Autore Topic: Batman: Tre Joker - di Johns & Fabok  (Letto 9929 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online Azrael

  • Batman Inc.
  • *
  • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
  • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
  • Post: 153343
  • La Vittoria Sta Nei Preparativi
    • Blog Azrael
Re:Batman: Tre Joker - di Johns & Fabok
« Risposta #165 il: 28 Febbraio 2021, 03:41:46 »
  • E niente. Killing joke è ora in continuity :lolle:

    Lo e' praticamente da sempre :unsure:
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Offline mattygt

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 522
    Re:Batman: Tre Joker - di Johns & Fabok
    « Risposta #166 il: 28 Febbraio 2021, 23:13:05 »
  • Letto poco fa l'ultimo numero.
    Johns sempre di alto livello, sa toccare certe corde e non è da tutti essere così emotivi scrivendo dei personaggi, è proprio bravo a tirare fuori certe emozioni.
    Fabok è incredibile, sempre maestoso, disegna un batman che fa veramente paura! Peccato per la scelta della griglia a 9 che lo limita tantissimo.

    Alla fine della lettura ho avuto un attimo di spaesamento per alcune cose:
    Spoiler  :
    - Se questa storia ha origine dopo la rivelazione della sedia di Mobius alla domanda di Batman "chi è joker?" in darkside war, come mai Batman stesso dice che sa la vera identità di joker da quando è comparso agli albori?
    - Batgirl rivela la sua identità a Gordon chiamandolo papà o già lo sapeva? O in realtà Johns vuole farci capire che lo sapeva, lei aveva capito che il padre sapeva ma entrambi facevano finta di niente?
    - Joker conosce la vera identità di Batman, ciò è emerso in batman new52 quando Bruce affronta Joker sotto la batcaverna o non centra nulla ed è una novità che Johns ha introdotto? Perché non c'era tutto questo phatos nel mentre glielo diceva..
    « Ultima modifica: 28 Febbraio 2021, 23:15:57 da mattygt »

    Offline Numero95

    • ******
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5277
      • My web page
    Re:Batman: Tre Joker - di Johns & Fabok
    « Risposta #167 il: 28 Febbraio 2021, 23:18:16 »
  • Letto poco fa l'ultimo numero.
    Johns sempre di alto livello, sa toccare certe corde.. È proprio bravo a tirare fuori le emozioni dai personaggi e Fabok è incredibile. Peccato per la scelta della griglia a 9 che limitano il disegnatore.
    Alla fine della lettura ho avuto un attimo di spaesamento per alcune cose:
    Spoiler  :
    - Se questa storia ha origine dopo la rivelazione della sedia di Mobius alla domanda di Batman "chi è joker?" in darkside war, come mai Batman stesso dice che sa la vera identità di joker da quando è comparso agli albori?
    - Batgirl rivela la sua identità a Gordon chiamandolo papà o già lo sapeva? O in realtà Johns vuole farci capire che lo sapeva, lei aveva capito che il padre sapeva ma entrambi facevano finta di niente?
    - Joker conosce la vera identità di Batman, ciò è emerso in batman new52 quando Bruce affronta Joker sotto la batcaverna o non centra nulla ed è una novità che Johns ha introdotto? Perché non c'era tutto questo phatos nel mentre glielo diceva..

    Spoiler  :
    batman conosce l'identità del joker comico, non del joker assassino

    la domanda è un'altra: batman ha sempre saputo che c'erano più di un joker? io penso che se batman gia sapesse la sua identità, gli sarà venuto il dubbio che allora fossero più di uno.  questo perché ha scoperto l'identità del comico quando è nato ma all'epoca esisteva gia il joker (l'assassino).
    pertanto la domanda alla sedia è lecita quanto la risposta: sono 3 i joker. quindi batman ha avuto conferma della sua teoria

    Offline mattygt

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 522
    Re:Batman: Tre Joker - di Johns & Fabok
    « Risposta #168 il: 01 Marzo 2021, 08:21:13 »
  • Letto poco fa l'ultimo numero.
    Johns sempre di alto livello, sa toccare certe corde.. È proprio bravo a tirare fuori le emozioni dai personaggi e Fabok è incredibile. Peccato per la scelta della griglia a 9 che limitano il disegnatore.
    Alla fine della lettura ho avuto un attimo di spaesamento per alcune cose:
    Spoiler  :
    - Se questa storia ha origine dopo la rivelazione della sedia di Mobius alla domanda di Batman "chi è joker?" in darkside war, come mai Batman stesso dice che sa la vera identità di joker da quando è comparso agli albori?
    - Batgirl rivela la sua identità a Gordon chiamandolo papà o già lo sapeva? O in realtà Johns vuole farci capire che lo sapeva, lei aveva capito che il padre sapeva ma entrambi facevano finta di niente?
    - Joker conosce la vera identità di Batman, ciò è emerso in batman new52 quando Bruce affronta Joker sotto la batcaverna o non centra nulla ed è una novità che Johns ha introdotto? Perché non c'era tutto questo phatos nel mentre glielo diceva..

    Spoiler  :
    batman conosce l'identità del joker comico, non del joker assassino

    la domanda è un'altra: batman ha sempre saputo che c'erano più di un joker? io penso che se batman gia sapesse la sua identità, gli sarà venuto il dubbio che allora fossero più di uno.  questo perché ha scoperto l'identità del comico quando è nato ma all'epoca esisteva gia il joker (l'assassino).
    pertanto la domanda alla sedia è lecita quanto la risposta: sono 3 i joker. quindi batman ha avuto conferma della sua teoria
    OK, così ha molto più senso.. Penso comunque che se fosse così sarebbe stato molto più chiaro e l'avrebbe detto, tutto questo lasciar intendere mi puzza un po'.
    Per dire, bastava anche solo una battuta del tipo "ne avevo il sospetto" o altro.. Invece ho visto più stupore che conferma in tutto il contesto (fine darkseid war)

    Offline Man of Steel

    • Kryptoniani
    • *
    • King Nerd
    • Post: 30708
    • Hope
    Re:Batman: Tre Joker - di Johns & Fabok
    « Risposta #169 il: 01 Marzo 2021, 19:57:49 »
  • 3 Jokers è finita per diventare, senza alcuna ombra di dubbio, una delle mie Bat-storie preferite di sempre.

    Leggo le avventure di questo pg da una vita, ho visto quest'uomo, Bruce Wayne, essere consumato dalla tragedia della morte dei suoi genitori...per più di 80 anni, lo ha plasmato per sempre, storia dopo storia...
    Nella Bat-run definitiva sul pg, Morrison fece un OTTIMO lavoro nel decostruire, per poi ricostruire il mito.

    Geoff non ha scritto molte storie su Batman, qualcosa che ha sempre stranito molte persone, questa è la prima vera Bat-storia in-continuity sul pg scritta da Geoff, quindi non conto robe come Batman Earth One.
    E quello che è riuscito a raccontare in 3 maxi-numeri usando a suo vantaggio, per l'appunto, più di 80 anni di storie, quindi andando a riprendere comics come TJK...che dire, damn.

    Purtroppo mi mancano le parole giuste per rendere l'idea, ma la risoluzione di Geoff in questo terzo e ultimo numero, il gesto di Bruce:
    Spoiler  :
    Quando PERDONA Joe Chill... :nono:
    È di una potenza devastante per me, mi tocca tantissimo, è un fottuto miracolo termodinamico. :nono: :nono:

    E il MODO in cui arriva a tutto ciò, la trovata di Geoff...è sbalorditiva.
    Usa la nemesi di Bats, Joker...per guarire il trauma più grande di Bruce, incredibile.

    "3 Jokers" è un cocktail di contraddizioni pazzesco, ci sono cose che su carta potrebbero sembrare delle stronzate, "Joker che cerca di aiutare Batman, Bruce che perdona Joe Chill e sta con lui sul punto di morte, Bruce che va persino a visitare la tomba di Joe..." eppure...in un qualche modo, TUTTO ha dannatamente senso. :lol:

    E per come sono fatto io, queste storie mi influenzano tantissimo.
    Quasi sicuramente, questa storia ha avuto questo forte impatto su di me, perchè...

    1) Il writer, per primo, ha preso tutto molto seriamente.

    Questo pg e il suo universo.

    Chi conosce Geoff, sa bene che questo autore, tendenzialmente, quando scrive un pg, cerca sempre di prendere e di "sistemare" alcune sue cose...qualche suo trauma, è ormai una sua caratteristica.
    E i twists che genera, solitamente sono sempre tutti molti positivi, che danno una carica ai pg per lottare le loro guerre senza un fine, questo è un po' il significato di "Rinascita" in casa DC. :)

    2) Sono arrivato ad un punto in cui pure io non vedo più questi eroi come pg fittizi, prodotti della mente di un writer, ma cerco sempre di vivere le loro storie.

    Quindi magari sembrerà un po' patetico, ma provo tantissima stima per Bats, ciò che è riuscito a fare in questo numero, a perdonare Joe...un individuo che gli ha strappato la sua innocenza, tutta la sua felicità e che lo ha messo su una strada da cui non c'è via di ritorno...
    Ho provato a mettermi nei panni di Bruce e a fare mente locale su 82 anni di storie e boh...la mia mente non riesce a concepire...ciò che ha fatto...il "coraggio" che ha avuto (probabilmente non ha senso usare questa parola) però sono abbastanza "sveglio/aperto con la mente" da poter riconoscere l'importanza storica di un Bat-momento di questo tipo.

    La forza di carattere che ha mostrato Bruce.
    Per moltissimi versi, ben più grande di Superman o qualsiasi pg Marvel o DC.

    Sul serio, come cazzo ha fatto a perdonarlo? Io non lo so... :lolle:
    Però capite, questo è veramente il modo migliore per "costruire un Batman migliore" come inteso da Morry.
    Forse non il primo, ma questo è certamente il passo più decisivo verso quella direzione, una che ti permette di chiudere quella ferita.
    La cicatrice rimarrà lì, per sempre (vedi come Geoff apre il #1) però...se vuoi fare pace con i tuoi demoni interiori...

    E Geoff usa il Joker per distruggere un ciclo di violenza...per poi valorizzarne un altro!

    Il pg di Bruce Wayne è estremamente affascinante per me sotto questo punto di vista, perchè un gesto del genere sono la massima espressione del suo free will.
    Quando ha perso i suoi genitori, quella tragedia lo ha cambiato per sempre, è vero.
    Ma si è lasciato plasmare da quella tragedia...o ha forgiato il suo destino?
    Aveva una scelta davanti a lui e a differenza del Joker, non si è lasciato spezzare da "una brutta giornata".
    Gotham City fa talmente schifo, che sarebbe stato sensatissimo diventare un giustiziere come Frank Castle/The Punisher e invece ha scelto di diventare Batman.

    Perchè era l'unico modo per salvare il bambino dentro di lui, perchè anche le vittime di Punisher hanno una famiglia.

    Ed è questo che sfugge al Joker, lui questo non lo sa, ANCORA sottovaluta la forza di carattere di Bruce.
    La vita, ancora una volta, ha messo Bruce davanti ad un bivio e ANCORA UNA VOLTA...ha scelto la strada della redenzione.
    Ha perdonato Joe Chill.
    Non solo!
    Si sta prendendo cura della FAMIGLIA DEL JOKER!!! :o

    È come se Joker fosse la personificazione stessa del male e Bruce lo guarda dritto negli occhi e grida a squarciagola: FAI TUTTO QUEL CAZZO CHE TI PARE, IO NON MI SPEZZO!!!

    E damn...questa è la vittoria più grande delle forze del bene contro quelle del male e questo Joker non lo può concepire. :')

    Ovviamente dipende tantissimo dai writers, ma io voglio ignorare quelle entità, imho Bruce Wayne è come se avesse un cazzo di terzo occhio, uno che riesce a vedere tutti gli ingranaggi del mondo, come una cosa si lega all'altra, quindi lui più di tutti capisce l'importanza di certe scelte.
    Perchè lui più di tutti capisce la tentazione delle forze del male.

    Ecco perchè cerca di controllare ogni outcome, a governare il caos.
    C'è un momento in Infinite Crisis (sempre di Geoff) che io adoro tantissimo:


    L'attenzione shifta subito a Superman, ma per un breve istante...Geoff riassume il pg di Batman in poche righe.
    La gente critica il Batman paranoico alla "Rucka" quindi uno che ti porta a robe come Project Omac, ma anche la Torre di Babele e uno che ha letteralmente dato vita al meme "I'm Batman", ovvero uno sempre sul pezzo, che conserva la Kryptonite nella sua bat-cintura, uno che ha un piano per sconfiggere ogni membro della JL, uno che ha dei segreti con dei loro segreti, piani super contorti e così via...
    Ma forse non tutti si chiedono perchè e come mai siamo arrivati fin qui... perchè abbiamo un Batman paranoico, oppure molto semplicemente, durante il corso degli anni, storia dopo storia, è qualcosa che ha trovato vita nelle pagine di un comic, qualcosa di insidioso a cui ormai uno non ci fa più caso, lo prende così com'è.
    Come quando sei in un sogno e non ti poni nemmeno certe domande tipo "Come sono finito qui?" *Inception intensifies* :lolle:

    Però in realtà è qualcosa di...non dico scontanto, ma naturale.
    Bruce in moltissime iterazioni del pg di Batman nei vari media, si da spesso la colpa per la morte dei suoi genitori, ma lui era solo un bambino, non poteva far niente, non era colpa sua, ma di Joe Chill.
    Ma quel senso di...IMPOTENZA, lo ha segnato per sempre.

    Non ha solo giurato guerra al crimine, ma è anche come se avesse giurato a se stesso, al Bruce Wayne bambino, di non ritrovarsi mai più in quella posizione di impotenza, di impreparazione.
    Questa linea di pensiero lo ha portato a...almeno cercare di essere sempre il padrone di ogni situazione, ad avere sempre tutto controllo, le sue intenzioni sono sempre pure, lui cerca di controllare tutto e tutti per prevenire qualcosa di spiacevole but...Tower of Babel v Project Omac...

    Caos è la morte, caos è Joker.

    Tra l'altro, adoro questa scena di Batman Beyond, una che ha segnato "la morte di Batman":
    Error 404 (Not Found)!!1


    Costretto a puntare la pistola contro quel criminale perchè era...impotente.
    Guarda la pistola con tutto quel disgusto, quella paura nei suoi occhi e la decisione da prendere è chiara.

    Nato da una pistola. Morto da una pistola.
    Ding Dong. The Bat is Dead.

    Felice di vedere che sia piaciuto anche a voi! :D

    Credendo Vides

    Offline Scarecrow

    • Arkham Asylum
    • *
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 812
    • Knick knack paddy whack, give a dog a bone.
      • Jacopinik
    Re:Batman: Tre Joker - di Johns & Fabok
    « Risposta #170 il: 03 Marzo 2021, 23:38:08 »
  • Finito di leggere questa interessantissima miniserie!
    Mi è piaciuta davvero molto, ho apprezzato anche l’approfondimento su Red Hood  :clap: :clap: :clap:

    Spoiler  :
    Per quanto riguarda TKJ, io prima di Tre Joker consideravo in continuity solo la parte riguardante la realtà, e non i flashback, considerando invece valido ciò che si era visto in Anno Zero, versione che apprezzavo molto dato che riprendeva le caratteristiche del Joker e delle sue origini di Bob Kane; ciò che mi chiedo è quindi: Anno Zero è fuori continuity?
    Oppure valgono entrambi, e quest’ultimo narra le origini del Joker criminale? Se così fosse, Batman quanti aspiranti Joker ha lanciato nell’acido?? :lolle:
    Vecchio nick: Crow

    Online Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 153343
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re:Batman: Tre Joker - di Johns & Fabok
    « Risposta #171 il: 04 Marzo 2021, 02:41:07 »
  • Finito di leggere questa interessantissima miniserie!
    Mi è piaciuta davvero molto, ho apprezzato anche l’approfondimento su Red Hood  :clap: :clap: :clap:

    Spoiler  :
    Per quanto riguarda TKJ, io prima di Tre Joker consideravo in continuity solo la parte riguardante la realtà, e non i flashback, considerando invece valido ciò che si era visto in Anno Zero, versione che apprezzavo molto dato che riprendeva le caratteristiche del Joker e delle sue origini di Bob Kane; ciò che mi chiedo è quindi: Anno Zero è fuori continuity?
    Oppure valgono entrambi, e quest’ultimo narra le origini del Joker criminale? Se così fosse, Batman quanti aspiranti Joker ha lanciato nell’acido?? :lolle:

    Ti posso dire che e' tutto in continuity, un discorso complicato da fare qua in questo momento perche' deve ancora uscire il fumetto in italia (Death Metal), che io consiglio caldamente.
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Offline Bread v Pak

    • *****
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3146
    • Io, i fumetti, non li imbusto
      • Le Terre del Sogno
    Re:Batman: Tre Joker - di Johns & Fabok
    « Risposta #172 il: 04 Marzo 2021, 10:43:01 »
  • La domanda che mi faccio io è:
    Spoiler  :
    La serie parte da Batman che si siede sulla sedia di Metron e chiede il vero nome di Joker e alla fine della serie Batman dice di sapere chi era già dopo una settimana dal loro primo incontro

    Ma allora che senso ha la domanda iniziale?  :lolle:

    E l'ha sempre scritta Johns quella scena su Justice League, non autori diversi
    Messaggio modificato perché poteva generare flame

    Modificato da Bread Pak - 7 agosto 2007 ore: 22.01
    Ri-Modificato da Bread Pak - 9 marzo 2012 ore: 11.16

    Ogni volta che il computer suggerisce la password a Nite Owl un informatico muore...

    Offline Scarecrow

    • Arkham Asylum
    • *
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 812
    • Knick knack paddy whack, give a dog a bone.
      • Jacopinik
    Re:Batman: Tre Joker - di Johns & Fabok
    « Risposta #173 il: 04 Marzo 2021, 11:04:35 »
  • Finito di leggere questa interessantissima miniserie!
    Mi è piaciuta davvero molto, ho apprezzato anche l’approfondimento su Red Hood  :clap: :clap: :clap:

    Spoiler  :
    Per quanto riguarda TKJ, io prima di Tre Joker consideravo in continuity solo la parte riguardante la realtà, e non i flashback, considerando invece valido ciò che si era visto in Anno Zero, versione che apprezzavo molto dato che riprendeva le caratteristiche del Joker e delle sue origini di Bob Kane; ciò che mi chiedo è quindi: Anno Zero è fuori continuity?
    Oppure valgono entrambi, e quest’ultimo narra le origini del Joker criminale? Se così fosse, Batman quanti aspiranti Joker ha lanciato nell’acido?? :lolle:

    Ti posso dire che e' tutto in continuity, un discorso complicato da fare qua in questo momento perche' deve ancora uscire il fumetto in italia (Death Metal), che io consiglio caldamente.

    No, ma se mi dici così mi tocca comprare anche Death Metal, io volevo risparmiarmi un po’ di soldi  :asd:
    Vecchio nick: Crow

    Online Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 153343
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re:Batman: Tre Joker - di Johns & Fabok
    « Risposta #174 il: 04 Marzo 2021, 11:52:17 »
  • La domanda che mi faccio io è:
    Spoiler  :
    La serie parte da Batman che si siede sulla sedia di Metron e chiede il vero nome di Joker e alla fine della serie Batman dice di sapere chi era già dopo una settimana dal loro primo incontro

    Ma allora che senso ha la domanda iniziale?  :lolle:

    E l'ha sempre scritta Johns quella scena su Justice League, non autori diversi

    Sconvolto perché
    Spoiler  :
    la sedia gli ha detto che c’è n’erano 3 e non 1.
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Offline Bread v Pak

    • *****
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3146
    • Io, i fumetti, non li imbusto
      • Le Terre del Sogno
    Re:Batman: Tre Joker - di Johns & Fabok
    « Risposta #175 il: 04 Marzo 2021, 12:20:31 »
  • La domanda che mi faccio io è:
    Spoiler  :
    La serie parte da Batman che si siede sulla sedia di Metron e chiede il vero nome di Joker e alla fine della serie Batman dice di sapere chi era già dopo una settimana dal loro primo incontro

    Ma allora che senso ha la domanda iniziale?

    E l'ha sempre scritta Johns quella scena su Justice League, non autori diversi

    Sconvolto perché
    Spoiler  :
    la sedia gli ha detto che c’è n’erano 3 e non 1.

    Spoiler  :
    No, gli chiede il nome del Joker ma, secondo questa storia (Tre Joker), lui sa già quel nome, per cui non ha senso fare quella domanda alla sedia di Metron
    « Ultima modifica: 04 Marzo 2021, 12:23:26 da Bread v Pak »
    Messaggio modificato perché poteva generare flame

    Modificato da Bread Pak - 7 agosto 2007 ore: 22.01
    Ri-Modificato da Bread Pak - 9 marzo 2012 ore: 11.16

    Ogni volta che il computer suggerisce la password a Nite Owl un informatico muore...

    Offline Man of Steel

    • Kryptoniani
    • *
    • King Nerd
    • Post: 30708
    • Hope
    Re:Batman: Tre Joker - di Johns & Fabok
    « Risposta #176 il: 04 Marzo 2021, 12:36:29 »
  • Spoiler  :

    Credendo Vides

    Offline Bread v Pak

    • *****
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3146
    • Io, i fumetti, non li imbusto
      • Le Terre del Sogno
    Re:Batman: Tre Joker - di Johns & Fabok
    « Risposta #177 il: 04 Marzo 2021, 13:07:58 »
  • Spoiler  :
    Batman dice: What's the Joker's true Name?

    Poi su "Tre Joker" Batman nella penultima pagine del vol. 3 (vignetta 6) dice: "Non per sembrare all'altezza della mia reputazione, Alfred, ma io sono Batman. Ho scoperto il nome di Joker una settimana dopo il nostro primo incontro"
     
    Ok, forse ho capito, sta mettendo alla prova la sedia.
    Io l'avevo intesa che la prova fosse la domanda su Joe Chill mentre la seconda fosse davvero una domanda a cui Batman aspirasse conoscere la risposta.
    « Ultima modifica: 04 Marzo 2021, 13:12:05 da Bread v Pak »
    Messaggio modificato perché poteva generare flame

    Modificato da Bread Pak - 7 agosto 2007 ore: 22.01
    Ri-Modificato da Bread Pak - 9 marzo 2012 ore: 11.16

    Ogni volta che il computer suggerisce la password a Nite Owl un informatico muore...

    Online Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 153343
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re:Batman: Tre Joker - di Johns & Fabok
    « Risposta #178 il: 04 Marzo 2021, 13:10:34 »
  • Si, una conferma alla sedia, lo shock è scoprire che erano 3.
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Offline Man of Steel

    • Kryptoniani
    • *
    • King Nerd
    • Post: 30708
    • Hope
    Re:Batman: Tre Joker - di Johns & Fabok
    « Risposta #179 il: 04 Marzo 2021, 13:28:35 »
  • Esattamente.

    Credendo Vides