Autore Topic: Batman: Cavaliere Bianco - di Sean Murphy  (Letto 1548 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online katzenberg

  • Avengers
  • *
  • Nerd geneticamente modificato
  • Post: 3098
  • Friendly Neighborhood
Re:Batman: Cavaliere Bianco - di Sean Murphy
« Risposta #15 il: 10 Febbraio 2019, 21:31:26 »
  • Io aspetto di avere anche il secondo volume per leggere tutto insieme...

    Offline Bramo

    • Batman Inc.
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1485
      • L'Odore della Pioggia
    Re:Batman: Cavaliere Bianco - di Sean Murphy
    « Risposta #16 il: 12 Febbraio 2019, 23:02:59 »
  • Letto, in prestito da un mio amico.
    Storiona, almeno in questa prima metà: in una dichiarazione di Sean Murphy che ho beccato oggi, l'autore diceva che aveva cercato di dare ai lettori il punto di vista dei cittadini di Gotham, cercando di dargli credibilità.
    Direi che l'obiettivo è raggiunto: non è la prima volta, ovviamente, che in alcune avventure di Batman si prova a problematizzare determinate situazioni che ormai si danno per assodate, nel tacito patto narrativo che stipula ogni lettore di comics, giocando a immaginare risvolti ed evoluzioni che potrebbero avvenire nella realtà, ma in questo caso il tutto è gestito in maniera particolarmente suggestiva e riuscita.
    Il meccanismo narrativo è perfetto, i presupposti sono esposti brillantemente e con naturalezza, e mi piace che oltre ad una sorta di analisi di Batman e del Joker ci sia anche l'esplorazione del personaggio di Harley Quinn: geniale, in tal senso,
    Spoiler  :
    lo sdoppiamento della ragazza in quella "classica" e in quella "derivata" (sul modello di quella di Margot Robbie), sia per l'idea in sé sia per la spiegazione inventata.
    Jack Napier è molto ben caratterizzato, poi, tanto da assumere davvero i connotati di un personaggio a sé stante e non solo
    Spoiler  :
    l'altra faccia, quella sana, del Joker.

    D'effetto anche i disegni: Murphy ha questo tratto deliziosamente sporco e grezzo che ho adorato, e che si riflette in sfondi cupi e dissestati e in visi appuntiti e tirati. Uno stile perfettamente in linea con il tenore del racconto.

    Un'opera con la O maiuscola.

    Online Gon Freecs

    • Batman Inc.
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5348
    Re:Batman: Cavaliere Bianco - di Sean Murphy
    « Risposta #17 il: 18 Febbraio 2019, 18:47:49 »
  • Appena finito di leggere il volume USA.
    Che storia gente! Un Batman fenomenale che prende un pò da tutti i media, è un chiaro omaggio alla TAS, ma ho avuto delle forti vibes pure dalla serie videoludica Arkham.
    Una storia incentrata sul rapporto Batman/Joker (e per me anche Gordon ed Harley) come poche ce ne sono ormai.
    Le uniche cose che non mi hanno convinto sono:
    Spoiler  :
    Lo scarso uso di Dick, e la scelta di fare di lui il secondo Robin e di Jason il primo. Per me una blasfemia, ma è un elseworld e ci può stare.
    Oddio, Babs mi è piaciuta, ma quell'errore con Vicyor l'ho trovato ridicolo.

    Invece grande idea quella di *Spoiler del finale*
    Spoiler  :
    fare di Harley la mastermind. Murphy è l'unico ad averla scritta in tempi recenti per il genio che è, alla fine è pur sempre una psicologa con tanto di laurea...

    Il potenziale per un seguito c'è e non vedo l'ora di leggerlo.
    Spoiler  :
    Di sicuro avremo il ritorno di Jason, è troppo messo in ballo durante la storia.
    « Ultima modifica: 18 Febbraio 2019, 18:50:00 da Gon Freecs »

    Online Bread v Pak

    • ****
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2887
    • Io, i fumetti, non li imbusto
      • Le Terre del Sogno
    Re:Batman: Cavaliere Bianco - di Sean Murphy
    « Risposta #18 il: 26 Febbraio 2019, 13:07:49 »
  • A me non è pisciuto molto, faticavo a riconoscere Batman. Joker sano che fa le stesse cose che farebbe un Joker pazzo.

    Mah.
    Messaggio modificato perché poteva generare flame

    Modificato da Bread Pak - 7 agosto 2007 ore: 22.01
    Ri-Modificato da Bread Pak - 9 marzo 2012 ore: 11.16

    Ogni volta che il computer suggerisce la password a Nite Owl un informatico muore...

    Offline Sogno

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 684
    Re:Batman: Cavaliere Bianco - di Sean Murphy
    « Risposta #19 il: 09 Aprile 2019, 23:27:59 »
  • Io attendo l'uscita del volume singolo.
    Tanto comunque non leggerei questo volume senza possedere anche il secondo e mi ritroverei nella stessa situazione in cui mi trovo attualmente con il brossurato di Mister Miracle.