Autore Topic: Batman: Giù il Cappello per il Cappellaio Matto  (Letto 5623 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online Azrael

  • Batman Inc.
  • *
  • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
  • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
  • Post: 142436
  • La Vittoria Sta Nei Preparativi
    • Blog Azrael
Batman: Giù il Cappello per il Cappellaio Matto
« il: 21 Marzo 2012, 23:10:03 »


  • Batman: Giù il Cappello per il Cappellaio Matto/...Le mie origini... E la mia probabile fine

    Testi: Mike W. Barr
    Disegni: Alan Davis
    Edizione Originale: Detective Comics #573-574 USA
    Edizione Italiana: Batman N.3-4 Ed.Glenat

    Villain di turno: Il Cappellaio Matto, Batman escogita un piano per attirare l'attenzione del medesimo, ma decide di farlo indossando i panni di "Bruce Wayne".
    Qualcosa andrà storto, ma...


    Spoiler   Cover Detective Comics #574:
    « Ultima modifica: 14 Ottobre 2014, 20:55:03 da Azrael »
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori

    Offline Cappellaio Matto

    • Arkham Asylum
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2549
    • Tedoforo della luce arancione
      • Casa del Cappellaio Matto
    Re: Batman: Giù il Cappello per il Cappellaio Matto
    « Risposta #1 il: 22 Marzo 2012, 09:06:58 »
  • Nel suo anacronismo è una storia divertente  :ahsisi:
    Mike W. Barr fa finta di nulla e continua ad utilizzare il Cappellaio SA (creando così, per chi s'interessa, un errore di continuity).

    In ogni caso, quell'affare volante a forma di cappello è una figata, sì.  :sisi:

    Online Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 142436
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re: Batman: Giù il Cappello per il Cappellaio Matto
    « Risposta #2 il: 22 Marzo 2012, 17:09:49 »
  • Questa storia mi è piaciuta  ^_^ soprattutto la prima parte dove c'è protagonista il "Cappellaio Matto" e intendo questo "Cappellaio" che lo trovo molto simpatico  :lol:
    Andando invece nella seconda parte, la cover è praticamente è identica alla tavola che poi troveremo più avanti in "Una Morte in Famiglia".
    In questa attesa, Bruce ripensa a quando sono morti i suoi genitori e tutte le azioni che ha compiuto, compreso il giuramento e a quanto
    Spoiler  :
    ha dovuto soffrire recitando la parte dell'idiota snob davanti a tutti  :(

    Nel suo anacronismo è una storia divertente  :ahsisi:
    Mike W. Barr fa finta di nulla e continua ad utilizzare il Cappellaio SA (creando così, per chi s'interessa, un errore di continuity).

    In ogni caso, quell'affare volante a forma di cappello è una figata, sì.  :sisi:

    Dovremmo averne parlato in passato nel topic di "Colan", però come facciamo a dire che si tratta di errore se quella storia è avvenuta un bel pò prima delle "Crisi sulle Terre Infinite" e questa un anno abbondante dopo la "Crisi"?
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori

    Offline Cappellaio Matto

    • Arkham Asylum
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2549
    • Tedoforo della luce arancione
      • Casa del Cappellaio Matto
    Re: Batman: Giù il Cappello per il Cappellaio Matto
    « Risposta #3 il: 23 Marzo 2012, 14:45:52 »
  • L'errore di continuity è naturalmente venuto a crearsi dopo, quando gli scrittori hanno continuato ad utilizzare il nuovo Cappellaio (fortunatamente, direi) conservandone la storia. E, in questa storia, il baffuto SA doveva essere morto. L'anacronismo, poi, non è mai stato giustificato, per cui, teoricamente, ancor oggi a Gotham City esisterebbero due cappellai.

    In ogni caso, non è che la Crisi abbia di punto in bianco cambiato proprio tutte le carte in tavola, eh. I personaggi, soprattutto minori, che c'erano prima della crisi sono rimasti (la maggior parte) anche dopo. Magari si sono visti cambiare frammenti di background, ma sono rimasti.
    Il Cappellaio SA era ormai morto e sepolto da tempo e quello nuovo era stato ampiamente sviluppato ed accettato. Barr, per quello che vale naturalmente, avrebbe potuto continuare su quella via.
    Anche perchè, se dovessimo ragionare esclusivamente sulle date, è vero che Detective Comics #573 è stato pubblicato dopo la Crisi, ma lo è stato anche Batman #400 (ottobre 1987). Quindi dopo la Crisi e prima di Detective Comics #573. E qui ad essere utilizzato è il nuovo Cappellaio.
    In ogni caso, ripeto, questo è stato un periodo di transizione. Si ritrovano elementi tipici di quell'era oggi considerata pre-Crisis ed elementi che avrebbe invece caratterizzato il Batman post-Crisis. Si è sistemato tutto solo tra la fine degli Ottanta e gli inizi dei Novanta.



    Online Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 142436
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re: Batman: Giù il Cappello per il Cappellaio Matto
    « Risposta #4 il: 23 Marzo 2012, 14:49:45 »
  • L'errore di continuity è naturalmente venuto a crearsi dopo, quando gli scrittori hanno continuato ad utilizzare il nuovo Cappellaio (fortunatamente, direi) conservandone la storia. E, in questa storia, il baffuto SA doveva essere morto. L'anacronismo, poi, non è mai stato giustificato, per cui, teoricamente, ancor oggi a Gotham City esisterebbero due cappellai.

    In ogni caso, non è che la Crisi abbia di punto in bianco cambiato proprio tutte le carte in tavola, eh. I personaggi, soprattutto minori, che c'erano prima della crisi sono rimasti (la maggior parte) anche dopo. Magari si sono visti cambiare frammenti di background, ma sono rimasti.
    Il Cappellaio SA era ormai morto e sepolto da tempo e quello nuovo era stato ampiamente sviluppato ed accettato. Barr, per quello che vale naturalmente, avrebbe potuto continuare su quella via.
    Anche perchè, se dovessimo ragionare esclusivamente sulle date, è vero che Detective Comics #573 è stato pubblicato dopo la Crisi, ma lo è stato anche Batman #400 (ottobre 1987). Quindi dopo la Crisi e prima di Detective Comics #573. E qui ad essere utilizzato è il nuovo Cappellaio.
    In ogni caso, ripeto, questo è stato un periodo di transizione. Si ritrovano elementi tipici di quell'era oggi considerata pre-Crisis ed elementi che avrebbe invece caratterizzato il Batman post-Crisis. Si è sistemato tutto solo tra la fine degli Ottanta e gli inizi dei Novanta.


    Ah Ok! Cosi mi è molto più chiaro  ^_^

    Ripeto a me come Cappellaio questo non mi dispiaceva, però purtroppo di lui ho letto solo questa storia e poi quella del #700 di Batman  :ahsisi:
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori

    Offline John Dorian

    • Speed Force
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1403
    • Ex RedRobin
    Re: Batman: Giù il Cappello per il Cappellaio Matto
    « Risposta #5 il: 24 Marzo 2012, 15:23:09 »
  • Mi piacque un sacco!!
    Anche se sono un giovane lettore (anzi giovanissimo,appena 15 anni) amo storie old come questa  :asd:
    "Time is a flat circle"

    Offline UltimateMM

    • Batman Inc.
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1310
    Re: Batman: Giù il Cappello per il Cappellaio Matto
    « Risposta #6 il: 30 Maggio 2012, 13:59:43 »
  • Ma l'icongreunza quale sarebbe non ho capit  :hmm:

    qui il cappellaio  è
    Spoiler  :
    Jarvis tect
    se non sbaglio....



    La pistola. E’ un’arma da codardi, un’arma da bugiardi. Uccidiamo troppo spesso perché l’abbiamo reso facile, troppo facile, risparmiandoci lo schifo e la fatica

    Online Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 142436
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re: Batman: Giù il Cappello per il Cappellaio Matto
    « Risposta #7 il: 30 Maggio 2012, 14:03:47 »
  • Ma l'icongreunza quale sarebbe non ho capit  :hmm:

    qui il cappellaio  è
    Spoiler  :
    Jarvis tect
    se non sbaglio....

    Si,
    Spoiler  :
    ma era un "impostore" che si spacciava per quello vero  ^_^
    Incongruenza sta nel fatto che dopo Crisi sulle Terre infinite sarebbe dovuto scomparire e invece hanno scritto questa storia come se nulla fosse  :up:
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori

    Offline UltimateMM

    • Batman Inc.
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1310
    Re: Batman: Giù il Cappello per il Cappellaio Matto
    « Risposta #8 il: 30 Maggio 2012, 14:29:07 »
  • A ok :) infatti mi sembrava un pò più
    Spoiler  :
    grassoccio
    di quello che conoscevo ahahhaha
    In quali numeri pre crisi si presenta
    Spoiler  :
    questo impostore?



    La pistola. E’ un’arma da codardi, un’arma da bugiardi. Uccidiamo troppo spesso perché l’abbiamo reso facile, troppo facile, risparmiandoci lo schifo e la fatica

    Online Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 142436
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re: Batman: Giù il Cappello per il Cappellaio Matto
    « Risposta #9 il: 30 Maggio 2012, 15:28:42 »
  • A ok :) infatti mi sembrava un pò più
    Spoiler  :
    grassoccio
    di quello che conoscevo ahahhaha
    In quali numeri pre crisi si presenta
    Spoiler  :
    questo impostore?

    Non ti so rispondere a questo  :( forse nella gestione di "Colan" (Non nel primo volume ma nel secondo se mai in america lo pubblicheranno) ma Il Cappellaio appena si collega magari saprà dirti di più  :up:
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori

    Offline Cappellaio Matto

    • Arkham Asylum
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2549
    • Tedoforo della luce arancione
      • Casa del Cappellaio Matto
    Re: Batman: Giù il Cappello per il Cappellaio Matto
    « Risposta #10 il: 31 Maggio 2012, 16:41:45 »
  • Dalla nostra sezione "Manicomio Arkham" tutta la cronologia (anche se non aggiornata) : http://www.dcleaguers.it/manicomio-arkham/mad-hatter-ii/

    Online Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 142436
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re: Batman: Giù il Cappello per il Cappellaio Matto
    « Risposta #11 il: 31 Maggio 2012, 17:21:23 »
  • Dalla nostra sezione "Manicomio Arkham" tutta la cronologia (anche se non aggiornata) : http://www.dcleaguers.it/manicomio-arkham/mad-hatter-ii/


    Puntuale come sempre  :clap: :clap: :clap:

    Comunque pochissime apparizioni  :(
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori

    Offline UltimateMM

    • Batman Inc.
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1310
    Re: Batman: Giù il Cappello per il Cappellaio Matto
    « Risposta #12 il: 31 Maggio 2012, 21:47:50 »
  • grazie  :hug:



    La pistola. E’ un’arma da codardi, un’arma da bugiardi. Uccidiamo troppo spesso perché l’abbiamo reso facile, troppo facile, risparmiandoci lo schifo e la fatica