Autore Topic: Batman & Figlio - di Grant Morrison/Andy Kubert  (Letto 46351 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Matches Malone

  • Batman Inc.
  • *
  • Spamma di meno, per la miseria!
  • Post: 12961
  • Imagination is the 5th dimension.
Batman & Figlio - di Grant Morrison/Andy Kubert
« il: 20 Agosto 2009, 22:41:05 »


  • BATMAN N.1
    Di Grant Morrison, Andy Kubert
    (Contiene Batman n.655)
    16,8x25,7, S, 48 pp, col. € 2,95

    La nuova serie mensile dedicata alle gesta del Cavaliere Oscuro inizia le pubblicazioni in uno dei momenti migliori si tutta la sua ultradecennale storia. Batman dà il benvenuto a Grant Morrison e Andy Kubert, gli autori che si assumeranno il compito di rivoluzionare il personaggio mettendone in discussione le stesse basi su cui era stato sviluppato nel corso degli anni. Il primo arco narrativo realizzato dai due autori ha riscosso un successo straordinario, riportando la serie di batman in cima alla classifica di vendita. In appendice presenteremo le storie tratte dalla serie Detective Comics, in cui l’autore Paul Dini si diletterà realizzando storie autoconclusive dal sapore classico. Un nuovo inizio per un personaggio immortale.




    BATMAN N.2
    Di Grant Morrison, Andy Kubert
    (Contiene Batman n.656)
    16,8x25,7, S, 48 pp, col. € 2,95
     
    La nuova serie mensile dedicata alle gesta del Cavaliere Oscuro rinnova l’appuntamento con le edicole e le fumetterie della nostra penisola con un secondo numero denso di emozioni e sconvolgenti colpi di scena. Grant Morrison e Andy Kubert continueranno a stravolgere il cavaliere oscuro mettendone in discussione le stesse basi su cui era stato sviluppato nel corso degli anni, mentre Paul Dini ci narrerà un nuovo, sorprendente, episodio autoconclusivo.



    BATMAN N.3
    Di Grant Morrison, Andy Kubert
    (Contiene Batman n.657)
    16,8x25,7, S, 48 pp, col. € 2,95

    Poison Ivy è tornata, e per qualche oscura ragione il regno vegetale le si è rivoltato contro. Toccherà a Batman salvarla e scoprire cosa si nasconde dietro questo incredibile mistero, mentre nell’ombra comincia a muoversi un nuovo criminale.Un nuovo tesissimo episodio della collana Detective Comics, scritta con abilità da Paul Dini e disegnata, questo mese, dal bravo Joe Benitez. Sulle pagine della serie Batman, splendidamente scritta da Grant Morrison e altrettanto splendidamente illustrata da Andy Kubert, il cavaliere oscuro dovrà affrontare un mistero che ha a che fare con Talia Al Ghul e con il sangue... del proprio sangue. Chi è il misterioso Damian?



    BATMAN N.4
    Di Grant Morrison, Andy Kubert
    (Contiene Batman n.658)
    16,8x25,7, S, 48 pp, col. € 2,95

    Nel primo episodio di questo quarto appuntamento con la nuova testata mensile dedicata a Batman è l’ora della resa dei conti tra Bruce Wayne e Talia al Ghul. La donna pretende che il cavaliere oscuro si assuma le responsabilità della paternità… ma deciderà di parlargliene con calma, magari davanti ad una tazza di the fumante o gli sguinzaglierà contro un’orda di Man-bat? In appendice continuano le straordinarie detective storie narrate da Paul Dini, questo mese assisteremo al ritorno del Pinguino a Gotham City… la città lo accaglierà a braccia aperte. Il Pinguino non sarà più considerato un criminale e la riapertura del suo ristorate e casino, l’Iceberg Lounge, riscuoterà un enorme successo… ma cosa ne pensa il cavaliere oscuro?
    « Ultima modifica: 01 Febbraio 2015, 13:22:37 da Azrael »

    Offline Occhi nella Notte

    • Batman Inc.
    • *
    • Morrison sotto falso nome
    • Post: 8204
    • Batman Community - Since 31-08-2006 17:29
    Re: Batman e Figlio (n.1-4) - Grant Morrison/Andy Kubert
    « Risposta #1 il: 14 Settembre 2009, 13:11:16 »
  • Prima di leggere RIP date una "ripassata" a questi spillati... ;)


    Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo

    Solo quando l'ultimo campo sara' sporcato,
    l'ultimo fiume inquinato,l'ultimo animale avvelenato e l'ultimo albero abbattuto
    che gli uomini capiranno che non possono mangiare i soldi.

    I Miei Articoli  http://www.dcleaguers.it/author/occhi-nella-notte
    Collezione Tavole Originali  http://www.comicartfans.com/GalleryDetail.asp?GCat=46736
    COMPRO http://www.dcleaguers.it/forum/mercatino/%28vendo%29-parte-della-mia-collezione/msg1438045/#msg1438045

    Offline Barry Allen

    • Amministratore
    • *
    • T.F.M.A. Since 1956
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 22986
    • Scarlet Speedster
      • www.dcleaguers.it
    Re: Batman e Figlio (n.1-4) - Grant Morrison/Andy Kubert
    « Risposta #2 il: 14 Settembre 2009, 18:31:55 »
  • Grandissimo arc, qui sì che Morrison mi ha convinto pienamente!!!!! :clap:

    Bello, bello, bello, stupenda sinergia di disegni e testi.
    "Respira, Barry. Respira...
    Ascolta l'aria, il vento che ti sfiora la faccia.
    Senti il terreno... I tuoi piedi, che ti spingono sempre più velocemente.


     
    Senti il fulmine, Barry. Tocca il fulmine. Senti la sua potenza... La sua elettricità.
    Scorre nelle tue vene, come un fuoco dentro di te, viaggiando lungo ogni singolo nervo del tuo corpo. Come una scossa...



    Non sei più te stesso, ora. Sei parte di qualcosa di più... Come una Forza della Velocità. E' tua."


    Offline Bucky Barnes

    • Avengers
    • *
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3938
    • Scooter Boy - Winter Soldier - Captain America
    Re: Batman e Figlio (n.1-4) - Grant Morrison/Andy Kubert
    « Risposta #3 il: 15 Settembre 2009, 20:57:00 »
  • Grandissimo arc, qui sì che Morrison mi ha convinto pienamente!!!!! :clap:

    Bello, bello, bello, stupenda sinergia di disegni e testi.
    quoto
    Conosciuto precedentemente come Doctor Mid-Nite

    Offline Lawliet

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 162
    Re: Batman e Figlio (n.1-4) - Grant Morrison/Andy Kubert
    « Risposta #4 il: 16 Settembre 2009, 13:49:31 »
  • Devo assolutamente recuperarli!!  :w00t:


    Green Lantern

    • Visitatore
    Re: Batman e Figlio (n.1-4) - Grant Morrison/Andy Kubert
    « Risposta #5 il: 16 Settembre 2009, 14:04:37 »
  • e poi ci sono i disegni di kubert che valgono da soli l'acquisto dei 4 spillati

    Offline Doktor Sleepless

    • Indipendenti
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4067
    • Ich bin ein Berliner.
    Re: Batman e Figlio (n.1-4) - Grant Morrison/Andy Kubert
    « Risposta #6 il: 17 Settembre 2009, 15:23:20 »
  • Devo assolutamente recuperarli!!  :w00t:
    Occhio, credo che il secondo numero stia per esaurirsi.  ;)

    Offline kaine jr

    • Avengers
    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 238
    Re: Batman e Figlio (n.1-4) - Grant Morrison/Andy Kubert
    « Risposta #7 il: 30 Settembre 2009, 21:15:20 »
  • letto anche io , bella saga , anche se il finale , però morrison c'è :sisi:

    Offline King Mob

    • Indipendenti
    • *
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 12556
    • Passi tutta la vita a diventare Dio e poi muori.
    Re: Batman e Figlio (n.1-4) - Grant Morrison/Andy Kubert
    « Risposta #8 il: 30 Settembre 2009, 22:19:39 »
  • Bel lavoro davvero di Morrison, non il mio tipo di trama, ma in definitiva mi ha convinto pienamente. Tra l'altro, meravigliosi i disegni.  :sisi:

    Ma quanto tempo ci separa dalla prossima estate?

    Offline Murnau

    • Vertigo
    • *
    • King Nerd
    • Post: 31401
    • Benvenuti tra i rifiuti, non vi cacceremo via.
    Re: Batman e Figlio (n.1-4) - Grant Morrison/Andy Kubert
    « Risposta #9 il: 30 Settembre 2009, 22:27:03 »
  • Questa saga è la meno bella della sua gestione. Divertente, ma ancora di preparazione. Inoltre credo che abbia voluto iniziare così la sua gestione per non spaventare troppo i lettori abituali di Batman. Con gli X-men fece una parteza col botto e i classici x-nerd restarono sconvolti, incazzandosi sin da subito con lo scozzese. Questa volta invece Grant ha fatto il contrario: è partito con una saga "normale", per poi sconvolgere sempre più la narrazione.


    Comunque è una bella storia, sia chiaro, ed è fondamemtale per tutto ciò che verrà dopo.
    Vendo vari Alan Moore, Grant Morrison, Frank Miller




    Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                       La notte, 1961

    Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                        Il cielo sopra Berlino, 1987

    Offline Matches Malone

    • Batman Inc.
    • *
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 12961
    • Imagination is the 5th dimension.
    Re: Batman e Figlio (n.1-4) - Grant Morrison/Andy Kubert
    « Risposta #10 il: 30 Settembre 2009, 22:30:00 »
  • Che poi oddio, saga "normale"...guarda già solo nel primo numero cos'ha fatto, ha introdotto un figlio e sparato in faccia al Joker :lolle:
    « Ultima modifica: 30 Settembre 2009, 22:31:53 da Matches Malone »

    Offline Nexus

    • Sinestro Corps
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6240
    Re: Batman e Figlio (n.1-4) - Grant Morrison/Andy Kubert
    « Risposta #11 il: 30 Settembre 2009, 22:33:13 »
  • Questo per Morrison è solo scuotere la superficie :sisi:
    Previously known as Andrea.

    Offline Murnau

    • Vertigo
    • *
    • King Nerd
    • Post: 31401
    • Benvenuti tra i rifiuti, non vi cacceremo via.
    Re: Batman e Figlio (n.1-4) - Grant Morrison/Andy Kubert
    « Risposta #12 il: 30 Settembre 2009, 22:40:13 »
  • Che poi oddio, saga "normale"...guarda già solo nel primo numero cos'ha fatto, ha introdotto un figlio :lolle:

    Sì, ma è comunque una storia d'avventura, non è che succedano cose pazzesche. Forse il primo numero è un po' folle
    Spoiler  :
    (il finto Batman assassino, Joker che sembra morire, i ninja Man-bat e il figlio di Talia),
    ma i successivi sono abbastanza tradizionali, limitandosi a sviluppare le premesse del primo episodio. E lo stesso vale per i successivi due numeri disegnati da Kubert, che sono ancora un omaggio al Batman di Mike W. Barr e a quello di Neil Adams. Ovvero: avventura un po' "bondiana", ironia, azione e un fascino leggermente anni '60. Per il resto siamo davanti ad una narrazione lineare, che non permette nessuna interpretazione da parte del lettore e che non lascia nulla di "aperto" e particolarmente enigmatico. Sembra un po' il terzo volume degli Invisibles, "Entropy in U. K.", ma con Batman al posto di Gideon Stargrave e soprattutto con uno stile di scrittura "per le masse", se mi volete far passare il termine. L'ultimo numero disegnato da Kubert, invece, segna uno scarto evidentissimo e mostra un Morrison pienamente "se stesso", che si libera del fardello delle gestioni passate e ed è consapevole di star battendo territori "altri", più personali e meno commerciali.

    Questa è la ragione per la quale i primi numeri della sua gestione sono quelli che più piacciono al lettore batmaniano medio, ma sono quelli che meno aggradano a chi si avvicina alla collana solo perché in copertina c'è scritto "Grant Morrison". Per il medesimo motivo, RIP è quasi odiata da chi abitualmente usufruisce dei fumetti sui super-tizi, invece amata dai morrisoniani e (in generale) dai lettori Vertigo.
    Vendo vari Alan Moore, Grant Morrison, Frank Miller




    Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                       La notte, 1961

    Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                        Il cielo sopra Berlino, 1987

    American_Gaijin89

    • Visitatore
    Re: Batman e Figlio (n.1-4) - Grant Morrison/Andy Kubert
    « Risposta #13 il: 30 Settembre 2009, 22:42:59 »
  •  :wub: Damian :wub:

    Offline Mr.Fox

    • Batman Inc.
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2636
    • GOTCHA
    Re: Batman e Figlio (n.1-4) - Grant Morrison/Andy Kubert
    « Risposta #14 il: 30 Settembre 2009, 22:48:17 »
  • Che poi oddio, saga "normale"...guarda già solo nel primo numero cos'ha fatto, ha introdotto un figlio :lolle:

    Sì, ma è comunque una storia d'avventura, non è che succedano cose pazzesche. Forse il primo numero è un po' folle
    Spoiler  :
    (il finto Batman assassino, Joker che sembra morire, i ninja Man-bat e il figlio di Talia),
    ma i successivi sono abbastanza tradizionali, limitandosi a sviluppare le premesse del primo episodio. E lo stesso vale per i successivi due numeri disegnati da Kubert, che sono ancora un omaggio al Batman di Mike W. Barr e a quello di Neil Adams. Ovvero: avventura un po' "bondiana", ironia, azione e un fascino leggermente anni '60. Per il resto siamo davanti ad una narrazione lineare, che non permette nessuna interpretazione da parte del lettore e che non lascia nulla di "aperto" e particolarmente enigmatico. Sembra un po' il terzo volume degli Invisibles, "Entropy in U. K.", ma con Batman al posto di Gideon Stargrave e soprattutto con uno stile di scrittura "per le masse", se mi volete far passare il termine. L'ultimo numero disegnato da Kubert, invece, segna uno scarto evidentissimo e mostra un Morrison pienamente "se stesso", che si libera del fardello delle gestioni passate e ed è consapevole di star battendo territori "altri", più personali e meno commerciali.

    Questa è la ragione per la quale i primi numeri della sua gestione sono quelli che più piacciono al lettore batmaniano medio, ma sono quelli che meno aggradano a chi si avvicina alla collana solo perché in copertina c'è scritto "Grant Morrison". Per il medesimo motivo, RIP è quasi odiata da chi abitualmente usufruisce dei fumetti sui super-tizi, invece amata dai morrisoniani e (in generale) dai lettori Vertigo.

    straquoto...per fortuna che per vari motivi non iniziai a leggere morrison da questa storia ma dal numero 9 ed. planeta...quella si che è una storia che fa il botto!!!
    "