Autore Topic: Batman: Hush  (Letto 157042 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Det. Bullock

  • Arkham Asylum
  • *
  • Concubina di Geoff Johns
  • Post: 7452
  • Madman with a Box
Re: Batman: Hush
« Risposta #240 il: 11 Febbraio 2011, 20:52:29 »
  • Beh, uno che non sa nulla e che è un neofita del mondo batmaniano dei fumetti e che magari conosce solo film e cartoni come minimo si domanderà:
    Spoiler  :
    Ma Dick Grayson non era Robin? Perchè c'è un altro Robin al posto suo? Che diamine sono le fosse di lazzaro? Jason Todd chi? Chi è Harold? Ma Due Facce non aveva il volto sfregiato?...e ancora, penso che rimarrebbe del tutto confuso dal gran numero di personaggi coinvolti e dai continui cambi di presunto colpevole
    .
    A me all'epoca non dette problemi anche perché nel fumetto è spiegato quasi tutto e le fosse di lazzaro le avevo già viste nel cartone.
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume  that time is a strict progression of cause to effect,  but *actually*  from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more  like a big ball  of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor
    Il mio canale Youtube.

    hey

    • Visitatore
    Re: Batman: Hush
    « Risposta #241 il: 11 Febbraio 2011, 20:57:31 »
  • Beh, uno che non sa nulla e che è un neofita del mondo batmaniano dei fumetti e che magari conosce solo film e cartoni come minimo si domanderà:
    Spoiler  :
    Ma Dick Grayson non era Robin? Perchè c'è un altro Robin al posto suo? Che diamine sono le fosse di lazzaro? Jason Todd chi? Chi è Harold? Ma Due Facce non aveva il volto sfregiato?...e ancora, penso che rimarrebbe del tutto confuso dal gran numero di personaggi coinvolti e dai continui cambi di presunto colpevole
    .
    A me all'epoca non dette problemi anche perché nel fumetto è spiegato quasi tutto e le fosse di lazzaro le avevo già viste nel cartone.
    Quoto,secondo me Hush è perfetta per i neofiti

    Offline Clod

    • Orange Lantern
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 26446
    Re: Batman: Hush
    « Risposta #242 il: 12 Febbraio 2011, 17:33:36 »
  • Beh, uno che non sa nulla e che è un neofita del mondo batmaniano dei fumetti e che magari conosce solo film e cartoni come minimo si domanderà:
    Spoiler  :
    Ma Dick Grayson non era Robin? Perchè c'è un altro Robin al posto suo? Che diamine sono le fosse di lazzaro? Jason Todd chi? Chi è Harold? Ma Due Facce non aveva il volto sfregiato?...e ancora, penso che rimarrebbe del tutto confuso dal gran numero di personaggi coinvolti e dai continui cambi di presunto colpevole
    .
    A me all'epoca non dette problemi anche perché nel fumetto è spiegato quasi tutto e le fosse di lazzaro le avevo già viste nel cartone.
    Quoto,secondo me Hush è perfetta per i neofiti
    quoto, per dire l'ho fatta leggere a mio padre senza problemi e gli è piaciuta molto
    mi ha giusto chiesto la storia dei Robin, ma per il resto tutto tranquillo :ahsisi:

    We are called Cybermen. We were exactly like you once, but our cybernetic scientists realised that our race was getting weak. Our lifespan was getting shorter, so our scientists and doctors devised spare parts for our bodies until we could be almost completely replaced. Our brains are just like yours, except that certain weaknesses have been removed. Weaknesses like... emotions, pain. You will become like us. You will be upgraded.

    Offline Jor-El

    • Kryptoniani
    • *
    • 2001
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 11854
    • The Sound of Stupidity
    Re: Batman: Hush
    « Risposta #243 il: 13 Febbraio 2011, 01:56:01 »
  • Sto rileggendo questo capolavoro e...

    ...sempreverde :lolle:

    "Darai agli abitanti della Terra un ideale per cui battersi, si affretteranno a seguirti, vacilleranno, cadranno, ma col tempo si uniranno a te nella luce. Col tempo li aiuterai a compiere meraviglie."

    Offline Nick89212009

    • Avengers
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2638
    • The Man Without Fear
    Re: Batman: Hush
    « Risposta #244 il: 18 Marzo 2011, 18:02:13 »
  • Finita di leggere ora... devo dire che cm mi succede di solito,ogni fumetto che aspetto di leggere dopo aver letto le critiche positivissime, si rivela inferiore rispetto a quello che immaginavo... disegni stratosferici, ma sceneggiatura per me altalenante... trpp personaggi secondo me, Loeb ha buttato dentro tt il roster di nemici e amici di Batman, introducendone addirittura uno nuovo, rendendo a mio avviso confusionaria la storia, vabbè che doveva essere un rilancio, però... Hush nn lo commento perchè avendo già letto Dini sul personaggio, nn sarei obbiettivo, mi piace molto cm pg ma Loeb secondo me nn li da il risalto che dovrebbe... appena recupero Pushback e Gotham Knights voglio leggere tt insieme e vedere cosa ne viene fuori...
    in conclusione cmq il voto è più che positivo, sopratutto per i disegni di Lee e perchè cmq senza questa storia Hush probabilmente nn esisterebbe...
    direi cm voto un 8 ci sta tt...

    p.s. voglio Bruce e Selina insieme, nn mi ero reso conto di quanto fossero teneri insieme...

    Offline Selina Kyle

    • Arkham Asylum
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 22446
    • Biancaneve chi?
    Re: Batman: Hush
    « Risposta #245 il: 18 Marzo 2011, 18:07:20 »
  • Io amo questa storia, tanto, ma è vero che c'è tantissima carne al fuoco. Quindi posso capire il tuo commento..  ;)

    Eh sì, Hush è una bella celebrazione di tutto quello che Bats e Catwoman sono stati negli anni, ma Loeb del resto li ama molto.  :up:


    Una mela al giorno...

    Offline Nick89212009

    • Avengers
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2638
    • The Man Without Fear
    Re: Batman: Hush
    « Risposta #246 il: 18 Marzo 2011, 18:15:19 »
  • Io amo questa storia, tanto, ma è vero che c'è tantissima carne al fuoco. Quindi posso capire il tuo commento..  ;)

    Eh sì, Hush è una bella celebrazione di tutto quello che Bats e Catwoman sono stati negli anni, ma Loeb del resto li ama molto.  :up:
    Tra l'altro nn è neanche che abbia avuto difficoltà cn i pg, li conoscevo tt... il problema è che nn amo molto queste storie superestese e che alla fine nn dicono nulla... sembrava quasi uno spot per far vedere che nemici fighi ha Batman e presentare tt i suoi coprimari... ah tralasciamo il fatto che nel mentre ha pure riassunto i punti salienti della storia di Bats...
    il tt poi a scapito di Hush che viene caratterizzato pochissimo...  :nono: :nono: :nono:

    p.s. ah giusto ci schiaffa pure Supes e Lois Lane... che bello...

    Offline Ned Ellis

    • Vertigo
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5076
    Re: Batman: Hush
    « Risposta #247 il: 18 Marzo 2011, 18:53:34 »
  • Ho già venduto i volumi della Leggenda!
    Sarà mio....nella speranza che nelle 30€ siano escluse Planetate e cazzate varie :dowson:
    Sette anni fa abbiamo stipulato un trattato con l'uomo bianco. Ci ha promesso che la terra dei bufali sarebbe stata nostra per sempre. Adesso minacciano di prenderci anche quella. Dovremmo cedere, fratelli? O invece dire loro: "Dovrai uccidermi prima di impossessarti del mio paese".

    Vendo sul forum
    http://www.dcleaguers.it/forum/mercatino/(vt)-vendo-berserk-batman-nuova-serie/new/#new

    Offline Nick89212009

    • Avengers
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2638
    • The Man Without Fear
    Re: Batman: Hush
    « Risposta #248 il: 18 Marzo 2011, 18:59:16 »
  • Ho già venduto i volumi della Leggenda!
    Sarà mio....nella speranza che nelle 30€ siano escluse Planetate e cazzate varie :dowson:
    Io con 10 euro ho preso tt i Batman Magazine... 30 nn sono sicuro che li valga...

    Offline Neo

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 948
    Re: Batman: Hush
    « Risposta #249 il: 18 Marzo 2011, 19:04:47 »
  • Catwoman: When in Rome è bellissima. Mi piace molto il modo in cui Loeb delinea il personaggio di Selina. L'ossessione/attrazione di quest'ultima per Batman fa intendere che per la prima volta Selina non si sente più sola avendo trovato un "freak" come lei.

    Offline Clod

    • Orange Lantern
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 26446
    Re: Batman: Hush
    « Risposta #250 il: 18 Marzo 2011, 19:09:11 »
  • Ho già venduto i volumi della Leggenda!
    Sarà mio....nella speranza che nelle 30€ siano escluse Planetate e cazzate varie :dowson:
    ti posso assicurare che i volumi sono esenti di qualsiasi planetata ;)

    We are called Cybermen. We were exactly like you once, but our cybernetic scientists realised that our race was getting weak. Our lifespan was getting shorter, so our scientists and doctors devised spare parts for our bodies until we could be almost completely replaced. Our brains are just like yours, except that certain weaknesses have been removed. Weaknesses like... emotions, pain. You will become like us. You will be upgraded.

    Online Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 153342
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re: Batman: Hush
    « Risposta #251 il: 18 Marzo 2011, 19:14:50 »
  • Io sto benissimo con i volumi di batman la leggenda  :sisi:
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Offline Ned Ellis

    • Vertigo
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5076
    Re: Batman: Hush
    « Risposta #252 il: 18 Marzo 2011, 19:26:20 »
  • Ho già venduto i volumi della Leggenda!
    Sarà mio....nella speranza che nelle 30€ siano escluse Planetate e cazzate varie :dowson:
    Io con 10 euro ho preso tt i Batman Magazine... 30 nn sono sicuro che li valga...
    che li valga ne sono sicuro. E' una storia fantastica. Uno il sacrificio economico (e sottolineo sacrificio), lo fa...ma spero che la lettura sia fluida e non ci siano orrori grammaticali

    solo questo :sick:


    EDIT: Clod, solo ora leggo il tuo messaggio :lolle:
    « Ultima modifica: 18 Marzo 2011, 19:47:03 da Volstagg il Voluminoso »
    Sette anni fa abbiamo stipulato un trattato con l'uomo bianco. Ci ha promesso che la terra dei bufali sarebbe stata nostra per sempre. Adesso minacciano di prenderci anche quella. Dovremmo cedere, fratelli? O invece dire loro: "Dovrai uccidermi prima di impossessarti del mio paese".

    Vendo sul forum
    http://www.dcleaguers.it/forum/mercatino/(vt)-vendo-berserk-batman-nuova-serie/new/#new

    Offline Cappellaio Matto

    • Arkham Asylum
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2547
    • Tedoforo della luce arancione
      • Casa del Cappellaio Matto
    Re: Batman: Hush
    « Risposta #253 il: 18 Marzo 2011, 19:29:53 »
  • Finita di leggere ora... devo dire che cm mi succede di solito,ogni fumetto che aspetto di leggere dopo aver letto le critiche positivissime, si rivela inferiore rispetto a quello che immaginavo... disegni stratosferici, ma sceneggiatura per me altalenante... trpp personaggi secondo me, Loeb ha buttato dentro tt il roster di nemici e amici di Batman, introducendone addirittura uno nuovo, rendendo a mio avviso confusionaria la storia, vabbè che doveva essere un rilancio, però... Hush nn lo commento perchè avendo già letto Dini sul personaggio, nn sarei obbiettivo, mi piace molto cm pg ma Loeb secondo me nn li da il risalto che dovrebbe... appena recupero Pushback e Gotham Knights voglio leggere tt insieme e vedere cosa ne viene fuori...
    in conclusione cmq il voto è più che positivo, sopratutto per i disegni di Lee e perchè cmq senza questa storia Hush probabilmente nn esisterebbe...
    direi cm voto un 8 ci sta tt...

    p.s. voglio Bruce e Selina insieme, nn mi ero reso conto di quanto fossero teneri insieme...


    Certo, tutto dipende dalle emozioni personali che una storia trasmette e dagli aspetti che ognuno di noi coglie e, spesso, magari vuole togliere, ma, personalmente, non condivido la parte relativa a Hush. Dire che il personaggio non abbia avuto il giusto risalto, quando tutta la storia è di per sè un altare proprio alla sua figura mi pare discutibile.
    "Hush" esiste solo perchè esiste l'omonimo villains; ogni sua sottotrama, ogni sua battuta o vignette viene a Thomas Elliot riportata.
    Qui Loeb ha dato vita ad un villan che allora sembrava quasi voler sfidare altri noti supercriminali della rogue gallery gothamita per il ruolo di "nemesi" del Cavaliere Oscuro, ed appare subito come tra i pochissimi che possano vantare un reale legame, un filo anche affettivo, con l'eroe.
    In "Hush", Hush gioca con la mente della quasi totalità dei personaggi presenti. Perfino con i lettori, dati gli enigmi allora gettati sul campo.

    Dire, quindi, che sia stato scarsamente caratterizzato, che affoga nel marasma di personaggi presenti (un marasma che lo scrittore gli fa controllare) mi pare inesatto. Fermo restando, naturalmente, che sono impressioni, appunto. E possono quindi cambiare da lettore a lettore.  :sisi:

    Offline Ashley Riot

    • Arkham Asylum
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2580
    • Vagrant
    Re: Batman: Hush
    « Risposta #254 il: 18 Marzo 2011, 19:42:38 »
  • A me Hush è piaciuto sin dalla prima lettura in inglese :)
    L'ho apprezzato meglio ad una seconda lettura sui volumi della Leggenda e adesso me lo riacchiappo in Absolute  :P

    Anche se io non faccio testo, perchè a me Loeb piace in tutte le salse  :asd:
    Ho apprezzato anche il suo Rhulk  :lol:
    "Non pretendo di essere stato un grande uomo. Eppure, se io non fossi nato... tante cose sarebbero diverse... migliori? Non penso."