: 21 Luglio 2014, 14:27:47 »
  • sarà, ma io per quanto riguarda riscrivere le origini non avrei lasciato nulla del passato, avrei completamente snaturato batman, praticamente creato un nuovo supereroe :asd:

    Offline Simon Baz

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4657
    • Guardatevi dal mio potere...
    Re:Batman Vol.5: Anno Zero - Città Oscura di Scott Snyder
    « Risposta #29 il: 21 Luglio 2014, 14:39:49 »
  • Letto il numero 27.
    Premettendo che non ricordo minimamente cosa è successo nei numeri precedenti, dovrei rileggere tutto almeno dall'inizio della saga fin qui.
    Questo numero ha sicuramente dei punti di indubbia qualità, ma allo stesso tempo ho la sensazione che mi sia sfuggito qualche salto cronologico nei numero precedenti, visto che passiamo da un Bruce semplice vigilante senza maschera ad un Batman praticamente quasi completo. Non vediamo minimamente un passaggio intermedio, una scelta del costume...viene accennato al suo addestramento avvenuto dopo l'attentato a casa sua da parte della gang di cappuccio rosso, ma di questo addestramento, che speravamo tutti di vedere, nemmeno l'ombra. Per fortuna ci pensano le back up.
    Poi certo, le scene d'azione verso la fine dell'albo meritano parecchio, così come la storica caduta dei cappuccio rosso uno.

    Purtroppo qui ho la conferma ineluttabile che questo arco
    Spoiler  :
    azzera totalmente sia anno uno che soprattutto TKJ: davvero un peccato secondo me, soprattutto perché Snyder aveva detto a più riprese che la sua storia non avrebbe intaccato, bensì completato, quei mostri sacri citati sopra. Un dettaglio però mi dispiace in particolare, ovvero la natura di quello che poi sarà il joker in anno zero e in TKJ. In quest'ultimo vediamo un uomo sfruttato dalla malavita, desideroso soltanto di vivere la propria vita in modo migliore, con la moglie ed un figlio in arrivo. un povero diavolo insomma, senza alcuna colpa se non quella di vivere in una società senza possibilità per lui. In anno zero invece abbiamo già un mezzo genio del crimine, che passa, con quello storico salto nell'acido (unico dettaglio rimasto invariato), da criminale a super criminale. 

    Personalmente, per me le origini del joker saranno sempre quelle di TKJ, per il semplice fatto che mi piace di più immaginare un uomo che diventa joker per caso, senza forti legami precedenti con il crimine (se non per pura necessità ), piuttosto che come un criminale che ottiene un upgrade a super villain.

    Inoltre, perché secondo voi in pochissime scene cappuccio rosso uno si toglie la maschera e rimane solo col cappuccio (da cui riusciamo ad intravedere alcuni dettagli del suo viso) per poi rimettersi subito la maschera? Ha un senso particolare questa scelta?

    Per il resto, probabilmente se preso senza paragonarlo alle opere sacre venute precedentemente, questo anno zero rimane cmq una buona storia, ed in particolare questo un ottimo numero. Inutile dirlo, servirà una lettura completa per avere un quadro generale dell'arco narrativo.


    kikko_g89 -----> Simon Baz