Autore Topic: Batman: La Resurrezione di Ra's al Ghul (n.16-20)  (Letto 13602 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Morfeo

  • B.P.R.D.
  • *
  • Spamma di meno, per la miseria!
  • Post: 14426
  • Mr. Wednesday in incognito
    • Yggdrasil
Re: Batman: La resurrezione di Ra's al Ghul (n. 16 - 20)
« Risposta #15 il: 14 Dicembre 2009, 16:37:46 »
  • A me non è dispiaciuta . Poi ho cominciato a leggere Batman (il mensile ) con questa storia , quindi ci sono particolarmente affezionato!
    Il fu Morfeo
    ehi.. ragazzo.. ricordi quello che ti ho detto sulla terra, ai vecchi tempi.. su ordine e caos e quelle cazzate? L'ordine. Ciarpame.Il caos spazzatura. Erano solo nomi che descrivevano la stessa cosa: il gorgogliare, il vorticare e lo zampillare di protoplasma, illuso che ci sia un senso al mondo.. non c'è nessun senso.. c'è solo carne e morte..
    Vi veri Vniversum Vivus Vici

    Offline Paoloss8

    • Arkham Asylum
    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 381
    Re: Batman: La resurrezione di Ra's al Ghul (n. 16 - 20)
    « Risposta #16 il: 14 Dicembre 2009, 22:22:08 »
  • Grandissima schifezza, ma quanto mi stanno sui coglioni i comprimari

    Offline Matches Malone

    • Batman Inc.
    • *
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 12973
    • Imagination is the 5th dimension.
    Re: Batman: La resurrezione di Ra's al Ghul (n. 16 - 20)
    « Risposta #17 il: 14 Dicembre 2009, 23:06:58 »
  • Beh, i comprimari ci sono anche in molte grandissime storie  :D

    Offline Det. Bullock

    • Arkham Asylum
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7061
    • Madman with a Box
    Re: Batman: La resurrezione di Ra's al Ghul (n. 16 - 20)
    « Risposta #18 il: 15 Dicembre 2009, 15:13:01 »
  • Ryan Benjamin deve essere arrestato per terrorismo.

    :quoto:
    Il suo Alfred poi nun se po' vedé.
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume  that time is a strict progression of cause to effect,  but *actually*  from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more  like a big ball  of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

    Offline Ned Ellis

    • Vertigo
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4952
    Re: Batman: La resurrezione di Ra's al Ghul (n. 16 - 20)
    « Risposta #19 il: 20 Giugno 2010, 17:14:04 »
  • Noisetta e troppo lunga.
    "Anticipa" un po i fatti del post-CF, ma addirittura 5 spillati per una trama che si puo riassumere in 4 parole... <_<
    Sette anni fa abbiamo stipulato un trattato con l'uomo bianco. Ci ha promesso che la terra dei bufali sarebbe stata nostra per sempre. Adesso minacciano di prenderci anche quella. Dovremmo cedere, fratelli? O invece dire loro: "Dovrai uccidermi prima di impossessarti del mio paese".

    Vendo sul forum
    http://www.dcleaguers.it/forum/mercatino/(vt)-vendo-berserk-batman-nuova-serie/new/#new

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 144073
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re: Batman: La resurrezione di Ra's al Ghul (n. 16 - 20)
    « Risposta #20 il: 20 Giugno 2010, 17:17:16 »
  • Noisetta e troppo lunga.
    "Anticipa" un po i fatti del post-CF, ma addirittura 5 spillati per una trama che si puo riassumere in 4 parole... <_<

    siamo in tanti a essere rimasti delusi , non ti sorprendere  :nono:
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori

    Offline Damian

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 45
    Re: Batman: La resurrezione di Ra's al Ghul (n. 16 - 20)
    « Risposta #21 il: 08 Gennaio 2011, 18:21:23 »
  • Letta solo ora, era l'unico tassello della run di morrison che mi mancava.
    Piuttosto diversa dallo spirito di tutto il resto: la vedo come una svagata escursione nei territori dell'avventura (esotica e un po' vintage). Gradevole ma niente più, un po' troppo lunga e disegni in alcune uscite al di sotto del 6.

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 144073
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re: Batman: La resurrezione di Ra's al Ghul (n.16-20)
    « Risposta #22 il: 04 Giugno 2011, 02:00:25 »
  • Ho letto il N.16

    L'annual che racconta in breve di che uomo era ra's da giovane è interessante ben fatta  :sisi:
    Non a caso l'autore è Milligan non certamente l'ultimo dei fessi  :ahsisi:

    Mentre la mini-storia su damian fa notare tantissimo quanto lui odi a Robin e di come prende seriamente questa rivalità!
    Questa non mi è piaciuta granchè  :nono:

    Andiamo alla prima vera parte della resurrezione , ai testi c'è il grande Grant! e fa l'esordio DANIEL  :w00t:
    Questa pazzia di voler
    Spoiler  :
    impossessarsi del corpo di Damian per sopravvivere
    è assurda  :lolle:
    Il carattere di Damian gli permette di
    Spoiler  :
    affrontare la situazione e scappare
    ^_^

    Questo numero mi è piaciuto  :ahsisi:

    Temo ora che il resto non mi piaccia come questo numero visto che non ho bei ricordi di questa saga! (Ri)leggo magari la valuto diversamente  :sisi:
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 144073
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re: Batman: La resurrezione di Ra's al Ghul (n.16-20)
    « Risposta #23 il: 05 Giugno 2011, 10:28:09 »
  • N.17-20

    Storia al di sotto delle aspettative ma tuttavia gradevole...
    Qua Tim ha toccato il fondo! Non ne azzecca una! Era proprio fissato con la
    Spoiler  :
    clonazione e il fatto di voler risuscitare i suoi cari.
    Poi il fatto che Dusan fosse il
    Spoiler  :
    figlio, mai riconosciuto
    a suo tempo mi ha colpito per bene...
    Però la rivelazione più grande è il
    Spoiler  :
    sensei che si rivela essere il padre di Ra's
    non me la ricordavo più!
    Batman praticamente qua
    Spoiler  :
    muore e resuscita
    se non ho capito male..
    Anche se piccolo ed inesperto qua Damian si dimostra degno di suo padre volendo andare ad aiutare in battaglia contro il volere di sua madre  :batman:
    Tutto questo casino di Ra's
    Spoiler  :
    per poi farsi sconfiggere facilmente da batman...che fine miserabile ...
    e far fare brutta figura a un personaggio che ritenevo tra gli più importanti assieme al Joker

    Voto 6.5
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori

    Offline Estel Seretur

    • Arkham Asylum
    • *
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 567
    • Hope is lost. Faith is broken. A fire will rise.
    Re: Batman: La resurrezione di Ra's al Ghul (n.16-20)
    « Risposta #24 il: 19 Luglio 2011, 15:07:11 »
  • Questa serie non è il massimo e potevano farla molto più corta ma leggendo i 4 numeri uno di seguito all'altro si risolleva notevolmente secondo me
    "Molti la considerano un'ossessione. Una mania compulsiva. Un irresistibile impulso ad agire. Ma così non è mai stato. Questa vita l'ho scelta. So cosa sto facendo. E potrei smettere quando voglio. Ma non oggi. E neppure domani."
    Bruce Wayne


    Uploaded with ImageShack.us

    Offline The Dark Knight

    • Batman Inc.
    • *
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3589
    • "Yes, father. I shall become a bat"
    Re: Batman: La resurrezione di Ra's al Ghul (n.16-20)
    « Risposta #25 il: 20 Agosto 2011, 12:58:25 »
  • Sto leggendo questa saga, ma non mi sta convincendo molto...mi sembra che abbiano messo insieme troppe cose e che molte siano esagerate; esagerato
    Spoiler  :
    il numero dei ninja che arriva a villa Wayne per catturare Damian: saranno alcune centinaia come minimo e Nightwing se ne occupa come se niente fosse, ma poi insieme a Robin e Damian si trova in difficoltà contro gli stessi ninja che però all'interno della villa si sono moltiplicati
    ; esagerato
    Spoiler  :
    il numero di "fronti" aperti contemporaneamente: Batman che segue Talia, la libera ed insieme cercano Ra's al Ghul, Nightwing che corre a Villa Wayne, il sensei che cerca Nanda Parbat, Ra's al Ghul che porta avanti le sue trame, I-chung che compare qua e là per aiutare Batman o rimanere soddisfatto dalla sua dimostrazione di abilità...troppi fronti che funzionano in parallelo e che stentano a "chiudersi" con Robin e Damian che finiscono per incontrarsi con Ra's al Ghul e Batman e Talia, mentre Nightwing è a spasso per il Tibet con Alfred, I-chung ricompare, il sensei pure...si rischia di andare in confusione secondo me
    ; decisamente esagerato
    Spoiler  :
    il combattimento tra Batman e il sensei...a parte la rivelazione che il sensei è il padre di Ra's al Ghul (e da dove se ne esce?), mi è sembrato esagerato il suo sfoggio di abilità...si allenerà pure da secoli,ma questo tizio sembra poter battere karate kid con una mano legata dietro la schiena e bendato...però dice di essere vecchio e di non potercela fare a combattere per più di due minuti...mi sembra un'assurdità; se è in vita grazie alle fosse di Lazzaro non dovrebbe avere problemi di anzianità e dovrebbe essere nel pieno delle forze; il limite di tempo l'ho trovato un po' ridicolo e le sue abilità esagerate...anche Ra's si allena da secoli immemori,ma Bruce gli tiene testa,anzi, lo batte anche...pensare che Bruce non possa durare nemmeno tre minuti contro sensei mi pare decisamente esagerato; inoltre se sensei è così "fragile" al primo colpo ben assestato di Bruce dovrebbe finire a terra e rimanerci secco.
    . Ho trovato piuttosto deleteria la storia con Damian come protagonista. Inoltre la caratterizzazione di Damian non l'ho trovata molto coerente, nè mi è piaciuta troppo quella di Tim Drake nella prima parte della saga. Inoltre ho visto spesso Damian e Tim disegnati come se avessero la stessa età e la stessa altezza quando non è affatto così...avrei gradito più attenzione per i dettagli.
    Sui disegni devo dire che non mi sono piaciuti molto quelli di Perason e di Benjamin.
    "And as the sun, that had been too afraid to show its face in this city, started to turn the black into grey, I smiled. Not out of happiness. But because I knew... that one day, I wouldn't have to do this anymore. One day, I could stop fighting. Because one day... I would win. One day, there will be no pain, no loss, no crime. Because of me, because I fight. For you. One day, I will win." Batman - Bruce Wayne


    Offline Ned Ellis

    • Vertigo
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4952
    Re: Batman: La resurrezione di Ra's al Ghul (n.16-20)
    « Risposta #26 il: 20 Agosto 2011, 14:14:11 »
  • Questa sega/saga prendila come un intermezzo da leggere velecente.
    Spoiler  :
    Ra's al Ghul torna in vita. Questo è quello che succede. Il resto scordatelo proprio

    Ora piuttosto cerca di arrivare al cuore di Hush... :asd:
    Sette anni fa abbiamo stipulato un trattato con l'uomo bianco. Ci ha promesso che la terra dei bufali sarebbe stata nostra per sempre. Adesso minacciano di prenderci anche quella. Dovremmo cedere, fratelli? O invece dire loro: "Dovrai uccidermi prima di impossessarti del mio paese".

    Vendo sul forum
    http://www.dcleaguers.it/forum/mercatino/(vt)-vendo-berserk-batman-nuova-serie/new/#new

    Offline The Dark Knight

    • Batman Inc.
    • *
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3589
    • "Yes, father. I shall become a bat"
    Re: Batman: La resurrezione di Ra's al Ghul (n.16-20)
    « Risposta #27 il: 20 Agosto 2011, 14:34:50 »
  • Seguo l'ordine cronologico per cui ci vorrà un po'...mi piace fare le cose per bene.  :ahsisi:
    "And as the sun, that had been too afraid to show its face in this city, started to turn the black into grey, I smiled. Not out of happiness. But because I knew... that one day, I wouldn't have to do this anymore. One day, I could stop fighting. Because one day... I would win. One day, there will be no pain, no loss, no crime. Because of me, because I fight. For you. One day, I will win." Batman - Bruce Wayne


    Offline The Dark Knight

    • Batman Inc.
    • *
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3589
    • "Yes, father. I shall become a bat"
    Re: Batman: La resurrezione di Ra's al Ghul (n.16-20)
    « Risposta #28 il: 23 Agosto 2011, 12:44:40 »
  • Finita di leggere. Ho trovato il finale ancora peggiore del resto. Eccessiva tutta la parte relativa a Tim e
    Spoiler  :
    allo scontro con Nigntwing
    ; assurda,secondo me, quella relativa allo
    Spoiler  :
    scontro di massa con Ra's al Ghul e i suoi ninja con Bruce, Alfred, Dick e Tim votati alla morte
    , ancora peggiore la storia relativa
    Spoiler  :
    al figlio di Ra's al Ghul e la motivazione con cui Ra's al Ghul lo ha rifiutato
    , non mi è piaciuta affatto la soluzione trovata per evitare
    Spoiler  :
    la battaglia a Nanda Parbat
    ; infine la conclusione con Batman che
    Spoiler  :
    imbottisce di sedativi Ra's al Ghul e lo getta in cella ad Arkham condannandolo praticamente a morte
    mi è sembrata esagerata.
    "And as the sun, that had been too afraid to show its face in this city, started to turn the black into grey, I smiled. Not out of happiness. But because I knew... that one day, I wouldn't have to do this anymore. One day, I could stop fighting. Because one day... I would win. One day, there will be no pain, no loss, no crime. Because of me, because I fight. For you. One day, I will win." Batman - Bruce Wayne


    Offline Matches Malone

    • Batman Inc.
    • *
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 12973
    • Imagination is the 5th dimension.
    Re: Batman: La resurrezione di Ra's al Ghul (n.16-20)
    « Risposta #29 il: 23 Agosto 2011, 12:52:37 »
  • Ecco, mi hai fatto venire in mente che invece a me è piaciuta molto quella scena finale, perchè come dicevo tempo fa quando se ne discuteva mi piace quando Batman si trova davanti a situazioni in cui si comporta in maniera inusuale o ambigua.