Autore Topic: Batman: Una Morte in Famiglia  (Letto 31555 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Rain

  • B.P.R.D.
  • *
  • Cena romanticamente con DiDio
  • Post: 5357
  • When It Rains...
Re: Batman: Una Morte in Famiglia
« Risposta #60 il: 28 Marzo 2012, 21:18:15 »
  • Secondo me la storia è importante, più per le ripercussioni che ha avuto che non per la sua qualità...
    premetto che la storia mi piace molto, anche se è abbastanza motono sorbirsi il riassuntino ad ogni capitolo...
    si può dire che dopo le drammatiche origini di Batman a crime alley, è questo il momento più drammatico di sempre per bruce...
    anni e anni di lutto per il povero bats, oscurità, incubi a non finire, sensi di colpa. Si è cominciato a definire il fattaccio, come la più grande sconfitta di bats, il suo peggior errore ecc... se si legge bene la storia però, tutte queste colpe a bats non riesco a fargliele
    Spoiler  :
    come si fa a dire che bats non doveva fidarsi a lasciarlo solo per qualche minuto..ma diamine, se batman non può fidarsi di robin di chi si deve fidare? e ok, c'era la madre di jason in ballo...che oltretutto aveva appena incontrato e non aveva alcun motivo di fidarsi di lei..o meglio, per non ascoltare bruce...
    poi, alcune forzature nella trama, sopratutto nell'ultimo capitolo penalizzano un pò l'intera storia...
    Spoiler  :
    superman... già che c'erano potevano fargli fare un tentativo di salvarlo, al posto di farlo comparire subito dopo...caspita è superman! l'immunità diplomatica di joker... :ph34r: di joker.... di joker.... :omg:  neanche di strange o ra's... troppo bislacca  come idea..

    per il resto...concordo, da avere assolutamente! ;)
     

    La pioggia è vita; la pioggia è la discesa del cielo sulla terra; senza la pioggia, non ci potrebbe essere vita. (John Updike)

    Sostieni DC Leaguers
    http://www.dcleaguers.it/forum/new-leaguers/aiuto-per-rinnovo-201920/

    Offline John Dorian

    • Speed Force
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1403
    • Ex RedRobin
    Re: Batman: Una Morte in Famiglia
    « Risposta #61 il: 28 Marzo 2012, 21:20:27 »
  • Io odio il Joker....lo vorrei morto
    "Time is a flat circle"

    Online Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 146289
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re: Batman: Una Morte in Famiglia
    « Risposta #62 il: 28 Marzo 2012, 21:23:23 »
  • @victor:

    Con questa storia si è dimostrato una cosa:
    Spoiler  :
    Se non lo uccidi qua, non lo ucciderai mai più

    Il fatto che abbiano inserito
    Spoiler  :
    Superman e il tipo di contesto secondo me ci sta tutto, che poi non abbia avuto il tempo di salvare il joker ci stava anche visto che doveva liberare il suo corpo dal gas e nemmeno superman può essere ovunque  :ahsisi:

    Io odio il Joker....lo vorrei morto

     :ph34r:
    Ma come si fa???  :lolle:
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Offline John Dorian

    • Speed Force
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1403
    • Ex RedRobin
    Re: Batman: Una Morte in Famiglia
    « Risposta #63 il: 28 Marzo 2012, 21:27:19 »
  • Mi dà fastidio il fatto che tutti dicono "tanto è pazzo" ha causato troppe disgrazie
    Spoiler  :
    Barbara,Sarah Essen,Jason
    "Time is a flat circle"

    Online Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 146289
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re: Batman: Una Morte in Famiglia
    « Risposta #64 il: 28 Marzo 2012, 21:29:29 »
  • Mi dà fastidio il fatto che tutti dicono "tanto è pazzo" ha causato troppe disgrazie
    Spoiler  :
    Barbara,Sarah Essen,Jason

    Va al di là del "Tanto è pazzo"  ;)
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Offline Rain

    • B.P.R.D.
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5357
    • When It Rains...
    Re: Batman: Una Morte in Famiglia
    « Risposta #65 il: 28 Marzo 2012, 21:34:16 »
  • mi sono espresso male..credo...
    Citazione
    Spoiler  :
    Superman e il tipo di contesto secondo me ci sta tutto, che poi non abbia avuto il tempo di salvare il joker ci stava anche visto che doveva liberare il suo corpo dal gas e nemmeno superman può essere ovunque  

    Spoiler  :
    non mi riferivo al salvare il joker, ma a Jason! bats può chiamarlo praticamente in ogni momento...se nelle storie di bats si decide di non farlo comparire (soprattuto in contesti drammatici..e in bats ce ne sono a bizzeffe) farlo comparire subito dopo un fatto come questo, mi sa di presa in giro...

    La pioggia è vita; la pioggia è la discesa del cielo sulla terra; senza la pioggia, non ci potrebbe essere vita. (John Updike)

    Sostieni DC Leaguers
    http://www.dcleaguers.it/forum/new-leaguers/aiuto-per-rinnovo-201920/

    Online Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 146289
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re: Batman: Una Morte in Famiglia
    « Risposta #66 il: 28 Marzo 2012, 21:37:04 »
  • mi sono espresso male..credo...
    Citazione
    Spoiler  :
    Superman e il tipo di contesto secondo me ci sta tutto, che poi non abbia avuto il tempo di salvare il joker ci stava anche visto che doveva liberare il suo corpo dal gas e nemmeno superman può essere ovunque 

    Spoiler  :
    non mi riferivo al salvare il joker, ma a Jason! bats può chiamarlo praticamente in ogni momento...se nelle storie di bats si decide di non farlo comparire (soprattuto in contesti drammatici..e in bats ce ne sono a bizzeffe) farlo comparire subito dopo un fatto come questo, mi sa di presa in giro...

    Eh, ma non è cosi semplice, le storie
    Spoiler  :
    sono fatte per andare per i fatti propri  :ahsisi: se no si potrebbe attuare questo principio in ogni storia  ^_^ e poi in questo caso come faceva? c'era jason solo con il joker  :ahsisi: in questo caso avrebbe dovuto chiamarlo jason ma ti ripeto le storie vanno per i fatti propri  :ahsisi:
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Offline John Dorian

    • Speed Force
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1403
    • Ex RedRobin
    Re: Batman: Una Morte in Famiglia
    « Risposta #67 il: 28 Marzo 2012, 21:39:20 »
  • Bha.....mi è piaciuto molto il rapporto Batman/Joker in Hush e Cappuccio Rosso......davvero commuovente  :cry:
    "Time is a flat circle"

    Offline Rain

    • B.P.R.D.
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5357
    • When It Rains...
    Re: Batman: Una Morte in Famiglia
    « Risposta #68 il: 28 Marzo 2012, 21:53:39 »
  • Citazione
    Spoiler  :
    sono fatte per andare per i fatti propri  se no si potrebbe attuare questo principio in ogni storia  e poi in questo caso come faceva? c'era jason solo con il joker  in questo caso avrebbe dovuto chiamarlo jason ma ti ripeto le storie vanno per i fatti propri 

    non lo metto in dubbio  :up:
    ma non mi piace giustificare ogni scelta narrativa, sopratutto quando ci sono di mezzo i supereroi  ;)
    Spoiler  :
    in questo particolare caso, una comparsata di superman ci stava, ma solo dopo che bats aveva "chiuso il caso" con joker...mettere in scena l'elaborazione del lutto con il suo miglior amico è un ottimo spunto, ma non quando la vicenda è ancora aperta..e infatti i due eroi si sono concentrati più sul fermare joker che non piangere jason..rendendo così la parte finale della storia poco coinvolgente...anche se poi in tante altre storie ci sono stati momenti toccanti in sua memoria...

    La pioggia è vita; la pioggia è la discesa del cielo sulla terra; senza la pioggia, non ci potrebbe essere vita. (John Updike)

    Sostieni DC Leaguers
    http://www.dcleaguers.it/forum/new-leaguers/aiuto-per-rinnovo-201920/

    Online Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 146289
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re: Batman: Una Morte in Famiglia
    « Risposta #69 il: 28 Marzo 2012, 21:59:24 »
  • Citazione
    Spoiler  :
    sono fatte per andare per i fatti propri  se no si potrebbe attuare questo principio in ogni storia  e poi in questo caso come faceva? c'era jason solo con il joker  in questo caso avrebbe dovuto chiamarlo jason ma ti ripeto le storie vanno per i fatti propri 

    non lo metto in dubbio  :up:
    ma non mi piace giustificare ogni scelta narrativa, sopratutto quando ci sono di mezzo i supereroi  ;)
    Spoiler  :
    in questo particolare caso, una comparsata di superman ci stava, ma solo dopo che bats aveva "chiuso il caso" con joker...mettere in scena l'elaborazione del lutto con il suo miglior amico è un ottimo spunto, ma non quando la vicenda è ancora aperta..e infatti i due eroi si sono concentrati più sul fermare joker che non piangere jason..rendendo così la parte finale della storia poco coinvolgente...anche se poi in tante altre storie ci sono stati momenti toccanti in sua memoria...


    Batman
    Spoiler  :
    era molto emotivo e ci sta tutta, il crollo l'ha avuto nelle storie successive  :ahsisi:
    Poi in quel frangente non c'era tempo per piangere l'eroe perduto  :ahsisi:
    Secondo me la storia è stata fatta molto bene  ^_^ poi capisco che magari certe scelte non possano essere piaciute  :up:
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Offline Bruce Wayne

    • Arkham Asylum
    • *
    • Whatever
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 14205
    • Apophenia
    Re: Batman: Una Morte in Famiglia
    « Risposta #70 il: 29 Marzo 2012, 08:57:07 »
  • mi sono espresso male..credo...
    Citazione
    Spoiler  :
    Superman e il tipo di contesto secondo me ci sta tutto, che poi non abbia avuto il tempo di salvare il joker ci stava anche visto che doveva liberare il suo corpo dal gas e nemmeno superman può essere ovunque 

    Spoiler  :
    non mi riferivo al salvare il joker, ma a Jason! bats può chiamarlo praticamente in ogni momento...se nelle storie di bats si decide di non farlo comparire (soprattuto in contesti drammatici..e in bats ce ne sono a bizzeffe) farlo comparire subito dopo un fatto come questo, mi sa di presa in giro...

    E' uno dei motivi per cui non mi piace l'universo condiviso..  :lol:


    Offline Darko

    • X-Men
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5390
    • Archaeologists of the Impossible
    Re: Batman: Una Morte in Famiglia
    « Risposta #71 il: 14 Settembre 2012, 00:29:41 »
  • Non so se fossi io ad avere troppe aspettative rispetto a questa storia, ma al termine della lettura non riesco a non pensare che sia più rilevante per le conseguenze che per la qualità della storia stessa (come per altro aveva già detto Victor).

    Forse per i miei gusti non ha superato la prova del tempo, ma a parte qualche pagina veramente memorabile, non mi ha quasi mai preso del tutto. Comprendo che sia da contestualizzare, ma ho trovato tutto troppo lineare, troppo semplice. La storia di Jason che scopre di avere una matrigna e va a cercarla in Africa, dove trova casualmente Batman che casualmente stava dando la caccia a Joker che casualmente ha a che fare con due delle tre possibili madri di Jason... Tra l'altro ogni capitolo è praticamente il preludio alla morte del ragazzo, infatti quest'ultimo rischia puntualmente la vita finché di fatto non la perde.

    Detto ciò, tre scene sono secondo me da oscar:

    Spoiler  :
    -Quando la madre naturale di Jason lo tradisce per salvaguardare la carriera da medico.
    -Quando Batman prende il cadavere di Jason in braccio.
    -Quando all'ONU Bruce Wayne e il Joker si fissano. Bruce si chiede se il Joker abbia capito chi sia veramente, senza trovare risposta a tale quesito. Per me è chiaro che l'empatia deviata tra Joker e Batman gli faccia riconoscere la sua nemesi, ne è la prova la vignetta immediatamente successiva in cui il Joker passa di fronte a Bruce ridendo di gusto.

    I disegni sono proprio belli, non c'è che dire.

    Non sono bravo a dare i voti ed ho fatto passare un giorno dalla lettura per scrivere qualcosina a freddo. Sicuramente i disegni di Aparo e l'importanza della storia nel mondo di Batman fanno sì che il giudizio sia sopra la sufficienza.


    You and me, Jeannie.
    You and me in a blaze of glory.

    Ex but still James Howlett

    Online Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 146289
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re: Batman: Una Morte in Famiglia
    « Risposta #72 il: 14 Settembre 2012, 00:31:43 »
  • Mi spiace che ti sia piaciuta poco, questa storia all'epoca ha coinvolto parecchio sia i fan che la vita del pipistrello...

    Poi con Aparo qua tocchi un tasto scoperto  :wub:
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Offline Darko

    • X-Men
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5390
    • Archaeologists of the Impossible
    Re: Batman: Una Morte in Famiglia
    « Risposta #73 il: 14 Settembre 2012, 00:35:41 »
  • Domani leggo Anno Tre e Addio Robin, così vedo subito le conseguenze di questa storia.  :ahsisi: (che poi in realtà ho letto e riletto certi topic, quindi tra Spoiler e ricordi vari ed eventuali so già cosa aspettarmi, il che mi piace ancora di più  :wub:)


    You and me, Jeannie.
    You and me in a blaze of glory.

    Ex but still James Howlett

    Offline Shimamura81

    • Batman Inc.
    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 192
    • Agent of Chaos
      • Hear Me Talkin' to Ya
    Re: Batman: Una Morte in Famiglia
    « Risposta #74 il: 14 Settembre 2012, 11:02:20 »
  • È un classico, anche per le ripercussioni che ha avuto sul pipistrello, accentuando quel senso di colpa e fallibilità che ha reso Batman il personaggio più umano della storia dei comics.
    Aparo al suo meglio. da avere. Io la posseggo nella decente edizione Glénat, chissà se vale la pena prenderla anche nel cartonato americano...