Autore Topic: Batman: Terra Uno Vol.1 - di Geoff Johns, Gary Frank  (Letto 58222 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Hermit

  • Justice League
  • *
  • Cena romanticamente con DiDio
  • Post: 5053
  • Hail to the king
Re:Batman: Terra Uno Vol.1 - di Geoff Johns, Gary Frank
« Risposta #390 il: 31 Dicembre 2014, 11:35:21 »
  • il volume 2 dovrebbe uscire a maggio negli USA. lo aspetto molto visto che è una storia realistica con personaggi reinventati in modo più calzante! Aspetto di leggere il continuo

    Offline The Will

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 652
    Re:Batman: Terra Uno Vol.1 - di Geoff Johns, Gary Frank
    « Risposta #391 il: 26 Febbraio 2015, 09:14:08 »
  • Letto ieri sera e mi è piaciuto parecchio.. Alla fine la "bellezza" di una terra alternativa è che ti permette di distaccarti dalle origini classiche di un personaggio e riscriverlo a tuo piacimento senza problemi di continuity. Batman è  il mio personaggio preferito, e mi piace vederlo reinterpretato in modi differenti. Alla fine le sue origini, il suo background ecc sono quelli che tutti conosciamo, è bello vederne anche altre versioni. I disegni sono davvero fenomenali, hanno un livello di dettaglio che raramente ho visto. Mi sono piaciute tutte le scelte di John
    Spoiler  :
    la morte del pinguino, il killer dei compleanni, la caratterizzazione di bullock, anche alfred
    , forse l'unico problema è la brevità dell'opera, che non consente di approfondire meglio certi avvenimenti/personaggi. Spero che ciò sarà possibile nel secondo volume

    Offline Hermit

    • Justice League
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5053
    • Hail to the king
    Re:Batman: Terra Uno Vol.1 - di Geoff Johns, Gary Frank
    « Risposta #392 il: 14 Dicembre 2015, 21:23:33 »
  • Ho riletto questo volume giovedì e non ricordavo quanto fosse bello! La prima lettura non mi aveva lasciato questa sensazione! Secondo me una delle storie più belle di Batman!

    Offline Nigma

    • Vertigo
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2221
    • E.Nigma
    Re:Batman: Terra Uno Vol.1 - di Geoff Johns, Gary Frank
    « Risposta #393 il: 14 Dicembre 2015, 22:15:44 »
  • Ho riletto questo volume giovedì e non ricordavo quanto fosse bello! La prima lettura non mi aveva lasciato questa sensazione! Secondo me una delle storie più belle di Batman!


    Mi fai gasare  :ahsisi:
    L'ho ordinato e l'aspetto con ansia questa settimana

    Offline Hermit

    • Justice League
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5053
    • Hail to the king
    Re:Batman: Terra Uno Vol.1 - di Geoff Johns, Gary Frank
    « Risposta #394 il: 15 Dicembre 2015, 11:48:01 »
  • Ho riletto questo volume giovedì e non ricordavo quanto fosse bello! La prima lettura non mi aveva lasciato questa sensazione! Secondo me una delle storie più belle di Batman!


    Mi fai gasare  :ahsisi:
    L'ho ordinato e l'aspetto con ansia questa settimana
    Secondo me merita davvero tanto. Spero che non ne rimarrai deluso

    Offline Nigma

    • Vertigo
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2221
    • E.Nigma
    Re:Batman: Terra Uno Vol.1 - di Geoff Johns, Gary Frank
    « Risposta #395 il: 24 Dicembre 2015, 17:49:39 »
  • Che GRAN fumetto!!!
    Tutta l'opera Terra Uno si sta rivelando una sorpresa continua, prima Superman e adesso anche questo fantastico Batman!
    E' tutto bellissimo, compresi i favolosi disegni di Gary Frank.
    E ovviamente, il sempreverde mastro Johns  :kneel:
    Non importa se non piacciono le versioni o le terre alternative: nessun amante di Batman non può NON leggere questo fumetto  :nono: :batman:

    Offline Hermit

    • Justice League
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5053
    • Hail to the king
    Re:Batman: Terra Uno Vol.1 - di Geoff Johns, Gary Frank
    « Risposta #396 il: 24 Dicembre 2015, 18:32:55 »
  • Che GRAN fumetto!!!
    Tutta l'opera Terra Uno si sta rivelando una sorpresa continua, prima Superman e adesso anche questo fantastico Batman!
    E' tutto bellissimo, compresi i favolosi disegni di Gary Frank.
    E ovviamente, il sempreverde mastro Johns  :kneel:
    Non importa se non piacciono le versioni o le terre alternative: nessun amante di Batman non può NON leggere questo fumetto  :nono: :batman:
    Quotissimo

    Offline Mancino

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 957
    Re:Batman: Terra Uno Vol.1 - di Geoff Johns, Gary Frank
    « Risposta #397 il: 04 Dicembre 2016, 04:11:39 »
  • Gran bella lettura, mi accodo a quanto di positivo è stato scritto e commentato  :up:

    Offline Bramo

    • Batman Inc.
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1654
      • L'Odore della Pioggia
    Re:Batman: Terra Uno Vol.1 - di Geoff Johns, Gary Frank
    « Risposta #398 il: 18 Gennaio 2017, 23:55:58 »
  • L’avevo letto ai tempi dell’uscita italiana, e l’ho riletto negli scorsi giorni per “ripassare” prima di affrontare il secondo volume.
    E Batman: Terra Uno si riconferma un lavoro assai valido, dotata di una scrittura lucida, pulita e intrigante. La sceneggiatura di Geoff Johns riesce infatti a reinventare le fondamenta delle leggenda del Cavaliere Oscuro in maniera allo stesso tempo fedele all’immaginario e differente da quanto noto ai lettori: in questa “dimensione parallela” sono proprio i dettagli che fanno la differenza, e vedere così un Alfred combattente ci restituisce una versione inedita ma essenziale del personaggio, che pochi anni dopo sarebbe stata in parte presa a modello dall’interpretazione di Sean Pertwee nella serie televisiva Gotham.
    Anche il Bullock che vediamo agire qui, magro e affascinante, segna un netto confine con quello che conosciamo: in questo caso, però, il personaggio conosce un’involuzione che nelle ultime pagine sembra avvicinarlo a quello classico.

    Sono sicuramente questi gli elementi più dissonanti e nuovi, in questa storia, perché altre cose come un Batman inesperto perché alle prime armi o il Pinguino con aspirazioni di potere sulla città si sono già viste: lo sceneggiatore le implementa però in questa nuova realtà, e riescono a risultare fresche.
    La trama, che verte essenzialmente sul proposito di vendetta e ricerca della verità da parte di Bruce, fila come un orologio senza troppe sorprese, ma è scritta con grande mestiere e con un buon uso dei dialoghi. Il colpo di scena finale, comunque, con
    Spoiler  :
    l’inaspettata uccisione del Pinguino,
    basta e saziare chi desiderava rimanere maggiormente sorpreso dalla storia.
    Un altro grande pregio del volume sono i disegni di Gary Frank: l’artista sfoggia il suo tratto dettagliato e armonico, regalando ai lettori dei personaggi molto vivi e sfaccettati, graficamente affascinanti e davvero piacevoli da guardare. L’unico difetto che posso imputargli (forse diviso con Johns) è l’eccessivo crogiolarsi in splash-pages, sicuramente di grande effetto e disegnate benissimo, ma che somigliano spesso a pin-up o a fermo-immagine piuttosto che a scene di una storia a fumetti.
    Insomma, apprezzato molto.
    « Ultima modifica: 19 Gennaio 2017, 00:03:12 da Bramo »

    Offline Mauro86

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 25
    Re:Batman: Terra Uno Vol.1 - di Geoff Johns, Gary Frank
    « Risposta #399 il: 22 Gennaio 2017, 20:49:59 »
  • Finito di leggere qualche giorno fa.

    Bellissimi disegni per una buona storia. Niente di stellare ma una buona storia, mi ripeto.

    Voto 6,5.

    Offline Numero95

    • ******
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4484
      • My web page
    Re:Batman: Terra Uno Vol.1 - di Geoff Johns, Gary Frank
    « Risposta #400 il: 06 Settembre 2017, 17:39:46 »
  • L'ho acquistato tipo 1 anno fa qui sul forum e finalmente ho potuto leggerlo. lo adoro.  :wub:

    Disegni da 10 e lode, nulla da aggiungere   ^_^

    Storia scritta benissimo che scorre una meraviglia. Ri-narrate le origini di Batman fin nei minimi dettagli. Dialoghi corti, chiari ed efficaci. Tanta azione, ben disegnate e con i loro dovuti spazi. Costume fuori dai canoni classici ma comunque efficace.

    Tanta crudeltà nella Gotham pre-Batman e una nuova speranza con questa, come lui la definisce, leggenda!

    Come in ogni storia del pipistrello, ad scompagnarlo c'è il commissario Gordon che sa come funziona il crimine e non fa niente ma in cuor suo vuol uscire da questa prigionia!

    Sembra quasi il prologo di una serie regolare e invece ci sono solo 2 numeri  :(

    Veramente soddisfatto. Ora sto divorando il secondo numero  :P

    Offline attitude

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 280
    Re:Batman: Terra Uno Vol.1 - di Geoff Johns, Gary Frank
    « Risposta #401 il: 12 Agosto 2018, 17:57:17 »
  • Avevo il primo volume, regalato al compleanno, da quasi un anno, ed ho rimandato fino ad oggi la lettura perché volevo procurarmi anche la continua (aspettando però la versione paperback, che sennò ad avere il primo volume in un modo ed il secondo in un altro fa cagare :asd:), ma alla fine ho ceduto, ero abbastanza curioso.

    Spoiler  :
    Ed alla fine mi è piaciuto parecchio, malgrado riconosca che la storia sia abbastanza povera...però le versioni differenti dei personaggi mi piacciono: Batman (un po' come in Year One, è agli inizi e quindi è abbastanza un work in progress, fa i suoi errori come è giusto che sia), Gordon e Bullock (che per certi versi si scambiano i ruoli anche se, come era prevedibile, nel finale si arriva ad uno status quo più familiare), Alfred (questa sua versione mi ha ricordato un po' quella che si vede in Gotham, magari la serie si è ispirata proprio a questa), poi l'idea del Pinguino sindaco corrotto è un'idea azzeccata, anche se, pure qui, che non sarebbe sopravvissuto alla fine della storia era ampiamente prevedibile.
    Ma definirei questa storia giusto carina, se non fosse per i disegni. Io, a meno che non li trovi proprio brutti, difficilmente pongo tantissima attenzione ai disegni...ma quelli di questa storia sono STUPENDI :w00t: Sarò molto felice di leggere altre opere disegnate da Gary Frank, in particolare mi ha già fatto piacere leggere che è stato lui ad occuparsi di Doomsday Clock, l'hype aumenta :w00t:

    Offline Heimdall

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 284
    • In ogni leggenda c'è un briciolo di verità
    Re:Batman: Terra Uno Vol.1 - di Geoff Johns, Gary Frank
    « Risposta #402 il: 05 Giugno 2020, 01:40:05 »
  • Come ormai in tutti i topic del Pipistrello arriva il mio commento distante anni luce dagli altri. Ma sto recuperando solo ora queste letture.....
    Diciamo che io, per valutare queste nuove origini di Batman, sarei la cavia perfetta. E non perchè ci capisca molto o perchè brilli in intelligenza, ma per la mia limitata conoscenza dell'universo classico che mi potrebbe "fossilizzare" verso un'idea stagnante del personaggio e del mondo in cui esso si muove.
    Terra Uno è stata una lettura piacevole. Disegni veramente ottimi e trama scorrevole. Forse anche troppo ! Vengono messe tante nuove proposte in tavola ma mi sembra di poter dire chiaramente che nessuna di queste viene approfondita a dovere.
    Ogni personaggio viene solo leggermente abbozzato, facendoci intravedere solo il lato superficiale di ognuno di essi. Chiaramente la brevità della storia ha influito su questi aspetti, ma essendo loro gli autori potevano porre rimedio scrivendo molto e di più.
    I dialoghi sono pure buoni ma in troppe vignette si lascia spazio vuoto per favorire la presa grafica di Frank sul pubblico in visibilio.
    Alfred l'ho trovato "innovativo" ma sinceramente lo preferisco nella versione classica. A me piace il maggiordomo che è il contraltare, spesso unico, della mente pazzoide di Bruce. Sinceramente trasformarlo in un marines che va impallinando i cristiani facendoli volare dai grattacieli non mi sembra una gran trasformazione.
    Bruce poi....
    Va bene renderlo fallibile, va bene notare quella minima (ma minima minima eh) evoluzione lungo la storia ma non prendiamoci in giro. Un combattente che non riesce a schivare i colpi di un marines vecchio a mezzo servizio (tanto che ad un certo punto ne busca tante, ma tante...) e poi esce indenne da una sparatoria sul tetto con tanto di proiettili che sfiorano il fianco ed il cervello. Va bene la sospensione dell'incredulita' quando si legge un'opera a fumetti ma qui siamo proprio al colmo !
    Tanti, troppi personaggi che avrebbero molto da dire e che invece vengono solo tratteggiati senza un approfondimento alcuno: Pinguino che arriva al potere (e ne esce in pochissime pagine) senza capirne la scalata, come si sia dovuto sporcare le mani, in che modo o altro; il killer dei compleanni che ammazza ragazzine perchè gli ricordano la prima vittima ma senza capire come è scaturita quella perversione, perchè proprio da quella ragazzina ; i fratelli Dent che si intravedono in 4 vignette in croce (perlopiù anche inutili ai fini della trama) che fanno salire l'hype di molti senza meritarsi tale considerazione.
    Insomma io la valuto una buona graphic novel alternativa, una lettura piacevole ma nulla di più. Magari il volume Due potrà rispondere a molti quesiti ed approfondirli al meglio. Ma se dobbiamo giudicare questo volume singolarmente mi sembra di poter dire che le carenze siano effettivamente tante...


    Non è una brutta cosa rendersi conto che non si hanno tutte le risposte. Poi cominci a fare le domande giuste....