DC Leaguers Forum

DC Comics => Batcaverna => Topic aperto da: Matches Malone - 10 Agosto 2009, 18:29:00

Titolo: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Matches Malone - 10 Agosto 2009, 18:29:00
Sul nostro sito la recensione (http://www.dcleaguers.it/comics-e-fumetti-americani/fumetti-dc-comics/batman/arkham-asylum/)

(https://comics.panini.it/store/media/catalog/product/cache/80/image/9df78eab33525d08d6e5fb8d27136e95/M/1/M1ABSO001ISBN_0.jpg)

Arkham Asylum
DC Absolute


Autore: Grant Morrison
Disegni: Dave McKean
Edizione Originale: Arkham Asylum (1989)
Edizione Italiana: in Corto Maltese, anno 9 n. #7, #8, #9 (1991); Batman: Arkham Asylum, cartonato Play Press (1997); Batman: Arkham Asylum, edizione Play press 15° Anniversario (2005); Absolute Batman: Arkham Asylum, Planeta DeAgostini (2008);  Batman: Arkham Asylum Absolute, RW-Lion (2012); Batman: Arkham Asylum Deluxe, RW-Lion (2014); Batman: Arkham Asylum, 16,8x25,6, C, 128 pp, col.|€ 15,95 Ed.RW-Lion (2015); Batman: Arkham Asylum, 16,5×25,2, B+Al. , col.|€ 12,95 Ed.RW-Lion (2017); DC Black Label Prestige (Deluxe) € 20,50 Ed.RW-Lion (2019)
Ultima Edizione Italiana: DC Black Label Absolute, 30€, Ed.DC Panini (2020)

• Quando il Joker rapisce lo staff dell’Arkham Asylum, l’ospedale psichiatrico dei supercriminali di Gotham, solo Batman può salvare la situazione!
• Una discesa nella follia, piena di simbolismi e livelli di lettura, che riscrive il mito di Batman per un’audience adulta!
• Un’incredibile graphic novel in stile pittorico, corredata da un apparato critico che contiene la sceneggiatura completa e i dietro le quinte!
• Il fumetto che ha lanciato le carriere di Grant Morrison e Dave McKean, due dei più rispettati creatori britannici!


ANTEPRIMA:

(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2015/11/arkham-asylum-deluxe_interni_pp.8-9.jpg)
(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2015/11/arkham-asylum-deluxe_interni_pp.8-92.jpg)
(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2015/11/arkham-asylum-deluxe_interni_pp.14-21.jpg)
(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2015/11/arkham-asylum-deluxe_interni_pp.14-212.jpg)
(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2015/11/arkham-asylum-deluxe_interni_pp.14-213.jpg)
(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2015/11/arkham-asylum-deluxe_interni_pp.14-214.jpg)
(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2015/11/arkham-asylum-deluxe_interni_pp.14-215.jpg)
(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2015/11/arkham-asylum-deluxe_interni_pp.14-216.jpg)
(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2015/11/arkham-asylum-deluxe_interni_pp.14-217.jpg)
(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2015/11/arkham-asylum-deluxe_interni_pp.14-218.jpg)
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Frank Miller - 22 Agosto 2009, 12:39:12
Non è un fumetto, è un quadro, un'icona, per un viaggio angosciante e schizofrenico nella(e) mente(i) malata(e) del Joker(e Batman). Tinte e disegni unici per una storia in tipico stile Morrison. Unico!! Da leggere assolutamente!
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Det. Bullock - 22 Agosto 2009, 13:09:15
Un viaggio allucinante splendidamente dipinto da quel mostro di Dave McKean. :rulezza:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Slask - 22 Agosto 2009, 15:54:28
difficile inquadrare questa storia in un fumetto...
VA DECISAMENTE OLTRE, è qualcosa di più, un esperimento, per dirla un po' come det.bullock un "viaggio alluciNOGENO"...
da leggere, che siate amanti di Batman o no, lettori di fumetti o no, senza sè e senza ma.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: King Mob - 22 Agosto 2009, 16:14:44
Un'opera d'arte. A parte qualche lieve forzatura nella trama, è un viaggio attraverso le più cupe emozioni umane perfettamente reso dalla matita del Signor Dave McKean.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: GuardianOfTheFlame - 22 Agosto 2009, 20:03:33
Joker, follia, Batman... Morrison + McKean: con questi ingredienti non può che uscire una delle migliori storie del pipistrello!
un viaggio allucinante e psichedelico in cui Batman rischia di superare quel confine che i reclusi di Arkham hanno da tempo superato.
Questa è la mia storia di Batman preferita in assoluto (seguita poi da Anno Uno di Miller).
Consigliatissimo, anche per le bellissime illustrazioni di McKean, che ha uno stile molto particolare (derivante dal nascere come grafico/illustratore) e adatto al racconto; riporto alcune tavole così che chi non lo conosce possa farsene un'idea e valutare se incontra i suoi gusti:
(http://www.adherents.com/lit/comics/image/Joker_5.jpg)
(http://img32.imageshack.us/img32/9708/65446160.jpg)

A chiunque rimanga affascinato da questa graphic novel, consiglio anche "Maschere" di Bryan Talbot (edito ne "Le Leggende di Batman), un altro allucinante viaggio nella psiche del pipistrello.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Slask - 23 Agosto 2009, 16:57:45
ahah, figa la scena dove Joker tocca il culo a Bats..
guardando la seconda tavola mi pare che nella versione Planeta hanno tradotto "culo stretto" anzichè "culo di pietra"..  ora non ricordo bene qual'è quella esatta tra le 2 (anche se a volte più che una traduzione letterale giova molto di più un adattamento, se ciò non cozza con le intenzioni originali dell'autore).
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Det. Bullock - 23 Agosto 2009, 19:31:48
Tight Ass puo' significare entrambe le cose in effetti.
Tight puo anche essere usato come sinonimo di rigido oltre che di stretto (di fatto è una via di mezzo in effetti).
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Occhi nella Notte - 23 Agosto 2009, 21:18:36
Vi posto un paio di filmati nuovissimi, che rinarrano tutta la storia del penitenziario... guardateveli

Batman Arkham Asylum - Arkham Retrospective 1 (http://www.youtube.com/watch?v=utTWw9FXPms#normal)

Batman Arkham Asylum - Arkham Retrospective 2 (http://www.youtube.com/watch?v=yMPEgQYwUNE#normal)
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Occhi nella Notte - 02 Settembre 2009, 20:22:19
Oggi mi sono riletto questa meravigliosa opera d'arte...
Incredibilmente l'apprezzo più ora che le prime volte che la lessi... penso che questo genere di storie sia fatte apposta per essere scoperte sempre. Rimanere sempre nuove. Ogni volta che la rileggi ci cogli qualcosa. Qualche aspetto che prima ti era sfuggito.
Forse perchè con il passare del tempo e delle letture che ognuno fa, i gusti piano piano si assottigliano e si approfondiscono.
Però comunque la mettiate, questa storia mi sembra non invecchiare mai. Mi sembra sempre così attuale e così "nuova" che ogni volta ti fa nascere in testa un sacco di idee... :meta:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Hal Jordan - 02 Settembre 2009, 20:23:10
CAPOLAVORO.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Rant Maneuver - 29 Settembre 2009, 18:45:19
Non l'ho ancora comprato e non l'ho mai letto  :cry: ... sapevo che era qualcosa di fenomenale ma i vostri commenti non fanno altro che farmi puntare gli ultimi 20€ rimasti e andare alla prima fumetteria che capita   :ph34r:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Green Arrow - 29 Settembre 2009, 18:47:30
STUPENDO  ^_^
la mia storia preferita di Batman
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Slask - 30 Settembre 2009, 01:19:31
Non l'ho ancora comprato e non l'ho mai letto  :cry: ... sapevo che era qualcosa di fenomenale ma i vostri commenti non fanno altro che farmi puntare gli ultimi 20€ rimasti e andare alla prima fumetteria che capita   :ph34r:

ne varrà la pena, fidati ;)
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Murnau - 30 Settembre 2009, 11:53:10
Se non l'avete mai letto, dovete correre a nascondervi per la vergogna.  :sisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: King Mob - 30 Settembre 2009, 12:20:04
Se non l'avete mai letto, dovete correre a nascondervi per la vergogna.  :sisi:

L'ho letto, EVVAI ! Non devo nascondermi !  :w00t:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Rant Maneuver - 30 Settembre 2009, 15:50:47
Allora corro  :asd:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: DarkGlory - 07 Ottobre 2009, 17:40:09
Il più bel fumetto mai scritto. Stop.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Matches Malone - 09 Ottobre 2009, 17:59:59
Per chi ha il volume Planeta: ci sono errori? Com'è la traduzione?
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: DarkGlory - 09 Ottobre 2009, 18:04:24
Io ho la versione del 15° anniversario fatta dalla Play Press, bellissima, con un sacco di extra strepitosi...

NON COMPRATELA MAI!

Ti rimangono le pagine in mano. :sisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: American_Gaijin89 - 09 Ottobre 2009, 19:21:06
Per chi ha il volume Planeta: ci sono errori? Com'è la traduzione?

Per la traduzione non ne ho idea perchè non l'ho letto in lingua madre, però io la versione Planeta l'adoro, comprende infatti la sceneggiatura originale (con tanto di note e riferimenti) di Morrison, senza la quale non avrei compreso molti passaggi del fumetto.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: DarkGlory - 09 Ottobre 2009, 20:42:48
Arkham bisogna averlo in una versione come si deve. :sisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Bucky Barnes - 09 Ottobre 2009, 21:37:07
Ho comprato e letto l' edizione planeta oggi e devo ammettere che è si una bella storia ma sinceramente mi aspettavo di meglio da come tutti me la descrivevano, alla fine mi ha lasciato l' amaro in bocca. Secondo me il miglior fumetto del Caped Crusader è ancora Batman Anno Uno :sisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: DarkGlory - 09 Ottobre 2009, 21:41:10
Bah, il mondo è belo perchè è vario.

Le tematiche di questa storia Anno Uno  se le sogna, con tutto il rispetto.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Nexus - 09 Ottobre 2009, 21:42:04
PErchè non è il solito Batman, ma la versione estremizzata del Batman anni '70 (Morrison lo chiama "Il dio dell'amore" :lolle: uno che copulava a raffica e  un po' omofobico, come ci dimostra il Joker :sisi:)

Alla fine Morrison
Dice nelle note che la sua versione di Batman cambierà radicalmente nella JLA, e che lui stesso considera questa storia come un incubo di Bats, un "rito di purificazione" dopo anni di leggerezza
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: DarkGlory - 09 Ottobre 2009, 21:44:57
Tradotto: MIGLIOR FUMETTO DELLA STORIA.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Matches Malone - 09 Ottobre 2009, 21:46:12
Citazione
Alla fine Morrison
Dice nelle note che la sua versione di Batman cambierà radicalmente nella JLA, e che lui stesso considera questa storia come un incubo di Bats, un "rito di purificazione" dopo anni di leggerezza

Esatto, questa storia mostra il Batman più vulnerabile e fragile possibile, sull'orlo di crollare sopra le proprie paure...la scena in cui
grida impaurito mentre il folle Cavendish lo strangola è splendida e spiazzante.
Tocca il fondo per purgarsi ed in seguito riemergere come l'infallibile guerriero delle storie successive.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Hal Jordan - 09 Ottobre 2009, 21:46:27
Secondo me il miglior fumetto del Caped Crusader è ancora Batman Anno Uno
Direi che non ci sono dubbi a riguardo :sisi:
Però anche questa non scherza eh :D
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Bucky Barnes - 09 Ottobre 2009, 21:47:47
Miller :gun: Morrison
(E lo dice uno che adora morrison)
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Nexus - 09 Ottobre 2009, 21:47:53
Tradotto: MIGLIOR FUMETTO DELLA STORIA.

:lol: io lo considero come parte del ciclo di Morrison sul pipistrellone (cioè, prima c'è Gothic, poi Arkham Asylum e di seguito gli altri lavori con Kubert, J.H. e Daniel)

:sisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: DarkGlory - 09 Ottobre 2009, 21:55:26
Per me è anche più bello di Watchmen o di DKR.

Anno Uno l'ho sempre considerato un gradino sotto.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Bucky Barnes - 09 Ottobre 2009, 21:57:08
Per me è anche più bello di Watchmen o di DKR.

Anno Uno l'ho sempre considerato un gradino sotto.
:tsk:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: DarkGlory - 09 Ottobre 2009, 22:00:23
Ebbe oh, che ti devo fare. Te ne posso scegliere anche altre di storie che mi piacciono di più di Anno Uno.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Bucky Barnes - 09 Ottobre 2009, 22:02:44
Ebbe oh, che ti devo fare. Te ne posso scegliere anche altre di storie che mi piacciono di più di Anno Uno.
Stavo scherzando :D cmq arkham è un' ottima storia solo che forse mi aspettavo qualcosa di più ecco tutto :sisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: DarkGlory - 09 Ottobre 2009, 22:05:17
In particolare riguardo cosa?

Ha tante di quelle tematiche che non puoi aggiungere altro. E' impossibile! :asd:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Bucky Barnes - 09 Ottobre 2009, 22:07:21
In particolare riguardo cosa?

Ha tante di quelle tematiche che non puoi aggiungere altro. E' impossibile! :asd:
Appunto ha talmente tante tematiche che finisce per annoiare :sisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Hal Jordan - 09 Ottobre 2009, 22:08:04
In particolare riguardo cosa?

Ha tante di quelle tematiche che non puoi aggiungere altro. E' impossibile! :asd:
Appunto ha talmente tante tematiche che finisce per annoiare :sisi:
:ph34r:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: DarkGlory - 09 Ottobre 2009, 22:08:24
Quindi non ti piace nemmeno Watchmen? :blink:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Bucky Barnes - 09 Ottobre 2009, 22:11:18
Quindi non ti piace nemmeno Watchmen? :blink:
Adoro watchmen perchè le tematiche sono distribuite in più di 400 pagine invece in arkham sn troppo concentrate
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: DarkGlory - 09 Ottobre 2009, 22:12:16
Beh quindi dovrebbe risultare più noioso Watchmen, no?  :hmm:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Bucky Barnes - 09 Ottobre 2009, 22:15:57
Beh quindi dovrebbe risultare più noioso Watchmen, no?  :hmm:
No perkè watchmen nn fa venire il mal di testa :asd:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: DarkGlory - 09 Ottobre 2009, 22:17:49
 :nono:  :nono: :nono:
Ti propongo un bagno nella palude con due stivali di cemento. :sisi:


Ovviamente si scherza eh. :)



Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Bucky Barnes - 09 Ottobre 2009, 22:20:54
io però nn scherzavo sul mal di testa :sisi: è da oggi pomeriggio (dopo che l' ho letto) che mi assilla :(
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: DarkGlory - 09 Ottobre 2009, 22:22:49
Aspetta di vedere che sogni farai sta notte. AHAHAHAHAHAHAH :asd:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Bucky Barnes - 09 Ottobre 2009, 22:24:57
Aspetta di vedere che sogni farai sta notte. AHAHAHAHAHAHAH :asd:
Grazie, ora mi sento meglio -_-
Maledetto Morrison :fuckugrant:
(sto scherzando grantuzzo)
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Murnau - 10 Ottobre 2009, 13:04:37
Tradotto: MIGLIOR FUMETTO DELLA STORIA.

:lol: io lo considero come parte del ciclo di Morrison sul pipistrellone (cioè, prima c'è Gothic, poi Arkham Asylum e di seguito gli altri lavori con Kubert, J.H. e Daniel)

:sisi:

Arkham è precedente a Gothic.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Occhi nella Notte - 10 Ottobre 2009, 13:06:16
Gothic è un pò sopravvalutato secondo me... è un'esperimento carino ma secondo me è saltabile...
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Det. Bullock - 10 Ottobre 2009, 13:52:19
Tradotto: MIGLIOR FUMETTO DELLA STORIA.

:lol: io lo considero come parte del ciclo di Morrison sul pipistrellone (cioè, prima c'è Gothic, poi Arkham Asylum e di seguito gli altri lavori con Kubert, J.H. e Daniel)

:sisi:

Arkham è precedente a Gothic.
Credo che intendesse dal punto di vista della continuity non della pubblicazione, visto che in Arkham si fa già riferimento a Robin mentre Gothic dovrbbe essere in un imprecisato post-Anno Uno.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Murnau - 10 Ottobre 2009, 13:54:45
Tradotto: MIGLIOR FUMETTO DELLA STORIA.

:lol: io lo considero come parte del ciclo di Morrison sul pipistrellone (cioè, prima c'è Gothic, poi Arkham Asylum e di seguito gli altri lavori con Kubert, J.H. e Daniel)

:sisi:

Arkham è precedente a Gothic.
Credo che intendesse dal punto di vista della continuity non della pubblicazione, visto che in Arkham si fa già riferimento a Robin mentre Gothic dovrbbe essere in un imprecisato post-Anno Uno.

Va beh, dai, però conta l'ordine con cui un autore scrive, se si vogliono notare la maturazione e il cambiamento stilistico.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Nexus - 10 Ottobre 2009, 16:03:45
Tradotto: MIGLIOR FUMETTO DELLA STORIA.

:lol: io lo considero come parte del ciclo di Morrison sul pipistrellone (cioè, prima c'è Gothic, poi Arkham Asylum e di seguito gli altri lavori con Kubert, J.H. e Daniel)

:sisi:

Arkham è precedente a Gothic.
Credo che intendesse dal punto di vista della continuity non della pubblicazione, visto che in Arkham si fa già riferimento a Robin mentre Gothic dovrbbe essere in un imprecisato post-Anno Uno.

Esatto :sisi: comunque io ho letto entrtrambe le storie (Arkham e Gothic) dopo Batman & Son e Black Glove, per cui non è indispensabile seguire quest'ordine :sisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Murnau - 10 Ottobre 2009, 16:07:19
Per la comprensione delle opere, no, per quella dell'autore, decisamente sì.  :sisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Nexus - 10 Ottobre 2009, 16:11:07
Per la comprensione di Batman secondo Morrison è necessario leggere anche la JLA  :ahsisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Murnau - 10 Ottobre 2009, 16:13:18
Verissimo, anche quella. Che poi, secondo me lui "scrive" un Batman diverso ogni volta, oltretutto.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Nexus - 10 Ottobre 2009, 16:17:29
Sono decisamente d'accordo, anche solo tra Batman & Son e Black Glove ho notato la differenza, in BG è più indagatore :sisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: King Mob - 10 Ottobre 2009, 17:41:42
Sono decisamente d'accordo, anche solo tra Batman & Son e Black Glove ho notato la differenza, in BG è più indagatore :sisi:

Beh, c'è un'abnorme differenza fra le due saghe. La prima è proprio classica, almeno, ricorda tantissimo le prime storie di Batman la Leggenda (riprende Barr). Black Glove è pura genialità Morrisoniana invece.  :sisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Selina Kyle - 11 Ottobre 2009, 18:58:53
A questo propopisto mi quoto dal topic Batman vs Cap :D

Citazione
Su Batman Morrison si è sbizzarrito in modi differenti, spaziando dalla silver age al fumetto d'azione "semplice", al giallo in stile "delitti della camera chiusa",ai modi del racconto in prosa vero e proprio, al fumetto "piscologico" con il personaggio in bilico tra realtà e allucinazione, ecc.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: mercury_gio - 11 Ottobre 2009, 20:42:07
Ebbe oh, che ti devo fare. Te ne posso scegliere anche altre di storie che mi piacciono di più di Anno Uno.
Stavo scherzando :D cmq arkham è un' ottima storia solo che forse mi aspettavo qualcosa di più ecco tutto :sisi:

No aspè.. questa mi piacerebbe discuterla  :D

Di più? cioè?
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Bucky Barnes - 11 Ottobre 2009, 20:55:03
Ebbe oh, che ti devo fare. Te ne posso scegliere anche altre di storie che mi piacciono di più di Anno Uno.
Stavo scherzando :D cmq arkham è un' ottima storia solo che forse mi aspettavo qualcosa di più ecco tutto :sisi:

No aspè.. questa mi piacerebbe discuterla  :D

Di più? cioè?
Mi sembra di averla discussa abbastanza con DarkGlory
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Nino Kozza - 30 Novembre 2009, 22:59:34
capolavoro!  :w00t:
ogni tavola è emozionante, e la narrazione è pura poesia! spettacolare la scena in cui ci sono le parole del diario di Arkham mentre Batman combatte contro killer croc: parallelismo perfetto!

ma alla fine pechè due-facce ha "taroccato" il risultato della monetina??? voleva lasciare libero batman?
e poi, la storia finisce così? cosa ne è del manicomio e di joker?  :hmm:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Occhi nella Notte - 30 Novembre 2009, 23:07:44
capolavoro!  :w00t:
ogni tavola è emozionante, e la narrazione è pura poesia! spettacolare la scena in cui ci sono le parole del diario di Arkham mentre Batman combatte contro killer croc: parallelismo perfetto!

ma alla fine pechè due-facce ha "taroccato" il risultato della monetina??? voleva lasciare libero batman?
e poi, la storia finisce così? cosa ne è del manicomio e di joker?  :hmm:

Devi leggere questa storia nel modo giusto.
Non devi vederla come una storia "reale" ma una grande allegoria.
Come se fosse un viaggio interiore di Batman verso le sue paure e le sue debolezze.
Come una divina commedia batmaniana.
Comunque se hai comprato l'absolute planeta alla fine leggiti la sceneggiatura di morrison, quella spiega meglio il tutto.  ;)
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: rplant - 01 Dicembre 2009, 09:34:23
ma qualcuno mi spiega che c'è scritto nell'incisione sul muro nella pagina in cui compare Maxie Zeus? Nell'edizione "Corto Maltese" che ho io non viene spiegato da nessuna parte  :cry:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: DarkGlory - 01 Dicembre 2009, 10:30:56
E' greco, c'è scritto Γνῶθι σεαυτόν. Che significa "Conosci te stesso". E' un motto di Socrate, sta alla base della sua metodologia del conoscere, la maieutica. ;)
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: rplant - 01 Dicembre 2009, 11:41:28
Den-ghiu!  :)
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Caped Crusader - 06 Dicembre 2009, 12:50:18
Non è un fumetto, è un quadro, un'icona, per un viaggio angosciante e schizofrenico nella(e) mente(i) malata(e) del Joker(e Batman). Tinte e disegni unici per una storia in tipico stile Morrison. Unico!! Da leggere assolutamente!
Sono più che d'accordo: è veramente un'opera d'arte. I disegni di McKean sembrano quei quadri romantici di inizio ottocento (tipo il Viandante sul mare di Nebbia) con tinte un po' patinate ma che danno sensazioni davvero forti. Mi è sempre piaciuta l'idea della cura inflitta a TwoFaces, cioè quella di insegnargli più scelte (prima con i dadi e poi con le carte). Geniale!
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Lev - 06 Dicembre 2009, 12:57:49
LA STORIA di Batman
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Corto Maltese - 30 Dicembre 2009, 15:03:04
Finito di leggere poco fa. Stupendo, anche se alcuni passaggi mi sono risultati poco chiari, infatti ho dovuto "consultare" la sceneggiatura in fondo. I disegni di McKean sono visivamente strepitosi, ogni vignetta sembra un quadro. La storia è bellissima, e devo ammettere che mi ha preso di più la vicenda di Amadeus Arkham che l'avventura di Batman in se per se, anche se l'interpretazione che ne da Morrison così come di tutti i suoi antagonisti (il Joker su tutti... mai visto un Joker tanto folle e inquietante, quasi profetico) è magistrale.
Di certo un fumetto che va letto più di una volta per carpirne tutte le sfumature.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Ned Ellis - 04 Gennaio 2010, 12:09:57
Concordo un po con l'opinione generale del forum.
La storia non deve essere vista come il classico poliziesco in cui Batman deve liberare il manicomio di Arkham, ma come un pretesto per fare un introspezione psicologica dei vari personaggi
Certi momenti sono agghiaccianti, in particolare nel primo capitolo quando viene descritto il JOKER

DOT:"Il Joker è un caso particolare. Secondo alcuni potrebbe essere incurabile, anzi non siamo nemmeno certi di poterlo definire completamente pazzo. La sua ultima trovata è che sarebbe posseduto dal "Baron Ghedè", il Loa del Vudù! Stiamo cominciando a credere che sia un disturbo neurologico simile alla sindrome di Tourette.
E' addirittura possibile che ci troviamo di fronte a un caso di super-sanità mentale, una nuova brillante evoluzione della percezione umana, un adattamento della vita umana della fine dei XXI secolo.
BATMAN: lo racconti alle sue vittime
DOTT:a differenza di lei e me il Joker non sembra poter controllare le informazioni sensorie che riceve dal mondo esterno. Può affrontare un input caotico solo lasciandosene travolgere, ecco perchè a volte è un clown dispettoso e altre un killer psicopatico. Non ha una vera personalità, crea se stesso ogni giorno, si considera il signore della trasgressione, e per lui il mondo è il teatro dell'assurdo

:jawdrop: :jawdrop: :jawdrop: :jawdrop:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Slask - 05 Gennaio 2010, 18:05:48
questa GN andrebbe fatta leggere a tutti i detrattori della nona arte, e in generale a quelli che vedono il fumetto come un media superficiale e infantile.  <_<
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Caped Crusader - 05 Gennaio 2010, 18:45:01
questa GN andrebbe fatta leggere a tutti i detrattori della nona arte, e in generale a quelli che vedono il fumetto come un media superficiale e infantile.  <_<
Grande Slask, pienamente d'accordo. Mi sono veramente rotto i coglioni che la gente pensi che i fumetti siano una cosa da bambini o che non siano all'altezza delle migliori opere letterarie. Lo dimostra come un film come il TDK non sia stato nemmeno candidato per Miglior Film e per Miglior Regista agli Oscar. Dai, hanno dato 8 Oscar a The Millionaire, che, per carità, è un bel film ma non è assolutamente da 8 Oscar.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Slask - 08 Gennaio 2010, 04:01:31
purtroppo è un pregiudizio fin troppo radicato...   datemi del fissato, ma la Golden Age, specialmente in casa DC ha contribuito tantissimo a diffondere questa errata convinzione. Poi è arrivato Adam West e ha dato il colpo di grazia...  :tsk:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Selina Kyle - 08 Gennaio 2010, 10:32:12
Ragazzi, ma non si può dare la colpa alla Golden Age..  :lol:
Stiamo parlando di 60 anni fa.  :blink:
Era un altro mondo.
La Golden Age ci ha regalato i personaggi che leggiamo e amiamo ancora oggi.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Slask - 10 Gennaio 2010, 19:26:57
Ragazzi, ma non si può dare la colpa alla Golden Age..  :lol:
Stiamo parlando di 60 anni fa.  :blink:
Era un altro mondo.
La Golden Age ci ha regalato i personaggi che leggiamo e amiamo ancora oggi.


lo so..  però con Batman si era veramente toccato il fondo  :asd:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Clint Eastwood - 01 Giugno 2010, 20:15:24
quanto mi piace!

e mckean?!?!?!?!

 :wub:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Hal Jordan - 02 Giugno 2010, 16:00:23
Masterpiece :batman:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Slask - 05 Giugno 2010, 19:05:21
l'edizione planeta vale tutti e 25 gli euro, e in più è molto più bella di tutte le precedenti (anche quella del 15° anniversario by playpress, comunque prestigiosa..)
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 06 Giugno 2010, 04:27:27
l'edizione planeta vale tutti e 25 gli euro, e in più è molto più bella di tutte le precedenti (anche quella del 15° anniversario by playpress, comunque prestigiosa..)

Non lo metto in dubbio , però preferisco tenermi quella che già ho della play press
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Det. Bullock - 06 Giugno 2010, 08:35:19
l'edizione planeta vale tutti e 25 gli euro, e in più è molto più bella di tutte le precedenti (anche quella del 15° anniversario by playpress, comunque prestigiosa..)

Non lo metto in dubbio , però preferisco tenermi quella che già ho della play press
E' ancora intera?
Perché molte copie erano difettose e cadevano a pezzi...
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: BlackJack - 06 Giugno 2010, 08:48:54
l'edizione planeta vale tutti e 25 gli euro, e in più è molto più bella di tutte le precedenti (anche quella del 15° anniversario by playpress, comunque prestigiosa..)

Non lo metto in dubbio , però preferisco tenermi quella che già ho della play press
E' ancora intera?
Perché molte copie erano difettose e cadevano a pezzi...

Dipende quale edizione. Io avevo la prima e teneva bene. La seconda invece (quella del 15 anniversario) mi dicono che ogni tanto cedeva...
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Rughello - 06 Giugno 2010, 10:27:08
Scusate se lo ribadisco ma è sicuramente un capolavoro. Le tavole, i "quadri" di McKean sono incredibili!!Grazie a questo volume mi sono innamorato di questo disegnatore! Un mio carissimo amico qnd ha visto il fumetto ha detto "...Ma lui è un pittore!"- come dargli torto :-)
L' unica cosa è che 25€ secondo me sono un poco tantini... nel senso che cmq metà del volume è la sceneggiatura e sinceramente non mi sembra proprio indispensabile...
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Ned Ellis - 06 Giugno 2010, 10:40:43
... nel senso che cmq metà del volume è la sceneggiatura e sinceramente non mi sembra proprio indispensabile...
:look:
abbiamo una visione opposta. Per me il pezzo forte è la parte scritta. CHi l'ha scritta è un genio
I disegni, bellissimi certo, fanno da contorno..

concordiamo sul fatto che è un capolavoro :asd:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Rughello - 06 Giugno 2010, 12:16:17
Concordo sul fatto che chi l' ha scritto è un genio...
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Green Hankey - 06 Giugno 2010, 12:35:32
Capolavoro e secondo me la più bella storia di Batman insieme a quelle di Miller
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 06 Giugno 2010, 14:55:02
l'edizione planeta vale tutti e 25 gli euro, e in più è molto più bella di tutte le precedenti (anche quella del 15° anniversario by playpress, comunque prestigiosa..)

Non lo metto in dubbio , però preferisco tenermi quella che già ho della play press
E' ancora intera?
Perché molte copie erano difettose e cadevano a pezzi...

E' ancora Intera  :up:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 06 Giugno 2010, 19:21:58
devo rileggerlo prima o poi che non mi ricordo più la storia  :nono:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Clint Eastwood - 06 Giugno 2010, 19:27:42
questo NON è un "fumetto supereroistico"

questo è un capolavoro a 360 gradi
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 07 Giugno 2010, 03:58:48
ho iniziato a leggere le prime pagine.... non me lo ricordavo cosi bello....  :w00t: :w00t: " Joker : Vogliamo Te!Qui con noi, qui in manicomio! A Casa TUA! Batman: E... E se rifiutassi? "

Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Bruce Wayne - 07 Giugno 2010, 10:11:51
Mi tocca aumentargli la priorità sulla mia wish list..
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Rughello - 07 Giugno 2010, 11:11:48
Sisi anche io sono convinto che sia uno di quei fumetti che deve essere assolutamente riletto perché difficilmente si riesce a cogliere tutto ad una prima lettura...
Dovrei seriamente rileggerlo anche io... e poi scusate se ribadisco l' ovvio ma McKean; mamma quanto è bravoooooooooooooooo!!!!
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 07 Giugno 2010, 13:10:40
Finito di leggere , un bellissimo albo ... vedere nel finale che batman
non ha nessun rimorso sulla morte del dottore che ha causato tutto ciò ha fatto un effetto strano....
Vedere batman che
si mette alla prova quando avrebbe potuto risolvere tutto in maniera più semplice invece di assecondare il joker
Voto 8
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Slask - 07 Giugno 2010, 14:10:23
Mi tocca aumentargli la priorità sulla mia wish list..

:zizi: :zizi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Clint Eastwood - 07 Giugno 2010, 14:13:03
voto 8 ?!?!?!?!  :cry:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: csamcram - 07 Giugno 2010, 16:15:29
questo albo è stato un MUST!

storia molto cupa, anche se un poo' esoterica...

una delle migliori - se non la migliore - interpretazione del Joker (pre-Ledger).
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 07 Giugno 2010, 17:13:23
voto 8 ?!?!?!?!  :cry:

Vedi che è ottimo come voto  :P

questo albo è stato un MUST!

storia molto cupa, anche se un poo' esoterica...

una delle migliori - se non la migliore - interpretazione del Joker (pre-Ledger).

d'accordissimo con questultima affermazione
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: csamcram - 07 Giugno 2010, 17:23:09
ecco: qui ci troviamo d'accordo! ;)
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Basil Carlo - 07 Giugno 2010, 17:54:39
Voto: 10!
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Bruce Wayne - 07 Giugno 2010, 19:08:46
Mi tocca aumentargli la priorità sulla mia wish list..

:zizi: :zizi:

Prima però viene per forza altra roba (Sandman per dirne una...  :ahsisi: )
Appena posso lo prendo, promesso :D
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Basil Carlo - 08 Giugno 2010, 10:27:28
Non sono paragonabili perchè Sandman è una serie mentre questa è uno one shot, però tralasciando questo piccolo dettaglio ho preferito Arkham Asylum.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: csamcram - 08 Giugno 2010, 10:39:37
per me gli ONE SHOT fatti gran bene, sono SEMPRE meglio delle saghe! ;)
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Basil Carlo - 08 Giugno 2010, 10:50:19
Anche per me in diversi casi è così.
Infatti ho molte più storie autoconclusive che seriali.
Però il paragone tra i due tipi di opera non sempre è facile proprio per le loro diversità di fondo.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: csamcram - 08 Giugno 2010, 10:56:10
certamente.
una saga come R.I.P. per dirne una, può essere migliore di mille oneshot banali.
Però il oneshot ha più probabilità, se colpisce al cuore, di divenire immortale, proprio perché non si ripeterà più e la nostalgia intrisa in lui, la passione che emana, resta per sempre.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Basil Carlo - 08 Giugno 2010, 11:00:47
Concordo. Poi Arkham Asylum l'avro letto 5-6 volte, e ogni volta mi piace di più.
E' spettacolo (anche per gli occhi).
E' stato il primo fumetto supereroistico che ho letto e che ha dato il via alla passione per i fumetti.
Non credo debba aggiungere altro :D
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: csamcram - 08 Giugno 2010, 13:50:54
Hai avuto un bel battesimo di fuoco.
Ora che mi ci fai pensare... ero un bociazza e presi una collection in lingua originale per tipo 65.000 Lire e c'era anche ARKHAM!
Ma lo lessi moooooooolti anni dopo e mi innamorai di McKean!
comprai anche CAGE (che non mi conquistò al 100%).
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Caped Crusader - 08 Giugno 2010, 14:29:53
Scusa l'ignoranza: cosa vuol dire bociazza??? :blink:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Bucky Barnes - 08 Giugno 2010, 16:14:35
Scusa l'ignoranza: cosa vuol dire bociazza??? :blink:
bambino in veneto/veronese  :D
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Caped Crusader - 08 Giugno 2010, 18:44:07
Scusa l'ignoranza: cosa vuol dire bociazza??? :blink:
bambino in veneto/veronese  :D
Grazie! :D
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: DarkGlory - 08 Giugno 2010, 19:25:58
l'edizione planeta vale tutti e 25 gli euro, e in più è molto più bella di tutte le precedenti (anche quella del 15° anniversario by playpress, comunque prestigiosa..)

Non lo metto in dubbio , però preferisco tenermi quella che già ho della play press
E' ancora intera?
Perché molte copie erano difettose e cadevano a pezzi...

E' ancora Intera  :up:
Beato te, io ho dovuto ricomprare la storia nell'edizione Planeta (che ha delle traduzioni scadenti).
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 08 Giugno 2010, 19:31:42
l'edizione planeta vale tutti e 25 gli euro, e in più è molto più bella di tutte le precedenti (anche quella del 15° anniversario by playpress, comunque prestigiosa..)

Non lo metto in dubbio , però preferisco tenermi quella che già ho della play press
E' ancora intera?
Perché molte copie erano difettose e cadevano a pezzi...

E' ancora Intera  :up:
Beato te, io ho dovuto ricomprare la storia nell'edizione Planeta (che ha delle traduzioni scadenti).

ecco un altro che la pensa come me... le traduzioni della play mi piacevano di più
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: DarkGlory - 08 Giugno 2010, 22:17:14
So 10000 volte meglio. Più sottili, meno letterali e impacciate.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Slask - 09 Giugno 2010, 02:48:40
questo albo è stato un MUST!

storia molto cupa, anche se un poo' esoterica...

per questo mi piace :P  l'atmosfera dentro quel manicomio creata da Morry è stupenda.

una delle migliori - se non la migliore - interpretazione del Joker (pre-Ledger).

Ledger ha preso spunto parecchio anche da quest'albo  :ahsisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: csamcram - 09 Giugno 2010, 08:14:13
Ledger ha preso spunto parecchio anche da quest'albo  :ahsisi:
Questo non lo sapevo.
conferma che è una delle migliori versioni del JOKER!
Tra l'altro
c'è quasi una conferma dell'omosessualità del Joker!! Si nota la sua perversione, l'essere la vera nemesi di Batman!
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Matches Malone - 09 Giugno 2010, 09:12:42
Tra l'altro
c'è quasi una conferma dell'omosessualità del Joker!! Si nota la sua perversione, l'essere la vera nemesi di Batman!

Quello è tutto fatto apposta per mettere a disagio Batman...e funziona.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Caped Crusader - 09 Giugno 2010, 09:31:11
Tra l'altro
c'è quasi una conferma dell'omosessualità del Joker!! Si nota la sua perversione, l'essere la vera nemesi di Batman!
Quello è tutto fatto apposta per mettere a disagio Batman...e funziona.
Quoto Matches. Non ho mai pensato che Joker fosse omosessuale, sinceramente, e se esistono delle teorie a riguardo non le considero tanto quanto non considero quelle sull'omosessualità di Batman
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: csamcram - 09 Giugno 2010, 10:27:21
Tra l'altro
c'è quasi una conferma dell'omosessualità del Joker!! Si nota la sua perversione, l'essere la vera nemesi di Batman!
Quello è tutto fatto apposta per mettere a disagio Batman...e funziona.
Quoto Matches. Non ho mai pensato che Joker fosse omosessuale, sinceramente, e se esistono delle teorie a riguardo non le considero tanto quanto non considero quelle sull'omosessualità di Batman
:hmm:
Batman NON è gay. E si sa!
Mica ho tirato fuori le teorie assurde di Seduction of the Innocent!  ;)
il ùjoker è tutto: è un pervertito! Che c'è da stupirsi? La sua latenza si è vista in più casi. Non ne farei un trauma.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Matches Malone - 09 Giugno 2010, 10:51:06
Citazione
il ùjoker è tutto: è un pervertito!

Si, poi dipende sempre dall'autore che lo scrive.
Quello di Morrison più che altro dà l'idea di essere dotato, come di una superpersonalità, di una "supersessualità". Come si reinventa nella psiche può benissimo reinventarsi anche nei gusti sessuali  :ahsisi:
Il Joker visto invece fino a RIP, appena reinventatosi nella sua forma più malvagia, pare completamente asessuato in quanto quasi disumano.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Clint Eastwood - 09 Giugno 2010, 11:05:04
Concordo. Poi Arkham Asylum l'avro letto 5-6 volte, e ogni volta mi piace di più.
E' spettacolo (anche per gli occhi).
E' stato il primo fumetto supereroistico che ho letto e che ha dato il via alla passione per i fumetti.
Non credo debba aggiungere altro :D

questo posto è come se lo avessi scritto io,è andata allo stesso modo per me!
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: csamcram - 09 Giugno 2010, 11:27:20
Citazione
il joker è tutto: è un pervertito!

Si, poi dipende sempre dall'autore che lo scrive.
Quello di Morrison più che altro dà l'idea di essere dotato, come di una superpersonalità, di una "supersessualità". Come si reinventa nella psiche può benissimo reinventarsi anche nei gusti sessuali  :ahsisi:
Il Joker visto invece fino a RIP, appena reinventatosi nella sua forma più malvagia, pare completamente asessuato in quanto quasi disumano.
Certamente. ;)
Ma stiam parlando di un albo uscito 21 anni fa!!!
Se u me lo leggi solo oggi, caro mio, certo che ti cambia tutto.
Il personaggio si è evoluto in maniera pazzesca!
Io ricordo di averlo letto tanto tempo fa questa mia conferma. Forse era solo un altro utente che la pensava come me, ma mi pare di averlo letto anche su carta.
Or ora il Joker è diverso. E hai scritto benissimo; si può reinventare.
D'altra parte ad oggi non sappiamo neancora quale sia la sua VERA origine (io ne ho una che  è sensazionale: vorrei prorpio scriverla e disegnarla!! sarebbe una nascita grandiosa!!!! alla facciaza di Miller e Morrison!!!). Ogni volta - come TDK il film - accennò: lui la reinventa.
Perciò reinventa anche la sua sessaulità.
All'epoca le cose - almeno come le percepivo io - eran diverse.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Matches Malone - 09 Giugno 2010, 11:37:33
Citazione
Ma stiam parlando di un albo uscito 21 anni fa!!!
Se u me lo leggi solo oggi, caro mio, certo che ti cambia tutto.

Questo non c'entra. Anzi, Morrison ha proprio ripreso quell'idea della superpersonalità perchè funziona. Se avesse scritto Arkham l'altro ieri non sarebbe cambiato nulla.
Il personaggio non si è evoluto in maniera pazzesca...si è evoluto da autore ad autore. Il Joker di Morrison è sempre lo stesso di 21 anni fa, ma ha appunto la peculiarità di reinventare sè stesso.

Citazione
D'altra parte ad oggi non sappiamo neancora quale sia la sua VERA origine

Ormai Killing Joke è "abbastanza" consolidata  :ahsisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Murnau - 09 Giugno 2010, 11:45:40
Tra l'altro
c'è quasi una conferma dell'omosessualità del Joker!! Si nota la sua perversione, l'essere la vera nemesi di Batman!
Quello è tutto fatto apposta per mettere a disagio Batman...e funziona.
Quoto Matches. Non ho mai pensato che Joker fosse omosessuale, sinceramente, e se esistono delle teorie a riguardo non le considero tanto quanto non considero quelle sull'omosessualità di Batman
:hmm:
Batman NON è gay. E si sa!
Mica ho tirato fuori le teorie assurde di Seduction of the Innocent!  ;)
il ùjoker è tutto: è un pervertito! Che c'è da stupirsi? La sua latenza si è vista in più casi. Non ne farei un trauma.

Ma mica l'omosessualità è una perversione. Quello è un atteggiamento che Jokler usa per mettere a disagio Batman,  sapendolo bacchettone.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 09 Giugno 2010, 11:57:11
 secondo me in batman rip il joker è molto più "folle" se questa è la definizione più giusta
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Caped Crusader - 09 Giugno 2010, 11:58:40
Con la mia affermazione non volevo di certo fare io stesso il bacchettone. Non lo considero affatto un "trauma" se ci fossero delle conferme sull'omosessualità del Joker, ma la vedo come dicono Matches e Hush, ossia Joker è aldilà di queste classificazioni: non mi ricordo se proprio in Arkham Asylum se ne parla (penso di si), qualcuno dice che la personalità del Joker è talmente complessa che potrebbe rappresentare un livello di supersanità mentale. Quindi mi rifiuto di inquadrare il Joker in schemi sociali così semplicistici per i motivi sopracitati non chissà per quali altri motivi.  
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Matches Malone - 09 Giugno 2010, 12:02:28
Citazione
non mi ricordo se proprio in Arkham Asylum se ne parla (penso di si), qualcuno dice che la personalità del Joker è talmente complessa che potrebbe rappresentare un livello di supersanità mentale

Si, è proprio lì che Morrison introduce il concetto...e 21 anni dopo l'ha ripreso pienamente nella sua run su Batman.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: csamcram - 09 Giugno 2010, 16:33:13
Tralasciando il discorso omosessaulità che non serve approfondire...

Ormai Killing Joke è "abbastanza" consolidata  :ahsisi:
Quando mai?!?

Nella run su HUSH è cambiata. In CONFIDENTIAL #2 pure.

Non direi che è consolidata...  :sisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Matches Malone - 09 Giugno 2010, 16:57:16

Quando mai?!?

Nella run su HUSH è cambiata. In CONFIDENTIAL #2 pure.

Non direi che è consolidata...  :sisi:

Vabbè, Confidential #2 nessuno ha mai detto che sia in continuity, anzi...e nella run su Hush è stata solo un po' modificata. Tra l'altro casomai è proprio quella parte di Gotham Knights a non esser stata più ripresa, piuttosto che Killing Joke.

E sempre in quella run su Gotham Knights il Joker se ne torna al luna park, lo stesso introdotto in Killing Joke. La storia di Moore come base quindi c'è persino lì.

Killing Joke è consolidata eccome, dai  :lol:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Bucky Barnes - 09 Giugno 2010, 17:04:39
Scusa l'ignoranza: cosa vuol dire bociazza??? :blink:
bambino in veneto/veronese  :D
Grazie! :D

Figurati :)
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: csamcram - 09 Giugno 2010, 17:22:42
magari! è la versione che preferisco.
ma ancora ad oggi - ed è anche questo il bello - nessuno sa bene come sono andate le cose.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: CappuccioRosso - 28 Agosto 2010, 10:26:17
ROBA DA UFOOOOOOO!!!  I disegni per una storia così sono azzeccatissimi storia pazza disegni allucinogeni troppo bello uno dei migliori in assoluto finale stupendo
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Slask - 28 Agosto 2010, 17:45:57
Beato te, io ho dovuto ricomprare la storia nell'edizione Planeta (che ha delle traduzioni scadenti).

secondo me non sono male quelle planeta...
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: BADBAT - 17 Dicembre 2010, 12:59:07
quest'opera mi ha disturbato parecchio, pensavo di vedere un'altra storia di batman, poi l'ho letta...mi ha impressionato, è tra i miei fumetti preferiti, non tanto per lo svolgimento della storia, ma per come mi ha sconvolto e colpito in certi punti!

è davvero angosciante e ben strutturata!

le mie parti preferite sono:

-il pesce d'aprile del joker;

-la testa della figlia di amadeus dentro la casa delle bambole;

-il combattimento tra batman e killer croc;

-la scelta finale di 2 facce.

poi ovviamente ci sono altret'tante scene bellissime! poi batman con l'ascia in mano è troppo  :rulezza: :rulezza: :rulezza:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Murnau - 17 Dicembre 2010, 13:23:42
Beato te, io ho dovuto ricomprare la storia nell'edizione Planeta (che ha delle traduzioni scadenti).

secondo me non sono male quelle planeta...

"Una seria casa su un serio suolo" non ti sembra male, come traduzione? E questa è solo la copertina.  :asd:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Damian Wayne - 17 Gennaio 2011, 16:18:13
veramente straordinario questa e' davvero una grande opera :D
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Slask - 19 Gennaio 2011, 03:43:52
"Una seria casa su un serio suolo" non ti sembra male, come traduzione? E questa è solo la copertina.  :asd:

hanno optato per la traduzione letterale, ma tu come lo tradurresti?
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Murnau - 19 Gennaio 2011, 13:01:44
Una folle dimora in un folle mondo, esattamente come la traduzione di Andrea Voglino, della Play. La traduzione letterale è la peggiore, sempre (o quasi).
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Sedobren - 19 Gennaio 2011, 13:38:02
l'ho preso in mano da mio zio, che cel ha... l'ho solo sfogliato però, ancora non l'ho letto..
beh i disegnis ono la cosa che mi ha colpito subito, sono SUBLIMi!!! ;)
prima o poi devo leggerlo.. (farmelo prestare)
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: The Dark Knight - 19 Gennaio 2011, 15:46:19
Una folle dimora in un folle mondo, esattamente come la traduzione di Andrea Voglino, della Play. La traduzione letterale è la peggiore, sempre (o quasi).

Quoto. E' la traduzione migliore anche secondo me.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Det. Bullock - 21 Gennaio 2011, 23:08:18
Beato te, io ho dovuto ricomprare la storia nell'edizione Planeta (che ha delle traduzioni scadenti).

secondo me non sono male quelle planeta...

"Una seria casa su un serio suolo" non ti sembra male, come traduzione? E questa è solo la copertina.  :asd:
Veramente la traduzione letterale ha più senso, è una citazione di una poesia di Larkin (che a sua volta probabilmente citava qualche celebre predica o preghiera) dove un tizio che capita per caso in una chiesa di campagna rifletteva sull'effettiva utilità di tale luogo nel mondo contemporaneo, probabilmente un riferimento alla "porta girevole" di Arkham che di fatto non riesce né a guarire chi vi viene ricoverato né tantomeno a tenerli rinchiusi.
Certo, io avrei preferito "una seria dimora su un serio suolo"...
Riporto qui la poesia evidenziando il verso probabilmente citato da Morrison:
Philip Larkin - Church Going

Once I am sure there's nothing going on
I step inside, letting the door thud shut.
Another church: matting, seats, and stone,
And little books; sprawlings of flowers, cut
For Sunday, brownish now; some brass and stuff
Up at the holy end; the small neat organ;
And a tense, musty, unignorable silence,
Brewed God knows how long. Hatless, I take off
My cycle-clips in awkward reverence.

Move forward, run my hand around the font.
From where I stand, the roof looks almost new -
Cleaned, or restored? Someone would know: I don't.
Mounting the lectern, I peruse a few
Hectoring large-scale verses, and pronounce
'Here endeth' much more loudly than I'd meant.
The echoes snigger briefly. Back at the door
I sign the book, donate an Irish sixpence,
Reflect the place was not worth stopping for.

Yet stop I did: in fact I often do,
And always end much at a loss like this,
Wondering what to look for; wondering, too,
When churches will fall completely out of use
What we shall turn them into, if we shall keep
A few cathedrals chronically on show,
Their parchment, plate and pyx in locked cases,
And let the rest rent-free to rain and sheep.
Shall we avoid them as unlucky places?

Or, after dark, will dubious women come
To make their children touch a particular stone;
Pick simples for a cancer; or on some
Advised night see walking a dead one?
Power of some sort will go on
In games, in riddles, seemingly at random;
But superstition, like belief, must die,
And what remains when disbelief has gone?
Grass, weedy pavement, brambles, buttress, sky,

A shape less recognisable each week,
A purpose more obscure. I wonder who
Will be the last, the very last, to seek
This place for what it was; one of the crew
That tap and jot and know what rood-lofts were?
Some ruin-bibber, randy for antique,
Or Christmas-addict, counting on a whiff
Of gown-and-bands and organ-pipes and myrrh?
Or will he be my representative,

Bored, uninformed, knowing the ghostly silt
Dispersed, yet tending to this cross of ground
Through suburb scrub because it held unspilt
So long and equably what since is found
Only in separation - marriage, and birth,
And death, and thoughts of these - for which was built
This special shell? For, though I've no idea
What this accoutred frowsty barn is worth,
It pleases me to stand in silence here;

A serious house on serious earth it is,
In whose blent air all our compulsions meet,
Are recognized, and robed as destinies.
And that much never can be obsolete,
Since someone will forever be surprising
A hunger in himself to be more serious,
And gravitating with it to this ground,
Which, he once heard, was proper to grow wise in,
If only that so many dead lie round.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Dr Holmes - 19 Febbraio 2011, 17:28:14
Nella collana Batman Arkham (ogni volume si riferisce ad un nemico del pipistrello) il numero 12 si chiama Batman Arkham: Arkham Asylum. Si tratta della stessa opera di Grant Morrison?
Lunga Vita e Prosperità.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Matches Malone - 19 Febbraio 2011, 17:29:04
No, è Arkham Asylum Living Hell di Slott.

Ora che ci penso, non l'ho letto. Com'è, merita? Pareri?
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Harleen Quinzel - 19 Febbraio 2011, 21:02:41
Living Hell ... mi piace da matti ! é stupendo ... secondo me merita eccome e già solo certe battute valgono la storia  :sisi: :D :D
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Matches Malone - 19 Febbraio 2011, 21:03:48
Grazie harley, quasi quasi allora lo prendo!
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Harleen Quinzel - 19 Febbraio 2011, 21:09:21
Grazie harley, quasi quasi allora lo prendo!
io te lo consiglio vivamente :) i personaggi sono caratterizzati stupendamente ! Inoltre vi è l'introduzione dello Squalo Bianco ... ti spiega com'è diventato quel che è adesso .... però è davvero bello , fra i viaggi più degni nella follia dell'Arkham  :sisi: ;)
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Cappellaio Matto - 19 Febbraio 2011, 21:31:39
Mi accodo anch'io, si.
Bella storia di genere arkhamita. Qualche riserva l'ho sempre avuta sulla deriva paranormale dell'ultimo quarto. Ottimo, in ogni caso, il modo di caratterizzare i nuovi villain presentati.
Da leggere.   :ahsisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Harleen Quinzel - 20 Febbraio 2011, 17:32:59
Mi accodo anch'io, si.
Bella storia di genere arkhamita. Qualche riserva l'ho sempre avuta sulla deriva paranormale dell'ultimo quarto. Ottimo, in ogni caso, il modo di caratterizzare i nuovi villain presentati.
Da leggere.   :ahsisi:
:up: :up: bravo Jervis  :D
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Matches Malone - 20 Febbraio 2011, 17:35:22
Mi accodo anch'io, si.
Bella storia di genere arkhamita. Qualche riserva l'ho sempre avuta sulla deriva paranormale dell'ultimo quarto. Ottimo, in ogni caso, il modo di caratterizzare i nuovi villain presentati.
Da leggere.   :ahsisi:

Già Harleen mi aveva invogliato, dopo il parere del Cappellaio non posso che capitolare. Lo ordino quanto prima  -_-
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Selina Kyle - 20 Febbraio 2011, 17:37:09
Mi accodo anch'io, si.
Bella storia di genere arkhamita. Qualche riserva l'ho sempre avuta sulla deriva paranormale dell'ultimo quarto. Ottimo, in ogni caso, il modo di caratterizzare i nuovi villain presentati.
Da leggere.   :ahsisi:

Già Harleen mi aveva invogliato, dopo il parere del Cappellaio non posso che capitolare. Lo ordino quanto prima  -_-

Mi piaci quando capitoli in 15 secondi, sembri me  :sisi:
(Senza trecce rosa)
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Buddy Baker - 05 Marzo 2011, 16:41:15
Uffa, mi piacerebbe tantissimo leggerla, ma in italiano è introvabile e so che leggendola in inglese non riuscirei a godermela fino in fondo; spero proprio che prima o poi l aplaneta ne faccia una nuova edizione
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Bruce Wayne - 05 Marzo 2011, 16:44:30
Io non ho resistito e l'ho preso in inglese..
Durante settimana prossima dovrebbe arrivarmi..
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Buddy Baker - 05 Marzo 2011, 16:48:04
Avevo pensato anch'io di farlo, ma leggendo sul forum in molti sconsigliano la lettura di Morrison a chi non ha una ottima padronanza dell'inglese e per quanto mi riguarda fin che si tratta di johns o meltzer non ho problemi, ma con morrison temo non avrei speranza visto che anche quando scrive in italiano talvolta ho bisogno di un traduttore (oltre che dei tuoi ottimi articoli!)
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Daredevil - 05 Marzo 2011, 17:55:52
Morrison in inglese è un po' ostico, nulla di impossibile comunque :up:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: King Mob - 05 Marzo 2011, 19:02:53
Non credo che Arkham Asylum fra tutti i lavori di Morrison sia così difficile poi, eh. Cioè, voglio capire un Invisibles ed un The Filth, anche All Star Superman e la sua run di Batman per certi versi sono un po' difficili da seguire, ma Arkham Asylum era proprio diretto come fumetto. Un incubo, sì, ma un incubo non troppo sfaccettato.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Selina Kyle - 05 Marzo 2011, 19:03:34
Io in inglese la prima volta non ho capito una fava  :lolle: :lolle:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Matches Malone - 05 Marzo 2011, 19:23:09
Ma no, niente paura, non è incomprensibile. Bruce son curioso di sapere come ti sembrerà!
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Selina Kyle - 05 Marzo 2011, 19:27:43
Ma no, niente paura, non è incomprensibile. Bruce son curioso di sapere come ti sembrerà!

Io non ero pronta, secondo me.  :sisi:
Bruce ha preso l'edizione con la sceneggiatura, andrà in brodo di giuggiole, essendo un lettore del pelatone che ama andare a fondo nelle analisi.. è la lettura veramente "per lui".

Post Uniti: 05 Marzo 2011, 19:28:11
Mi sa che l'espressione "andare in brodo di giuggiole" è dialettale vero?  :lolle: :lolle:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Matches Malone - 05 Marzo 2011, 19:29:44
Io la conosco.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Jonathan Crane - 05 Marzo 2011, 19:40:33
Arkham Asylum è unico nel suo genere, ma di difficile comprensione. Il mio fumettaro ce l'aveva in bella mostra e mi sono preso l'absolute tempo fa. Utilissima, a mio parere, la sceneggiatura nella seconda parte del volume che fa comprendere meglio i disegni e le relazioni tra di essi e le parole, le doverose citazioni ecc.
Bisogna rileggerselo più di una volta, sicuramente. Già in italiano è difficile, si pensi in inglese! :ahsisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Bruce Wayne - 05 Marzo 2011, 22:37:51
Ma no, niente paura, non è incomprensibile. Bruce son curioso di sapere come ti sembrerà!

Io non ero pronta, secondo me.  :sisi:
Bruce ha preso l'edizione con la sceneggiatura, andrà in brodo di giuggiole, essendo un lettore del pelatone che ama andare a fondo nelle analisi.. è la lettura veramente "per lui".

Post Uniti: [time]05 Marzo 2011, 19:28:11[/time]
Mi sa che l'espressione "andare in brodo di giuggiole" è dialettale vero?  :lolle: :lolle:

No, è italiano, non è dialettale.

Quando avrò letto commenterò sicuramente in modo approfondito.  :up:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: MrDark - 06 Marzo 2011, 16:19:43
Una delle prime graphic novel che ho letto sul Pipistrello. Inquietante dalla prima all'ultima pagina, e densa di un'atmosfera opprimente ed oscura che ti entra dentro pagina dopo pagina. Un must. Spero che al più presto la Planeta la ristampi, per far godere tutti della sua magnificenza.
Poi ho un debole per Morrison  :asd:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Lucifer - 08 Marzo 2011, 11:58:01
Mi avete appena ricordato che ho l'absolute che aspetta di essere letto. :sisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: BlackJack - 08 Marzo 2011, 12:33:23
Mi avete appena ricordato che ho l'absolute che aspetta di essere letto. :sisi:

Letto? Al massimo si puo' sfogliare :sisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Det. Bullock - 08 Marzo 2011, 13:00:05
Avevo pensato anch'io di farlo, ma leggendo sul forum in molti sconsigliano la lettura di Morrison a chi non ha una ottima padronanza dell'inglese e per quanto mi riguarda fin che si tratta di johns o meltzer non ho problemi, ma con morrison temo non avrei speranza visto che anche quando scrive in italiano talvolta ho bisogno di un traduttore (oltre che dei tuoi ottimi articoli!)

Ma no!  :lol:
Arkham Asylum è comprensibile in inglese, ha una fitta trama simbolica sì, ma quella non si capisce nemmeno in italiano.  :ahsisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Bruce Wayne - 10 Marzo 2011, 20:56:39
Arrivato oggi da BD: letto tutto praticamente tutto di fila.

Geniale! Assolutamente geniale!

Devo ancora leggere tutti gli extra a fine volume ma sono soddisfattissimo.
Avevo altissime aspettative che non sono rimaste deluse.

 :wub:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 10 Marzo 2011, 21:49:56
Arrivato oggi da BD: letto tutto praticamente tutto di fila.

Geniale! Assolutamente geniale!

Devo ancora leggere tutti gli extra a fine volume ma sono soddisfattissimo.
Avevo altissime aspettative che non sono rimaste deluse.

 :wub:

che differenza trovi di quel morrison a quello di oggi !!!???
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Bruce Wayne - 11 Marzo 2011, 08:46:20
Arrivato oggi da BD: letto tutto praticamente tutto di fila.

Geniale! Assolutamente geniale!

Devo ancora leggere tutti gli extra a fine volume ma sono soddisfattissimo.
Avevo altissime aspettative che non sono rimaste deluse.

 :wub:

che differenza trovi di quel morrison a quello di oggi !!!???

In realtà non vedo grosse differenze..
Perfino alcuni temi sono gli stessi che ha ripreso e approfondito in seguito.
Più tardi scriverò un commento più ampio..  :up:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Matches Malone - 11 Marzo 2011, 08:59:10
Molto bello il fatto che AA rappresenti il primo vero rito di purificazione del batsy morrisoniano, il quale tocca il suo punto più basso (mi ricordo come mi aveva scioccato vederlo così debole e inerme, a implorare aiuto, nelle mani di un piccolo folle che lo strangola) per poi emergere più forte di prima e pronto a diventare, come ha scritto morrison stesso, l'infallibile guerriero zen delle sue successive storie sulla jla.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Bruce Wayne - 11 Marzo 2011, 09:25:31
Molto bello il fatto che AA rappresenti il primo vero rito di purificazione del batsy morrisoniano, il quale tocca il suo punto più basso (mi ricordo come mi aveva scioccato vederlo così debole e inerme, a implorare aiuto, nelle mani di un piccolo folle che lo strangola) per poi emergere più forte di prima e pronto a diventare, come ha scritto morrison stesso, l'infallibile guerriero zen delle sue successive storie sulla jla.

Quoto tutto, soprattutto la parentesi..  :(     ^_^

I riferimenti alla morte e alla rinascita... che riprende poi nel rito del Thogal.
Ogni volta fa fare a Bruce un passo ulteriore verso la perfezione.  :lol:
Come emerge dalle parole di Alfred durante RIP, quando sta parlando a Tim che chiede conferma della sanità mentale di Bruce.

Io ho trovato già un accenno del tema del rosso e del nero. Alla fine della storia dovrebbe esserci le pagine di Batmane di Joker una contrapposta all'altra, una in nero e l'altra in rosso.

Per quanto riguarda quello che ho detto prima sullo stile, non vedo grosse differenze perchè, come ho notato soprattutto ne Il Ritorno, Morrison gioca con i simboli, con associazioni di parole o immagini, con concatenazioni logiche da un pagina all'altra.. che danno la possibilità di fare quella lettura a più livelli di interpretazione che adoro tantissimo.

Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Matches Malone - 11 Marzo 2011, 09:27:44
Concordo :D
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Selina Kyle - 11 Marzo 2011, 14:40:44
Immaginavo ti sarebbe piaciuto, sono contenta. :D
Se ci pensiamo, beh, Morry è al lavoro su Batman dal 1989.. questo la dice lunga sul suo amore per il personaggio. Non sapeva di sicuro che in futuro avrebbe potuto scriverlo per anni e anni, cambiandone lo status quo.. ma adesso sappiamo dove questo viaggio lo sta portando.

Il Batman di Morrison è cresciuto con Morrison. E ciò è bellissimo.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Matches Malone - 11 Marzo 2011, 17:02:33
È vero :lol:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Buddy Baker - 11 Marzo 2011, 18:22:26
Comunque se qualcuno ce l'ha in italiano e vuole disfarsene mi avvisi, perchè ci terrei tanto a leggerlo e non so come o dove trovarlo!
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: BADBAT - 11 Marzo 2011, 22:44:43
penso che neanche BJ se ce l'avesse lo venderebbe, è stupendo  :ahsisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Buddy Baker - 11 Marzo 2011, 23:27:55
Lo so purtroppo..uffa,mi sa che non lo leggerò mai!
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 11 Marzo 2011, 23:39:29
Lo so purtroppo..uffa,mi sa che non lo leggerò mai!

mai dire mai , insisti! continua a cercare nei vari mercatini privati e in rete!
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: MrDark - 11 Marzo 2011, 23:43:34
Lo so purtroppo..uffa,mi sa che non lo leggerò mai!

Non demordere nella ricerca, ma sono convinto che, prima o poi, la planeta lo ristamperà come è capitato per Rinascita  :sisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 12 Marzo 2011, 00:32:10
Ragà c'è un pazzo che se lo vende a 78,90€  :ph34r:

http://cgi.ebay.it/BATMAN-ARKHAM-ASYLUM-MORRISON-MCKEAN-PLAY-PRESS-/360337377674?pt=Fumetti_Occidentali&hash=item53e5c8098a (http://cgi.ebay.it/BATMAN-ARKHAM-ASYLUM-MORRISON-MCKEAN-PLAY-PRESS-/360337377674?pt=Fumetti_Occidentali&hash=item53e5c8098a)

Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Matches Malone - 12 Marzo 2011, 00:40:22
Ragà c'è un pazzo che se lo vende a 78,90€  :ph34r:

[url]http://cgi.ebay.it/BATMAN-ARKHAM-ASYLUM-MORRISON-MCKEAN-PLAY-PRESS-/360337377674?pt=Fumetti_Occidentali&hash=item53e5c8098a[/url] ([url]http://cgi.ebay.it/BATMAN-ARKHAM-ASYLUM-MORRISON-MCKEAN-PLAY-PRESS-/360337377674?pt=Fumetti_Occidentali&hash=item53e5c8098a[/url])




Se lo può infilare dove non batte il sole :asd:

Pensa te...Play Press pure, che magari perde le pagine :asd:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: MrDark - 12 Marzo 2011, 00:42:26
Io non demordo ma temo mi serva una bella dose di fortuna..
Mrdark se per rinascita intendi flash e non lanterna verde quello è un altro volume che sto cercando senza fortuna purtroppo

Scusami per non essere stato più specifico, intendevo Rinascita di LV.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 12 Marzo 2011, 00:43:57
Ragà c'è un pazzo che se lo vende a 78,90€  :ph34r:

[url]http://cgi.ebay.it/BATMAN-ARKHAM-ASYLUM-MORRISON-MCKEAN-PLAY-PRESS-/360337377674?pt=Fumetti_Occidentali&hash=item53e5c8098a[/url] ([url]http://cgi.ebay.it/BATMAN-ARKHAM-ASYLUM-MORRISON-MCKEAN-PLAY-PRESS-/360337377674?pt=Fumetti_Occidentali&hash=item53e5c8098a[/url])




Se lo può infilare dove non batte il sole :asd:

Pensa te...Play Press pure, che magari perde le pagine :asd:


No vabbè il mio è play press ed è ancora perfetto  :ahsisi:
Chiedi a King Mob che gli ho spedito la trilogia di K.Jones ed erano ancora perfetti  :ahsisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Occhi nella Notte - 12 Marzo 2011, 01:18:51
Molto bello il fatto che AA rappresenti il primo vero rito di purificazione del batsy morrisoniano, il quale tocca il suo punto più basso (mi ricordo come mi aveva scioccato vederlo così debole e inerme, a implorare aiuto, nelle mani di un piccolo folle che lo strangola) per poi emergere più forte di prima e pronto a diventare, come ha scritto morrison stesso, l'infallibile guerriero zen delle sue successive storie sulla jla.

E' un'associazione che tempo fa era venuta in mente anche a me.
Per mia esperienza ho sempre potuto individuare dei temi (o tematiche) che Morry ripropone incessantemente in tutte le sue opere. Il suo genio stà nel fatto che le ripropone in modi sempre diversi e con spunti nuovi.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Bruce Wayne - 12 Marzo 2011, 09:24:36
Sono arrivato a leggere la sceneggiatura fino a pagina 23.

La sceneggiatura di Morrison contiene molti elementi in più, che Dave McKean non ha riportato nei suoi disegni.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Harleen Quinzel - 12 Marzo 2011, 10:17:02
si è vero  :lol: :lol: io mi sono divertita a leggerla  :lol:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Matches Malone - 12 Marzo 2011, 10:29:36
Citazione
Per mia esperienza ho sempre potuto individuare dei temi (o tematiche) che Morry ripropone incessantemente in tutte le sue opere. Il suo genio stà nel fatto che le ripropone in modi sempre diversi e con spunti nuovi.

Già, anche in Gothic ad esempio.

Sono arrivato a leggere la sceneggiatura fino a pagina 23.

La sceneggiatura di Morrison contiene molti elementi in più, che Dave McKean non ha riportato nei suoi disegni.

è vero, un po' di cose le ha lasciate da parte.
McKean non si è trovato per nulla bene con Morrison, mi ricordo che lo diceva Massimo...a quanto pare voleva essere molto più libero nel realizzare i disegni mentre Morry a suo dire gli dava troppe indicazioni.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: King Mob - 12 Marzo 2011, 12:01:42
Fra entrambi non saprei scegliere, sono due geni in ciò che fanno in egual modo.  :nono:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Jonathan Crane - 12 Marzo 2011, 12:11:59
La sceneggiatura di Morrison contiene molti elementi in più, che Dave McKean non ha riportato nei suoi disegni.

Io mi ricordo invece che la sceneggiatura mi fece capire molti disegni, dove effettivamente c'erano particolari che non avevo proprio notato, i collegamenti, o addirittura le identità dei personaggi. Alla fine è utile. :sisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Bruce Wayne - 12 Marzo 2011, 13:02:29
La sceneggiatura di Morrison contiene molti elementi in più, che Dave McKean non ha riportato nei suoi disegni.

Io mi ricordo invece che la sceneggiatura mi fece capire molti disegni, dove effettivamente c'erano particolari che non avevo proprio notato, i collegamenti, o addirittura le identità dei personaggi. Alla fine è utile. :sisi:

Ma infatti io ritengo meglio la sceneggiatura dei disegni. Utile insubbiamente..

Questa cosa che non si sono trovati bene si nota: McKean in alcune pagine ha fatto un po' di testa propria, tralasciando dettagli e simboli importanti... oppure non disegnando con sufficiente chiarezza alcune cose.

Non fraintendetemi, i disegni sono favolosi e adattissimi alla storia. Però non hanno espresso tutto quello che la scenggiatura conteneva.
Questo aumenta la bellezza dello scritto di Morrison piuttosto che sminuire i disegni.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: King Mob - 12 Marzo 2011, 15:52:22
Beh che paragonare un disegnatore ad uno scrittore è come paragonare Ibra a Woods.  :lolle:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Bruce Wayne - 12 Marzo 2011, 16:51:28
Beh che paragonare un disegnatore ad uno scrittore è come paragonare Ibra a Woods.  :lolle:

A me non sembra una cosa così strana ragionare sul lavoro finale dato da disegni + sceneggiatura.

Potrebbe essere che la scenggiatura sia appena abbozzata e tutto il lavoro di costruzione delle tavole ecc.. sia stato fatto dal disegnatore.

Oppure come in questo caso, la sceneggiatura aveva molto di più di quanto poi non sia stato reso dal disegnatore..

Il "paragone" l'ho fatto in questi termini. E' così assurdo?
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Matches Malone - 12 Marzo 2011, 16:56:16
No, anzi!
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Selina Kyle - 12 Marzo 2011, 19:33:06
Secondo me è normalissimo paragonare disegni e sceneggiatura. :D
Nel fumetto sono un binomio inscindibile e complementare, il lavoro dello sceneggiatore influenza quello del disegnatore e viceversa (dipende dal tipo di collaborazione, ma leggete ad esempio cosa ha sempre dichiarato Rucka del suo lavoro con Williams III). Non è raro che gli sceneggiatori diano indicazioni grafiche aggli artisti (Morry lo fa anche in RIP con precisione) e non è raro che un disegnatore poi voglia cimentarsi con la scrittura...l'abbiamo visto tante volte. Poi uno potrà essere sempre sceneggiatore o sempre disegnatore, ma sono le due facce della stessa medaglia, nei fumetti.  ;)
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: King Mob - 13 Marzo 2011, 00:38:49
Ma che si influenzino a vicenda, che siano complementari e che un determinato tipo di scrittura possa lasciare più spazio ai disegni e viceversa è normale.

Sono un binomio inscindibile, ma non c'è diciamo un metro comune per entrambe.  :nono:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Slask - 20 Marzo 2011, 15:26:45
Beato te, io ho dovuto ricomprare la storia nell'edizione Planeta (che ha delle traduzioni scadenti).

secondo me non sono male quelle planeta...

"Una seria casa su un serio suolo" non ti sembra male, come traduzione? E questa è solo la copertina.  :asd:
Veramente la traduzione letterale ha più senso, è una citazione di una poesia di Larkin (che a sua volta probabilmente citava qualche celebre predica o preghiera) dove un tizio che capita per caso in una chiesa di campagna rifletteva sull'effettiva utilità di tale luogo nel mondo contemporaneo, probabilmente un riferimento alla "porta girevole" di Arkham che di fatto non riesce né a guarire chi vi viene ricoverato né tantomeno a tenerli rinchiusi.
Certo, io avrei preferito "una seria dimora su un serio suolo"...

ma poi, non seguendo la traduzione letterale, com'è che da "serious" si arriva a "folle"?  :blink:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Murnau - 20 Marzo 2011, 16:36:29
http://dictionary.reference.com/browse/serious (http://dictionary.reference.com/browse/serious)


Citazione
Medicine/Medical . (of a patient's condition) having unstable or otherwise abnormal vital signs and other unfavorable indicators, as loss of appetite and poor mobility: patient is acutely ill.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: cybertroniano - 17 Aprile 2011, 22:54:42
Io non demordo ma temo mi serva una bella dose di fortuna..
Mrdark se per rinascita intendi flash e non lanterna verde quello è un altro volume che sto cercando senza fortuna purtroppo
anche io sto cercando questo splendido volume!!!! da come dicono tutti pare essere un capolavoro, un vero viaggio nella follia del joker e non solo, l'altra volta ho chiesto al mio fumettaro e pare proprio che la planeta lo voglia ristampare...speriamo :mmm:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 18 Aprile 2011, 21:54:02
Da provare ognuno con i propri occhi  :ahsisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Nick89212009 - 18 Aprile 2011, 21:55:01
Di possibili ristampe di questa opera si sa nulla ???
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 18 Aprile 2011, 21:55:45
Di possibili ristampe di questa opera si sa nulla ???

per ora no , se ne era parlato l'anno scorso ma nulla di concreto per ora  :nono:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Nick89212009 - 18 Aprile 2011, 21:56:59
Di possibili ristampe di questa opera si sa nulla ???

per ora no , se ne era parlato l'anno scorso ma nulla di concreto per ora  :nono:

Io nn ho mai capito se è esaurito o la Planeta nn lo fa arrivare stile LV Rinascita e co...
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: magicofra21 - 18 Aprile 2011, 21:58:32
un paio di anni fa planeta li diede in via di esaurimento.. questo, lv rinascita, dmz volume 1 e altri..
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 18 Aprile 2011, 21:59:13
Di possibili ristampe di questa opera si sa nulla ???

per ora no , se ne era parlato l'anno scorso ma nulla di concreto per ora  :nono:

Io nn ho mai capito se è esaurito o la Planeta nn lo fa arrivare stile LV Rinascita e co...

E' esaurito!
Non centra niente con lo stile di LV perchè quella è una raccolta di 300/400 pagine e quindi con diverse storie, AA invece è una sola storia ed era absolute
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Nick89212009 - 18 Aprile 2011, 21:59:25
un paio di anni fa planeta li diede in via di esaurimento.. questo, lv rinascita, dmz volume 1 e altri..

Capisco...

Post Uniti: 18 Aprile 2011, 22:00:13
Di possibili ristampe di questa opera si sa nulla ???

per ora no , se ne era parlato l'anno scorso ma nulla di concreto per ora  :nono:

Io nn ho mai capito se è esaurito o la Planeta nn lo fa arrivare stile LV Rinascita e co...

E' esaurito!
Non centra niente con lo stile di LV perchè quella è una raccolta di 300/400 pagine e quindi con diverse storie, AA invece è una sola storia ed era absolute
Di possibili ristampe di questa opera si sa nulla ???

per ora no , se ne era parlato l'anno scorso ma nulla di concreto per ora  :nono:

Io nn ho mai capito se è esaurito o la Planeta nn lo fa arrivare stile LV Rinascita e co...

E' esaurito!
Non centra niente con lo stile di LV perchè quella è una raccolta di 300/400 pagine e quindi con diverse storie, AA invece è una sola storia ed era absolute

Io dicevo Rinascita che nn si sa se è esaurito o no...
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 18 Aprile 2011, 22:02:50
Di possibili ristampe di questa opera si sa nulla ???

per ora no , se ne era parlato l'anno scorso ma nulla di concreto per ora  :nono:

Io nn ho mai capito se è esaurito o la Planeta nn lo fa arrivare stile LV Rinascita e co...
--------------

E' esaurito!
Non centra niente con lo stile di LV perchè quella è una raccolta di 300/400 pagine e quindi con diverse storie, AA invece è una sola storia ed era absolute
----------------

Io dicevo Rinascita che nn si sa se è esaurito o no...

Ah allora ti eri spiegato male  ^_^
Si lo è , poi se in qualche fumetteria lo trovi è un altro discorso  ^_^
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Nick89212009 - 18 Aprile 2011, 22:05:47
Di possibili ristampe di questa opera si sa nulla ???

per ora no , se ne era parlato l'anno scorso ma nulla di concreto per ora  :nono:

Io nn ho mai capito se è esaurito o la Planeta nn lo fa arrivare stile LV Rinascita e co...
--------------

E' esaurito!
Non centra niente con lo stile di LV perchè quella è una raccolta di 300/400 pagine e quindi con diverse storie, AA invece è una sola storia ed era absolute
----------------

Io dicevo Rinascita che nn si sa se è esaurito o no...

Ah allora ti eri spiegato male  ^_^
Si lo è , poi se in qualche fumetteria lo trovi è un altro discorso  ^_^

Ok...  :up: :up: :up: 
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: BADBAT - 19 Aprile 2011, 11:54:46
io l'ho preso l'anno scorso per ordinazione senza alcun problema  :ahsisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Det. Bullock - 19 Aprile 2011, 13:11:15
[url]http://dictionary.reference.com/browse/serious[/url] ([url]http://dictionary.reference.com/browse/serious[/url])


Citazione
Medicine/Medical . (of a patient's condition) having unstable or otherwise abnormal vital signs and other unfavorable indicators, as loss of appetite and poor mobility: patient is acutely ill.


E' un po' stiracchiato e meno plausibile per la traduzione, è più probabile che il traduttore della Play press non conoscesse quella poesia di Larkin e quello Planeta sì, dopotutto è un poeta degli anni '50 e quando si studia letteratura all'università gli autori del dopoguerra da studiare vengono scelti in maniera arbitraria dal professore che fa il programma visto che ancora non c'è un consenso diffuso sul valore di autori così recenti.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: aster - 16 Maggio 2011, 18:09:30
ho letto la storia ieri dopo che un'amico me l'aveva prestata da più di un mese. che c'è da dire...
il capolavoro batmaniano di morrison. una storia eccezionale in tutti i suoi particolari. i disegni calzano perfettamente l'ambientazione di arkham , e i vari personaggi. (c'è una resa di joker fantastica). questa storia vale davvero la pena di essere letta, sia da chi apprezza o no batman. sicuramente esce fuori dagli schemi della classica scazzottata dell'eroe e del suo nemico a favore di un viaggio nella psicologia di joker ma soprattutto quella di bruce. morrison ha veramente costellato la storia di particolari interessanti che si colgono con molta attenzione o con una buona rilettura dell'opera. infatti non si pùo non notare la parsimonia che grant ha avuto per la sceneggiatura. (interamente aggiunta nell'edizione absolute della planeta). un particolare che mi ricordo ora e che mi ha colpito è la scena in cui bruce
afferra l'ascia e colpisce delle tubature di arkham disegnate in modo tale da far sembra che lui stesse colpendo il cuore stesso dell'edificio
concludendo il mio giudizio  è assolutamente favorevole..ragazzi è un capolavoro quindi non fatevela scappare.
 ;)
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Peter Parker - 19 Maggio 2011, 21:03:28
Appena finito di leggere...dico solo una parola:
C-A-P-O-L-A-V-O-R-O!!
Tutto il resto sarebbe inutile o è già stato detto da altri!
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Nick89212009 - 19 Maggio 2011, 21:14:05
Appena finito di leggere...dico solo una parola:
C-A-P-O-L-A-V-O-R-O!!
Tutto il resto sarebbe inutile o è già stato detto da altri!

Grandissimo...  :+1: già solo per averlo trovato...
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Peter Parker - 19 Maggio 2011, 21:15:43
Appena finito di leggere...dico solo una parola:
C-A-P-O-L-A-V-O-R-O!!
Tutto il resto sarebbe inutile o è già stato detto da altri!

Grandissimo...  :+1: già solo per averlo trovato...

Grazie caro!  :up:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 21 Maggio 2011, 23:26:01
Questa opera va letta più volte a distanza di tempo  :ahsisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: The Dark Knight - 23 Maggio 2011, 15:21:48
Io l'ho letto anche in inglese e confermo che è abbastanza ostico.  :sisi: Anche se a me è molto piaciuto in originale.  :sisi: :batman:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: DarkGlory - 23 Maggio 2011, 18:34:40
Io l'ho letto anche in inglese e confermo che è abbastanza ostico.  :sisi: Anche se a me è molto piaciuto in originale.  :sisi: :batman:
Beh ci guadagna a dire il vero. :sisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Buddy Baker - 25 Maggio 2011, 12:00:36
Ho tra le mani l'edizione planeta che mi è appena arrivata, con calma la inizio nei prossimi giorni, di sicuro sembra fatta molto bene visti anche tutti gli extra
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Peter Parker - 25 Maggio 2011, 20:11:15
Ho tra le mani l'edizione planeta che mi è appena arrivata, con calma la inizio nei prossimi giorni, di sicuro sembra fatta molto bene visti anche tutti gli extra

Sì sì è molto bella..poi le note nella sceneggiatura sono molto utili! :up:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Buddy Baker - 26 Maggio 2011, 01:00:14
Per adesso dico solo che Morrison è completamente fuori di testa, probabilmente dovrebbero rinchiudere anche lui ad Arkham, domani finita la lettura della sceneggiatura proverò a commentare qualcosa per il momento mi limito a dire che è una storia unica e credo inimitabile
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: aster - 26 Maggio 2011, 01:05:16
è il capolavoro batmaniano di morrison, una graphic novel unica nel suo genere :ahsisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Buddy Baker - 26 Maggio 2011, 10:23:16
Guardando la sceneggiatura mi è venuta voglia di leggere la stessa storia coi disegni che seguono però le indicazioni di Morrison fino in fondo, le tavole di Mckean per quanto molto suggestive tralasciano un sacco di particolari indicati da Grantuzzo
Una sola pecca, di cui lo stesso Morrison fa però parzialmente mea culpa nelle note, ovvero l'analisi di Batman come uomo frustrato sessualmente, fa un po' psicologia freudiana spiccia
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Bruce Wayne - 26 Maggio 2011, 11:26:58
Guardando la sceneggiatura mi è venuta voglia di leggere la stessa storia coi disegni che seguono però le indicazioni di Morrison fino in fondo, le tavole di Mckean per quanto molto suggestive tralasciano un sacco di particolari indicati da Grantuzzo

Non sono l'unico allora..  :D
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Slask - 26 Maggio 2011, 11:38:47
Ho tra le mani l'edizione planeta che mi è appena arrivata, con calma la inizio nei prossimi giorni, di sicuro sembra fatta molto bene visti anche tutti gli extra

Sì sì è molto bella..poi le note nella sceneggiatura sono molto utili! :up:

in questo caso si, ma 'sto vizio che hanno preso ultimamente di inserire le sceneggiature complete (anche fosse un fumetto scritto da mia nonna) giusto per tirarti 5 € in più non mi piace...
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Peter Parker - 26 Maggio 2011, 11:41:14
Ho tra le mani l'edizione planeta che mi è appena arrivata, con calma la inizio nei prossimi giorni, di sicuro sembra fatta molto bene visti anche tutti gli extra

Sì sì è molto bella..poi le note nella sceneggiatura sono molto utili! :up:

in questo caso si, ma 'sto vizio che hanno preso ultimamente di inserire le sceneggiature complete (anche fosse un fumetto scritto da mia nonna) giusto per tirarti 5 € in più non mi piace...

No questo neanche a me..parlavo dell note infatti, che sono state molto utili, come ad esempio in Crisi Finale!  :up:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Buddy Baker - 26 Maggio 2011, 11:45:05
Guardando la sceneggiatura mi è venuta voglia di leggere la stessa storia coi disegni che seguono però le indicazioni di Morrison fino in fondo, le tavole di Mckean per quanto molto suggestive tralasciano un sacco di particolari indicati da Grantuzzo

Non sono l'unico allora..  :D

No, siamo in due!
Per adesso ho letto solo la parte iniziale della sceneggiatura, ma la descrizione che fa Morrison del viso e di certi dettagli di Bats è un peccato che siano andati persi.
Comunque mi ha fatto ridere questa parte: "Due cani lupo irlandesi sono accucciati ai due lati del letto e questo dettaglio permette di identificare la donna come Ecate, la dea della stregoneria e della Luna"
Non so voi ma io non l'ho trovato così illuminente come dettaglio! (anche perchè vorrei sapere quanti sanno chi è Ecate)

Comunque secondo me in questo fumetto la sceneggiatura è imprescindibile o si rischia di goderselo solo a metà
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Slask - 26 Maggio 2011, 13:02:57
.parlavo dell note infatti, che sono state molto utili, come ad esempio in Crisi Finale!  :up:

ah vabè, quelle si, sono utilissime.

Comunque secondo me in questo fumetto la sceneggiatura è imprescindibile o si rischia di goderselo solo a metà

vabè imprescindibile no..  allora tutti quelli che per anni hanno semplicemente letto il fumetto senza conoscere lo script non hanno goduto?  :P
diciamo che la sceneggiatura aiuta a comprendere gli intenti di Morrison e le sue influenze.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Buddy Baker - 26 Maggio 2011, 13:46:35
Forse imprescindibile è eccessivo, però leggendo la sceneggiatura sto scoprendo molte cose che leggendo la graphic novel non avevo colto o dettagli che i disegni definitivi hanno tralasciato ma che invece erano probabilmente importanti
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Lillo - 27 Maggio 2011, 12:05:20
lo già letto ma mi manca!
penso che prima o poi da amazon prenderò il brossurato americano :sisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Bobby Drake - 01 Giugno 2011, 20:05:33
Ragazzi, qualche consiglio su dove trovare l'edizione Planeta da acquistare on line, visto che a Napoli nessuna fumetteria pare averlo?
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: angelo della luce - 01 Giugno 2011, 21:49:56
Ragazzi, qualche consiglio su dove trovare l'edizione Planeta da acquistare on line, visto che a Napoli nessuna fumetteria pare averlo?
non sei l'unico,lo sto cercando anche io ma niente  :( .
Nelle fumetterie credo sia introvabile,e su online considera che è fuori catalogo;forse dovresti tentare su e-bay,là sicuramente lo troverai.  ;)
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Lillo - 02 Giugno 2011, 09:35:34
dove speculano come ladri sul prezzo...
no,no,se conosci l'inglese ti conviene prendere il TP americano come ho fatto io e quando sarà ristampato dalla planeta (perchè secondo me fra non molto lo ristampano) devi FIONDARTI nella più vicina fumetteria e prenderti il tuo bel cartonato :sisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Rekoj - 13 Giugno 2011, 19:23:13
Se c'è un rimpianto è quello di essermi appassionato a Batman quando Arkham Asylum è praticamente introvabile.  :cry: Spero nella ristampa.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 13 Giugno 2011, 19:24:49
Se c'è un rimpianto è quello di essermi appassionato a Batman quando Arkham Asylum è praticamente introvabile.  :cry: Spero nella ristampa.

E' difficile trovarlo , ma non impossibile  ;)
Cerca bene in rete o nei privati  :up:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Rekoj - 13 Giugno 2011, 19:29:42
Se c'è un rimpianto è quello di essermi appassionato a Batman quando Arkham Asylum è praticamente introvabile.  :cry: Spero nella ristampa.

E' difficile trovarlo , ma non impossibile  ;)
Cerca bene in rete o nei privati  :up:


 :o Ma nuovo? Perchè tendenzialmente lo cercherei nuovo, salvo poi arrendermi.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 13 Giugno 2011, 19:32:12
Se c'è un rimpianto è quello di essermi appassionato a Batman quando Arkham Asylum è praticamente introvabile.  :cry: Spero nella ristampa.

E' difficile trovarlo , ma non impossibile  ;)
Cerca bene in rete o nei privati  :up:


 :o Ma nuovo? Perchè tendenzialmente lo cercherei nuovo, salvo poi arrendermi.

Può essere che ne trovi qualcuno nuovo ma il prezzo sarebbe alto , ma puoi trovarlo anche di seconda mano e il prezzo sarebbe sempre alto  :ahsisi:
Devi avere pazienza  :sisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Rekoj - 13 Giugno 2011, 19:33:05
Se c'è un rimpianto è quello di essermi appassionato a Batman quando Arkham Asylum è praticamente introvabile.  :cry: Spero nella ristampa.

E' difficile trovarlo , ma non impossibile  ;)
Cerca bene in rete o nei privati  :up:


 :o Ma nuovo? Perchè tendenzialmente lo cercherei nuovo, salvo poi arrendermi.

Può essere che ne trovi qualcuno nuovo ma il prezzo sarebbe alto , ma puoi trovarlo anche di seconda mano e il prezzo sarebbe sempre alto  :ahsisi:
Devi avere pazienza  :sisi:

Pazienterò. :)
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: DarkGlory - 14 Giugno 2011, 02:23:36
Non prendere assolutamente la versione commemorativa del 15° anniversario della Play Press. E' bellissima ed elegante, ma ti rimangono le pagine in mano.  <_<
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Rekoj - 14 Giugno 2011, 08:29:59
Non prendere assolutamente la versione commemorativa del 15° anniversario della Play Press. E' bellissima ed elegante, ma ti rimangono le pagine in mano.  <_<

Ok grazie della dritta!
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Lillo - 14 Giugno 2011, 10:43:49
un mio amico lo ha ordinato verso la fine di maggio dal sito LSC.it era dato come disponibile in 20 giorni lavorativi...GLI è ARRIVATO!!!!
pagato 25 normalmente,lo odiato quando me la fatto vedere,gli dissi "ca**o potevi dirmelo quando lo hai ordinato cosi mi evitavi di comprarlo in inglese" :lolle:.
il 6 giugno l'avevo ordinato anche io(insieme a il ritorno del cavaliere oscuro e the killing joke della planeta),per provare,ma adesso che è effettivamente arrivata l'edizione Planeta al mio compagno(con tanto di cellophane intatto) mi sento rincuorato!!!

dato che altra gente lo cerca il sito in questione è www.lsc.it (http://www.lsc.it),si tratta di un fornitore per librerie(forse è per questo che riesce a reperire questo ed altri interessanti titoli) hce però lavora anche al dettaglio con i privati.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Rekoj - 14 Giugno 2011, 12:36:46
un mio amico lo ha ordinato verso la fine di maggio dal sito LSC.it era dato come disponibile in 20 giorni lavorativi...GLI è ARRIVATO!!!!
pagato 25 normalmente,lo odiato quando me la fatto vedere,gli dissi "ca**o potevi dirmelo quando lo hai ordinato cosi mi evitavi di comprarlo in inglese" :lolle:.
il 6 giugno l'avevo ordinato anche io(insieme a il ritorno del cavaliere oscuro e the killing joke della planeta),per provare,ma adesso che è effettivamente arrivata l'edizione Planeta al mio compagno(con tanto di cellophane intatto) mi sento rincuorato!!!

dato che altra gente lo cerca il sito in questione è [url=http://www.lsc.it]www.lsc.it[/url] ([url]http://www.lsc.it[/url]),si tratta di un fornitore per librerie(forse è per questo che riesce a reperire questo ed altri interessanti titoli) hce però lavora anche al dettaglio con i privati.


Ora provo anche io. Se funziona, ti amo! :w00t:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Lillo - 17 Giugno 2011, 18:42:34
hanno spedito il mio,arriva giovedi/venerdì

NON STO PIU' NELLA PELLE,finalmente avro il cartonato Planeta :batman:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: MrDark - 17 Giugno 2011, 20:52:10
hanno spedito il mio,arriva giovedi/venerdì

NON STO PIU' NELLA PELLE,finalmente avro il cartonato Planeta :batman:


 Goditelo :up:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Rekoj - 18 Giugno 2011, 10:31:13
L'ho ordinato anche io, la prima cosa che faccio ogni giorno è controllare a che punto è l'ordine!
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Lillo - 18 Giugno 2011, 10:35:10
aspetta tanto meno di 13-15 giorni non ci mettono,in questo modo ti aumenta solo la pressione,io ho saputo che me lo hanno spedito dalla posta elettronica  :sisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Slask - 21 Giugno 2011, 03:34:10
auguroni guys, tra i migliori acquisti che mai farete  :up:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: magicofra21 - 22 Giugno 2011, 12:40:34
io l'ho trovato di recente per 32 euro.. fate voi :D
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Lillo - 11 Luglio 2011, 17:21:16
E' ARRIVATO!!!!!!!!! :blatta:  :rulezza: :batman:

e pensare che la prima spedizione era andata perduta(e lì era uscita la parte peggiore di me :asd:)
INCREDIBILMENTE Lsc.it nel giro di 2 giorni (sottolineo 2 giorni) me ne ha spedito un altro!!!

sono contentissimo a furia di leggere e ri-leggere la sceneggiatura di Morrison il TP americano si stava visibilmente "consumando",e finalmente ho la mia storia di Batman preferita in assoluto in un elegante formato  :wub: :wub: :wub:


Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Clod - 13 Ottobre 2011, 16:38:23
preso a scrocco da mio zio, lo leggerò con calma
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Slask - 14 Ottobre 2011, 01:26:35
io glielo fotterei  :lolle:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Lillo - 14 Ottobre 2011, 10:03:11
penso proprio che è quello che accadrà dopo che Clod lo avrà letto :asd:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Clod - 14 Ottobre 2011, 10:51:04
potrei anche farlo, lui l'ha già letto e rimarrebbe comunque in famiglia; ma non penso proprio, occupa troppo spazio
tanto da qui a quando lo vedrò ne passerà di tempo :asd:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Lillo - 14 Ottobre 2011, 11:01:09
cmq sono contento di poter dire che all'utente Rekoj,è arrivato ieri Arkham Asylum nuovo e a prezzo di copertina dal sito che gli ho consigliato qualche pagina fa tramite MP :D
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Clod - 15 Ottobre 2011, 10:49:10
niente da dire, davvero un'ottima storia, graiata da una narrativa molto coinvolgente e uno stile grafico cherende perfettamente l'idea della follia e al tempo stesso regala forti emozioni
la trama, apparentemente comune, riesce a dipanarsi regalando un viaggio che ci porta dentro il manicomio e negli anfratti della pazzia diognuno, persino del Pipistrello; e al tempo stesso assistiamo al del fondatore del manicomio.
Molto bello il finale.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Rekoj - 16 Ottobre 2011, 11:59:58
Finalmente ieri ho letto questo fumetto leggendario, di cui avevo sentito raccontare ma che non avevo mai avuto la possibilità di vedere dal vivo, come tutti i miti che si rispettino.
Innanzitutto devo ringraziare Lillo che, dopo mesi di ricerca disperata e tentativi andati a vuoto, mi ha indirizzato verso la strada giusta ed ho potuto acquistare questo fumetto.

Ovviamente, l'attesa è valsa la pena. Ma ho bisogno di un commento più lungo e articolato per esprimere bene quello che mi ha lasciato Arkham Asylum.

La prima lettura, a caldo, mi è subito piaciuta, ma avevo anche una sensazione di sopraffazione: mi sentivo sopraffatto dall'immenso materiale (visivo, grafico, simbolico, contenutistico) che percepivo presente nella storia ma che non riuscivo a cogliere del tutto, che anzi coglievo solo in minima parte.

La trama, ad esser sincero, per quanto bella, non l'ho trovata particolarmente innovativa (o comunque non tanto quanto mi sarei aspettato da un fumetto mitico): probabilmente perchè, senza spoilerare, il tema della follia accompagna diverse storie di Joker ed in generale è un approccio che mi sembrava di aver già letto altrove.

Ma il modo in cui la trama è dipanata, a cominciare dalla veste grafica (ma anche dall'intreccio specifico, aldilà del tema), è senza dubbio fuori dal comune.

Quello che però mi ha fatto definitivamente “inchinare” di fronte a questo fumetto è stata la lettura della sceneggiatura (presente nell'edizione del 15° anniversario) di Morrison completa di sue note esplicative: un materiale enorme in cui, scena per scena, sono spiegati tutte le allusioni, tutti i simboli cui si fa riferimento, insomma tutta la profondità di cui gode quest'opera.
Ecco allora che il tema della follia è rivitalizzato da questa nuova prospettiva, non si tratta più solo di quello, è all'interno di un gioco infinito di rimandi (testuali e visivi) che lo trasformano in qualcosa di più complesso, che si fonde col grande tema della lotta col drago-morte-rinascita e con cento altre sfumature e, in definitiva, rende questo fumetto un qualcosa che non ha niente da invidiare alle opere letterarie.
Consiglio a tutti di recuperare quest'edizione e di leggere la sceneggiatura; io senza dubbio mai sarei riuscito a cogliere tutto, e secondo me mi sarebbero mancate molte conoscenze che mi avrebbero impedito di apprezzare appieno il fumetto.

Un'ultima considerazione, questa molto personale, nel senso che riguarda il mio approccio ai fumetti: leggendo Arkham Asylum mi sono reso conto che, da neofita, ho ancora parecchie difficoltà a guardare il fumetto, a cogliere tutti gli spunti che i disegni mi offrono. Certo, il caso in questione è particolare, non potevo certo pretendere di riconoscere e interpretare tutto quello che Morrison ci ha messo dentro. Però, in generale, questa lettura mi ha confermato ciò di cui in fondo già mi ero accorto in precedenza, e cioè la necessità di una più attenta visione del fumetto, strada che da qualche tempo sto comunque cercando di percorrere.

Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Lillo - 16 Ottobre 2011, 18:27:22
bel commento :clap:

e sopratutto lieto di esser stato di aiuto :hug:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Black Bolt - 04 Dicembre 2011, 16:56:45
un mio amico lo ha ordinato verso la fine di maggio dal sito LSC.it era dato come disponibile in 20 giorni lavorativi...GLI è ARRIVATO!!!!
pagato 25 normalmente,lo odiato quando me la fatto vedere,gli dissi "ca**o potevi dirmelo quando lo hai ordinato cosi mi evitavi di comprarlo in inglese" :lolle:.
il 6 giugno l'avevo ordinato anche io(insieme a il ritorno del cavaliere oscuro e the killing joke della planeta),per provare,ma adesso che è effettivamente arrivata l'edizione Planeta al mio compagno(con tanto di cellophane intatto) mi sento rincuorato!!!

dato che altra gente lo cerca il sito in questione è [url=http://www.lsc.it]www.lsc.it[/url] ([url]http://www.lsc.it[/url]),si tratta di un fornitore per librerie(forse è per questo che riesce a reperire questo ed altri interessanti titoli) hce però lavora anche al dettaglio con i privati.

No! No! No! Ora anche su questo sito lo dà come esaurito, resta solo la versione Play Press! :ghigliottina: :capocc: :capocc:
Che dite? Continuo a cercarla su internet? Aspetto una molto probabile ristampa della Lion? :bagno:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: UltramanMattia - 04 Dicembre 2011, 18:21:36
Bisogna riconoscere a Grant Morrison anche il merito di essere riuscito a rendere anche uno come Maxie Zeus inquietante. :lolle:

Post Uniti: 04 Dicembre 2011, 19:16:36
Ragazzi, ma non si può dare la colpa alla Golden Age..  :lol:
Stiamo parlando di 60 anni fa.  :blink:
Era un altro mondo.
La Golden Age ci ha regalato i personaggi che leggiamo e amiamo ancora oggi.


lo so..  però con Batman si era veramente toccato il fondo  :asd:

Probabilmente stai intendendo la Silver Age. Durante la Golden Age,Batman non si faceva scrupoli a uccidere i criminali a colpi di rivoltella.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Steve - 04 Dicembre 2011, 20:10:44
un mio amico lo ha ordinato verso la fine di maggio dal sito LSC.it era dato come disponibile in 20 giorni lavorativi...GLI è ARRIVATO!!!!
pagato 25 normalmente,lo odiato quando me la fatto vedere,gli dissi "ca**o potevi dirmelo quando lo hai ordinato cosi mi evitavi di comprarlo in inglese" :lolle:.
il 6 giugno l'avevo ordinato anche io(insieme a il ritorno del cavaliere oscuro e the killing joke della planeta),per provare,ma adesso che è effettivamente arrivata l'edizione Planeta al mio compagno(con tanto di cellophane intatto) mi sento rincuorato!!!

dato che altra gente lo cerca il sito in questione è [url=http://www.lsc.it]www.lsc.it[/url] ([url]http://www.lsc.it[/url]),si tratta di un fornitore per librerie(forse è per questo che riesce a reperire questo ed altri interessanti titoli) hce però lavora anche al dettaglio con i privati.

No! No! No! Ora anche su questo sito lo dà come esaurito, resta solo la versione Play Press! :ghigliottina: :capocc: :capocc:
Che dite? Continuo a cercarla su internet? Aspetto una molto probabile ristampa della Lion? :bagno:

Pure io lo ho ordinato quello della planeta ma non me l'ha inviato
quindi è inutile con l'edizione della Play Press, a questo punto preferisco aspettare la sicura ristampa di febbraio dalla RW
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Black Bolt - 04 Dicembre 2011, 21:21:02
un mio amico lo ha ordinato verso la fine di maggio dal sito LSC.it era dato come disponibile in 20 giorni lavorativi...GLI è ARRIVATO!!!!
pagato 25 normalmente,lo odiato quando me la fatto vedere,gli dissi "ca**o potevi dirmelo quando lo hai ordinato cosi mi evitavi di comprarlo in inglese" :lolle:.
il 6 giugno l'avevo ordinato anche io(insieme a il ritorno del cavaliere oscuro e the killing joke della planeta),per provare,ma adesso che è effettivamente arrivata l'edizione Planeta al mio compagno(con tanto di cellophane intatto) mi sento rincuorato!!!

dato che altra gente lo cerca il sito in questione è [url=http://www.lsc.it]www.lsc.it[/url] ([url]http://www.lsc.it[/url]),si tratta di un fornitore per librerie(forse è per questo che riesce a reperire questo ed altri interessanti titoli) hce però lavora anche al dettaglio con i privati.

No! No! No! Ora anche su questo sito lo dà come esaurito, resta solo la versione Play Press! :ghigliottina: :capocc: :capocc:
Che dite? Continuo a cercarla su internet? Aspetto una molto probabile ristampa della Lion? :bagno:

Pure io lo ho ordinato quello della planeta ma non me l'ha inviato
quindi è inutile con l'edizione della Play Press, a questo punto preferisco aspettare la sicura ristampa di febbraio dalla RW

Se l'hai ordinato (e penso pagato) prima o poi t'arriva, c'era scritto 20 giorni.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Steve - 04 Dicembre 2011, 21:36:56
un mio amico lo ha ordinato verso la fine di maggio dal sito LSC.it era dato come disponibile in 20 giorni lavorativi...GLI è ARRIVATO!!!!
pagato 25 normalmente,lo odiato quando me la fatto vedere,gli dissi "ca**o potevi dirmelo quando lo hai ordinato cosi mi evitavi di comprarlo in inglese" :lolle:.
il 6 giugno l'avevo ordinato anche io(insieme a il ritorno del cavaliere oscuro e the killing joke della planeta),per provare,ma adesso che è effettivamente arrivata l'edizione Planeta al mio compagno(con tanto di cellophane intatto) mi sento rincuorato!!!

dato che altra gente lo cerca il sito in questione è [url=http://www.lsc.it]www.lsc.it[/url] ([url]http://www.lsc.it[/url]),si tratta di un fornitore per librerie(forse è per questo che riesce a reperire questo ed altri interessanti titoli) hce però lavora anche al dettaglio con i privati.

No! No! No! Ora anche su questo sito lo dà come esaurito, resta solo la versione Play Press! :ghigliottina: :capocc: :capocc:
Che dite? Continuo a cercarla su internet? Aspetto una molto probabile ristampa della Lion? :bagno:

Pure io lo ho ordinato quello della planeta ma non me l'ha inviato
quindi è inutile con l'edizione della Play Press, a questo punto preferisco aspettare la sicura ristampa di febbraio dalla RW

Se l'hai ordinato (e penso pagato) prima o poi t'arriva, c'era scritto 20 giorni.

dice ordine evaso, ma devo vedere se dalla carta di credito mi hanno levato i soldi perché mi sembra che non li abbiano prelevati
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Ozymandias - 10 Febbraio 2012, 03:10:30
Regge il confronto con Anno Uno e The  Dark Knight returns?
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Lillo - 10 Febbraio 2012, 15:50:51
lo regge eccome,per molti è addirittura superiore
personalmente ritengo che si mangi a colazione "Anno Uno" e che rivaleggi con TDKR e "Il Lungo Halloween" per lo scettro di miglior storia Batmaniana di sempre :ahsisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Ned Ellis - 10 Febbraio 2012, 16:13:33
Per me non lo è, perchè in fondo analizza soltanto alcuni aspetti di alcuni villain di batman.
Vista da un'altro punto di vista (quello più superficiale) potrebbe addirittura essere una non-storia perchè di fatto non succede nulla, e soprattutto la seconda parte è molto meno incisiva di prima.
Però ecco è la classica storia di Morrison che va vista in punti di vista diversi. Io ho trovato particolarmente inquietante la spiegazione della psicologia del Joker o di Due Facce. Per il resto non ho trovato niente di speciale
il discorso che riguarda Arkham è anche abbastanza noioso secondo me...

E' una bella storia che secondo me vale quei 31€ che costa, ma non descrive assolutamente niente del bat-universo, quindi non è al livello delle storie di Miller, che a livello di caratterizzazione del personaggio hanno fatto in un certo senso la Storia d Batman

E' una graphic novel a se...
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Pakoz13 - 11 Febbraio 2012, 09:33:29
Ho già letto Arkham Asylum, qualcuno sa dirmi come sarà l'edizione RWLion di maggio?

Consiglio a tutti di recuperare quest'edizione e di leggere la sceneggiatura; io senza dubbio mai sarei riuscito a cogliere tutto, e secondo me mi sarebbero mancate molte conoscenze che mi avrebbero impedito di apprezzare appieno il fumetto.

Un'ultima considerazione, questa molto personale, nel senso che riguarda il mio approccio ai fumetti: leggendo Arkham Asylum mi sono reso conto che, da neofita, ho ancora parecchie difficoltà a guardare il fumetto, a cogliere tutti gli spunti che i disegni mi offrono. Certo, il caso in questione è particolare, non potevo certo pretendere di riconoscere e interpretare tutto quello che Morrison ci ha messo dentro. Però, in generale, questa lettura mi ha confermato ciò di cui in fondo già mi ero accorto in precedenza, e cioè la necessità di una più attenta visione del fumetto, strada che da qualche tempo sto comunque cercando di percorrere.


Per quanto concerne la lettura ti capisco, all'inizio avevo lo stesso identico problema. E non mi erano di aiuto certi fumetti, come Crisi Infinita, in cui l'intreccio di trame e la sequenza di vignette spesso troppo piccole ed in rapida successione mi impediva non solo di cogliere gli aspetti secondari, ma spesso anche pezzi di trama!!

Un mio personalissimo consiglio è di dare più letture diverse all'albo che hai tra le mani.
Ogni artista da al fumetto l'architettura che ritiene più adatta e che ne scandisca i tempi: la prima cosa da fare è quindi questa, cioè cogliere l'architettura, il ritmo di successione delle singole vignette nella pagina e dei diversi eventi nell'albo. Farsi un'idea dei disegni e di come sono strutturati dialoghi e pensieri. Una volta colta la struttura portante l'ideale è dare una lettura leggera. Seguire la trama normalmente senza dare subito adito alle possibili "informazioni secondarie" cui qualcuno ci ha particolarmente abituato (a Morrison fischieranno le orecchie?!?).
Finito ciò si può passare ai sub-plot e ai messaggi subliminali soffermandosi su quelle piccole vignette che, ora, sono parte di un affresco più grande che è la trama letta (o l'intera storia ripartita in più albi). E' dal senso generale e contestualizzato della trama (cosa vuole comunicarci in definitiva l'autore?) che derivano quegli spunti che si colgono con più fatica. Un po' come nelle versioni di latino e greco non si potevano tradurre tutte le parole senza prima aver capito il messaggio generale della versione (tempo fa lessi una versione in cui era scritto: "meglio cento giorni con una pecora di uno col leone" ... oppure di divinità che facevano piovere dal cielo polpette anzichè un topo per il gatto).
Mi rendo comunque benissimo conto che per cogliere un certo livello di informazioni è necessaria una conoscenza pregressa che non può appartenere ad un neofita o ad un lettore saltuario.
La run di Morrison su Batman, per esempio, non avrei mai potuto affrontarla in tutti i suoi molteplici piani di lettura senza la guida del sito proprio perchè mi mancavano certi dettagli significativi che l'autore ha pescato per simboleggiare un determinato cambiamento nel personaggio.

Ciò detto tranquillo, secondo me devi solo trovare un metodo che ti si addica e che è funzione delle tue caratteristiche individuali... dopo la lettura diverrà molto più fluida e meno meccanica  :up:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Rekoj - 11 Febbraio 2012, 15:06:15
Ho già letto Arkham Asylum, qualcuno sa dirmi come sarà l'edizione RWLion di maggio?

Consiglio a tutti di recuperare quest'edizione e di leggere la sceneggiatura; io senza dubbio mai sarei riuscito a cogliere tutto, e secondo me mi sarebbero mancate molte conoscenze che mi avrebbero impedito di apprezzare appieno il fumetto.

Un'ultima considerazione, questa molto personale, nel senso che riguarda il mio approccio ai fumetti: leggendo Arkham Asylum mi sono reso conto che, da neofita, ho ancora parecchie difficoltà a guardare il fumetto, a cogliere tutti gli spunti che i disegni mi offrono. Certo, il caso in questione è particolare, non potevo certo pretendere di riconoscere e interpretare tutto quello che Morrison ci ha messo dentro. Però, in generale, questa lettura mi ha confermato ciò di cui in fondo già mi ero accorto in precedenza, e cioè la necessità di una più attenta visione del fumetto, strada che da qualche tempo sto comunque cercando di percorrere.


Per quanto concerne la lettura ti capisco, all'inizio avevo lo stesso identico problema. E non mi erano di aiuto certi fumetti, come Crisi Infinita, in cui l'intreccio di trame e la sequenza di vignette spesso troppo piccole ed in rapida successione mi impediva non solo di cogliere gli aspetti secondari, ma spesso anche pezzi di trama!!

Un mio personalissimo consiglio è di dare più letture diverse all'albo che hai tra le mani.
Ogni artista da al fumetto l'architettura che ritiene più adatta e che ne scandisca i tempi: la prima cosa da fare è quindi questa, cioè cogliere l'architettura, il ritmo di successione delle singole vignette nella pagina e dei diversi eventi nell'albo. Farsi un'idea dei disegni e di come sono strutturati dialoghi e pensieri. Una volta colta la struttura portante l'ideale è dare una lettura leggera. Seguire la trama normalmente senza dare subito adito alle possibili "informazioni secondarie" cui qualcuno ci ha particolarmente abituato (a Morrison fischieranno le orecchie?!?).
Finito ciò si può passare ai sub-plot e ai messaggi subliminali soffermandosi su quelle piccole vignette che, ora, sono parte di un affresco più grande che è la trama letta (o l'intera storia ripartita in più albi). E' dal senso generale e contestualizzato della trama (cosa vuole comunicarci in definitiva l'autore?) che derivano quegli spunti che si colgono con più fatica. Un po' come nelle versioni di latino e greco non si potevano tradurre tutte le parole senza prima aver capito il messaggio generale della versione (tempo fa lessi una versione in cui era scritto: "meglio cento giorni con una pecora di uno col leone" ... oppure di divinità che facevano piovere dal cielo polpette anzichè un topo per il gatto).
Mi rendo comunque benissimo conto che per cogliere un certo livello di informazioni è necessaria una conoscenza pregressa che non può appartenere ad un neofita o ad un lettore saltuario.
La run di Morrison su Batman, per esempio, non avrei mai potuto affrontarla in tutti i suoi molteplici piani di lettura senza la guida del sito proprio perchè mi mancavano certi dettagli significativi che l'autore ha pescato per simboleggiare un determinato cambiamento nel personaggio.

Ciò detto tranquillo, secondo me devi solo trovare un metodo che ti si addica e che è funzione delle tue caratteristiche individuali... dopo la lettura diverrà molto più fluida e meno meccanica  :up:

Grazie mille per la risposta. In effetti è giusto quello che dici: letture diverse in cui piano piano scopri le profondità delle storie. Non credo affatto che sia un limite, se il fumetto non si limita ad essere un'esibizione di "bravura" ma sa coniugare una storia (in senso lato) forte a elementi secondari o meno intuibili ad una prima lettura; è anzi un valore aggiunto.

E' vero anche che più leggo fumetti, più trovo il "mio" modo di leggerli e meno mi si presenta il "problema" (che poi, ripeto, problema non è).
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Pakoz13 - 11 Febbraio 2012, 15:44:08

Grazie mille per la risposta. In effetti è giusto quello che dici: letture diverse in cui piano piano scopri le profondità delle storie. Non credo affatto che sia un limite, se il fumetto non si limita ad essere un'esibizione di "bravura" ma sa coniugare una storia (in senso lato) forte a elementi secondari o meno intuibili ad una prima lettura; è anzi un valore aggiunto.

E' vero anche che più leggo fumetti, più trovo il "mio" modo di leggerli e meno mi si presenta il "problema" (che poi, ripeto, problema non è).

Concordo!  :ahsisi: E' come rivedere film o leggere un libro o ascoltare la stessa canzone. I dettagli fanno la differenza!
Anche per questo gli insegnanti di musica dicono di leggere sempre la partitura nonostante si conosca il brano a memoria! (true story)
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Jonathan Crane - 11 Febbraio 2012, 17:16:06
Regge il confronto con Anno Uno e The  Dark Knight returns?


E' dieci volte meglio.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Ozymandias - 11 Febbraio 2012, 17:18:47
Regge il confronto con Anno Uno e The  Dark Knight returns?


E' dieci volte meglio.

Io quelle storie e in particolare TDKR le adoro quindi  :bava:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Elfen89 - 19 Febbraio 2012, 11:26:17
La versione planeta contiene planetate?
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Peter Parker - 19 Febbraio 2012, 11:31:08
La versione planeta contiene planetate?

Non che io mi ricordi!  :up:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: dany14 - 19 Febbraio 2012, 16:00:44
Sì.. :up:
ottimo grazie finalmente daro' finalmente dignità ad un albo che fin'ora ho letto solo grazie ad "altri"
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: UltimateMM - 23 Febbraio 2012, 13:32:19
Finamente ho letto in Italiano questa storia, . Aggiungere ormai aggettivi per elogiare questo capolavoro non credo serva. Un commento però lo lascio per l'edizione che ho recuperato (Absolute Planeta, 20 euro usato su ebay  :lolle:) Cartonato veramente di ottima qualità. Dimensioni che ti fanno apprezzare la particolarità dei disegni e degli sfondi. Poi riuscire a leggere in Italiano il plot di Morrison a fine albo è veramente molto utile.
Da avere in maniera imprescindibile.
Non so come sarà la versione RW ma se riuscite recuperate la versione Planeta perchè è qualitativamente ottima.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Slask - 23 Febbraio 2012, 23:56:18
Regge il confronto con Anno Uno e The  Dark Knight returns?


E' dieci volte meglio.

oddio non c'è tutto questo distacco con The dark knight returns, anzi, se la giocano secondo me.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Bucky Barnes - 25 Febbraio 2012, 19:56:17
Riletta ieri sera.
Scusa Grant, scusa Dave. Non ero pronto quando la lessi la prima volta.
Capolavoro.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: overminder78 - 25 Febbraio 2012, 20:04:49
mai piaciuta questa graphic novel... la trovo troppo disturbante!
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Slask - 26 Febbraio 2012, 03:47:01
Riletta ieri sera.
Scusa Grant, scusa Dave. Non ero pronto quando la lessi la prima volta.
Capolavoro.

 :up:

mai piaciuta questa graphic novel... la trovo troppo disturbante!

ti sembrerà strano, ma è proprio quella una delle sue qualità  :lol:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Clod - 26 Febbraio 2012, 10:32:00
bè, disturbante lo è senz'altro; anche a me c'è voluto per approciarmi allo stile, ma ne è valsa la pena
come storia non è niente male, e tutti i vari significati nascosti sono una vera chicca; diciamo però che, per me almeno, una lettura è sufficiente, visto che appunto per lo stile non proprio congeniale, difficilmente la rileggerei
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Barry Allen - 26 Febbraio 2012, 10:57:03
Questa è una storia talmente malata che probabilmente ad una prima lettura può anche non piacere.
Io l'ho odiata inizialmente, così come il vino da ragazzo mi faceva schifo per il suo sapore aspro.
Sono quelle storie che invecchiando migliorano, poiché si apprezzano via via che si cresce, e che ci si sente meno forti, meno "normali". Ad oggi non posso che unirmi al coro di coloro che lo considerano un capolavoro.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Bucky Barnes - 26 Febbraio 2012, 11:11:41
Questa è una storia talmente malata che probabilmente ad una prima lettura può anche non piacere.
Io l'ho odiata inizialmente, così come il vino da ragazzo mi faceva schifo per il suo sapore aspro.
Sono quelle storie che invecchiando migliorano, poiché si apprezzano via via che si cresce, e che ci si sente meno forti, meno "normali". Ad oggi non posso che unirmi al coro di coloro che lo considerano un capolavoro.
La prima volta che l'avevo letta mi era venuto il mal di testa...
Semplicemente non ero pronto.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Matches Malone - 26 Febbraio 2012, 11:17:17
Io la prima volta, anni fa, ci ero rimasto malissimo perchè non concepivo che
il grande Batman venisse strangolato da un tizio qualunque e che urlasse chiamando aiuto :lolle:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Bucky Barnes - 26 Febbraio 2012, 11:18:11
Io la prima volta, anni fa, ci ero rimasto malissimo perchè non concepivo che
il grande Batman venisse strangolato da un tizio qualunque e che urlasse chiamando aiuto :lolle:
:lolle:
E' bello però vedere come cambiano le percezioni :D
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: overminder78 - 26 Febbraio 2012, 11:46:49
Questa è una storia talmente malata che probabilmente ad una prima lettura può anche non piacere.
Io l'ho odiata inizialmente, così come il vino da ragazzo mi faceva schifo per il suo sapore aspro.
Sono quelle storie che invecchiando migliorano, poiché si apprezzano via via che si cresce, e che ci si sente meno forti, meno "normali". Ad oggi non posso che unirmi al coro di coloro che lo considerano un capolavoro.
Boh
A me non è piaciuta la prima volta, né alla seconda rilettura. Ripeto: la trovo disturbante! e pensare che leggo ed adoro Machen, Lovecraft, Blackwood, Bierce, Le Fanu, Poe, Hodgson, C.A. Smith e tutti gli altri maestri della narrativa weird... ma su Batman certe letture non le digerisco
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Clod - 26 Febbraio 2012, 17:04:44
per carità, non deve piacere a tutti
se l'hai letta più volte e il risultato è lo stesso, allora si vede che proprio non fa per te, a me è successo lo stesso con Il Cavaliere Oscuro colpisce ancora
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Wayne07 - 27 Febbraio 2012, 02:42:06
Beh, ma il concetto credo proprio che sia che Morrison voleva creare una versione disturbata di Bats, che normalmente non sarebbe accettata, né dai lettori né della DC stessa. E l'effetto disturbante penso proprio che fosse voluto.

A me una roba del genere me la fa Ian McEwan o Dostoevskij, più che la weird fiction. Libri che leggo, come il Giardino di Cemento, o Memorie dal Sottosuolo, e mi viene da dirmi "è bellissimo. Ma non voglio rileggerlo mai più". O se vogliamo rimanere nel fumetto From Hell di Alan Moore. Che poi cedo e finisco sempre per rileggerli.

Io non sono particolarmente amante di Morrison, anzi (seppur lo reputi un genio: non è che lo sottovaluti, è che proprio non riesco a farmelo simpatico), ma Arkham Asylum è seminale e percorre tutti quei sentieri inesplorati di Bats. E che per certi versi sarebbero anche i più naturali.

Cioé, se lo vediamo fuori dall'estetica dei supereroi questo è uno schizzato che non è mai riuscito a superare il dramma della morte dei suoi, ha un concetto di famiglia molto disfunzionale, è ossessiva, maniacale, un vero e proprio psicotico borderline, ed è solo incidentale che non sia un serial killer. Questo secondo me doveva essere il risultato della vicenda umana di Bruce Wayne, e questo in qualche modo racconta Arkham Asylum. Poi ovviamente mi piace il Bats più supereroistico, che spacca culi a destra e a manca, e ha l'automobile più tamarra della JLA. Ma visto che questo Bats è quello canonico, mi va bene che ogni tanto ci siano delle escursioni sull'altro Batman, quello schizzato e più psicologico.

Post Uniti: 27 Febbraio 2012, 02:46:07
Regge il confronto con Anno Uno e The  Dark Knight returns?


E' dieci volte meglio.

oddio non c'è tutto questo distacco con The dark knight returns, anzi, se la giocano secondo me.

Secondo me sono imparagonabile. Anche perché come dicevo prima, il Bats più cool e supereroistico, e il Bats psicopatico, ce n'è pure un terzo, che inizia con Miller, passa per Loeb e Sale, Fuggitivo, Black or White, ed è quello più poliziesco, hard boiled. Dove Bruce se indossasse il trench e il cappello a tesa, se fosse uno Slam Bradley, alla fine la storia non cambierebbe di tanto.

Io come gusto personale, essendo uno che ama Chandler, Hammett, Elmore Leonard, il cinema di Howard Hawks, "anni e anni di crime movie ci hanno dato un'etica discutibile", sono più vicino a questa terza incarnazione di Batman (che poi per certi versi è quella originale). Ma da parte mia è come se parlassimo di tre personaggi differenti.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: aster - 27 Febbraio 2012, 21:17:59
secondo me una delle migliori letture di batman in assoluto.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: aleevale - 21 Marzo 2012, 13:53:51
Letto due volte in lingua originale beh che dire i disegni sono a mio parere meravigliosi e troppo adatti al genere di storia che si voleva raccontare...è un viaggio nella psicosi dei nemici di batman e credo nella mente di batman stesso...si intuisce che è proprio il pipistrello a rafforzare gli squilibri mentale dei detenuti...è un batman costretto ad affrontare tutte le sue paure piu intime... Da pazzi pensare che harvey nn riesca piu a prendere decisioni senza consultare moneta e poi tarocchi insomma a mio modo di vedere la storia piu cupa di batman e tra le piu belle insieme ad anno uno e il ritorno del cavaliere oscuro
Decisamente un must
Ah credo che in inglese renda il doppio
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Slask - 22 Marzo 2012, 02:42:28
che sia disturbante è una cosa voluta, e secondo me azzeccata.
poi ovvio che la sensibilità di ogni lettore incide individualmente sul gradimento. Per me comunque è una rappresentazione molto fedele e azzeccata del mondo di Batman, è solo che fino a questa graphic novel non eravamo abituati a vedere esplorato il suo mondo così in profondità e in maniera così inquietante.
Se Batman e i freak che lo combattono ogni giorno esistessero nella vita reale, la storia di Morrison sarebbe la rappresentazione perfetta di come apparirebbe tutto ai nostri occhi.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Davidd - 22 Marzo 2012, 09:59:45
Io ho apprezzato davvero questo fumetto con l'edizione che comprendeva anche la sceneggiatura con le note. Non avrei mai colto tutti quei riferimenti senza. Il mio consiglio:

- leggete la storia
- leggete la sceneggiatura alla fine coadiuvata dalle note
- ri-leggetelo dopo aver fatto trascorrere un pò di tempo

Fidatevi non ve ne stancherete mai, è uno di quei volumi che vi verrà sempre voglia di tirare giù dallo scaffale per sfogliarlo ancora e ancora.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Slask - 26 Marzo 2012, 01:44:51
hai voglia. io lo rileggo sempre e lo trovo sempre affascinante come la prima volta  :wub:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: AndyHood - 29 Aprile 2012, 21:32:36
L'ho appena finito di leggere.

Direi che è un grande grande fumetto. Aldilà delle intenzioni di Morrison, secondo me il vero protagonista (ed anche il vero motivo per cui mi è piaciuto molto tutto il lavoro) è Amadeus Arkham, la cui tragica storia è tratteggiata in maniera divina.

Dal punto di vista visivo, non sono un grande fan di questo tipo di illustrazioni nei fumetti, ma devo ammettere che Mckean ha tirato fuori una dozzina di tavole davvero incredibili.


PS: L'edizione extralusso è una paraculata per farlo pagare un botto di soldi. Sinceramente - per quanto sia interessante leggere la sceneggiature e le note di Grant - penso sia più affascinante pensare all'opera tramite il proprio singolare punto di vista senza doverlo filtrare attraverso gli occhi e il pensiero dell'autore....soprattutto se questi extra rappresentano il 60% della foliazione del volume.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Rain - 30 Aprile 2012, 21:44:15
Citazione
PS: L'edizione extralusso è una paraculata per farlo pagare un botto di soldi. Sinceramente - per quanto sia interessante leggere la sceneggiature e le note di Grant - penso sia più affascinante pensare all'opera tramite il proprio singolare punto di vista senza doverlo filtrare attraverso gli occhi e il pensiero dell'autore....soprattutto se questi extra rappresentano il 60% della foliazione del volume.

In generale la penso come te (vedi per la lega degli straordinari gentlemen)  :asd:
eppure in questo caso sono stato strafelice che la sceneggiatura sia stata inserita: c'è molta simbologia, che senza spiegazioni non sarei mai riuscito a cogliere..ne esce una visione a tutto  tondo dell'opera  :rolleyes:

ad esempio:
senza la spiegazione, cosa avresti pensato della madre di arkham che divora "un certo tipo" di scarafaggi? è importante!  ;)
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Nick89212009 - 26 Maggio 2012, 19:58:29
Letto finalmente !!! Lo avevo preso mesi fà, ma per paura di rovinarmelo per il troppo hype l'ho ripreso solo ora...
Che dire, non mi metto a giudicarlo come farei con un normale fumetto perchè non potrei, nemmeno lo è in realtà...
è il vero elogio di Morrison a Batman e alla sua nemesi, ancor prima di Batman R.I.P... un viaggio allucinante alla scoperta del luogo più pazzo di Gotham, esaltato da dei disegni che nemmeno possono essere definiti tali, sono qualcosa che va oltre il semplice disegno da comics...
Detto questo la storia va inquadrata in un contesto diverso da quello di una qualsiasi miniserie o come altro si chiamano queste storie... essa è uno splendido omaggio all'Asylum e ai suoi pazienti, il resto non conta, poi può piacere o non piacere, ma l'importanza omaggistica dell'opera è grandissima e indiscutibile...
detto ciò mi è paiciuto da matti, consigliatissimo...
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 20 Giugno 2012, 16:50:18
(http://www.rwedizioni.it/cmscontent/wp-content/uploads/2012/02/batman_arkham_asylum1.jpg)

Batman: Arkham Asylum

di Grant Morrison, Dave McKean
(Contiene Batman: Arkham Asylum Anniversary Edition)
21,2×32,0, C, 288 pp., col.
€ 31,95

La celebre e acclamata storia che ha introdotto al pubblico internazionale i talenti dello sceneggiatore scozzese Grant Morrison e dell’illustratore inglese Dave McKean, con il confronto tra il Cavaliere Oscuro e la sua arcinemesi, il Joker, di un’intensità psicologica senza precedenti. L’arte rivoluzionaria di questo racconto ha influenzato decine di disegnatori, e ha introdotto nuovi approcci allo storytelling e all’arte del fumetto. Questa edizione include inoltre tutti gli extra, come la sceneggiatura completa di Morrison, annotata dall’autore stesso e dall’editor Karen Berger, molti degli schizzi originali realizzati dallo scrittore, descrizioni passo-passo della genesi dell’opera e altro ancora.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Pakoz13 - 20 Giugno 2012, 18:48:00
Ora si ragiona...
Ma che bella la copertina!!
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: V - 20 Giugno 2012, 21:37:53
siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii :dyo: :blatta:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Alan Wake - 20 Giugno 2012, 21:42:40
 :wub: :wub: :wub: :wub:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Apollo - 20 Giugno 2012, 21:44:54
Non vedo l'ora che arrivi in fumetteria.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: traianos - 21 Giugno 2012, 09:38:38
Ora si ragiona...
Ma che bella la copertina!!
è la stessa della planeta
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Pakoz13 - 21 Giugno 2012, 11:07:26
Ora si ragiona...
Ma che bella la copertina!!
è la stessa della planeta


Si si, anche il formato dovrebbe essere simile... In effetti mi sono espresso male, mi riferivo all'immagine, al jpg  :up:

Comunque assolutamente mio!
(http://nadotti.blogautore.repubblica.it/files/2009/08/iceagesquirrel-300x259.jpg)
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: King Mob - 21 Giugno 2012, 11:10:48
Che roba però 31 euri contro i 7 che pagai per il TP ..  :ahsisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Franci84 - 22 Giugno 2012, 16:27:27
Io già c'è l'ho nel corto maltese
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Lillo - 22 Giugno 2012, 19:04:17
si ma per chi ama quella storia averla a parte in un bel volume da collezione(io ho l'edizione della Planeta) è imprescindibile :sisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Jesse Custer - 23 Giugno 2012, 02:28:02
preso oggi,il volume è meraviglioso,fatto alla grande,ottime anche tutte le note (con morrison spesso servono) e la scemeggiatura,per quanto riguarda il volume in se 30€ ben spesi per la storia anche spero  :D ma non ho poi tutti sti dubbi a dire il vero  :asd:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Barry Allen - 23 Giugno 2012, 06:44:06
Io ho l'edizione cartonata vecchia della Play, ma quest'edizione è di una bellezza clamorosa.
Fra l'altro questo è in assoluto il fumetto che ho rivalutato di più nel tempo, quando lo lessi per la prima volta mi ripugnò, poi negli anni ho radicalmente mutato atteggiamento nei suoi confronti.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Selina Kyle - 23 Giugno 2012, 07:08:57
Leggere quest'opera ti fa veramente capire come certe storie siano figlie di un'epoca.. e qui c'è tutto l'entusiasmo e l'irriverenza del giovane Morrison. In questa storia, almeno a me, il personaggio che fa veramente venire i brividi è il Joker, lo stesso che ritroviamo poi nella sua gestione attuale, anche se Morry spinge meno sulla componente sessuale sia del Clown che di Batman.
Ma questo Joker, che io vedo veramente come un narratore capace di divenire alter ego di Morrison (non è la voce narrante della storia, ma è la "guida" nella follia di Arkham) a me fa venire i brividi. E' il punto di congiunzione fra luce e ombra, fra la normalità e "un'altra normalità" che noi chiamiamo follia, ma che spesso, in letteratura, diventa semplicemente un modo diverso e più completo di percepire la realtà. Negli stessi anni Morry creava Crazy Jane sulle pagine della Doom Patrol.

E' vero che Joker è una figura inflazionata, è vero anche che pochi come lui sono lo specchio riflesso del male assoluto.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Angelo1985 - 23 Giugno 2012, 11:04:24
Io sono costretto a passare, troppi soldi, 31 eurI proprio al momento non li ho... :cry: :cry:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 23 Giugno 2012, 12:22:17
Io ho l'edizione cartonata vecchia della Play, ma quest'edizione è di una bellezza clamorosa.
Fra l'altro questo è in assoluto il fumetto che ho rivalutato di più nel tempo, quando lo lessi per la prima volta mi ripugnò, poi negli anni ho radicalmente mutato atteggiamento nei suoi confronti.

Mi fai venire voglia di vendermi la versione "Play Press" per comprare questa nuova versione  :D
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Alan Wake - 23 Giugno 2012, 12:54:34
Com'è il volume?? Io lo prendo in settimana  :w00t: :w00t:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Rain - 23 Giugno 2012, 13:42:54

Citazione
Com'è il volume?? Io lo prendo in settimana 

Citazione
Citazione


--------------------------------------------------------------------------------


Citazione di: Hal Jordan - Oggi alle 06:28:01

Io ho l'edizione cartonata vecchia della Play, ma quest'edizione è di una bellezza clamorosa.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 25 Giugno 2012, 12:21:30
Tutte le considerazioni, analisi, perplessità e critiche (http://www.dcleaguers.it/forum/rw-lion/rw-lion-considerazioni-analisi-perplessita-e-critiche-15563/) sono state spostate nella sezione Lion, continuate là  ;)
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: John Dorian - 25 Giugno 2012, 12:48:12
Raga non mi uccidete ma....questa storia non l'ho letta  :ph34r:
Il problema è che non c'è nemmeno 1 edizione economica  :tsk:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: cybertroniano - 25 Giugno 2012, 13:13:39
mai letta nemmeno io e credo che mai la leggerò a stopunto.
non importa posso farne a meno dai
ora mi ucciderete vero?? virtualmente intendo  :asd:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: John Dorian - 25 Giugno 2012, 13:16:17
mai letta nemmeno io e credo che mai la leggerò a stopunto.
non importa posso farne a meno dai
ora mi ucciderete vero?? virtualmente intendo  :asd:
Stessa cosa!
Avevo lo stesso problema con il ritorno del cavaliere oscuro ma poi ho comprato l'edizione repubblica
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: cybertroniano - 25 Giugno 2012, 13:17:55
dicono che sia una pierta miliare nella mitologia fumettistica  :cry:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Green Hankey - 25 Giugno 2012, 13:24:06
dicono che sia una pierta miliare nella mitologia fumettistica  :cry:

 :sisi:

Aspettate il volume su amazon oppure per un mese fate a meno di qualche volume e prendetevi AA
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: cybertroniano - 25 Giugno 2012, 13:26:26
vale tanto sacrificio immagino eh??  :asd:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: V - 25 Giugno 2012, 13:28:25
sulla copertina ci sono 2 parole magiche : grant morrison  :asd:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Alan Wake - 25 Giugno 2012, 13:43:34
Ma anche le altre due, Dave Mckean, non scherzano  :asd:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Green Hankey - 25 Giugno 2012, 13:46:13
vale tanto sacrificio immagino eh??  :asd:


(http://kenreynoldsdesign.co.uk/wp-content/uploads/2009/08/arkham2.jpg)
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: cybertroniano - 25 Giugno 2012, 13:46:53
aspetto i giudizzi di voi matricole, o lettori neofiti di questa opera
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Alan Wake - 25 Giugno 2012, 13:47:34
vale tanto sacrificio immagino eh??  :asd:


([url]http://kenreynoldsdesign.co.uk/wp-content/uploads/2009/08/arkham2.jpg[/url])


Ecco appunto  :asd:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Slask - 25 Giugno 2012, 17:07:14
mai letta nemmeno io e credo che mai la leggerò a stopunto.
non importa posso farne a meno dai
ora mi ucciderete vero?? virtualmente intendo  :asd:

vale tanto sacrificio immagino eh??  :asd:

pentiti!
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: cybertroniano - 25 Giugno 2012, 18:53:51
credo lo prenderò, ma prima devo metter da parte la grana  :asd:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: phoenix_81 - 26 Giugno 2012, 08:16:19
Confermo i difetti di rilegatura notati da alcuni, cosa inaccettabile per un volume del genere!
Quella tipografia è scandalosa, e la Lion insiste nel rivolgersi a loro....
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: V - 27 Giugno 2012, 15:23:24
ragazzi a parità di prezzo consigliate tutti l'edizione planeta quindi?
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Apollo - 27 Giugno 2012, 16:40:13
Preso. LA prima cosa che ho notato sono i difetti di rilegatura. INACCETTABILI.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Lillo - 28 Giugno 2012, 02:09:40
ragazzi a parità di prezzo consigliate tutti l'edizione planeta quindi?
assolutamente superiore l'edizione planeta,il formato poi è lo stesso(con tanto di rilegatura non lucida fatta coi contromaroni) al prezzo di 25 eurozzi,dubito però che nuovo lo troverai a quel prezzo,anche in virtù della pessima edizione(non per contenuti sia chiaro,dato che sono identici all'absolute planeta e all'edizione americana) della lion
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Pakoz13 - 28 Giugno 2012, 09:06:36
Che carognata 31,95€ per prodotto così fatto... è una cosa indegna  :tsk:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: V - 28 Giugno 2012, 10:10:44
ho preso l'edizione planeta a 30 euro,me la devo solo andare a prendere in questi giorni
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Harvey Dent - 28 Giugno 2012, 10:29:56
Io l'ho letta e avevo intenzione di prendere la ristampa Lion, ma a quanto pare andrò cercando un po' meglio per trovarne qulcuna Planeta.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Donald Blake - 28 Giugno 2012, 11:49:08
ho preso l'edizione planeta a 30 euro,me la devo solo andare a prendere in questi giorni
dove sei riuscito a trovarla??

a me arriva domani edizione Lion...fa così schifo?? :cry:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Jesse Custer - 28 Giugno 2012, 11:57:57
l edizione lion è valida,al pari di quella planeta,stiamo tirando fuori anche la copertina lucida,che è una questione di gusti alla fine,a me piace di più lucida ad esempio.
comunque il problema di questa edizione e del quale mi son lamentato per primo è che se "spiani" il volume sul tavolo c'è una specie di effetto rottura al centro,hanno messo le foto mi pare (anche se le pagine restano salde)e questo accade in due pagine,nel resto è tutto perfetto.
diciamo che se te lo leggi al letto aprendolo poco non corri rischi,anche se è inacettabile che dopo che uno caccia 32€ deve pure avere paura di sfogliarlo sul tavolo,qui la LION ha fatto una porcata immane proponendo un prezzo del genere con quei difetti,so anche di alcuni che hanno chiesto il rimborso.
ci sarà da divertirsi se faranno una cosa del genere con sandman 3  :ahsisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Pakoz13 - 28 Giugno 2012, 12:02:04
Quoto in toto

(e faccio pure rima, tiè  :lolle:)
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: AndyHood - 28 Giugno 2012, 18:28:56
l edizione lion è valida,al pari di quella planeta,stiamo tirando fuori anche la copertina lucida,che è una questione di gusti alla fine,a me piace di più lucida ad esempio.
comunque il problema di questa edizione e del quale mi son lamentato per primo è che se "spiani" il volume sul tavolo c'è una specie di effetto rottura al centro,hanno messo le foto mi pare (anche se le pagine restano salde)e questo accade in due pagine,nel resto è tutto perfetto.
diciamo che se te lo leggi al letto aprendolo poco non corri rischi,anche se è inacettabile che dopo che uno caccia 32€ deve pure avere paura di sfogliarlo sul tavolo,qui la LION ha fatto una porcata immane proponendo un prezzo del genere con quei difetti,so anche di alcuni che hanno chiesto il rimborso.
ci sarà da divertirsi se faranno una cosa del genere con sandman 3  :ahsisi:
credo di aver riscontrato questo difetto anche in Swamp Thing 3
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Jesse Custer - 28 Giugno 2012, 18:35:41
l edizione lion è valida,al pari di quella planeta,stiamo tirando fuori anche la copertina lucida,che è una questione di gusti alla fine,a me piace di più lucida ad esempio.
comunque il problema di questa edizione e del quale mi son lamentato per primo è che se "spiani" il volume sul tavolo c'è una specie di effetto rottura al centro,hanno messo le foto mi pare (anche se le pagine restano salde)e questo accade in due pagine,nel resto è tutto perfetto.
diciamo che se te lo leggi al letto aprendolo poco non corri rischi,anche se è inacettabile che dopo che uno caccia 32€ deve pure avere paura di sfogliarlo sul tavolo,qui la LION ha fatto una porcata immane proponendo un prezzo del genere con quei difetti,so anche di alcuni che hanno chiesto il rimborso.
ci sarà da divertirsi se faranno una cosa del genere con sandman 3  :ahsisi:
credo di aver riscontrato questo difetto anche in Swamp Thing 3
ah,annamo bene,io devo prendere pure quello li settimana prossima  -_-
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Alan Wake - 29 Giugno 2012, 13:10:56
L'ho preso oggi, il mio volume è perfetto  :ph34r: :ph34r:

Post Uniti: 29 Giugno 2012, 13:39:38
Guardavo i bozzetti di Morrison e devo dire che disegna meglio di tanta gente  :lolle: :lolle:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Jesse Custer - 29 Giugno 2012, 13:48:52
infatti finchè non lo si spiana tutti,o quasi i volumi sono perfetti,io me lo sono fatto cambiare dal fumettaro che è un mio amico,mai farò più l errore di aprirlo a 180°  :tsk:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Alan Wake - 29 Giugno 2012, 14:01:13
Allora non lo aprirò sul tavolo  :ahsisi: :ahsisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Mr Freeze - 29 Giugno 2012, 14:20:54
Finalmente ho potuto leggere quest'opera! Disegni molto... "particolari" (direi che è il termine perfetto!) che rendono perfettamente l'atmosfera di "PURA FOLLIA".
Tutto è distorto... Batman non entra nell'Arkham Asylum, entra direttamente nella testa dei pazzi, dei criminali, e come è ovvio... si perde!
Inquietante, perverso, terrificante... e magico allo stesso tempo! Un viaggio che consiglio a tutti gli amanti del pipistrello!
Bellissima anche l'idea di inserire la sceneggiatura completa (che un giorno leggerò perchè ho visto che è talmente dettagliata da spiegare ogni singola vignetta e passaggio del volume!).

La qualità dell'albo è eccelsa, l'ho aperto e letto sul tavolo e non si è assolutamente "sfasciato" (forse dipende anche dal fatto che tendo a trattare con una delicatezza quasi maniacale i fumetti XD o forse sono stato fortunato con la mia copia! sicuramente sconsiglio di forzarne l'apertura esagerata... ma questo con tutti i fumetti...)

Unica nota negativa: il prezzo... ho comprato il volume xkè avevo letto e sentito che era un "must have" ed effettivamente lo è! però 32 € sono davvero tanti con i tempi che corrono e con tutti i fumetti che la lion ci sta proponendo... so che sarebbe impossibile, ma sarebbe bello avere sempre un'edizione cartonata ma a prezzo contenuto (una versione light insomma) per ognuno di questi volumoni! (vedi ad esempio V for Vendetta... che dovrei aggiungere alla mia libreria ma sto valutando visto il prezzo che avrà :( anche li avrei preferito un cartonato low cost o un brossurato per "poveretti" :P)
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 29 Giugno 2012, 14:28:10
Finalmente ho potuto leggere quest'opera! Disegni molto... "particolari" (direi che è il termine perfetto!) che rendono perfettamente l'atmosfera di "PURA FOLLIA".
Tutto è distorto... Batman non entra nell'Arkham Asylum, entra direttamente nella testa dei pazzi, dei criminali, e come è ovvio... si perde!
Inquietante, perverso, terrificante... e magico allo stesso tempo! Un viaggio che consiglio a tutti gli amanti del pipistrello!
Bellissima anche l'idea di inserire la sceneggiatura completa (che un giorno leggerò perchè ho visto che è talmente dettagliata da spiegare ogni singola vignetta e passaggio del volume!).

La qualità dell'albo è eccelsa, l'ho aperto e letto sul tavolo e non si è assolutamente "sfasciato" (forse dipende anche dal fatto che tendo a trattare con una delicatezza quasi maniacale i fumetti XD o forse sono stato fortunato con la mia copia! sicuramente sconsiglio di forzarne l'apertura esagerata... ma questo con tutti i fumetti...)

Unica nota negativa: il prezzo... ho comprato il volume xkè avevo letto e sentito che era un "must have" ed effettivamente lo è! però 32 € sono davvero tanti con i tempi che corrono e con tutti i fumetti che la lion ci sta proponendo... so che sarebbe impossibile, ma sarebbe bello avere sempre un'edizione cartonata ma a prezzo contenuto (una versione light insomma) per ognuno di questi volumoni! (vedi ad esempio V for Vendetta... che dovrei aggiungere alla mia libreria ma sto valutando visto il prezzo che avrà :( anche li avrei preferito un cartonato low cost o un brossurato per "poveretti" :P)

Oh, Finalmenteeeeeeee un commento sul fumetto  :clap: :clap: :clap:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Mr Freeze - 29 Giugno 2012, 14:45:20
Aggiungo che "fumetto" è riduttivo :P io la definirei piuttosto: "Una raccolta di dipinti"!
Su ogni tavola mi ci sono soffermato almeno 5 minuti per cogliere tutti i particolari! Trama e testi non sono da meno!
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 29 Giugno 2012, 14:50:24
Aggiungo che "fumetto" è riduttivo :P io la definirei piuttosto: "Una raccolta di dipinti"!
Su ogni tavola mi ci sono soffermato almeno 5 minuti per cogliere tutti i particolari! Trama e testi non sono da meno!

Io sempre fumetto lo chiamo  :D
Comunque la sostanza era il "commento" sul fumetto/raccolta di dipinti e altri nomi che volete aggiungerci  :lolle:

Mi fa piacere che te lo sei goduto  :up:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Mr Freeze - 29 Giugno 2012, 14:50:56
Si si! me lo sono goduto :P il mio portafoglio un po' meno XD
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Slask - 29 Giugno 2012, 16:32:01
Aggiungo che "fumetto" è riduttivo :P io la definirei piuttosto: "Una raccolta di dipinti"!
Su ogni tavola mi ci sono soffermato almeno 5 minuti per cogliere tutti i particolari! Trama e testi non sono da meno!

Io sempre fumetto lo chiamo  :D
Comunque la sostanza era il "commento" sul fumetto/raccolta di dipinti e altri nomi che volete aggiungerci  :lolle:

invece penso sia giusto e doveroso chiamarlo fumetto, perchè sono opere come questa che nobilitano la nona arte e rendono giustizia alla reputazione (ingiustamente sottovalutata e snobbata) dei fumetti.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Mr Freeze - 29 Giugno 2012, 16:45:27
Aggiungo che "fumetto" è riduttivo :P io la definirei piuttosto: "Una raccolta di dipinti"!
Su ogni tavola mi ci sono soffermato almeno 5 minuti per cogliere tutti i particolari! Trama e testi non sono da meno!
Io sempre fumetto lo chiamo  :D
Comunque la sostanza era il "commento" sul fumetto/raccolta di dipinti e altri nomi che volete aggiungerci  :lolle:

invece penso sia giusto e doveroso chiamarlo fumetto, perchè sono opere come questa che nobilitano la nona arte e rendono giustizia alla reputazione (ingiustamente sottovalutata e snobbata) dei fumetti.

Verissimo! Intendevo solo dire che come fumetto è davvero bello! :P
 :wub:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Talon - 29 Giugno 2012, 22:58:20
Atmosfere surreali e intricate quanto la psiche degli ospiti dell'Arkham Asylum. Un autentico viaggio mentale e visivo tra le mura e la storia di questo luogo.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Alan Wake - 02 Luglio 2012, 16:54:31
Appena finito di leggerlo  :o Morrison si riconferma il genio che è, davvero un capolavoro! Ora mi leggo la sceneggiatura per cogliere tutti i dettagli  :sisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Cassidy - 02 Luglio 2012, 23:08:54
finalmente mi sono deciso.. :batman: sopratutto ho deciso di prenderlo appena l ho sfogliato in fumetteria,ca...z...ooooooooooooooo che disegni!!!!!sono rimasto un pò a bocca aperta...ed è per questo che dico sempre che un fumetto oltre ad una buona storia/trama deve assolutamente avere dei disegni accattivanti/intriganti.. io che quest opera non la conoscevo (come tutto il mondo di batman fumettistico) l ho preso grazie ai disegni che mi hanno subito colpito..appena avrò tempo mi buttero nella lettura..... :batman:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Leviathan - 02 Luglio 2012, 23:26:59
Appena finito di leggerlo  :o Morrison si riconferma il genio che è, davvero un capolavoro! Ora mi leggo la sceneggiatura per cogliere tutti i dettagli  :sisi:

Ahah più che "si riconferma" direi "si rivela"... Siamo nel 1989 e negli Usa Morrison e quasi uno sconosciuto esponente della brit-wave.

AA é effettivamente l'opera che lo lancia negli States.
Dicono sia la graphic novel più venduta di tutti i tempi; a me è sempre sembrato strano che un'opera tanto geniale quanto ostica per il pubblico mainstream abbia venduto così tanto e forse ciò é solamente dovuto al fatto che siamo nello stesso periodo del primo film di Batman di Tim Burton.

Ho l'edizione Planeta ; costava qualche euro di meno ma la qualità è eccelsa ed è il volume più fico della mia collezione.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: John Dorian - 03 Luglio 2012, 11:11:12
Io aspetto un'edizione più economica che non sia in Absolute (in italiano però)  :sisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: overminder78 - 03 Luglio 2012, 12:20:05
Io aspetto un'edizione più economica che non sia in Absolute (in italiano però)  :sisi:

Spetta e spera  :clap:
Cmq oggi dal fumettaro ho visionato 4 copie dell'absolute e, sebbene questa ediz nn raggiunga la qualità della controparte Planeta, è di tutto rispetto e nn è così cattiva come invece i nerd vogliono far credere
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Pakoz13 - 03 Luglio 2012, 13:03:08
Aggiungo le mie impressioni.

Premetto che non sono (come potete immaginare) un grande conoscitore della nona arte e che quindi la mia piccola analisi si ferma alla lettura/visione del fumetto in relazione alle relativamente poche letture che ho fatto.

Cupo. Le immagini riempono il campo visivo e mi danno piena soddisfazione per qualità e senso. Dopotutto si parla di McKean, no? L'epoca è fondamentale: se non sbaglio si tratta della fine degli anni '80 e già tra il pubblico l'influenza Milleriana aveva associato definitivamente a Batman le atmosfere dark delle sue opere. McKean ne approfitta e crea un capolavoro di colori e forme entrando nella "mente del manicomio" prima ancora che nella mente di batman. Il manicomio è vivo proprio come viva vuole essere la Gotham di Snyder in DetCom. Le luci sono fioche, i contorni sfumatissimi. Ma dopotutto la realtà è questa, quando pensiamo a qualcosa o a qualcuno senza aver davanti niente, ci vengono alla mente forme imprecise, colori cangianti, dettagli imponenti, geometrie evanescenti... geometrie i cui prolungamenti sono visibili nella struttura stessa delle vignette e dei contorni. Il lettore è ufficialmente dentro Arkham.
Il joker sembra immediatamente una pennellata bianca e verde, gli abitanti sembrano ombre, il contesto è simbolicamente "disturbante" e tutti quei ricordi mi sembrano proprio miei! Fantastico e vagamente onirico.
Il tocco di Morry si vede, secondo me, soprattutto nella struttura della trama e in alcuni dettagli, come la "cura" di Harvey. Morrison è stato fantastico e il suo canovaccio si è perfettamente fuso con l'arte di McKean. Diciamo che mi è saltato all'occhio il parallelismo Arkham-McKean, Personaggi-Morrison.

Cosa volete che vi dica? Sono proprio soddisfatto dell'acquisto.
Non sto ad entrare nel dettaglio dell'edizione perchè il più è già stato detto, la penso come Mr Freeze e overminder78.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Alan Wake - 03 Luglio 2012, 16:00:19
Appena finito di leggerlo  :o Morrison si riconferma il genio che è, davvero un capolavoro! Ora mi leggo la sceneggiatura per cogliere tutti i dettagli  :sisi:

Ahah più che "si riconferma" direi "si rivela"... Siamo nel 1989 e negli Usa Morrison e quasi uno sconosciuto esponente della brit-wave.

AA é effettivamente l'opera che lo lancia negli States.
Dicono sia la graphic novel più venduta di tutti i tempi; a me è sempre sembrato strano che un'opera tanto geniale quanto ostica per il pubblico mainstream abbia venduto così tanto e forse ciò é solamente dovuto al fatto che siamo nello stesso periodo del primo film di Batman di Tim Burton.

Ho l'edizione Planeta ; costava qualche euro di meno ma la qualità è eccelsa ed è il volume più fico della mia collezione.


 :ahsisi: :ahsisi: hai ragione! Però Vabbe io intendevo come giudizio personale, nel senso che mi stupisce sempre  :wub:

Post Uniti: [time]03 Luglio 2012, 16:01:02[/time]
Aggiungo le mie impressioni.

Premetto che non sono (come potete immaginare) un grande conoscitore della nona arte e che quindi la mia piccola analisi si ferma alla lettura/visione del fumetto in relazione alle relativamente poche letture che ho fatto.

Cupo. Le immagini riempono il campo visivo e mi danno piena soddisfazione per qualità e senso. Dopotutto si parla di McKean, no? L'epoca è fondamentale: se non sbaglio si tratta della fine degli anni '80 e già tra il pubblico l'influenza Milleriana aveva associato definitivamente a Batman le atmosfere dark delle sue opere. McKean ne approfitta e crea un capolavoro di colori e forme entrando nella "mente del manicomio" prima ancora che nella mente di batman. Il manicomio è vivo proprio come viva vuole essere la Gotham di Snyder in DetCom. Le luci sono fioche, i contorni sfumatissimi. Ma dopotutto la realtà è questa, quando pensiamo a qualcosa o a qualcuno senza aver davanti niente, ci vengono alla mente forme imprecise, colori cangianti, dettagli imponenti, geometrie evanescenti... geometrie i cui prolungamenti sono visibili nella struttura stessa delle vignette e dei contorni. Il lettore è ufficialmente dentro Arkham.
Il joker sembra immediatamente una pennellata bianca e verde, gli abitanti sembrano ombre, il contesto è simbolicamente "disturbante" e tutti quei ricordi mi sembrano proprio miei! Fantastico e vagamente onirico.
Il tocco di Morry si vede, secondo me, soprattutto nella struttura della trama e in alcuni dettagli, come la "cura" di Harvey. Morrison è stato fantastico e il suo canovaccio si è perfettamente fuso con l'arte di McKean. Diciamo che mi è saltato all'occhio il parallelismo Arkham-McKean, Personaggi-Morrison.

Cosa volete che vi dica? Sono proprio soddisfatto dell'acquisto.
Non sto ad entrare nel dettaglio dell'edizione perchè il più è già stato detto, la penso come Mr Freeze e overminder78.

Ottima analisi davvero!!  :up: :up: io ora mi sto leggendo la sceneggiatura, e stò cogliendo molte cose che mi erano sfuggite, davvero interessante   :w00t:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Foley 90 - 04 Luglio 2012, 13:49:58
Premettendo che sia per motivi di tempo, e sia per "gusti" personali, non potrò rileggere due volte questo volume(non mi piace rileggere la stessa storia, a meno che non sia passato parecchio tempo). Quindi volevo chiedervi: mi conviene leggerlo direttamente assieme alla sceneggiatura o  leggerlo "normalmente"?. Grazie! :up:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Alan Wake - 04 Luglio 2012, 13:53:48
Leggilo insieme alla sceneggiatura  :up:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 04 Luglio 2012, 13:54:30
Premettendo che sia per motivi di tempo, e sia per "gusti" personali, non potrò rileggere due volte questo volume(non mi piace rileggere la stessa storia, a meno che non sia passato parecchio tempo). Quindi volevo chiedervi: mi conviene leggerlo direttamente assieme alla sceneggiatura o  leggerlo "normalmente"?. Grazie! :up:

Devi leggerlo "normalmente"  :sisi: poi con calma dai un occhiata alla sceneggiatura almeno per la curiosità (Io non l'ho per esempio la sceneggiatura  :lol: ho l'edizione Play Press )
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Cassidy - 04 Luglio 2012, 21:08:55
Citazione
Citazione di: Foley 90 - Oggi alle 13:49:29
Premettendo che sia per motivi di tempo, e sia per "gusti" personali, non potrò rileggere due volte questo volume(non mi piace rileggere la stessa storia, a meno che non sia passato parecchio tempo). Quindi volevo chiedervi: mi conviene leggerlo direttamente assieme alla sceneggiatura o  leggerlo "normalmente"?. Grazie!

Devi leggerlo "normalmente"   poi con calma dai un occhiata alla sceneggiatura almeno per la curiosità (Io non l'ho per esempio la sceneggiatura   ho l'edizione Play Press )
lo devo leggere anche io ancora  :sisi: e lo leggerò normalmente..poi dopo passerò alla sceneggiatura,ma prima me lo gusterò sul divano o sul letto..quando sarò da solo a casa in silenzio,e spegnerò il cell così nessuno potrà disturbarmi,e sicuramente sarà di sera...l'unico problema è trovare il tempo.. :cry:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Alan Wake - 05 Luglio 2012, 14:19:39
Citazione
Citazione di: Foley 90 - Oggi alle 13:49:29
Premettendo che sia per motivi di tempo, e sia per "gusti" personali, non potrò rileggere due volte questo volume(non mi piace rileggere la stessa storia, a meno che non sia passato parecchio tempo). Quindi volevo chiedervi: mi conviene leggerlo direttamente assieme alla sceneggiatura o  leggerlo "normalmente"?. Grazie!

Devi leggerlo "normalmente"   poi con calma dai un occhiata alla sceneggiatura almeno per la curiosità (Io non l'ho per esempio la sceneggiatura   ho l'edizione Play Press )
lo devo leggere anche io ancora  :sisi: e lo leggerò normalmente..poi dopo passerò alla sceneggiatura,ma prima me lo gusterò sul divano o sul letto..quando sarò da solo a casa in silenzio,e spegnerò il cell così nessuno potrà disturbarmi,e sicuramente sarà di sera...l'unico problema è trovare il tempo.. :cry:

Di sera fa paura  :ahsisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: V - 05 Luglio 2012, 16:36:05
ho tra le mie mani l'edizione planeta in perfetto stato  :rulezza:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Cassidy - 05 Luglio 2012, 16:38:57
Citazione
Citazione di: Striker - 04 Luglio 2012, 21:08:26
Citazione
Citazione di: Foley 90 - Oggi alle 13:49:29
Premettendo che sia per motivi di tempo, e sia per "gusti" personali, non potrò rileggere due volte questo volume(non mi piace rileggere la stessa storia, a meno che non sia passato parecchio tempo). Quindi volevo chiedervi: mi conviene leggerlo direttamente assieme alla sceneggiatura o  leggerlo "normalmente"?. Grazie!

Devi leggerlo "normalmente"   poi con calma dai un occhiata alla sceneggiatura almeno per la curiosità (Io non l'ho per esempio la sceneggiatura   ho l'edizione Play Press )
lo devo leggere anche io ancora   e lo leggerò normalmente..poi dopo passerò alla sceneggiatura,ma prima me lo gusterò sul divano o sul letto..quando sarò da solo a casa in silenzio,e spegnerò il cell così nessuno potrà disturbarmi,e sicuramente sarà di sera...l'unico problema è trovare il tempo..

Di sera fa paura 
meglio ancora si entra ancor di più dentro le pagine :asd:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Darko - 08 Luglio 2012, 20:03:47
Sabato ho comprato il volumone ed oggi ho finito di leggerlo.
Proprio una bella storia. Non sapevo esattamente cosa aspettarmi e devo dire che sono stato spiazzato più del previsto.
E' cervellotico, alla Morrison come direbbe qualcuno, e mi è piaciuto assai. Con calma leggerò gli extras.

L'edizione non è male. Forse la rilegatura non è delle migliori, questo sì.
Il prezzo, a mio avviso, può essere giustificato solo in un maniera: ovvero che i diritti di Arkham Asylum siano costati tanto rispetto, ad esempio, delle opere batmaniane di Miller che per edizione e numero di pp non si discostano dall'opera di Morrison. Non dico neanche che spero che non abbiano voluto lucrare su un'opera ormai introvabile in Italia, se non a prezzi fuori dal mercato, perché tanto i miei soldi li hanno già intascati. Diciamo che avrei preferito pagare 20 o 25€ piuttosto che 32€.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Matches Malone - 09 Luglio 2012, 08:14:03
Eh, guai se un'azienda volesse lucrare sulla vendita di un prodotto, sarebbe proprio una cosa fuori dal mondo :ahsisi: :ahsisi:

A volte a leggere alcuni commenti mi sembra che gli editori di fumetti vengano considerati qualcosa come delle onlus, piuttosto che come delle aziende vere e proprie :lol:
Se hanno messo un prezzo di 32 euro vuol dire che è il prezzo che gli occorre per guadagnare togliendo i costi sostenuti, non penso che alla lion ragionino dicendo "oh ragazzi, arkham asylum della planeta è introvabile quindi il nostro glielo spariamo minimo a 32 euro per fargli dispetto".
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Darko - 09 Luglio 2012, 21:01:06
Eh, guai se un'azienda volesse lucrare sulla vendita di un prodotto, sarebbe proprio una cosa fuori dal mondo :ahsisi: :ahsisi:

A volte a leggere alcuni commenti mi sembra che gli editori di fumetti vengano considerati qualcosa come delle onlus, piuttosto che come delle aziende vere e proprie :lol:
Se hanno messo un prezzo di 32 euro vuol dire che è il prezzo che gli occorre per guadagnare togliendo i costi sostenuti, non penso che alla lion ragionino dicendo "oh ragazzi, arkham asylum della planeta è introvabile quindi il nostro glielo spariamo minimo a 32 euro per fargli dispetto".

Ma guarda Matcho, non vorrei sembrare polemico, però non mi sembra di aver scritto che la Lion sia una onlus, né tanto meno di essere così naif da pensare che un'azienda non miri al profitto.
Semplicemente facevo una riflessione sul prezzo dell'albo. Parlavo di quella che è probabilmente la variabile che poi va a determinare il prezzo finale, ovvero il costo dei diritti d'autore. Paragonavo il prezzo di Arkham Asylum con albi simili per rilegatura e numero di pagine e sono arrivato alle mie conclusioni. Conclusioni, per altro, di un acquirente che ha potuto giudicare l'albo avendolo tra le mani. Ovviamente visto che si discute di Arkham Asylum, ho espresso la mia opinione, che può essere condivisa o meno. Per me 32€ sono un po' troppi, soprattutto se si tiene conto che la rilegatura non è delle migliori (come attestato da altri utenti nelle pagine precedenti). Se comunque i diritti di Arkham Asylum hanno avuto un costo elevato, alzo le mani. In ogni caso è un pour parler, visto che i 32€ li ho comunque spesi e sono rimasto soddisfatto dell'opera in sé. Un po' del prezzo. :batman:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 09 Luglio 2012, 21:03:54
Si torni a parlare solo della Storia  ;)
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Matches Malone - 09 Luglio 2012, 21:16:25
Eh, guai se un'azienda volesse lucrare sulla vendita di un prodotto, sarebbe proprio una cosa fuori dal mondo :ahsisi: :ahsisi:

A volte a leggere alcuni commenti mi sembra che gli editori di fumetti vengano considerati qualcosa come delle onlus, piuttosto che come delle aziende vere e proprie :lol:
Se hanno messo un prezzo di 32 euro vuol dire che è il prezzo che gli occorre per guadagnare togliendo i costi sostenuti, non penso che alla lion ragionino dicendo "oh ragazzi, arkham asylum della planeta è introvabile quindi il nostro glielo spariamo minimo a 32 euro per fargli dispetto".

Ma guarda Matcho, non vorrei sembrare polemico, però non mi sembra di aver scritto che la Lion sia una onlus, né tanto meno di essere così naif da pensare che un'azienda non miri al profitto.
Semplicemente facevo una riflessione sul prezzo dell'albo. Parlavo di quella che è probabilmente la variabile che poi va a determinare il prezzo finale, ovvero il costo dei diritti d'autore. Paragonavo il prezzo di Arkham Asylum con albi simili per rilegatura e numero di pagine e sono arrivato alle mie conclusioni. Conclusioni, per altro, di un acquirente che ha potuto giudicare l'albo avendolo tra le mani. Ovviamente visto che si discute di Arkham Asylum, ho espresso la mia opinione, che può essere condivisa o meno. Per me 32€ sono un po' troppi, soprattutto se si tiene conto che la rilegatura non è delle migliori (come attestato da altri utenti nelle pagine precedenti). Se comunque i diritti di Arkham Asylum hanno avuto un costo elevato, alzo le mani. In ogni caso è un pour parler, visto che i 32€ li ho comunque spesi e sono rimasto soddisfatto dell'opera in sé. Un po' del prezzo. :batman:

Capito. Scusa per il tono ironico di stamattina, a volte parto un po' in quarta perchè capita spesso di leggere commenti e lamentele assurde, tra le quali quelle di gente che forse pensa che i fumetti gli debbano essere regalati. Ma non è il tuo caso, non ce l'avevo con te.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Darko - 09 Luglio 2012, 21:25:37
Eh, guai se un'azienda volesse lucrare sulla vendita di un prodotto, sarebbe proprio una cosa fuori dal mondo :ahsisi: :ahsisi:

A volte a leggere alcuni commenti mi sembra che gli editori di fumetti vengano considerati qualcosa come delle onlus, piuttosto che come delle aziende vere e proprie :lol:
Se hanno messo un prezzo di 32 euro vuol dire che è il prezzo che gli occorre per guadagnare togliendo i costi sostenuti, non penso che alla lion ragionino dicendo "oh ragazzi, arkham asylum della planeta è introvabile quindi il nostro glielo spariamo minimo a 32 euro per fargli dispetto".

Ma guarda Matcho, non vorrei sembrare polemico, però non mi sembra di aver scritto che la Lion sia una onlus, né tanto meno di essere così naif da pensare che un'azienda non miri al profitto.
Semplicemente facevo una riflessione sul prezzo dell'albo. Parlavo di quella che è probabilmente la variabile che poi va a determinare il prezzo finale, ovvero il costo dei diritti d'autore. Paragonavo il prezzo di Arkham Asylum con albi simili per rilegatura e numero di pagine e sono arrivato alle mie conclusioni. Conclusioni, per altro, di un acquirente che ha potuto giudicare l'albo avendolo tra le mani. Ovviamente visto che si discute di Arkham Asylum, ho espresso la mia opinione, che può essere condivisa o meno. Per me 32€ sono un po' troppi, soprattutto se si tiene conto che la rilegatura non è delle migliori (come attestato da altri utenti nelle pagine precedenti). Se comunque i diritti di Arkham Asylum hanno avuto un costo elevato, alzo le mani. In ogni caso è un pour parler, visto che i 32€ li ho comunque spesi e sono rimasto soddisfatto dell'opera in sé. Un po' del prezzo. :batman:

Capito. Scusa per il tono ironico di stamattina, a volte parto un po' in quarta perchè capita spesso di leggere commenti e lamentele assurde, tra le quali quelle di gente che forse pensa che i fumetti gli debbano essere regalati. Ma non è il tuo caso, non ce l'avevo con te.

No no, ma che scuse. :) Quando ho scritto che non volevo essere polemico, lo dicevo seriamente.  :hug:
Io sono molto contento della Lion, non sono un suo detrattore. Giusto un appunto sul prezzo dell'albo mi sentivo di farlo.  :up:

Detto ciò, torno a parlare della storia: come dicevo qualche post fa, non sapevo cosa aspettarmi da questa storia. Non ho mai voluto spoilerarmi niente perché ero sicuro che prima o poi avrei avuto questo albo tra le mani.
Pensavo fosse una storia classica, invece è tutto fuorché "classica". Dentro il manicomio tutti gli schemi saltano. Forse la scena che evidenzia di più questo clima assurdo è

quando Joker dà una pacca nel sedere a Batman, il quale si arrabbia, e il pagliaccio ribatte a sua volta chiedendogli se avesse toccato un nervo scoperto, per poi domandargli come sta il ragazzo meraviglia...

E' qualcosa che non mi sarei mai aspettato in Batman. Comunque storia assurdamente bella. Prima o poi dovrò rileggerla per godermela più a fondo. :)
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Elfen89 - 13 Luglio 2012, 10:51:25
Storia pazzesca. Disegni sopraffini. Peccato che le pagine si siano aperte un pò troppo in alcuni punti ma la rilegatura sembra resistente,è anche colpa un pò della carta. Anche i volumi di Starman hanno lo stesso problema spero che le pagine tengano
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Harvey Dent - 13 Luglio 2012, 14:55:48
Preso finalmente. A breve lo rileggo e poi leggo la sceneggiatura.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Bleeding Romeo - 18 Luglio 2012, 09:41:09
fumettone questo.... morrison è avanti... un incubo... un viaggio.... vi lascio una specie di piccolo fan film spagnolo... molto carino

http://www.youtube.com/watch?v=36-G8fFFJJk&list=FLFfOuDTkC0jin-Ad2N_w6uQ&index=1&feature=plpp_video
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Darko - 18 Luglio 2012, 18:10:54
Il corto spagnolo è bellissimo...
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Liquido - 25 Luglio 2012, 14:57:51
Vorrei prenderlo in lingua originale, è accessibile o particolarmente ingarbugliato?
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Natasha Romanoff - 25 Luglio 2012, 15:24:42
Preso poco tempo fa, non vedo l'ora di aver tempo di leggerlo!
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Pakoz13 - 25 Luglio 2012, 15:31:05
Preso poco tempo fa, non vedo l'ora di aver tempo di leggerlo!
:up:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Liquido - 26 Luglio 2012, 12:46:00
Vorrei prenderlo in lingua originale, è accessibile o particolarmente ingarbugliato?

Uppo la domanda, è urgente  :look:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Darko - 26 Luglio 2012, 13:40:12
Vorrei prenderlo in lingua originale, è accessibile o particolarmente ingarbugliato?

Uppo la domanda, è urgente  :look:

Io l'ho letto in italiano, quindi non so darti una risposta. Però posso dirti che ho letto tutta la run di RIP in lingua, stesso autore, e non era esattamente una passeggiata, anche se non troppo difficile. Ho letto anche Final Crisis, che forse per complessità potrebbe avvicinarsi ad Arkham Asylum, e lì ho avuto serie difficoltà. Non nascondo che a un certo punto mi sono perso del tutto... Ma è anche vero che in molti mi hanno detto di non aver capito nulla anche in italiano, quindi...
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Pakoz13 - 27 Luglio 2012, 02:28:09
Vorrei prenderlo in lingua originale, è accessibile o particolarmente ingarbugliato?

Uppo la domanda, è urgente  :look:

Io l'ho letto in italiano, quindi non so darti una risposta. Però posso dirti che ho letto tutta la run di RIP in lingua, stesso autore, e non era esattamente una passeggiata, anche se non troppo difficile. Ho letto anche Final Crisis, che forse per complessità potrebbe avvicinarsi ad Arkham Asylum, e lì ho avuto serie difficoltà. Non nascondo che a un certo punto mi sono perso del tutto... Ma è anche vero che in molti mi hanno detto di non aver capito nulla anche in italiano, quindi...

La trama di AA di per se non è intricatissima, chi conosce Morrison è abituato. La profondità è nello spessore dei contenuti, negli intrecci di senso e nella struttura olistica dell'interpretazione dell'opera piuttosto che nella sua "comprensione superficiale" ed evenemenziale.

Per farmi capire... il problema non è comprendere le frasi scritte o la sua sinossi finale, ma il cogliere i perchè di determinate scelte; per esempio il perchè di alcune scelte stilistiche e strutturali portate avanti in parallelo ed in quel particolare modo.

Ciò detto la traduzione del volume Lion è davvero molto buona (secondo me) e l'italiano agevola la fluidità della lettura.


Spero di essermi spiegato, l'ora tarda non favorisce una sufficiente presenza mentale  :lolle:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Natasha Romanoff - 18 Agosto 2012, 17:06:54
Finalmente letto!
In internet, lo descrivono come la quarta migliore Graphic Novel sul personaggio, e devo dire che sicuramente merita il posto nella Top5.
A parte che ho davvero apprezzato l'idea di McKean di proporre un Cavaliere Oscuro disegnato così:
A parer mio, il fatto che si tratti di una figura dai contorni indistinti e non troppo marcati, sottolinea che la realtà del fumetto è in verità solo un sogno. Splendide alcune raffigurazioni, di particolari o di personaggi (ho amato molto questo Joker e mi è dispiaciuto che abbiano rinunciato, come scritto nella sceneggiatura se non erro, a puntare sulla raffigurazione della vagina dentata freudiana).
Dal punto di vista della trama invece, Morrison si riconferma sempre lui organizzando la storia su più livelli, più o meno comprensibili a una prima lettura.
Molto belli i riferimenti allegorici, tra cui soprattutto:
l'uso della lancia dell'angelo da parte di Batman, di sicuro di gran lunga migliore rispetto all'idea originaria (quella di far esplodere la sua cintura attorno al collo di Croc)
Un altro passaggio secondo me splendido è il finale: il lancio della moneta da parte di Due Facce - la cui tentata cura, prima con i dadi, poi con i tarocchi e e via così, secondo me era davvero un'ottima idea, soprattutto perché evidenziava paradossalmente come senza aiuti Due Facce non fosse in grado di fare nessuna scelta, nemmeno decidere di andare in bagno.
Sceneggiatura e commenti indispensabili per capire il vero significato del volume.
Veramente, gran bella lettura!  :up:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Bruce Wayne - 18 Agosto 2012, 18:19:56
 :clap: :clap:

Contento ti sia piaciuto.  :up:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Peter Parker - 08 Settembre 2012, 09:37:09
E' davvero un fumetto particolare, fuori di testa, ambizioso! Per tutta la lettura sono rimasto a bocca aperta! E' fantastico!!M Non vedo l'ora di leggere la sceneggiattura .... :clap:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Martian Manhunter - 08 Settembre 2012, 11:11:35
Questo CAPOLAVORO mostra l'essenza stessa del follia di Arkham. Sulle sue pagine non vedrete delle semplici tavole, vedrete immagini che trascendono la realtà e si mescolano al sogno.
Un'opera UNICA e IMPERDIBILE.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: mar-vell - 19 Settembre 2012, 00:23:29
Ho letto qualche pagina e l'ho subito richiuso. Lo avevo letto decenni orsono e non mi era rimasto nulla in mente. Riaprendolo penso che almeno i disegni mi sarebbero dovuti rimanere impressi. Questo per la totale opposizione  al genere di disegno da me apprezzato. Che ci volete fare l'età è l'età.  :D
Mar-Vell
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Lillo - 19 Settembre 2012, 09:50:59
Questo CAPOLAVORO mostra l'essenza stessa del follia di Arkham. Sulle sue pagine non vedrete delle semplici tavole, vedrete immagini che trascendono la realtà e si mescolano al sogno.
Un'opera UNICA e IMPERDIBILE.

non a caso è considerato "la Divina Commedia del fumetto Americano" :ahsisi:
un fumetto letteralmente allucinato
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Hal Jordan - 21 Settembre 2012, 23:47:24
Questo CAPOLAVORO mostra l'essenza stessa del follia di Arkham. Sulle sue pagine non vedrete delle semplici tavole, vedrete immagini che trascendono la realtà e si mescolano al sogno.
Un'opera UNICA e IMPERDIBILE.

non a caso è considerato "la Divina Commedia del fumetto Americano" :ahsisi:
un fumetto letteralmente allucinato

 :ahsisi: :ahsisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: batross - 22 Settembre 2012, 19:49:44
aspetto i giudizzi di voi matricole, o lettori neofiti di questa opera

Eccomi :D non so se alla fine lo hai letto ma è STUPENDO! un CAPOLAVORO come già altri prima di me lo hanno definito!
Allora (spero di non dilungarmi troppo) io sono stata fortunata perchè me lo hanno regalato :P quindi il prezzo non ha pesato su di me :D ho la versione Lion e come molti anche a me è successo che la rilegatura non è delle migliori <_<
Parto col dire che io ho cominciato da poco a leggere Batman e il suo universo...prima di questo volume ho letto il joker di azzarello e il primo volume del cavaliere oscuro in allegato a panorama...nient'altro...forse ho sbagliato, ma io credo che sia stato meglio così perchè non essendo a conoscenza di come altri interpretano batman e il suo mondo, ho trovato questa interpretazione folle assolutamente stupefacente!!! Ora ho anche gli spillati di batman del nuovo universo DC come mi avete consigliato di leggere molti di voi ^_^ quindi spero presto di avere più opinioni sul pipistrello :)
Cmq tornando ad AA ho letto prima solo il fumetto poi ho riletto il fumetto insieme alla sceneggiatura...la prima volta che ho letto il fumetto è come se da subito ho pensato che ci fosse qualcosa che dovevo cogliere, quindi sono stata lì ore a guardare per bene tutti i disegni, tutti i tratti...anche perchè sono magnifici...vedere quelle matite, quei chiaroscuri, quei gessetti usati in modo sporco (perchè credo siano gessetti) ha suscitato in me una grande ammirazione per Mc Kean :) ma così facendo ho perso il senso del tutto...così ho riletto la storia il giorno dopo...e credetemi è stato come se non l'avessi mai letta...comparivano davanti a me immagini e frasi che avevo già dimenticato...e mi son chiesta sono matta anche io??? :S

Questo volume è assurdo! in senso buono ovviamente...già dalle prime pagine si entra in un mondo che ti coinvolge completamente...la frase tratta da alice anticipa un pò il tutto...la prima inquadratura della luna accanto alla frase di alice non l'avevo colta appieno la prima volta...poi con la sceneggiatura è stato tutto più chiaro...in effetti consiglio di leggerla...dopo averla letta ho capito che molti segni molte cose non potevo assolutamente capirle semplicemente perchè non le conosco...mi è dispiaciuto che Mc Kean abbia tralasciato molte cose...ma ha fatto bene a dare anche una sua interpretazione...
sono rimasta però un pò delusa soprattutto quando
non ha saputo a parer mio illustrare appieno la scena dell'ultima cena che intendeva Morrison...la follia e il caos che descrive Morrison ci sono tutti...ma quelle descrizioni che da nei minimi dettagli sembrano essersi un pò perse...anche se forse da un lato io l'ho percepita, dopo aver letto la sceneggiatura, come un'ultima cena al rovescio...vista da dietro...
poi non ho neppure apprezzato che Mc Kean abbia del tutto saltato una parte:
quando bambi è seduto a guardare la Tv dopo essere appena entrati nel manicomio, questa scena c'è solo nella sceneggiatura e si legge che dalla tv esce la frase: il miglior amico di un uomo è sua madre...tratta da Psyco...non so secondo me ci stava molto bene e anche la successiva battuta di cavendish: joker ora basta con questa pazzia...forse avrebbe acquistato più valore che messa così...parer mio
molte sono le scene che mi hanno colpita...in primis la cura per due facce...e la descrizione dello stato mentale del joker...il joker è descritto in maniera fantastica, atroce e spero nelle successive letture che farò di ritrovarlo così almeno in parte...perchè è quello che preferisco...la mente che mi incute terrore...il suo pesce d'aprile è pazzesco!
So che adesso starete pensando "si vede che è una novellina" XD in effetti sembra mi sia piaciuto un pò troppo XD
Una frase che mi ha colpita molto è questa di H. Dent:
la luna è così bella...è un grande dollaro d'argento lanciato da Dio...ed è atterrato dal lato deturpato vedi? ...e così ha creato il mondo.
ho avuto la pelle d'oca :rolleyes:
per me è stata fondamentale la lettura della sceneggiatura anche perchè molti personaggi non li conosco come bambi...anche se non so se è stato inserito soltanto qui...quindi forse non è importante...però appunto tagliando la scena precedente che ho messo in Spoiler, quando guarda la tv non avevo capito chi fosse...
per il resto (secondo me nessuno mi sta leggendo quindi taglio un pò :D ) ho apprezzato la storia di Amadeus Arkham e dell'AA...la scena della sovrapposizione delle pagine del diario al combattimento di Batman con killer croc...la scena dell'incontro col cappellaio matto...tutti i riferimenti ai tarocchi e ai vari simboli come i pesci...penso che ognuno possa fare di questo volume una sua interpretazione...il "gioco" con scadenza a mezzanotte definito dal joker penso possa far capire a cosa sta andando incontro non solo il pipistrello ma anche il lettore...il ripetersi degli orari...io l'ho visto come se anche il lancio della moneta di due facce fosse parte di questo folle gioco nella psiche di batman...ma due facce ha fatto il suo...
pesce d'aprile appena in tempo prima che scadesse la mezzanotte, l'ho vista così, anche se, né nella sceneggiatura né nel fumetto è presente qsta cosa...libera interpretazione :lolle:

Domande:
quando Amadeus Arkham trova
i corpi senza vita di moglie e figlia
si vede lui vestire con l'abito bianco...dopo c'è una immagine di una persona vestita di nero...chi è :hmm:
inoltre come mai quando Bruce ricorda dell'uccisione dei genitori fuori al cinema c'è scritto bambi e successivamente zorro :hmm:

Scusate lo so ho scritto troppo :cry: :lolle:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Rain - 22 Settembre 2012, 20:22:10

Bellissimo commento!  :clap:  :clap: 
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: batross - 23 Settembre 2012, 01:49:14

Bellissimo commento!  :clap:  :clap: 

non so fino a che punto tu abbia letto :lol: visto ke ho scritto veramnte tanto :lol: cmq grazie :D

spero qualcuno riesca a risp alle mie due domande hihi (o curiosità)...soprattutto la prima...quella figura non l'ho proprio capita, nella sceneggiatura non c'è scritto nulla a riguardo a parte
la scena di cannibalismo che è stata tagliata che doveva trovarsi proprio in quel punto dove c'è qsta figura, prima che Amadeus Arkham vomitasse
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Talon - 23 Settembre 2012, 07:39:56
Davvero un bel commento, non devi assolutamente preoccuparti del fattore lunghezza, va benissimo così. Altrimenti che dovremmo dire del topic sull'ultimo film di Nolan dove c'è una pioggia di commenti così e anche più lunghi :asd:
Per quanto riguarda le domande mi spiace ma non posso aiutarti, io ricordo ben poco, comunque vedrai che certamente passerà qualcuno che saprà darti delle risposte.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Lillo - 23 Settembre 2012, 10:43:19

Domande:
quando Amadeus Arkham trova
i corpi senza vita di moglie e figlia
si vede lui vestire con l'abito bianco...dopo c'è una immagine di una persona vestita di nero...chi è :hmm:
inoltre come mai quando Bruce ricorda dell'uccisione dei genitori fuori al cinema c'è scritto bambi e successivamente zorro :hmm:

Scusate lo so ho scritto troppo :cry: :lolle:

bè come dicevo prima,si tratta di un fumetto allucinato,dove la logica lascia spazio al subconscio e alla follia
per quanto riguarda Arkham quello potrebbe essere il momento nella quale nella sua testa la sanità lascia spazio alla follia(rappresentato dal bianco e dal nero che sono i due opposti per eccellenza)
per quanto riguarda la scena di Bruce bimbo...in questa Novel Morrison caratterizza un Batman molto disturbato,anzi diciamo da ricovero(e non esagero) ergo si nota per tutta la storia una serie di contraddizioni nella figura Batmaniana e anche una grande confusione (come nella sequenza da te riportata) che sfociano in alcuni momenti di delirio autolesionista quasi onirico

le chiavi di lettura di questo lavoro sono veramente tante,troppe per poter chiaramente cosa una determinata scena sta a rappresentare,ed il bello credo che sia questo,Arkham Asylum è un fumetto che cambia pelle da lettore in lettore trasmettendo emozioni sempre diverse
forse solo Morrison sa veramente come vada interpretato il tutto,e fa bene a tenerselo per sè,saperlo significherebbe quasi "imbottigliare" il fascino dell'opera stessa

ed ecco che è uscita da sola un altra serie di similitudini con "La Divina Commedia" :lol:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: batross - 23 Settembre 2012, 10:56:48
per quanto riguarda Arkham quello potrebbe essere il momento nella quale nella sua testa la sanità lascia spazio alla follia(rappresentato dal bianco e dal nero che sono i due opposti per eccellenza)
per quanto riguarda la scena di Bruce bimbo...in questa Novel Morrison caratterizza un Batman molto disturbato,anzi diciamo da ricovero(e non esagero) ergo si nota per tutta la storia una serie di contraddizioni nella figura Batmaniana e anche una grande confusione (come nella sequenza da te riportata) che sfociano in alcuni momenti di delirio autolesionista quasi onirico
thanks  ^_^ ah cmq sotto la figura vestita di nero si legge pure: after fritz sce.... e poi non si capisce :S vabbè forse sono io che mi fossilizzo troppo sui particolari :asd:
le chiavi di lettura di questo lavoro sono veramente tante,troppe per poter chiaramente cosa una determinata scena sta a rappresentare,ed il bello credo che sia questo,Arkham Asylum è un fumetto che cambia pelle da lettore in lettore trasmettendo emozioni sempre diverse
forse solo Morrison sa veramente come vada interpretato il tutto,e fa bene a tenerselo per sè,saperlo significherebbe quasi "imbottigliare" il fascino dell'opera stessa

ed ecco che è uscita da sola un altra serie di similitudini con "La Divina Commedia" :lol:
 :ahsisi: :ahsisi:

Davvero un bel commento, non devi assolutamente preoccuparti del fattore lunghezza, va benissimo così. Altrimenti che dovremmo dire del topic sull'ultimo film di Nolan dove c'è una pioggia di commenti così e anche più lunghi
grazie...allora è bene che non abbia commentato il film anche io :asd: nonostante lo abbia visto in anteprima :) forse lo farò attenti :lol: :batman:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Bruce Wayne - 23 Settembre 2012, 11:31:14
inoltre come mai quando Bruce ricorda dell'uccisione dei genitori fuori al cinema c'è scritto bambi e successivamente zorro :hmm:

Io penso che fossero semplicemente due sere diverse.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Rain - 23 Settembre 2012, 11:47:34
Citazione
allora è bene che non abbia commentato il film anche io nonostante lo abbia visto in anteprima forse lo farò attenti

E invece ci contiamo proprio  :lol:

per le domande...

Citazione
si vede lui vestire con l'abito bianco...dopo c'è una immagine di una persona vestita di nero...chi è

credevo fosse lo stesso arkham immerso nei suoi pensieri che cerca di trovare un senso a tutto...che sia ritratto in quel modo, potrebbe essere che in qualche maniera si è trasformato...  :unsure:

Citazione
inoltre come mai quando Bruce ricorda dell'uccisione dei genitori fuori al cinema c'è scritto bambi e successivamente zorro

che zorro sia il film che ha visto con i genitori prima dell'omicidio non c'è dubbio...però quel bambi (che magari era un film che proiettavano in un'altra sala) ..nella vignetta immediatamente successiva c'è bruce e sopra la sua testa la figura del cerbiatto...credo che sia un associazione simbolica tra i due... :unsure:

Citazione
Io penso che fossero semplicemente due sere diverse.
a giusto! Sembra che quando ha visto il film bruce ne fosse tanto terrorizzato da scappare dal cinema....! (e quel terrore purtoppo lo rivivrà dopo zorro!)
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Slask - 24 Settembre 2012, 03:11:28
non a caso è considerato "la Divina Commedia del fumetto Americano" :ahsisi:
un fumetto letteralmente allucinato

 :clap:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Elfen89 - 24 Settembre 2012, 10:46:20
inoltre come mai quando Bruce ricorda dell'uccisione dei genitori fuori al cinema c'è scritto bambi e successivamente zorro Humm

sono due ricordi diversi.
Comunque l'intento di Morrison era far vedere un Batman provato psicologicamente. Ma apparte il colloquio con la dottoressa,che scatena in lui brutti ricordi, a mio avviso non c'è nieltatro. Secondo me manca qualcosa alla parte della storia che riquarda Bats. Ma questa è più la storia di Amadeus Arkham e dell'istituto, quindi alla fine è meglio così. Secondo me comunque incontra pochi personaggi   
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: batross - 26 Settembre 2012, 09:17:31
Grazie a tutti per le risposte  :D eh sì in effetti semplicemente sono due sere diverse quelle del film  :asd: non ci avevo pensato  :lolle:
Comunque l'intento di Morrison era far vedere un Batman provato psicologicamente. Ma apparte il colloquio con la dottoressa,che scatena in lui brutti ricordi, a mio avviso non c'è nieltatro. Secondo me manca qualcosa alla parte della storia che riquarda Bats. Ma questa è più la storia di Amadeus Arkham e dell'istituto, quindi alla fine è meglio così. Secondo me comunque incontra pochi personaggi   
io non penso che solo il colloquio avuto con la dott.ssa scateni in lui brutti ricordi...penso l'intera casa...infatti lui non voleva proprio andarci da bruce, proprio perchè temeva qsto...anche in altre scene si vede un batman comprovato psicologicamente...a parer mio  ^_^
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: John Dorian - 26 Settembre 2012, 16:03:11
Come vorrei che la pubblicassero in un formato più accessibile a tutti
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Darko - 28 Settembre 2012, 11:20:33
Come vorrei che la pubblicassero in un formato più accessibile a tutti

Guarda, posso darti ragione sul fatto che il prezzo sia alto, ma le tavole di Dave McKean meritano di essere viste in quel formato.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: John Dorian - 28 Settembre 2012, 11:25:01
Come vorrei che la pubblicassero in un formato più accessibile a tutti

Guarda, posso darti ragione sul fatto che il prezzo sia alto, ma le tavole di Dave McKean meritano di essere viste in quel formato.
Pensa io non l'ho ancora letto   :nono:
Infatti per il mio compleanno mi so fatto aprire una lista da Feltrinelli per prendere un po' di questi cartonati e un joystick  :asd:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Darko - 28 Settembre 2012, 11:30:19
Come vorrei che la pubblicassero in un formato più accessibile a tutti

Guarda, posso darti ragione sul fatto che il prezzo sia alto, ma le tavole di Dave McKean meritano di essere viste in quel formato.
Pensa io non l'ho ancora letto   :nono:
Infatti per il mio compleanno mi so fatto aprire una lista da Feltrinelli per prendere un po' di questi cartonati e un joystick  :asd:

Azz, mica male come idea.  :asd: Poi ci farai sapere quanto ti avrà fatto godere da 10 a 11.  :ahsisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: TaoTeo - 28 Settembre 2012, 14:47:17
Guarda, posso darti ragione sul fatto che il prezzo sia alto, ma le tavole di Dave McKean meritano di essere viste in quel formato.

Sul formato pienamente ragione... Però potevano fare un volume con solo la storia! Metà del tomo è di bozzetti, sceneggiatura e altro materiale...
Se mi facevano un'edizione "economica" con solo la storia avrei preso al volo quello... Invece non ho resistito a gli ho lasciato i 30 e fischia sacchi...  :lolle:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Bruce Wayne - 28 Settembre 2012, 15:15:45
Guarda, posso darti ragione sul fatto che il prezzo sia alto, ma le tavole di Dave McKean meritano di essere viste in quel formato.

Sul formato pienamente ragione... Però potevano fare un volume con solo la storia! Metà del tomo è di bozzetti, sceneggiatura e altro materiale...
Se mi facevano un'edizione "economica" con solo la storia avrei preso al volo quello... Invece non ho resistito a gli ho lasciato i 30 e fischia sacchi...  :lolle:
La sceneggiatura è la parte migliore dato che i disegni tralasciano molte -troppe per me- cose..
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Buddy Baker - 28 Settembre 2012, 15:16:47
Guarda, posso darti ragione sul fatto che il prezzo sia alto, ma le tavole di Dave McKean meritano di essere viste in quel formato.

Sul formato pienamente ragione... Però potevano fare un volume con solo la storia! Metà del tomo è di bozzetti, sceneggiatura e altro materiale...
Se mi facevano un'edizione "economica" con solo la storia avrei preso al volo quello... Invece non ho resistito a gli ho lasciato i 30 e fischia sacchi...  :lolle:
La sceneggiatura è la parte migliore dato che i disegni tralasciano molte -troppe per me- cose..

 :quoto:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Elfen89 - 28 Settembre 2012, 15:30:40
Però secondo me potevano evitare pure di mettere le pagine in inglese,così si risparmiava sulla foliazione e sul prezzo finale.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: TaoTeo - 28 Settembre 2012, 16:58:07
La sceneggiatura è la parte migliore dato che i disegni tralasciano molte -troppe per me- cose..

Bhe la migliore no... La migliore è la storia! ;)
Non discuto sull'utilità o meno di inserirla, dico solo che se avessero fatto due edizioni, una con solo il fumetto e a metà prezzo, per tanti sarebbe stata cosa molto gradita...  :sisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Bruce Wayne - 28 Settembre 2012, 18:07:01
La sceneggiatura è la parte migliore dato che i disegni tralasciano molte -troppe per me- cose..

Bhe la migliore no... La migliore è la storia! ;)
Non discuto sull'utilità o meno di inserirla, dico solo che se avessero fatto due edizioni, una con solo il fumetto e a metà prezzo, per tanti sarebbe stata cosa molto gradita...  :sisi:
Beh, la storia è data dalla sceneggiatura.. :lol:

Post Uniti: 28 Settembre 2012, 18:07:57
Io comunque ho il TP inglese, pagato meno di 10 €.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Xorn - 28 Settembre 2012, 18:47:04
Guarda, posso darti ragione sul fatto che il prezzo sia alto, ma le tavole di Dave McKean meritano di essere viste in quel formato.

Sul formato pienamente ragione... Però potevano fare un volume con solo la storia! Metà del tomo è di bozzetti, sceneggiatura e altro materiale...
Se mi facevano un'edizione "economica" con solo la storia avrei preso al volo quello... Invece non ho resistito a gli ho lasciato i 30 e fischia sacchi...  :lolle:
La sceneggiatura è la parte migliore dato che i disegni tralasciano molte -troppe per me- cose..

stra quoto,  :quoto, in oltre essendo le immagini e l intera storia fatta per simbolismi, aiuta a chiarire meglio l intenzione di Morrison. Anche se è un aggiunta che alzare il prezzo mi sembra utilissima.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Natasha Romanoff - 28 Settembre 2012, 19:08:22
Citazione
La sceneggiatura è la parte migliore dato che i disegni tralasciano molte -troppe per me- cose..

Bhe la migliore no... La migliore è la storia! ;)
Non discuto sull'utilità o meno di inserirla, dico solo che se avessero fatto due edizioni, una con solo il fumetto e a metà prezzo, per tanti sarebbe stata cosa molto gradita...  :sisi:
Beh, la storia è data dalla sceneggiatura.. :lol:

 :quoto:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Cassidy - 04 Ottobre 2012, 23:41:39
io mi chiedo quando finirò di leggere tutti gli arretrati(spillati)..e potrò buttarmi finalmente su quest opera :hmm:
più tutte le altre :cry: :cry: :cry:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Enri_gara - 05 Ottobre 2012, 09:50:20
Confermo che senza sceneggiatura ci sarebbero troppe cose che a fatica si comprenderebbero.
Dopo aver letto solo la storia ero rimasto un po' deluso. Ho pensato 30 euro per questo? Non fraintendetemi perché sia la storia che i disegni sono un capolavoro, però chiaramente con disegni del genere non poteva fare chissà quante tavole. Quindi secondo me per capirlo bene c'è bisogno per forza della sceneggiatura.
Poi concordo con tutti i complimenti che sono stati fatti.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Simon Baz - 05 Ottobre 2012, 11:38:39
io mi chiedo quando finirò di leggere tutti gli arretrati(spillati)..e potrò buttarmi finalmente su quest opera :hmm:
più tutte le altre :cry: :cry: :cry:
guarda seguendo la cronologia del forum quest'opera non è poi cosi lontana dall'inizio, io l'ho letto poco fa avendo iniziato da anno uno  :sisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Cassidy - 05 Ottobre 2012, 11:53:33
io mi chiedo quando finirò di leggere tutti gli arretrati(spillati)..e potrò buttarmi finalmente su quest opera :hmm:
più tutte le altre :cry: :cry: :cry:
guarda seguendo la cronologia del forum quest'opera non è poi cosi lontana dall'inizio, io l'ho letto poco fa avendo iniziato da anno uno  :sisi:
ma io intendevo spillati arretrati,anche marvel,non quelli di batman,anche perchè batman lo seguo dal reboot..è solo che prima voglio togliermi di mezzo gli spillati,e poi leggere roba come arkam asylum,watchmen,Flex mentallo,the extremist,la jla di morrison e tante altre opere :asd:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Simon Baz - 05 Ottobre 2012, 11:56:25
io mi chiedo quando finirò di leggere tutti gli arretrati(spillati)..e potrò buttarmi finalmente su quest opera :hmm:
più tutte le altre :cry: :cry: :cry:
guarda seguendo la cronologia del forum quest'opera non è poi cosi lontana dall'inizio, io l'ho letto poco fa avendo iniziato da anno uno  :sisi:
ma io intendevo spillati arretrati,anche marvel,non quelli di batman,anche perchè batman lo seguo dal reboot..è solo che prima voglio togliermi di mezzo gli spillati,e poi leggere roba come arkam asylum,watchmen,Flex mentallo,the extremist,la jla di morrison e tante altre opere :asd:
ah ok, io pensavo volessi fare come me un mega recupero di bats e partire dall'inizio della cronologia  :lolle: io lo sto facendo e anche se ho dei buchi nella lista ho potuto leggere ottime storie fin'ora!  :sisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: batross - 05 Ottobre 2012, 14:50:09
ah ok, io pensavo volessi fare come me un mega recupero di bats e partire dall'inizio della cronologia  :lolle: io lo sto facendo e anche se ho dei buchi nella lista ho potuto leggere ottime storie fin'ora!  :sisi:

anche io lo sto facendo :) ed ho letto anche questo volume straordinario...non ho trovato anno uno...ma dovrebbe esserci una ristampa a breve (così mi hanno detto) quindi aspetterò...da quello che so dovrebbe uscire un cofanetto di miller con anno uno, il cavaliere oscuro il ritorno e il cavaliere oscuro colpisce ancora...starà un botto ma spero in un regalo :stralol:
sinceramente non sto badando tanto alla cronologia perchè purtroppo molte cose non si trovano e ci metto un sacco di tempo a cercarle (finisce che divento vecchia :asd: ) quindi quello che trovo subito prendo :D

ma io intendevo spillati arretrati,anche marvel,non quelli di batman,anche perchè batman lo seguo dal reboot..è solo che prima voglio togliermi di mezzo gli spillati,e poi leggere roba come arkam asylum,watchmen,Flex mentallo,the extremist,la jla di morrison e tante altre opere :asd:
io sto leggendo gli spillati di batman e tutto ciò che riesco a trovare...e già sto facendo un casino :lol:...non vorrei essere nei tuoi panni a sto punto con tutta sta roba da leggere :P  :lol:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Simon Baz - 05 Ottobre 2012, 14:58:31
ah ok, io pensavo volessi fare come me un mega recupero di bats e partire dall'inizio della cronologia  :lolle: io lo sto facendo e anche se ho dei buchi nella lista ho potuto leggere ottime storie fin'ora!  :sisi:

anche io lo sto facendo :) ed ho letto anche questo volume straordinario...non ho trovato anno uno...ma dovrebbe esserci una ristampa a breve (così mi hanno detto) quindi aspetterò...da quello che so dovrebbe uscire un cofanetto di miller con anno uno, il cavaliere oscuro il ritorno e il cavaliere oscuro colpisce ancora...starà un botto ma spero in un regalo :stralol:
sinceramente non sto badando tanto alla cronologia perchè purtroppo molte cose non si trovano e ci metto un sacco di tempo a cercarle (finisce che divento vecchia :asd: ) quindi quello che trovo subito prendo :D

a dire il vero la cronologia lascia il tempo che trova anche se la segui, visto che sono arrivato a leggere the killing joke e la maggior parte delel opere mi sembrano totalmente scollegate fra di loro...purtroppo credo sia il prezzo da pagare per leggere un personaggio con 70 anni di storia e centinaia di mani diverse che lo hanno interpretato a piu riprese...mi piacerebbe molto poter avere un filo logico piu stretto, un po come alcune opere marvel, ma come ho detto a parte alcune determinate opere legate fra di loro dagli stessi autori o stesso periodo, il resto mi sembra troppo scollegato e frammentario per poter creare un insieme sensato... :sisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: batross - 05 Ottobre 2012, 15:01:57
il resto mi sembra troppo scollegato e frammentario per poter creare un insieme sensato... :sisi:

eh già anche per me :sisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Simon Baz - 05 Ottobre 2012, 15:06:51
il resto mi sembra troppo scollegato e frammentario per poter creare un insieme sensato... :sisi:

eh già anche per me :sisi:
già, e me ne rammarico perche al contrario  per molti altri personaggi dc, ad esempio lanterna verde, in epoca moderna si è riuscito a dargli una cronologia ben organizzata e lineare, coerente con le storie precedenti piu vecchie. sicureamente la situazione migliorerà molto quando arriverò a leggere gli spillati planeta, che sono tutta una serie e non storie raccolte in volume separata fra loro... :ahsisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: EMC2 - 24 Novembre 2012, 10:02:44
Allora, ho letto Arkham Asylum questa mattina appen sveglio. Ho ancora addosso le emozioni fortissime che mi ha lasciato.
Ho il volume in inglese e mi sono letto i vari editoriali compreso quello di Morrison, dove appunto dice che la sua intenzione non era quella di fare il classico volume sui supereroi (con le solite dinamiche, anche nelle vignette), ma di avere un'impostazione da film, o musicale.
Ecco, leggendo quest'opera mi è sembrato di stare guardando un film, con i disegni che sono una cosa ridicolmente bella. La storia ad un certo punto perde anche di significato, intesa come trama: il confronto tra Bat e la sua pazzia, i suoi pensieri. Insomma è difficile anche da spiegare: è una di quelle storie che vanno lette, e poi bisogna stare zitti per metabolizzarla.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: X-Lynx - 24 Novembre 2012, 13:23:31
Io mi sono letto Arkham Asylum poco tempo fa in piena notte. Ha davvero un'atmosfera unica, una incredibile amalgama di incubo, allucinazione e delirio. Si tratta di un'opera davvero unica, architettata in modo magistrale. Inoltre i disegni sono delle vere opere d'arte. Straordinario.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: CappuccioRosso - 02 Dicembre 2012, 14:34:52
RIletta ancora più bello della prima volta. Amo troppo quando i disegni combaciano perfettamente col tipo di storia. A ME MORRSION CHE SCRIVE BATMAN MI HA FATTO CAGARE E VOMITARE CONTEMPORANEAMENTE MA..questa storia è forse una delle migliori su tutta la storia del cavaliere oscuro
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Matches Malone - 02 Dicembre 2012, 17:17:45
A ME MORRSION CHE SCRIVE BATMAN MI HA FATTO CAGARE E VOMITARE CONTEMPORANEAMENTE

E come ti sei posizionato in bagno? :o
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: batross - 02 Dicembre 2012, 18:29:05
A ME MORRSION CHE SCRIVE BATMAN MI HA FATTO CAGARE E VOMITARE CONTEMPORANEAMENTE

E come ti sei posizionato in bagno? :o
:stralol:  :stralol:  :lolle:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Buddy Baker - 02 Dicembre 2012, 18:30:32
A ME MORRSION CHE SCRIVE BATMAN MI HA FATTO CAGARE E VOMITARE CONTEMPORANEAMENTE

E come ti sei posizionato in bagno? :o

 :lolle: :lolle: :lolle: :lolle: :lolle:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Natasha Romanoff - 02 Dicembre 2012, 21:18:24
A ME MORRSION CHE SCRIVE BATMAN MI HA FATTO CAGARE E VOMITARE CONTEMPORANEAMENTE

E come ti sei posizionato in bagno? :o

 :lolle: :lolle: :lolle: :lolle: :lolle:

  :stralol:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Pakoz13 - 02 Dicembre 2012, 22:03:45
A ME MORRSION CHE SCRIVE BATMAN MI HA FATTO CAGARE E VOMITARE CONTEMPORANEAMENTE

E come ti sei posizionato in bagno? :o
:lolle: :lolle:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: CappuccioRosso - 02 Dicembre 2012, 23:31:30
A ME MORRSION CHE SCRIVE BATMAN MI HA FATTO CAGARE E VOMITARE CONTEMPORANEAMENTE

E come ti sei posizionato in bagno? :o
A sedere per il vomito ho usato un secchio :up:
 :stralol: :stralol: :stralol: sono stato a ridere per un pò dopo questa semplice domanda ma almeno non sono il solo :stralol: :stralol:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: joker house 265 - 08 Dicembre 2012, 21:31:34
Il miglior fumetto di batman dopo il ritorno del cavaliere oscuro!!
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: CappuccioRosso - 11 Dicembre 2012, 15:19:36
Nella versione della Lion c'è il copione diciamo, ho letto fino alla 25 pag fa ridere vedere che Mc kean se ne fregato altamente dei consigli che li ha dato Morrison per i disegni, a livello grafico è stupendo ma devo dire che se Mc Kean avesse seguito un pò più quello che aveva detto Morrison forse sarebbe stato ancora più bello. Per ora tutte le parti tagliate devo dire ce sono state tagliate giustamente xkè nn erano propio il massimo devo dire.
Citazione
"Vorrei anche sottolineare che l'interpretazione di Batman presentata in questo volume non è in alcun modo definitiva e non la è necessariamente quella che utilizzerei per scrivere il personaggio in altre situazioni.L'uomo represso, corazzato, insicuro e sessualmente bloccato di ARKHAM ASYLUM voleva essere una critica all'interpretazione anni 80 di un batman violento e motivato da psicopatico borderline....."
Ormai si sa cosa penso io di Morry...e aggiungo per me il batman anni 80 rimane uno dei migliori.
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Il Detective Oscuro - 26 Gennaio 2013, 14:00:40
Mi ero ripromesso di acquistare questo volume per ultimo (dopo aver recuperato gli altri "must have" di Bats! Liooon, Il Lungo Halloween e Vittoria Oscura, please!!!  :cry: ) perchè nonostante tutti lo acclamino a gran voce, ero un po' annoiato da Grant Morrison, che dopo l'exploit e le stupende pagine della saga di R.I.P., è secondo me, calato di tono con Batman & Robin (lo so, per molti queste parole saranno un'eresia!). Però sono contento di esser stato smentito e piacevolmente sorpreso: Arkham Asylum è una storia dall'intensità e dal pathos eccezionali, da leggere con una sola candela in una stanza buia e silenziosa, per entrare in un mondo in cui la forza, la prestanza fisica e la tecnologia sono totalmente annullate dalla follia e dalla paura. "Il dominio della mente sul corpo", per  citare la frase del film Batman Begins. "Non te ne fai niente di tutta la tua forza" dice il Joker in TDKR (film).
Citazioni secondo me calzanti per un Batman strano, quasi impotente, appena deliniato (anche graficamente) che decide di scendere a patti con un Joker perverso ed effeminato, di superare quel muro impenetrabile eretto dopo il trauma infantile e di saggiare le sue paure pur sapendo che gli procureranno angoscia e dolore.
L'altra componente sublime ed imprescindibile di questa storia è Dave McKean: i suoi disegni - ehm, pardon - dipinti trasportano il lettore in un mondo onirico, tetro, dai contorni sfumati, ricco di parallelismi e riferimenti voluti dall'autore.
Infine il volume è arricchito sia dalla sceneggiatura completa e le note di Morrison, che ci permettono di capire egregiamente tanti particolari e idee dell'autore in merito alla concezione dell'opera e sia dalle varie cover dell'artista.
Voto finale 10
Straconsigliata!  :batman:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Simon Baz - 26 Gennaio 2013, 18:16:01
Io in tutta sincerità, quest'opera non l'ho capita. Probabilmente l'unico volume che ho lasciato a metà perché veramente non ce la facevo più a leggere...sarà stata l'ora tarda in cui leggevo, l'eccessiva astrattezza dell'opera, disegni che come fate a definirli disegni, una serie di fattori che hanno fatto in modo che non ci capissi una ceppa di questa storia... Non so se lo riprenderò mai, mi sembra strano trovarmi così in disaccordo con i vostri gusti che spesso coincidono perfettamente con i miei, però ogni tanto vado fuori dal coro  :lolle:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Man of Steel - 26 Gennaio 2013, 19:24:54
Il pelatone e Mckean è un cocktail diabolico :ahsisi: un gioiello in poche parole :sisi:
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Ned Ellis - 27 Gennaio 2013, 01:20:48
Io in tutta sincerità, quest'opera non l'ho capita. Probabilmente l'unico volume che ho lasciato a metà perché veramente non ce la facevo più a leggere...sarà stata l'ora tarda in cui leggevo, l'eccessiva astrattezza dell'opera, disegni che come fate a definirli disegni, una serie di fattori che hanno fatto in modo che non ci capissi una ceppa di questa storia... Non so se lo riprenderò mai, mi sembra strano trovarmi così in disaccordo con i vostri gusti che spesso coincidono perfettamente con i miei, però ogni tanto vado fuori dal coro  :lolle:
In parte d'accordo. Bella la prima parte, che si perde (secondo me) nella second meta'.
Bella opera, ma firse non imprescindibile (e forse anche sopravvalutata)
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: biaggio90 - 27 Gennaio 2013, 01:41:33
 :quoto: in pieno quello che avete detto!! Forse un giorno la rileggerò ma per il momento non se ne parla!!
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Il Detective Oscuro - 27 Gennaio 2013, 14:40:16
Non ho trovato questa grande difficoltà di lettura...l'arte di McKean è particolare, dato che è un mix di disegno astratto, fotografia e computer grafica ed è particolarmente in linea con le idee che Morrison voleva esprimere nella storia (sceneggiatura docet!). Inoltre il non comprendere certe cose o trovarle assurde, credo sia voluto essenzialmente per far emergere anche nel lettore il senso di spaesamento e follia! E non a caso è il dialogo di Lewis Carrol ad introdurre la storia...stiamo entrando in un mondo di matti!
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Arciconte - 28 Gennaio 2013, 20:33:08
Finalmente l'ho letta!  :batman:
Dopo tutto quel che era stato detto su quest'opera le aspettative erano ovviamente molto alte e allora, dopo essermela strategicamente fatta regalare a Natale, qualche giorno fa mi sono sparato una serata full immersion nel fumetto (oddio, chiamarlo tale suona riduttivo, quest'opera trascende il fumetto), seguita da un altro paio di serate fumetto+sceneggiatura. Ed è proprio per la presenza della sceneggiatura che mi è stato possibile apprezzare ad un livello più profondo, o piuttosto direi più conscio. Infatti, la sensazione che si ha dopo la prima lettura è quella del risveglio dopo un incubo di cui ti rimangono in mente stralci di immagini, sensazioni e parole. La lettura del fumetto accompagnata a quella della sceneggiatura permette poi di svelare i meccanismi del sogno, di capirne il significato ad un livello di coscienza superiore. Una cosa che mi ha colpito molto in questa storia è il senso di identificazione che si prova nei riguardi di Batman, rispetto a molte altre sue storie. Dal momento in cui varchiamo le porte di Arkham insieme a Batman, assistiamo dal suo punto di vista ad ogni follia dei suoi abitanti; i suoi disagi e le sue reazioni sono anche le nostre. Il suo legame con il Joker, benchè in fondo ci entri in contatto ben poco nel corso della storia, è sviluppato in una maniera pazzesca. Il Joker, qui davvero strepitoso, sembra essere l'unico a capire davvero Batman, per questo riesce a metterlo così tanto a disagio.
Alcune sue frasi rimangono memorabili:

"Come sta il ragazzo meraviglia, si sbarba ormai?"; "E divertiti là fuori. Nel Manicomio."; "E non dimenticare che se la vita si fa troppo dura... qui per te c'è sempre posto."

Unica cosa che non mi ha convinto è l'eccessivo ricorso ai simbolismi, che trovato un po' fine a se stesso.
Menzione a parte per l'ottimo lavoro grafico di McKean, anche se leggendo la sceneggiatura si capisce che avrebbe potuto osare persino di più.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Joe Kerr - 18 Marzo 2013, 11:26:52
che dire... Capolavoro è poco, quando la lessi ne rimasi stupito, una storia folle sui folli, disegnata benissimo e con tutti i cattivoni che mi piacciono riuniti tutti insieme e con una caratterizzazione unica. Che sceneggiatura ragazzi, da avere e custodire gelosamente.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: ArkhamAsylum_83 - 19 Aprile 2013, 14:55:35
E' malatissimo questo fumetto non trovate?
Titolo: Re: Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Slask - 19 Aprile 2013, 17:21:33
Bella opera, ma firse non imprescindibile (e forse anche sopravvalutata)

 :abominevole:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Slask - 19 Aprile 2013, 17:22:23
E' malatissimo questo fumetto non trovate?

a dir poco  :sisi:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Matt Murdock - 19 Aprile 2013, 17:51:30
un po' confusionario, il che ci sta a pennello :sisi:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Wolverine - 21 Aprile 2013, 21:41:15
Appena finito di leggere, insieme al ritorno del cavaliere oscuro e la cosa migliore che ha letto di batman!
Un viaggio allucinante nella mente con protagonisti folli.

Ps. Disegni da urlo.

Inviato dal mio GT-I9300 con Tapatalk 2
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Alfiere 84 - 20 Maggio 2013, 14:42:03
Finalmente anche io posso dire la mia su quest'opera.

L'ho letta la prima volta circa due anni fa. Non avevo mai letto nulla di Batman e devo ammettere che la lettura mi è risultata un pò ostica. Non avevo dimestichezza con lo stile di Mc Kean e, complice una svogliata lettura in velocità, certe vignette non le capivo proprio e, invece di stare li a capirle scorrevo la lettura. Inutile dire che è stato il peggior modo di aprocciarmi a questo "affresco della psiche Batmaniana". A fine opera chiaramente ero deluso.

Qualche mese fa ho trovato l'absolute Lion ad un prezzo interessante e, complice la mia maturità Batmaniana e gli special contenuti nella versione Lion decido di leggerlo nuovamente.

Ecco che improvvisamente si apre una nuova chiave di lettura della storia.

Invece di leggerla tutta di un fiato la assaporo lentamente, vignetta dopo vignetta, magari spendendo molto più tempo del necessario. Tolgo dalla mente l'idea del Batman Supereroe e cerco di costruire l'immagine che piano piano Morrison ci invita a creare (o, che è lo stesso, ci invita a distruggere l'immagine (direi infallibile) di Batman che solitamente abbiamo).
Ecco quindi che la storia viene giù da sola, entro in questo viggio onirico. Cerco simboli da tutte le parti, faccio attenzioni alle sfumature dei colori etc. In certe pagine mi sembrava di sentire anche i suoni della storia e un pò di brivido dato dall'ambientazione.
Finita la lettura sono molto più soddisfatto della prima volta e allora inizio a leggerla di nuovo affiancando stavolta le tavole con la sceneggiatura presente.

Ecco che scopro un mare di simboli e significati nascosti che non avevo minimamente colto. Davvero interessante leggere come Morrison abbia "partorito" tale trama e ancora più interessante sicuramente è stato vedere come Mc Kean l'abbia rappresentato.

Non so dirvi se l'opera è un capolavoro o meno. Forse non a tutti può piacere un'opera del genere. Però sicuramente è malata e disturbata a tal punto da essere davvero geniale.

In alcuni passi forse il simbolismo è eccessivo, ma alla fine ci sta tutto.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Lillo - 20 Maggio 2013, 22:20:00
questa è una di quelle opere che sprizzano Modernismo (non nel senso di modernità ma dal punto di vista artistico) da tutti i pori,proprio per questo è quasi impossibile trovare due pareri che siano uguali su Arkham asylum!

l'Apogeo di Morrison
insieme a JLA e ASS,tre opere molto diverse tra loro da meritare tre metri di paragone diversi

Arkham Asylum è psicologico e concettualmente contorto
la sua Justice League è una "semplicissima" serie di supereroi,ma è la cosa più Eroica ed Epica che si possa trovare nel mainstream USA
All Star Superman è poesia,dal punto di vista emotivo non ha rivali

tre opere nella loro diversità ugualmente sublimi

quando penso a queste storie mi ricordo quanto Morrison sia vario e (quando in palla) infallibile,indipendentemente dal genere o tipo di storia
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Elfen89 - 23 Maggio 2013, 11:31:09
E' così che vorrei sempre una storia di Batman. Invece la sua run mi sta colpendo poco. Sarà  che non apprezzo gli elementi anni 60' viaggi nel tempo è quant'altro).
Vorrei facessero una versione Deluxe anche per questa storia. Sarebbe più maneggevole e si spera rilegata meglio.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Lillo - 23 Maggio 2013, 11:40:21
puoi sempre cercare la versione Planeta,che per quanto della stessa "stazza" della versione Lion è rilegata/stampata molto meglio :ahsisi:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Manny Calavera - 17 Agosto 2013, 18:08:43
Presa oggi in absolute... stanotte me la sparo  :pazzia:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Cassidy - 18 Agosto 2013, 13:12:59
Io è due anni che me la devo sparare!!
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Darko - 18 Agosto 2013, 13:33:21
Io è due anni che me la devo sparare!!

E corri a leggerlo!
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Selina Kyle - 18 Agosto 2013, 13:36:01
Alcuni temi sono stati ripresi da Snyder, anche se in maniera meno angosciante, per Morte della Famiglia. E' molto interessante.  :up:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Manny Calavera - 21 Agosto 2013, 12:34:02
L'inferno di Dante trasformato nell'Arkham di Gotham. Che opera, ragazzi.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: il Balester - 09 Settembre 2013, 23:06:33
Uno dei fumetti più intensi che abbia mai letto (anche se chiamarlo fumetto è assolutamente riduttivo).
Straordinario.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Spawn - 09 Settembre 2013, 23:18:57
Uno dei fumetti più intensi che abbia mai letto (anche se chiamarlo fumetto è assolutamente riduttivo).
Straordinario.
Concordo, quando l'ho letto mi ha preso dentro, sentivo la discesa nella follia di pari passo con batman...
La discesa all'inferno del mondo reale, la follia più nera e accattivant.
Analisi della follia pari a quella di the killing joke
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: il Balester - 09 Settembre 2013, 23:36:01
Uno dei fumetti più intensi che abbia mai letto (anche se chiamarlo fumetto è assolutamente riduttivo).
Straordinario.
Concordo, quando l'ho letto mi ha preso dentro, sentivo la discesa nella follia di pari passo con batman...
La discesa all'inferno del mondo reale, la follia più nera e accattivant.
Analisi della follia pari a quella di the killing joke
Vero, Alan Moore descrive alla perfezione la follia del joker, Arkham ha in più dalla sua dei disegni semplicemente sconvolgenti.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Galdor83 - 08 Novembre 2013, 13:50:20
Scusate, quante sono le pagine effettive della graphic novel e quante di sceneggiatura?
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Il Detective Oscuro - 08 Novembre 2013, 17:32:25
Scusate, quante sono le pagine effettive della graphic novel e quante di sceneggiatura?
Di 288 pp. del volume Lion un po' più della metà sono sceneggiatura! ;)
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Agabz - 07 Febbraio 2014, 23:38:46
Mi ricordo anni fa mi regalarono questo fumetto, lo lessi tutto d'un fiato e rimasi sbalordito. Il giorno dopo andai di corsa in fumetteria e dissi al fumettaro "è stupendo...bellissimo...non esiste niente di simile? ci deve essere qualcosa..." e lui purtroppo mi rispose "no è unico".
Non avevo ancora mai letto nulla di serio Batman ed è stato amore  :P
Il viaggio di Batman nella follia ti angoscia, ti coinvolge e ti porta direttamente con lui dentro il manicomio di Arkham. Questo anche grazie ai magnifici disegni di McKean, che riproducono alla perfezione la follia e l'oscurità del luogo e dei personaggi. Fa veramente venire i brividi! Mi vengono ancora ora solo a pensarci!
Ricorderò sempre il pezzo dove due facce se la fa addosso perché non riesce a decidere neanche se andare in bagno, dato che gli psichiatri gli avevano aumentato il numero di opzioni sostituendo la moneta prima con il dado poi con le carte.
Veramente stupendo, un capolavoro assoluto, un opera d'arte! Consigliato a tutto il mondo!  :sisi:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 08 Febbraio 2014, 16:07:45
Non ricordo precisamente quando è stata l'ultima volta che l'ho letta, comunque ieri in tarda serata l'ho riletta, stavolta nell'Absolute Planeta che ho preso qualche mese fa in una offerta non rifiutabile :lol: è una storia particolare, e posso capire a chi l'apprezza moltissimo, però a me non mi ha mai fatto impazzire, è una storia geniale si, ma ripeto a me non fa impazzire.
Comunque i dottori
che rimangono di loro spontanea volontà dimostrano di essere pure loro pazzi, visto che l'argomento in questione è la pazzia.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Joseph Kerr - 10 Febbraio 2014, 15:56:33
Arkham Asylum esprime tutta la "pazzia" di uno scrittore....un modo di interpretare l'universo del pipistrello diverso da qualsiasi altro Artista della nona arte....un capolavoro stupendamente illustrato da Mckean, che senza il suo contributo non sarebbe riuscito così bene! La tetricità di quest'opera è unica nel mondo fumettistico, e ritengo che esprima a pieno il suo valore se letto da soli, con un filo di luce, in una notte buia e tempestosa....non prendetemi per matto ma la paragono a uno di quei film dell'orrore che ogni volta che lo guardi resti intimorito...uno spettacolo per gli occhi e per la mente!!! Ps: se avete da fare una "follia" per un comics, bhè......fatela per la prima edizione della Playpress, ne varrà la pena!!!! :dyo:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 10 Febbraio 2014, 16:11:38
Arkham Asylum esprime tutta la "pazzia" di uno scrittore....un modo di interpretare l'universo del pipistrello diverso da qualsiasi altro Artista della nona arte....un capolavoro stupendamente illustrato da Mckean, che senza il suo contributo non sarebbe riuscito così bene! La tetricità di quest'opera è unica nel mondo fumettistico, e ritengo che esprima a pieno il suo valore se letto da soli, con un filo di luce, in una notte buia e tempestosa....non prendetemi per matto ma la paragono a uno di quei film dell'orrore che ogni volta che lo guardi resti intimorito...uno spettacolo per gli occhi e per la mente!!! Ps: se avete da fare una "follia" per un comics, bhè......fatela per la prima edizione della Playpress, ne varrà la pena!!!! :dyo:

Intendi il cartonato? Io c'è l'ho pure  :lol:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Joseph Kerr - 10 Febbraio 2014, 16:19:16
Si, intendevo proprio quello! ha un che di....macabro!

Inviato dal mio Galaxy Nexus utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 27 Febbraio 2014, 17:37:12
(http://www.alastor.biz/public/files/batman_arkham_asylum.jpg)

BATMAN: ARKHAM ASYLUM DELUXE

di Grant Morrison, Dave McKean
Contiene: Batman Arkham Asylum Anniversary Edition
18,7x28,1, C, 288 pp, col.
€ 29,95

La celebre e acclamata storia che ha introdotto al pubblico internazionale i talenti dello sceneggiatore scozzese Grant Morrison e dell’illustratore inglese Dave McKean, con il confronto tra il Cavaliere Oscuro e la sua arcinemesi, il Joker, di un’intensità psicologica senza precedenti. L’arte rivoluzionaria di questo racconto ha influenzato decine di disegnatori, e ha introdotto nuovi approcci allo storytelling e all’arte del fumetto. Questa edizione include inoltre tutti gli extra, come la sceneggiatura completa di Morrison, annotata dall’autore stesso e dall’editor Karen Berger, molti degli schizzi originali realizzati dallo scrittore, descrizioni passo-passo della genesi dell’opera e altro ancora.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: triple-ale - 28 Febbraio 2014, 18:10:31
Mi state mettendo un pò di curiosità..ma potrei rischiare la bancarotta se azzardassi l'acquisto :D Ma Morrison risulta comprensibile o è come il finale di action comics? (non ci ho capito un fico secco!xd)
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 28 Febbraio 2014, 18:11:40
Mi state mettendo un pò di curiosità..ma potrei rischiare la bancarotta se azzardassi l'acquisto :D Ma Morrison risulta comprensibile o è come il finale di action comics? (non ci ho capito un fico secco!xd)

No, è un opera abbastanza comprensibile, l'importante è che non te la leggi mentre sei assonnato  :lol:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: triple-ale - 28 Febbraio 2014, 18:26:39
Mi state mettendo un pò di curiosità..ma potrei rischiare la bancarotta se azzardassi l'acquisto :D Ma Morrison risulta comprensibile o è come il finale di action comics? (non ci ho capito un fico secco!xd)

No, è un opera abbastanza comprensibile, l'importante è che non te la leggi mentre sei assonnato  :lol:
Mannaggia la miseria cosa mi stai dicendo  :asd: vedremo domani se la follia sarà messa a segno da me stesso xd
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Il Detective Oscuro - 28 Febbraio 2014, 19:24:44
Mi state mettendo un pò di curiosità..ma potrei rischiare la bancarotta se azzardassi l'acquisto :D Ma Morrison risulta comprensibile o è come il finale di action comics? (non ci ho capito un fico secco!xd)

No, è un opera abbastanza comprensibile, l'importante è che non te la leggi mentre sei assonnato  :lol:
:quoto:  :D
ma prendila!!!!
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: triple-ale - 28 Febbraio 2014, 19:37:28
Volete il mio male xd

Inviato dal mio STXS utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Joseph Kerr - 28 Febbraio 2014, 23:54:18
Non può mancare nella vostra Bat-collezione! e ascoltate Az....non leggetelo se siete assonnati...perdereste il sonno!!!
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Lex - 01 Marzo 2014, 11:22:01
Capita proprio in un periodo di furia omicida in tema di acquisti. se riesco a risparmiare qualcosina lo prenderò a fine mese.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Joseph Kerr - 01 Marzo 2014, 12:59:09
Prendi la versione play press....non te ne pentirai!

Inviato dal mio Galaxy Nexus utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 01 Marzo 2014, 13:02:03
Prendi la versione play press....non te ne pentirai!

Inviato dal mio Galaxy Nexus utilizzando Tapatalk


Valla a trovare a basso prezzo :asd: è un pezzo raro  :batman:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Rick Grimes - 01 Marzo 2014, 13:09:18
Prendi la versione play press....non te ne pentirai!

Inviato dal mio Galaxy Nexus utilizzando Tapatalk


Valla a trovare a basso prezzo :asd: è un pezzo raro  :batman:

Pensa che io presi a 17€ la versione playpress del XV anniversario (quella con la sovracoperta) da un ragazzo che se ne voleva liberare a causa del formato (che per me resta il punto forte di quell'edizione)  ^_^

In libreria, accanto a trittico di Morrison sul pipistrello fa davvero una bella figura  :sisi:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 01 Marzo 2014, 13:11:53
Prendi la versione play press....non te ne pentirai!

Inviato dal mio Galaxy Nexus utilizzando Tapatalk


Valla a trovare a basso prezzo :asd: è un pezzo raro  :batman:

Pensa che io presi a 17€ la versione playpress del XV anniversario (quella con la sovracoperta) da un ragazzo che se ne voleva liberare a causa del formato (che per me resta il punto forte di quell'edizione)  ^_^

In libreria, accanto a trittico di Morrison sul pipistrello fa davvero una bella figura  :sisi:

Ti è andata bene, io ho la prima edizione cartonata della Play e vedo che su ebay ci sono solo 3 utenti che la vendono e non a meno di 60€  :lol:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Joseph Kerr - 01 Marzo 2014, 13:17:01
E già... Un prezzo altino.....ma in quanto a formato e tetricita non si può discutere, sembra di leggere il libro de la saga: " la casa". . ora non ricordo come si chiama, credo il libro dei morti...bho!

Inviato dal mio Galaxy Nexus utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: jamirodavid - 01 Marzo 2014, 16:31:39
Una domanda, ma quello in uscita è l'edizione che sarebbe dovuta uscire mesi fa e poi rimandata?' ma sopratutto non ho capito se è lion o planeta  :hmm:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 01 Marzo 2014, 16:36:15
Una domanda, ma quello in uscita è l'edizione che sarebbe dovuta uscire mesi fa e poi rimandata?' ma sopratutto non ho capito se è lion o planeta  :hmm:

Si, è quella che sarebeb dovuta uscire, è Lion  ;)
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: jamirodavid - 01 Marzo 2014, 16:43:36
Ah ok :up:  speriamo che visto il tempo passato dall'ordine il mio fumettaro non se lo sia dimenticato..
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Cobrastyle88 - 10 Marzo 2014, 20:54:27
A dir poco...PAZZESCA  :batman:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: mortuary - 11 Marzo 2014, 20:53:17
Alla fine oggi mi sono deciso e ho preso il volumetto deluxe della lion. Non vedo l'ora di gustarmi quest'opera :bava: :bava: :bava:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Joseph Kerr - 11 Marzo 2014, 21:02:18
Opera unica ed inimitabile nel suo genere! Ma secondo me con l'edizione delux perde un po si fascino

L'edizione play press invece...è da paura!!!!

Inviato dal mio Galaxy Nexus utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Slask - 11 Marzo 2014, 23:56:54
Con l'edizione deluxe perde fascino??  :blink:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Joseph Kerr - 12 Marzo 2014, 04:01:23
Per me si....

Inviato dal mio Galaxy Nexus utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Ashley Riot - 12 Marzo 2014, 07:01:32
Per me si....

Inviato dal mio Galaxy Nexus utilizzando Tapatalk

Intendi rispetto all'absolute?

Inviato dal mio GT-N7100 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Joseph Kerr - 12 Marzo 2014, 13:37:36
Si si!

Inviato dal mio Galaxy Nexus utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Nigma - 19 Marzo 2014, 11:54:16
Questa notte mi sono deciso e l'ho letta...dopo averla riposta per una settimana sullo scaffale dopo l'acquisto, per via di diverse letture arretrate  :sisi:

Dico questa notte perché avevo problemi a dormire e ho deciso di leggere per cercare di conciliare un improbabile ri-assopimento.
...che ve lo dico a fare che alla fine sono rimasto sveglio fino all'alba?  :asd:

Ma veniamo a noi.
Devo dire che c'è una cosa che mi è sempre piaciuta dello stile di Morrison quando si tratta di Batman, ed è la sua incredibile capacità di mantenere tutti gli elementi classici batmaniani, ma di riuscire ad esprimerli in una prospettiva diversa, non nuova, ma diversa..diversa e familiare allo stesso tempo.
Ecco, diciamo che quello che intendo si può riassumere in qualche esempio:

1-L'interazione iniziale tra Batman e il Commissario Gordon.
Quante volte l'abbiamo vista? Quante volte quelle due pagine sul tetto del commissariato hanno fatto da prologo alle indagini o agli scontri dell'eroe?
Nessuno forse ha mai pensato che anche Batman, (cit. dall'opera stessa: "Sono solo un uomo.."), è appunto un essere umano, e che anche lui forse provi paura, provi un brivido, prima di intraprendere una missione e scomparire dalla vista del commissario?
Difatti Gordon gli chiede se prova paura, e lui risponde "Sono Batman, non ho paura di niente".
Questo elemento è tanto classico e familiare -l'eroe che deve incutere paura e codardia e non provarla, che deve mostrare sicurezza nel l'interazione iniziale- quanto diversa sotto la prospettiva con cui ci viene mostrata -Batman umano, che ostenta una banale e forzata sicurezza, come faremmo tutti... per cui il lettore si identifica con lui, con i suoi timori e le angosce, per quanto velate, di dover entrare in un territorio totalmente ostile..quanto nel Commissario, che dietro la maschera ne percepisce l'ineluttabile umanità-
..In quella scena siamo tutti un po' Batman, e un po' Jim Gordon.

2-Le avances e la personalità del Joker.
 Sappiamo che il Joker è pazzo, no? Ma Morrison afferma: è se invece fosse un supersano? E se i pazzi fossimo noi? Noi che ci proteggiamo dietro sicurezza economica, frivolezze e materialismo, mono-personalità, lavoro e routine e che non accettiamo il mondo esterno e il suo caos in continuo divenire?
Trovo affascinante come il vecchio Grant riesca a mantenere tutte le caratteristiche del Joker intatte, ma al contempo farle brillare sotto una nuova luce.

E gli esempi sarebbero ancora tanti.

Detto questa, l'Opera è magistrale, piena di simbolismi e rimandi che sono spiegati nella stesura originale di Morrison.
Richiami al simbolismo egizio (Anubi, lo Scarabeo), alla filosofia greca (Socrate), alla religione cristiana (Gesù), ai tarocchi (la Luna), allo sciamanismo (i cerchi di sale, gli apparenti incantesimi) e alla letteratura dell'assurdo in genere.

Ma l'opera, per quanto particolare e impegnativa sotto certi aspetti, sarebbe stata una tra le tante senza l'ineguagliabile lavoro di McKean.
Secondo me è lui il vero protagonista di Arkham Asylum.
Per carità, Morrison è amato e odiato al contempo, e ne è riconosciuta la conturbante genialità (anche se qualcuno dice che talvolta combini dei bei minestroni  :asd:...ma per carità, de gustibus...).

Ma...la composizione delle tavole e lo stile pittorico di Dean McKean lasciano senza fiato.
Magari le battute per due pagine si contano sulle dita di una mano, ma perderete dai 3 ai 5 minuti abbondanti per godervi tutta la tavola nella sua interezza e nei suoi elementi nascosti.
Davvero sconvolgente.
Bravo, bravo McKean.
Il genio si vede anche dagli strumenti che ha a disposizione: se non sbaglio l'opera usci nell'89, quando ancora non esisteva la computer graphic...ebbene, a dispetto di ciò, dopo quasi 25 anni, i disegni sono ancora maledettamente accattivanti, sbalorditivi e moderni.

Come sempre, non mi piace dare voti, ma lo faccio solo per certe opere in particolare, perché magari altri si possano convincere se qualcosa valga o meno i soldi e l'acquisto. Come sempre in questi casi, sono scontato:

10, ad occhi chiusi.
Anzi, teneteli aperti, altrimenti non vi godete le tavole.  :noo:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Bruce Wayne - 19 Marzo 2014, 12:31:07
Bel commento!

Non concordo su Mckean: è stato bravissimo e sicuramente l'opera non avrebbe abuto lo stesso successo senza di lui, ma quando lessi la sceneggiatura provai parecchia amarezza per la mancanza di molti elementi che furono lasciati fuori dalle tavole, alcuni ricordo che erano importanti, e che avrebbero reso questo fumetto ancora più ricco di quanto già sia.

Concordo su tutto il resto, compreso il voto. :D
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Joseph Kerr - 19 Marzo 2014, 13:03:16
Mckean-Morrison un'accoppiata vincente! Come d'altronde O'Neil-Adams, Loeb-Sale, Moore-Bolland, Miller-Miller.....Cmq per questa graphic novel non si poteva fare meglio! Veramente eccezionale da ogni punto di vista!

Inviato dal mio Galaxy Nexus utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Nigma - 19 Marzo 2014, 13:20:38
Bel commento!

Non concordo su Mckean: è stato bravissimo e sicuramente l'opera non avrebbe abuto lo stesso successo senza di lui, ma quando lessi la sceneggiatura provai parecchia amarezza per la mancanza di molti elementi che furono lasciati fuori dalle tavole, alcuni ricordo che erano importanti, e che avrebbero reso questo fumetto ancora più ricco di quanto già sia.

Concordo su tutto il resto, compreso il voto. :D

Mmm la tua obiezione è giusta...forse l'opera ne sarebbe uscita più ricca, forse più confusionaria, non saprei...sta di fatto che anch'io ho gradito molti elementi della sceneggiatura di Morrison che poi non hanno trovato spazio nella versione finale.
Anche se c'erano certe idee, come il look del Joker, che facevano rabbrividire  :lolle:
Altre invece meritavano di entrare, quello è vero  :sisi:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Rain - 19 Marzo 2014, 19:52:38
Bel commento Wolf!  :clap: :clap:

Citazione
Detto questa, l'Opera è magistrale, piena di simbolismi e rimandi che sono spiegati nella stesura originale di Morrison.

magari ci fosse per tutte le sue opere  :rolleyes:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Slask - 20 Marzo 2014, 04:00:44
Si si!

differenze?
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Joseph Kerr - 20 Marzo 2014, 06:29:28
Nella copertina...sopratutto! Molto più semplice ma anche molto più agghiacciante... Per non parlare del titolo principale...

Inviato dal mio Galaxy Nexus utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: mortuary - 22 Marzo 2014, 13:37:49
ieri a tarda sera ho iniziato a leggerlo e sono già senza parole, straordinario. A fine lettura un commento approfondito!
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Lex - 22 Marzo 2014, 15:27:51
Basta me lo prendo  :sisi:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Nigma - 22 Marzo 2014, 15:37:31
Grazie ragazzi!  :D

Basta me lo prendo  :sisi:
@Lex: che ci aspetti?   -_-
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Lex - 22 Marzo 2014, 15:51:38
Che aspetto? Bè socio non saprei, forse i soldi  :asd: visto che ho sui 185 euro di fumetti da ritirare a fine mese; però se slitta qualcosa arkham asylum lo prendo  :sisi: anche se aspetterei ancora un pò prima di far partire altri 30 euro :stralol:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: mortuary - 22 Marzo 2014, 17:48:55
Che aspetto? Bè socio non saprei, forse i soldi  :asd: visto che ho sui 185 euro di fumetti da ritirare a fine mese; però se slitta qualcosa arkham asylum lo prendo  :sisi: anche se aspetterei ancora un pò prima di far partire altri 30 euro :stralol:
Deve essere la priorità, fidati lex, io ho tintinnato per un anno, ma poi l'ho preso e iniziato a leggere ieri, non l'ho ancora finito e mi sento già megaripagato....... perchè ho aspettato tanto? :lolle:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Joseph Kerr - 22 Marzo 2014, 18:59:54
Raga!!! Arkham Asylum= Grant Morrison! Questa storia rispecchia a pieno il genio e la " follia" di un'autore che è ormai sul podio dei scrittori batmaniani di tutti i tempi! Niente è banale se è scritto da lui, e AA ne è la prova! Quindi non esitante e non ne rimarrete delusi

Inviato dal mio Galaxy Nexus utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: mortuary - 22 Marzo 2014, 19:36:30
Raga!!! Arkham Asylum= Grant Morrison! Questa storia rispecchia a pieno il genio e la " follia" di un'autore che è ormai sul podio dei scrittori batmaniani di tutti i tempi! Niente è banale se è scritto da lui, e AA ne è la prova! Quindi non esitante e non ne rimarrete delusi

Inviato dal mio Galaxy Nexus utilizzando Tapatalk
:clap:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: mortuary - 23 Marzo 2014, 15:36:12
Finalmente ieri sera ho terminato la lettura dell'opera e per prima cosa devo dire che questo non è un fumetto, ma un libro di stregoneria nera!!!!! :D
Capolavoro assoluto, unico nel suo genere e forse irripetibile.(non mi viene in mente un'opera simile)

Un Morrison/Mckean stellari in perfetta sinergia per un monolite oscuro e geniale, controcultura punk e nichilismo industriale, denunce sociali cruente e tristemente reali, attuali, destabilizzanti, infettate di una crudeltà senza fine.

Morrison fuoriclasse, il miglior morrison per me, quello più ispirato e dotato del vigore creativo giovanile più irruente, anticonvenzionale, sicuramente anarchico, tipico del suo retaggio alternativo inglese, ma con delle basi e conoscenze della lettura classica già da far invidia, visto anche la sua giovane età, mescolate con le attitudini dei traveller (i nomadi neo pagani degli anni 80, la convivenza pacifica di varie controculture dai ravers, neo hippies, punks, freaks, solo per citarne alcuni, sostenitori dei free festivals in terra d'albione, in modo particolare stonehenge, luogo di riti sciamanici e feste pagane soppresse duramente dalla thatcher) simbologia, tarocchi e tanti viaggi psichedelici :asd:

Mckean è stato senz'altro un pioniere con le sue tavole (direi piuttosto veri e propri quadri), i suoi innesti sperimentali, il miscelare e mescolare elementi classici, come la pittura, l'arte del taglia e cuci, la filosofia della letteratura cyberpunk e le inevitabili influenze con il maestro Giger, ma sfruttate in modo intelligente e personale. Sarebbe davvero bello incorniciare ogni singola pagina di quest'opera, ma ne verrebbe senz'altro fuori una stanza da serial killer!!! :asd:

Una riflessione agghiacciante sul lato oscuro della mente umana più che un fumetto su Batman.
La follia del manicomio è solo un pretesto per ricordare di quanto sia imperfetto il genere umano e troppe volte decisamente brutale.
Un joker che mi ha davvero spaventato, ma anche disgustato e estremamente irritato per i suoi riferimenti alla pedofilia, che poi ho metabolizzato con la metafora della denuncia sociale, di come il dramma della pedofilia a volte sia una vera e propria malattia mentale. Diciamo che qui Morrison poteva essere più soft, ma va bene così.

Ottima la parte della sceneggiatura in cui vengono spiegate molte cose di cui non ne avevo fatto minimamente caso durante la lettura, molto interessante anche tutte le parti che sono state accantonate dal progetto finale, forse per alcune è stato meglio così, ma il pelatone dove voleva arrivare? Oltre gli inferi in cui si è spinto cosa c'è? :D

Un'opera d'arte che chiunque dovrebbe possedere
STUPEFACENTE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Lex - 25 Marzo 2014, 15:31:43
Ho mandato un messaggio su whatsapp al fumettaro stamattina e l'ho ordinato.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: mortuary - 25 Marzo 2014, 15:32:32
Ho mandato un messaggio su whatsapp al fumettaro stamattina e l'ho ordinato.
grande!!!!!!!!!!!!Non te ne pentirai, vedrai :up:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Lex - 25 Marzo 2014, 15:34:14
 :up:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Stephen - 25 Marzo 2014, 22:09:54
Quanti insulti attiro a me se vado contro corrente e non spezzo una lancia in favore di AA?  :D
Scherzi a parte, non mi è dispiaciuto e anzi, la sceneggiatura è davvero una gran chicca (io ho il volumone pesante tipo bagaglio a mano) ma trovo che in linea di massima sia un'opera sopravvalutata, perchè sì va a esplorare la psiche del pipistrello, ma non è la prima volta che capita.

Ok, ho finito... ora andeteci piano :)
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 25 Marzo 2014, 23:13:20
Quanti insulti attiro a me se vado contro corrente e non spezzo una lancia in favore di AA?  :D
Scherzi a parte, non mi è dispiaciuto e anzi, la sceneggiatura è davvero una gran chicca (io ho il volumone pesante tipo bagaglio a mano) ma trovo che in linea di massima sia un'opera sopravvalutata, perchè sì va a esplorare la psiche del pipistrello, ma non è la prima volta che capita.

Ok, ho finito... ora andeteci piano :)

Vai tranquillo, nemmeno a me ha fatto mai impazzire  :up:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Joe Kerr - 26 Marzo 2014, 07:39:18
Siamo in tre. Opera buona, però per me i capolavori sono altri.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Jason1988 - 26 Marzo 2014, 13:31:54
consigliate l absolute o il deluxe? la differenza di prezzo è minima.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: KevinKinder - 26 Marzo 2014, 13:40:46
consigliate l absolute o il deluxe? la differenza di prezzo è minima.

Se non trovi scomodo il formato absolute io te lo consiglio...

Inviato dal mio GT-I9105P utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Stephen - 26 Marzo 2014, 13:53:19
consigliate l absolute o il deluxe? la differenza di prezzo è minima.

Io ho l'absolute e ti assicuro che leggerlo non è difficile... di più!
Tuttavia, a livello estetico e impatto visivo è molto meglio. Ho preso in mano quello piccolo e la differenza si sente^^
E' come se glorificasse l'opera il formato grande.  :asd:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: KevinKinder - 26 Marzo 2014, 14:14:19
consigliate l absolute o il deluxe? la differenza di prezzo è minima.

Io ho l'absolute e ti assicuro che leggerlo non è difficile... di più!
Tuttavia, a livello estetico e impatto visivo è molto meglio. Ho preso in mano quello piccolo e la differenza si sente^^
E' come se glorificasse l'opera il formato grande.  :asd:

Intendi difficile in quanto scomodo come formato? Io adoro gli absolute e non li trovo scomodi, però ovviamente ognuno ha le sue preferenze...
In questo caso specifico io consiglio sempre l'absolute perché il prezzo è pressoché uguale, e i disegni di McKean...beh, sono i disegni di McKean

Inviato dal mio GT-I9105P utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Stephen - 26 Marzo 2014, 14:47:01
Sì, li trovo scomodi, ma ovviamente è una cosa mia :P
Per quanto riguarda le altre caratteristiche, compresa la grandiosità complessiva, il maxi formato è sicuramente superiore.

Se poi hai Arkham Asylum della Planeta, credimi, affianco gli sta benissimo  :lolle:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Joseph Kerr - 26 Marzo 2014, 14:49:09
Ma solo secondo me l'edizione play press è la migliore?

Inviato dal mio Galaxy Nexus utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Rick Grimes - 26 Marzo 2014, 15:54:56
Ma solo secondo me l'edizione play press è la migliore?

Inviato dal mio Galaxy Nexus utilizzando Tapatalk



Al di la delle mie preferenze sull'opera (mi accodo agli ultimi commenti della pagina precedente :asd:) credo che la versione play press sia bellissima, oltre ad aver conservato anche un certo valore  :sisi:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Lex - 28 Marzo 2014, 13:51:58
Io l'ho ordinato dovrebbe arrivarmi la settimana prossima, sarà la versione deluxe che, per quanto mi riguarda, ne guadagna in maneggevolezza e leggibilità  :sisi:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Stephen - 28 Marzo 2014, 14:21:59
Io l'ho ordinato dovrebbe arrivarmi la settimana prossima, sarà la versione deluxe che, per quanto mi riguarda, ne guadagna in maneggevolezza e leggibilità  :sisi:

AA non deve essere "leggibile e maneggevole"  :lolle:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: mortuary - 31 Marzo 2014, 13:44:55
Io l'ho ordinato dovrebbe arrivarmi la settimana prossima, sarà la versione deluxe che, per quanto mi riguarda, ne guadagna in maneggevolezza e leggibilità  :sisi:

AA non deve essere "leggibile e maneggevole"  :lolle:
AA BISOGNA SOLO AVERLO E LEGGERLO :P
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Jason1988 - 07 Aprile 2014, 21:34:51
ordinata oggi la versione Deluxe  :up:...l'absolute è ormai introvabile (forse al comicon) e non voglio rischiare di non trovare piu anche la deluxe  :look:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Stephen - 08 Aprile 2014, 22:43:00
ordinata oggi la versione Deluxe  :up:...l'absolute è ormai introvabile (forse al comicon) e non voglio rischiare di non trovare piu anche la deluxe  :look:

Di dove sei? Perchè potevo indicarti un paio di fumetterie che ce l'hanno.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Jason1988 - 09 Aprile 2014, 14:12:12
ordinata oggi la versione Deluxe  :up:...l'absolute è ormai introvabile (forse al comicon) e non voglio rischiare di non trovare piu anche la deluxe  :look:

Di dove sei? Perchè potevo indicarti un paio di fumetterie che ce l'hanno.

Provincia di Bari
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Stephen - 12 Aprile 2014, 16:13:17
Troppo distante da quella di Milano-Cremona  :D
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Lex - 12 Aprile 2014, 17:11:20
Appena terminata la lettura.
Io lo penso già da parecchio: gli scrittori britannici hanno una marcia in più. Esplorano in abbondanza e senza quasi mai sbagliare.
Arkham Asylum non fa eccezione. È una vera perla, impreziosita dallo stile illustrativo di McKean che tiene incollati al volume con una certa prepotenza (tra l altro l avevo già apprezzato in black orchid).
È più una storia dal taglio vertigo che prettamente DC.
Caldamente consigliata (magari dopo qualche bicchiere di johnnie walker o chivas regal) a tutti quegli appassionati di fumetti che vogliono "osare" con delle letture psicotico/psichedeliche
30 e Lode.
Piccola pausa, poi credo che partirò con crisi finale ;D





Cos è, sei scemo? O ritardato? Chi diavolo credi che sia?
Sono il dannato Batman.................non puoi sperare in un amico migliore......e immaginare un nemico peggiore.

Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: mortuary - 13 Aprile 2014, 15:01:32
Appena terminata la lettura.
Io lo penso già da parecchio: gli scrittori britannici hanno una marcia in più. Esplorano in abbondanza e senza quasi mai sbagliare.
Arkham Asylum non fa eccezione. È una vera perla, impreziosita dallo stile illustrativo di McKean che tiene incollati al volume con una certa prepotenza (tra l altro l avevo già apprezzato in black orchid).
È più una storia dal taglio vertigo che prettamente DC.
Caldamente consigliata (magari dopo qualche bicchiere di johnnie walker o chivas regal) a tutti quegli appassionati di fumetti che vogliono "osare" con delle letture psicotico/psichedeliche
30 e Lode.
Piccola pausa, poi credo che partirò con crisi finale ;D






Cos è, sei scemo? O ritardato? Chi diavolo credi che sia?
Sono il dannato Batman.................non puoi sperare in un amico migliore......e immaginare un nemico peggiore.
Grande Lex, aspettavo con ansia il tuo commento su quest'opera straordinaria.  :up:
Anch'io devo poi trovare il coraggio di iniziare a leggere Crisi Finale :hug:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Lex - 13 Aprile 2014, 15:20:35
Più che di coraggio si tratta di tempo. Vorrei leggerlo tutto di fila

Cos è, sei scemo? O ritardato? Chi diavolo credi che sia?
Sono il dannato Batman.................non puoi sperare in un amico migliore......e immaginare un nemico peggiore.

Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: mortuary - 13 Aprile 2014, 15:30:36
Più che di coraggio si tratta di tempo. Vorrei leggerlo tutto di fila

Cos è, sei scemo? O ritardato? Chi diavolo credi che sia?
Sono il dannato Batman.................non puoi sperare in un amico migliore......e immaginare un nemico peggiore.
Sarà dura :sisi:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: xamandre - 17 Aprile 2014, 00:45:13
Capolavoro per quanto mi riguarda. Letto oggi.
Ti lascia un senso di inquietudine alla fine che è terrificante, così come alcune espressioni di Joker...indimenticabili. Bellissima la sceneggiatura originale alla fine, sembra la stesura di un romanzo.
Un viaggio nell'abisso
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Jason1988 - 09 Luglio 2014, 10:45:31
bello quanto vi pare ma il prezzo non vi sembra un po esagerato dato che piu della metà dell albo sono pagine bianche con sopra la   sceneggiatura originale dell opera?
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: xamandre - 09 Luglio 2014, 10:58:38
Si, scandalosamente sovrapprezzato per le pagine di storia "pura" che ha
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Spawn - 09 Luglio 2014, 12:07:41
Una vera e propria discesa nella follia, sia per la sceneggiatura che per i particolarissimi disegni di McKean, finita la lettura è impossibile sentirsi toccati dalla follia di quest'opera.(in senso buono)
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Lillo - 10 Luglio 2014, 14:53:20
bello quanto vi pare ma il prezzo non vi sembra un po esagerato dato che piu della metà dell albo sono pagine bianche con sopra la   sceneggiatura originale dell opera?

ammettendo che i prezzi delle versioni Lion sono un pugno all'occhio,il vero valore aggiunto dell'edizione 15th Anniversary (che è poi quella da cui si basano totalmente le nostre edizioni fin dai tempi Planeta) è la sceneggiatura originale(che ha tutto un lavoro dietro che mette in ombra il pur ottimo lavoro in fase di costruzione da parte di Mckean) a divenire vero valore aggiunto nonchè motivo di principale interesse dell'edizione :ahsisi:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Il Detective Oscuro - 10 Luglio 2014, 17:03:19
bello quanto vi pare ma il prezzo non vi sembra un po esagerato dato che piu della metà dell albo sono pagine bianche con sopra la   sceneggiatura originale dell opera?
Secondo me la sceneggiatura è una gran cosa!
Leggendola riesci ad apprendere anche particolarità e simbologie nei disegni/dipinti che magari ti sono sfuggite!
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Hal Jordan - 10 Luglio 2014, 17:21:55
bello quanto vi pare ma il prezzo non vi sembra un po esagerato dato che piu della metà dell albo sono pagine bianche con sopra la   sceneggiatura originale dell opera?
Secondo me la sceneggiatura è una gran cosa!
Leggendola riesci ad apprendere anche particolarità e simbologie nei disegni/dipinti che magari ti sono sfuggite!

Concordo in pieno.
Si vedono bene davvero tutte le scelte del disegnatore e mai come in questa opera  una cosa utile  :sisi:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Elfen89 - 11 Luglio 2014, 11:07:33
Si, ma che bisogno c'era di metterla in italiano e pure in inglese?
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Lillo - 11 Luglio 2014, 11:17:38
perchè una cosa è una sceneggiatura tradotta ed una originale in lingua madre(sopratutto in una storia di questo tipo)
una semplice frase può esser stata scritta pensando ad uno specifico gioco di parole o ad una specifica musicalità della frase/parola o ad una determinata metrica,tutto questo in una traduzione va a perdersi la stragrande maggioranza dei casi.
infatti la sceneggiatura di Arkham Asylum DEVE esser letta in inglese :batman:

conoscenza della lingua permettendo ovvio :ahsisi:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: gegenny - 20 Settembre 2014, 15:33:20
Il regalo ricevuto per il mio onomastico!
(http://i62.tinypic.com/98gaht.jpg)
 
Finalmente!!  :batman: :batman:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: giov - 21 Settembre 2014, 18:20:44
mi fai sapere com'è la fisica dei supereroi? mi è capitato già un paio di volte di vederlo,ma non sono mai stato convinto del tutto
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: gegenny - 22 Settembre 2014, 01:17:16
mi fai sapere com'è la fisica dei supereroi? mi è capitato già un paio di volte di vederlo,ma non sono mai stato convinto del tutto

Appena finisco st'esame, leggo ARkham e poi inizio a leggere questo saggio e ti faccio sapere per MP ;)
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: giov - 22 Settembre 2014, 14:07:23
mi fai sapere com'è la fisica dei supereroi? mi è capitato già un paio di volte di vederlo,ma non sono mai stato convinto del tutto

Appena finisco st'esame, leggo ARkham e poi inizio a leggere questo saggio e ti faccio sapere per MP ;)

grazie  :hug:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Son Goku - 03 Ottobre 2014, 19:55:45
A me Morrison come scrittore proprio non piace anche se ho adorato All Star Superman e apprezzato i suoi X Men.

Vediamo se riesce a deludermi anche con questo Arkham Asylum.

Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: CappuccioRosso - 03 Ottobre 2014, 22:14:01
A me Morrison come scrittore proprio non piace anche se ho adorato All Star Superman e apprezzato i suoi X Men.

Vediamo se riesce a deludermi anche con questo Arkham Asylum.


A me questa è l'unica cosa che mi piace di lui
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Hal Jordan - 07 Ottobre 2014, 12:20:13
A me Morrison come scrittore proprio non piace anche se ho adorato All Star Superman e apprezzato i suoi X Men.

Vediamo se riesce a deludermi anche con questo Arkham Asylum.



Anche a me Morrison non piace sempre però fidati, in quest'opera saranno più i quadri di McKean a rapirti  :hug:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: xamandre - 07 Ottobre 2014, 13:49:28
Anche io Morrison non lo sopporto molto (anche all star superman mi ha fatto abbastanza schifo) ma questa è una opera d'arte. Non te ne pentirai
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Professor Zoom - 30 Ottobre 2014, 13:05:18
Preso oggi il Deluxe.
Da dove devo iniziare...
Allora incominciamo dicendo che mi aspettavo qualcosa di diverso,pensavo ad una caratterizzazione più fonda di ogni personaggio, invece qua  parte Joker e Due Facce gli altri personaggi si vedono abbastanza poco.
Probabilmente sono io che mi aspettavo una storia ben più lunga considerando le grandezze del volume.
Ora passiamo a quello che mi è piaciuto: un ottima caratterizzazione di Batman che è stato distrutto e riassemblato; un Joker ottimo, perfido e cinico; ma sopratutto un otiimo Due Facce.
Batman
Joker sa dove puntare per ferire il suo nemico, fare leva sul fatto che sia pazzo mettendo in dubbio la sua sanità mentale.
Bellissimo lo scambio di battute con Gordon, Batman non ha mai paura, ma l'uomo sotto il cappuccio di Batman, Bruce, sì.
Il fatto che Batman sia più grande di Bruce è inoltre anche il tema centrale della sua run su Batman.
Joker
Il principe pagliaccio del crimine colpisce ancora, porta Batman nel covo della pazzia per demolirlo e gli riesce perfettamente.
Due Face
Caratterizzato benissimo, inizia come un uomo distrutto incapace di fare qualsiasi scelta e finisce con la conferma che la terapia è andata a buon fine.
Infatti sono in totale disaccordo con chi afferma che Dent abbia lasciato Batman in vita solo perché era il primo d'aprile; bensì dimostra che non tutti i matti sono irrecuperabili e che Dent riesce ancora ragionare con il suo intelletto.
Insomma, per quanto non fosse ciò che mi aspettavo si è rivelato un ottimo volume.
Bellissima l'introduzione che è la mia frase preferita di "Alice nel Paese delle Meraviglie".
Bellissima anche la caratterizazione di
Amadeus Arkham e del simbolo del pipistrello
Credo ci sia poco da dire sulle tavole che sembrano realmente dipinti e che aggiungono alla storia quell'effetto di malato e perverso.
Unica pecca del volume è la sceneggiatura sia in lingua originale sia tradotta che occupa più spazio della storia stessa.
Voto:9+

Bellissimi i riferimenti simbolici all'occulto e vari, che sono un simbolo distintivo dell'autore.
C'è un elenco dei vari simboli e di cosa rappresentano?
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: gegenny - 30 Ottobre 2014, 13:30:57
Bellissimi i riferimenti simbolici all'occulto e vari, che sono un simbolo distintivo dell'autore.
C'è un elenco dei vari simboli e di cosa rappresentano?

Senon sbaglio molte cose sono descritte proprio all'interno della sceneggiatura
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Rekoj - 31 Ottobre 2014, 07:10:24
Bellissimi i riferimenti simbolici all'occulto e vari, che sono un simbolo distintivo dell'autore.
C'è un elenco dei vari simboli e di cosa rappresentano?

Senon sbaglio molte cose sono descritte proprio all'interno della sceneggiatura

Sì, se hai la possibilità leggiti la sceneggiatura, è impressionante la stratificazione di significati che c'è sotto!
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Il Detective Oscuro - 31 Ottobre 2014, 08:42:27
Bellissimi i riferimenti simbolici all'occulto e vari, che sono un simbolo distintivo dell'autore.
C'è un elenco dei vari simboli e di cosa rappresentano?

Senon sbaglio molte cose sono descritte proprio all'interno della sceneggiatura

Sì, se hai la possibilità leggiti la sceneggiatura, è impressionante la stratificazione di significati che c'è sotto!
:quoto:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: mcfly - 31 Ottobre 2014, 11:43:42
Se non leggi la sceneggiatura, credo ti perderai la gran parte dei rimandi simbolici introdotti da Morrison. Per me l'aver inserito la sceneggiatura costituisce il valore aggiunto di questa edizione.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Professor Zoom - 04 Novembre 2014, 16:28:49
Alla sceneggiatura ho dato un occhiata, promettendo di rileggermela quando avevo più tempo.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Peter36 - 22 Novembre 2014, 10:20:29
Ho appena ordinato il deluxe su Amazon a poco più di 23 euro. Ditemi che ho fatto un affare, vi prego :dowson:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: mortuary - 22 Novembre 2014, 10:23:24
Ho appena ordinato il deluxe su Amazon a poco più di 23 euro. Ditemi che ho fatto un affare, vi prego :dowson:
Grande affare :up:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Lex - 22 Novembre 2014, 12:28:13
Ho appena ordinato il deluxe su Amazon a poco più di 23 euro. Ditemi che ho fatto un affare, vi prego :dowson:
Grande affare :up:

Gran botta di culo ;D

Inviato dal trench di John Constantine

Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Peter36 - 22 Novembre 2014, 15:56:49
Grande affare :up:
Gran botta di culo ;D
Grazie ragazzi! :hug:

Lo sforamento del budget mensile è meno amaro :lolle:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Keiv - 28 Novembre 2014, 19:38:27
Dopo "Anno Uno" e "The Killing Joke", questo è stato il mio primo fumetto made in DC. Volevo fare la tesina di fine liceo sul lato psico-filosofico e politico di Batman e questo volume è manna dal cielo. Letto in inglese, veramente uno spettacolo  :D
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Alex Overkill - 26 Gennaio 2015, 11:46:19
Molto poco che possa aggiungere a quanto già precedentemente scritto.
Il prezzo del resto da pagare per avere recuperato questi capolavori (e Batman tutto) tanto tardi.

Al di là degli elogi inevitabili per una storia così bella, diversa, oscura, simbolica e introspettiva... sento di trovarmi più sconvolto (in bene, naturalmente) per il lavoro di Morrison che per l'apporto (comunque unico e fantastico) di McKean. Quella che avrei giurato si sarebbe trattata di una parte accessoria e saltabile (appunto la sceneggiatura completa in doppia lingua) ha invece colpito più duro di una martellata allo stomaco. Una piacevole martellata allo stomaco.
Il che mi porta a domandare: perchè? Perchè tanti dei dettagli e scelte lì accuratamente disposti e incastrati non sono poi stati mantenuti nel prodotto visivo finale? La risposta (anzi, le risposte) penso già di conoscerle. Ma è un peccato. Una preziosa sottrazione senza cui il valore di un'opera tanto già imponente si sarebbe potuto alzare anche di più.

Nonostante questa necessaria considerazione, una pioggia scrosciante di applausi si leva comunque da parte mia senza esitazione alcuna.

Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Spawn - 26 Gennaio 2015, 12:34:38
Mi pare che Morrison nel suo libro dica che gli editori reputarono la storia troppo estrema, costringendolo a scendere a compromessi su alcuni aspetti.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Alex Overkill - 26 Gennaio 2015, 16:03:16
Mi pare che Morrison nel suo libro dica che gli editori reputarono la storia troppo estrema, costringendolo a scendere a compromessi su alcuni aspetti.

Esatto. Nelle note sul design (androgino) originario previsto per il Joker, del resto, lo afferma abbastanza chiaramente.
Ma è altrettanto chiaro quanto lo stesso McKean abbia voluto fare un po' di testa sua. Un po' troppo...
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Rekoj - 27 Gennaio 2015, 07:13:42
Mi pare che Morrison nel suo libro dica che gli editori reputarono la storia troppo estrema, costringendolo a scendere a compromessi su alcuni aspetti.

Esatto. Nelle note sul design (androgino) originario previsto per il Joker, del resto, lo afferma abbastanza chiaramente.
Ma è altrettanto chiaro quanto lo stesso McKean abbia voluto fare un po' di testa sua. Un po' troppo...

Premesso che anche io sono rimasto estremamente affascinato dalla sceneggiatura, credo che comunque fosse veramente difficile riuscire ad inserire tutto quel materiale. Non so in genere quanto della sceneggiatura originale poi resista nei disegni finali, sarebbe interessante saperlo. Già così, comunque, il risultato è enormemente suggestivo.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Alex Overkill - 27 Gennaio 2015, 09:30:05
Mi pare che Morrison nel suo libro dica che gli editori reputarono la storia troppo estrema, costringendolo a scendere a compromessi su alcuni aspetti.

Esatto. Nelle note sul design (androgino) originario previsto per il Joker, del resto, lo afferma abbastanza chiaramente.
Ma è altrettanto chiaro quanto lo stesso McKean abbia voluto fare un po' di testa sua. Un po' troppo...

Premesso che anche io sono rimasto estremamente affascinato dalla sceneggiatura, credo che comunque fosse veramente difficile riuscire ad inserire tutto quel materiale. Non so in genere quanto della sceneggiatura originale poi resista nei disegni finali, sarebbe interessante saperlo. Già così, comunque, il risultato è enormemente suggestivo.

In effetti piacerebbe saperlo anche a me quanto solitamente rimane da una sceneggiatura originale. Ma immagino (e questo viene detto anche nel volume, se non sbaglio) dipenda moltissimo dagli autori. Morrison è un professionista che nei dettagli è proprio maledettamente preciso (motivo per cui lo stimo). Naturale quindi che ci sia chi queste accurate descrizioni accetti di seguirle pari pari, e chi se ne senta ingabbiato, pretendendo di avere voce in capitolo nella resa finale delle scene. Io nutro la certezza che se Arkham Asylum fosse rientrato nel primo caso (al di là delle "censure" imposte dall'alto) sarebbe stato anche un gradino più in alto (pur già molto in alto si trovi, ribadisco).

Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: linus87 - 07 Marzo 2015, 11:01:56
ma secondo voi proprio per questi disegni particolari si apprezza di piú nel formato absolute rispetto alla deluxe Lion?
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Rain - 07 Marzo 2015, 12:13:09
ma secondo voi proprio per questi disegni particolari si apprezza di piú nel formato absolute rispetto alla deluxe Lion?

decisamente  ;)
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: linus87 - 09 Marzo 2015, 18:38:14
grazie :)
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Alaster86 - 02 Agosto 2015, 21:00:47
Eccomi qua dopo aver letto (le mie prime) due storie suggeritemi sul forum del pipistrello:

- The Killing Joke: che ne parlerò nel suo topic

- Arkham Asylum: ok questo l'ho gradito molto di più, meno per i disegni e più per la storia (la sceneggiatura dello scrittore è la ciliegina sulla torta).
i disegni non sono affatto male, mi piace lo stile, ma ci sono alcune tavole davvero troppo confusionarie in cui non si riesce a capire nulla:

tipo quella del Joker che mostra a Batman la sala con tutti i criminali attorno a un tavolo urlando "E la festa dei pazzi ha inizio". (http://www.avisonmagazine.com/wp-content/uploads/2015/01/105.jpg)

Nella sceneggiatura poi ci sono descritti particolari e dialoghi su tavole totalmente inesistenti che continuo a non vedere o mancano totalmente, come quella:

di un certo Bambi che guarda la tv sbavando e colpisce Batman scaraventandolo su un tavolo, o di Killer Croc che graffia Batman urlandogli "Bastardo", ma a me queste tavole mancano completamente e il volume è perfettamente integro

per il resto storia molto coinvolgente che mostra le paure e gli incubi del Cavaliere.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Arciconte - 02 Agosto 2015, 22:01:29
Eccomi qua dopo aver letto (le mie prime) due storie suggeritemi sul forum del pipistrello:

- The Killing Joke: che ne parlerò nel suo topic

- Arkham Asylum: ok questo l'ho gradito molto di più, meno per i disegni e più per la storia (la sceneggiatura dello scrittore è la ciliegina sulla torta).
i disegni non sono affatto male, mi piace lo stile, ma ci sono alcune tavole davvero troppo confusionarie in cui non si riesce a capire nulla:

tipo quella del Joker che mostra a Batman la sala con tutti i criminali attorno a un tavolo urlando "E la festa dei pazzi ha inizio". ([url]http://www.avisonmagazine.com/wp-content/uploads/2015/01/105.jpg[/url])

Nella sceneggiatura poi ci sono descritti particolari e dialoghi su tavole totalmente inesistenti che continuo a non vedere o mancano totalmente, come quella:

di un certo Bambi che guarda la tv sbavando e colpisce Batman scaraventandolo su un tavolo, o di Killer Croc che graffia Batman urlandogli "Bastardo", ma a me queste tavole mancano completamente e il volume è perfettamente integro

per il resto storia molto coinvolgente che mostra le paure e gli incubi del Cavaliere.
Ho riletto questa storia proprio ultimamente e, pur apprezzandola sempre di più ad ogni rilettura, continuo a non ritenerla il capolavoro tanto osannato. Questo per via, a mio parere, di una parte centrale troppo frammentata e di un finale sbrigativo che non mi ha soddisfatto del tutto. Peccato perché per il resto - disegni, dialoghi, atmosfera - viaggia sicuramente dalle parti del capolavoro. Senza però esserlo del tutto.

Inviato dal mio GT-I8160 con Tapatalk 2

Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Alaster86 - 03 Agosto 2015, 10:39:55
Ho riletto questa storia proprio ultimamente e, pur apprezzandola sempre di più ad ogni rilettura, continuo a non ritenerla il capolavoro tanto osannato. Questo per via, a mio parere, di una parte centrale troppo frammentata e di un finale sbrigativo che non mi ha soddisfatto del tutto. Peccato perché per il resto - disegni, dialoghi, atmosfera - viaggia sicuramente dalle parti del capolavoro. Senza però esserlo del tutto.

Inviato dal mio GT-I8160 con Tapatalk 2

Hai letto la sceneggiatura? Mancano anche a te quelle due scene che nella sceneggiatura sono ben descritte e spiegate mentre nelle tavole non esistono proprio?
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Arciconte - 03 Agosto 2015, 13:32:38
Ho riletto questa storia proprio ultimamente e, pur apprezzandola sempre di più ad ogni rilettura, continuo a non ritenerla il capolavoro tanto osannato. Questo per via, a mio parere, di una parte centrale troppo frammentata e di un finale sbrigativo che non mi ha soddisfatto del tutto. Peccato perché per il resto - disegni, dialoghi, atmosfera - viaggia sicuramente dalle parti del capolavoro. Senza però esserlo del tutto.

Inviato dal mio GT-I8160 con Tapatalk 2

Hai letto la sceneggiatura? Mancano anche a te quelle due scene che nella sceneggiatura sono ben descritte e spiegate mentre nelle tavole non esistono proprio?
Sì, credo siano scene che non sono state inserite nella storia finale.

Inviato dal mio GT-I8160 con Tapatalk 2

Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Alaster86 - 03 Agosto 2015, 15:35:54
Ah ecco, peccato davvero, ho notato che la sceneggiatura contiene molti più particolari che i disegni. Un errore enorme ad averli omessi perchè avrebbero reso il racconto un pò più concreto/definito e meno "viaggio fiabesco" che per quanto caratteristico avrebbero potuto renderlo meglio. Il problema più grave è: perchè non averli inseriti?

Trovo anch'io il finale molto sbrigativo e poco conclusivo. Consigliato assolutamente, comunque, soprattutto per la sceneggiatura pazzesca.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Alaster86 - 03 Agosto 2015, 18:25:59
Il 5 settembre uscirà la nuova edizione di Arkham Asylum per festeggiare il 25° anniversario, chissà con cosa la arricchiranno e ce n'era davvero bisogno?

(http://www.fumetto-online.it/ew/ew_albi/images/RW%20LION/grandi_opere_dc_batman_arkham_asylum_cover.jpg)

P.s. Cover Fantastica *_*
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Bread v Pak - 03 Agosto 2015, 18:56:17
In realtà è un cartonato normale in cui tolgono anche la sceneggiatura e lasciano solo la storia per quello costerà molto meno
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Alaster86 - 03 Agosto 2015, 19:09:41
In realtà è un cartonato normale in cui tolgono anche la sceneggiatura e lasciano solo la storia per quello costerà molto meno

Ah, bhe meglio così allora xD
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Bread v Pak - 03 Agosto 2015, 19:36:14
In realtà è un cartonato normale in cui tolgono anche la sceneggiatura e lasciano solo la storia per quello costerà molto meno

Scusate mi son sbagliato, mi son confuso che la ristampa annunciata per Ottobre dalla Lion. L'edizione DC non so come sarà
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: pecile - 09 Settembre 2015, 08:31:17
scusate non ho capito quando esce. ho visto 26 settembre  pero' qui si dice a ottobre sono due formati diversi? a me interesserebbe tipo la deluxe o absolute.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 09 Settembre 2015, 11:01:40
scusate non ho capito quando esce. ho visto 26 settembre  pero' qui si dice a ottobre sono due formati diversi? a me interesserebbe tipo la deluxe o absolute.

Semplice cartonato, quindi niente Deluxe o Absolute ;)
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Manny Calavera - 07 Ottobre 2015, 12:38:51
scusate non ho capito quando esce. ho visto 26 settembre  pero' qui si dice a ottobre sono due formati diversi? a me interesserebbe tipo la deluxe o absolute.

Semplice cartonato, quindi niente Deluxe o Absolute ;)
Speriamo esca al piu presto..
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: toky91 - 11 Novembre 2015, 18:17:35
Esce questa settimana, mi ha sempre attirato (l'ho regalato ad un amico per il compleanno ma mai letto).
Merita cosi tanto? Il nome mi fa pensare al gioco e non vorrei trovarmi la stessa storia
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Bruce Wayne - 11 Novembre 2015, 18:20:10
Esce questa settimana, mi ha sempre attirato (l'ho regalato ad un amico per il compleanno ma mai letto).
Merita cosi tanto? Il nome mi fa pensare al gioco e non vorrei trovarmi la stessa storia
La storia è completamente diversa. Anzi! Se ti aspetti qualcosa di simile resteresti deluso.

È una storia per certi versi "psicologica". Molto particolare...
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 11 Novembre 2015, 19:09:39
(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2015/11/ARKHAM-ASYLUM-Lion.jpg)

BATMAN: ARKHAM ASYLUM

di Grant Morrison, Dave McKean
Contiene: Batman: Arkham Asylum
16,8x25,6, C, 128 pp, col.
€ 15,95

La celebre e acclamata storia che ha introdotto al pubblico internazionale i talenti dello sceneggiatore scozzese Grant Morrison e dell’illustratore inglese Dave McKean, con il confronto tra il Cavaliere Oscuro e la sua arcinemesi, il Joker, di un’intensità psicologica senza precedenti. L’arte rivoluzionaria di questo racconto ha influenzato decine di disegnatori, e ha introdotto nuovi approcci allo storytelling e all’arte del fumetto.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Arkin Torsen - 11 Novembre 2015, 19:11:10
Eccolo qui! Finalmente, per la prima volta, leggerò questa storia!
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: toky91 - 11 Novembre 2015, 19:21:19
Mi sa che finisce sul carrello acquisti, la trama del Batman impazzito mi attira e poi è Morrison.
I disegni anche sono belli
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: John Dorian - 11 Novembre 2015, 19:28:36
Finalmente ad un prezzo accessibile  :asd:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Clara Oswald - 11 Novembre 2015, 19:49:18
Esce questa settimana, mi ha sempre attirato (l'ho regalato ad un amico per il compleanno ma mai letto).
Merita cosi tanto? Il nome mi fa pensare al gioco e non vorrei trovarmi la stessa storia
Non c'entra niente col videogioco, a me è piaciuta molto ma è Morrison, tra l'altro, come dice Bruce, parecchio psicologico, metti anche uno stile di disegno molto particolare, che, per me, si sposa benissimo con la storia perchè sembra tutto un incubo/un mostro della psiche, ma è particolare, quindi può benissimo essere che non sia la tua tazza di te.

Comunque merita molto, secondo me.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Mordecai Wayne - 11 Novembre 2015, 19:56:46

Eccolo qui! Finalmente, per la prima volta, leggerò questa storia!
Preparati ad una storia fantastica allora.


Sent from the Fifth Dimension using the Tricorder
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Arkin Torsen - 11 Novembre 2015, 19:58:26

Eccolo qui! Finalmente, per la prima volta, leggerò questa storia!
Preparati ad una storia fantastica allora.


Sent from the Fifth Dimension using the Tricorder

Non vedo l'ora  :up:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Lex - 11 Novembre 2015, 20:39:06
Questa storia è semplicemente stupenda.
La copertina di questa edizione è molto intrigante.

Inviato da Yuggoth tramite Cthulhu messenger

Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: BraveheartKratos - 11 Novembre 2015, 20:45:39
anche io la leggero per la prima volta, dopo tanta attesa per un edizione economica come questa.... premetto che avendo gia letto varie cose di morrison, so com'è lui e il suo stile di scrittura che va seguito (a volte lo odio lo so XD),  in più se dite che è anche molto psicologica, credo che la terrò sul comodino e la leggerò solo quando sarò psicologicamente pronto, non vorrei rovinarmi la lettura..!!! quindi lo prendo, e resto in attesa del ispirazione adatta  :clap: :clap: :clap:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Hermit - 11 Novembre 2015, 21:37:58
Finalmente esce! Lo prenderò sicuramente
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: • Vorfreude • - 11 Novembre 2015, 23:44:44
Credo che lo prenderò anche io
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 12 Novembre 2015, 09:46:06
Sul nostro sito la recensione (http://www.dcleaguers.it/comics-e-fumetti-americani/fumetti-dc-comics/batman/arkham-asylum/)

(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2015/11/batman_arkham_asylum_cover.jpg)
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 12 Novembre 2015, 14:09:34
ANTEPRIMA:

(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2015/11/arkham-asylum-deluxe_interni_pp.8-9.jpg)
(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2015/11/arkham-asylum-deluxe_interni_pp.8-92.jpg)
(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2015/11/arkham-asylum-deluxe_interni_pp.14-21.jpg)
(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2015/11/arkham-asylum-deluxe_interni_pp.14-212.jpg)
(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2015/11/arkham-asylum-deluxe_interni_pp.14-213.jpg)
(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2015/11/arkham-asylum-deluxe_interni_pp.14-214.jpg)
(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2015/11/arkham-asylum-deluxe_interni_pp.14-215.jpg)
(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2015/11/arkham-asylum-deluxe_interni_pp.14-216.jpg)
(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2015/11/arkham-asylum-deluxe_interni_pp.14-217.jpg)
(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2015/11/arkham-asylum-deluxe_interni_pp.14-218.jpg)
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Hermit - 17 Novembre 2015, 11:57:38
Comprato e letto.
L'edizione è fatta bene, un cartonato di questo genere a 16 euro ci può stare. La storia e i disegni si commentano da soli, fantastici. Un viaggio nella psiche di Batman-Joker-Arkham che lascia incollati fino all'ultima pagina. Davvero grandioso
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Arkin Torsen - 18 Novembre 2015, 11:50:02
Letto, gren fumetto! Voglio assimilarlo bene, prima di esprimermi in modo esaustivo.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: toky91 - 18 Novembre 2015, 18:13:35
e fu così che dopo aver fatto l'ordine arrivò una mail che disse "ci dispiace, ci siamo accorti che qualche volume nel tuo ordine è difettoso e abbiamo quindi già provveduto ad avvisare il fornitore per far arrivare nuove copie" dunque lo leggerò in ritardo!  <_<
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: • Vorfreude • - 18 Novembre 2015, 18:19:56
e fu così che dopo aver fatto l'ordine arrivò una mail che disse "ci dispiace, ci siamo accorti che qualche volume nel tuo ordine è difettoso e abbiamo quindi già provveduto ad avvisare il fornitore per far arrivare nuove copie" dunque lo leggerò in ritardo!  <_<

Sempre meglio che niente dai  :P
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 18 Novembre 2015, 18:20:38
Vi ricordo che di queste cose se ne parla nella sezione Lion se proprio dovete, qua dentro solo commenti sulla storia ;)
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Mister X - 20 Novembre 2015, 18:12:12
comprai l'anno scorso la versione deluxe ma non l ho ancora letto  :ph34r: ...non picchiatemi   :lolle:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: EMC2 - 20 Novembre 2015, 18:13:40
comprai l'anno scorso la versione deluxe ma non l ho ancora letto  h34r: ...non picchiatemi   le:
Tranquillo, però non fare caso all'orda di persone con forconi e fiaccole che tra poco saranno sotto casa tua :D

Inviato dal mio OnePlusOne con Tapatalk

Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Mister X - 20 Novembre 2015, 18:19:13
Comunque carina questa nuova cover anche se a me la vecchia piace moltissimo
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: • Vorfreude • - 24 Novembre 2015, 21:48:30
Letto. Mi è piaciuto davvero un sacco, gran bella storia e le tavole sono fantastiche! Il fattore psicologico lo amo, un viaggio introspettivo nelle paure più nascoste del pipistrello.

Volevo ringraziare chi mi ha consigliato e mi ha avvicinato al pipistrello! Non vedo l'ora che mi arrivi la prima run di Morrison e di iniziare a leggere lo spillato :)
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Typhoid Mario - 25 Novembre 2015, 15:02:09
appena finito di leggere: storia molto interessate ma che inizialmente non mi ha fatto capire bene dove volesse andare a parare morrison (del quale sono diventato, dopo aver letto all star superman e riletto new xmen, un fan sfegatato), ma che ad una seconda lettura (complice anche il fatto che mi sono andato a cercare l'identita' di alcuni personaggi che compaiono nella storia e che da novizio del bat-universe non conoscevo) ho capito meglio il tutto e ho apprezzato molto l'analisi dell'autore sia della psiche di batman che la storia del fondatore di arkham. disegni bellissimi, poco da aggiungere, veramente particolari e un valore aggiunto alla storia senza dubbio.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: • Vorfreude • - 25 Novembre 2015, 15:11:13
Anche a me è servita una seconda lettura, è stato il primo testo in assoluto di Batman. Credo proprio che a breve me lo rileggerò e lo troverò ancora più interessante.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: pecile - 29 Novembre 2015, 08:42:48
appena acquistato insieme a the killing joke. rispetto alle precedenti edizioni cosa manca? la storia e' sempre quella e non compromette l'acquisto ormai introvabile della absolute o deluxe?
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: eddiekrueger - 29 Novembre 2015, 09:27:55
manca la sceneggiatura originale (e tradotta) di Morrison, non ti perdi niente :asd:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: pecile - 29 Novembre 2015, 09:41:56
manca la sceneggiatura originale (e tradotta) di Morrison, non ti perdi niente :asd:
ok grazie .
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Rain - 29 Novembre 2015, 09:45:18
manca la sceneggiatura originale (e tradotta) di Morrison, non ti perdi niente :asd:
ok grazie .

credo sia ironico... è uno dei pochi fumetti in cui la sceneggiatura e il processo creativo sono indispensabile per capirne la bellezza e il significato..   
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: eddiekrueger - 29 Novembre 2015, 09:53:35
Sì infatti: l'opera di suo è di una bellezza allucinante, soprattutto per come testi e disegni sono inseparabili gli uni dagli altri, però per due edizioni di fila la sceneggiatura è stata inclusa perché arricchisce ancor di più il processo di apprendimento e godimento dell'opera.
Se la apprezzerai come opera, cerca di recuperare anche la sceneggiatura.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: pecile - 29 Novembre 2015, 10:31:12
Sì infatti: l'opera di suo è di una bellezza allucinante, soprattutto per come testi e disegni sono inseparabili gli uni dagli altri, però per due edizioni di fila la sceneggiatura è stata inclusa perché arricchisce ancor di più il processo di apprendimento e godimento dell'opera.
Se la apprezzerai come opera, cerca di recuperare anche la sceneggiatura.
si immaginavo che era ironico. le precedenti edizioni sono a prezzi spropositati. intanto ho preso questa per leggere la storia . spero che ripropongono anche la sceneggiatura magari prossimamente
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: GianniJacu - 29 Novembre 2015, 12:08:00

appena finito di leggere: storia molto interessate ma che inizialmente non mi ha fatto capire bene dove volesse andare a parare morrison (del quale sono diventato, dopo aver letto all star superman e riletto new xmen, un fan sfegatato), ma che ad una seconda lettura (complice anche il fatto che mi sono andato a cercare l'identita' di alcuni personaggi che compaiono nella storia e che da novizio del bat-universe non conoscevo) ho capito meglio il tutto e ho apprezzato molto l'analisi dell'autore sia della psiche di batman che la storia del fondatore di arkham. disegni bellissimi, poco da aggiungere, veramente particolari e un valore aggiunto alla storia senza dubbio.

Quoto ogni singola parola, un viaggio delirante e profondo.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: moebius - 29 Novembre 2015, 12:50:40
Comprato ieri e letto stamane. Anche per me è stata una delle prime storie di Batman (prima avevo letto solo Il Ritorno del Cavaliere Oscuro e Killing Joke). Intanto ringrazio tutti voi del forum, che per chi come me vuole iniziare da 0 a leggere qualcosa del pipistrello, avete messo a disposizione preziosissime informazioni che mi stanno permettendo di spendere in modo più che sapiente. Grazie  :wub: ... In quanto a questa lettura, che dire... Un profondo inchino a Morrison e McKean  :clap: La storia è brillante, e merita sicramente più letture. La perfetta combinazione con le splendide opere di McKean crea momenti di suspense straordinari, come quando
Batman si taglia la mano col vetro... Mi è arrivato il cuore in gola, ho avuto quasi l'istinto di chiudere gli occhi... Come anche quando Joker mostra la macchia di Rorschach a Batman e d'improvviso SBEM, un pipistrello... Quasi come al cinema direi.

Questo lavoro riesce benissimo a trasmettere le ansie e le inquietudini dei personaggi, che, positivi o negativi che siano, si scoprono tutti simili nei corridoi di un manicomio, che sono poi i cunicoli della nostra mente. Un finale inaspettato e perfetto sotto tutti i punti di vista. E poi ragazzi CHE DISEGNI CHE DISEGNI CHE DISEGNI!!!!!!!!! L'inquietudine fatta fumetto. Se stanotte farò incubi, saprò il motivo  :asd:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: • Vorfreude • - 29 Novembre 2015, 14:25:02
Ho approfondito meglio i personaggi presenti e ad una seconda lettura posso tranquillamente dire che mi è piaciuto ancora di più! Bello davvero, complimentoni a Morrison e McKean!
Ringrazio nuovamente questo forum per i topic inerenti a Batman (domani leggo la prima run di Morrison) e chi ha risposto ai miei dubbi. Probabilmente non avrei iniziato Batman senza di voi, grazie  :wub:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Matx96 - 29 Novembre 2015, 18:46:25
Ragazzi, scusate, ma quanto è grande quest'edizione? Tipo il cartonato di Flex Mentallo?
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: moebius - 29 Novembre 2015, 19:38:10
Ragazzi, scusate, ma quanto è grande quest'edizione? Tipo il cartonato di Flex Mentallo?
Da quello che vedo nelle descrizioni è 16,8x25,6.. Ma non ho controllato fisicamente quindi potrei sbagliarmi
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Arkin Torsen - 29 Novembre 2015, 19:44:51
Ragazzi, scusate, ma quanto è grande quest'edizione? Tipo il cartonato di Flex Mentallo?

Sì esatto. Cartonato standard
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: toky91 - 09 Dicembre 2015, 15:20:21
Finito adesso, davvero un'ottima storia  :sisi: ti trascina fino in fondo.

Dunque Due Facce

ha preferito salvare Batman facendolo uscire da Arkham quando in realtà sarebbe dovuto restare


Storia particolare, dove qui Batman viene portato alla disperazione  :ahsisi:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Don't Blink! - 05 Marzo 2016, 00:49:08
Io non ho ben compreso l'episodio (chiamiamolo così) con lo Spaventapasseri. Non riesco ad afferrarlo.
Qualcuno azzarda qualche spiegazione di quel confronto muto?
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Lampo - 21 Aprile 2016, 16:36:12
Qual è l'edizione migliore di questo volume?
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Nigma - 21 Aprile 2016, 20:34:17
Qual è l'edizione migliore di questo volume?

Secondo me il Deluxe Lion con la sceneggiatura originale alla fine.
Non so dirti se l'absolute planeta è ancora disponibile... ma anche se lo fosse lo trovo troppo scomodo da leggere..e c'è sempre da attenzionare la rilegatura.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Lampo - 21 Aprile 2016, 23:22:52
Qual è l'edizione migliore di questo volume?

Secondo me il Deluxe Lion con la sceneggiatura originale alla fine.
Non so dirti se l'absolute planeta è ancora disponibile... ma anche se lo fosse lo trovo troppo scomodo da leggere..e c'è sempre da attenzionare la rilegatura.
Eh, infatti la domanda era proprio tra questi due... il Planeta ha i soliti errori? Qualcuno dei due esplode dopo 5 minuti in mano? Si staccano le pagine? Fa diventare pazzi ed entrare ad Arkham onoris causa?  :lol:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: maxdh - 23 Aprile 2016, 11:22:06
Morrison mi ha davvero stupito con questa storia. Se RIP e Il Ritorno di Bruce Wayne sono la glorificazione di Batman come superuomo, capace di contrastare il destino a cui viene obbligato, in Arkham Asylum Batman è al massimo della sua debolezza e fragilità. La conversazione iniziale con Gordon, in tal senso, illumina il cammino che seguirà: il terrore di conoscere gli angoli più oscuri della propria mente, di sapere che, in fondo, tra lui, il Joker e il Cappellaio Matto non c'è poi molta differenza. Di sentirsi a casa al manicomio Arkham, appunto.

Ho trovato estremamente interessante il dialogo con il Cappellaio Matto: Batman come "peccato originale", da cui poi tutti gli altri matti di Arkham hanno preso vita. Il "matto originale", la cui testa, la cui mente ha dato vita a Joker, Croc, Spaventapasseri, Max Zeus e altri come loro.

Arkham Asylum non è un semplice fumetto. Complice la grande arte di McKean, è un'esperienza all'interno della psicologia del personaggio e dei suoi tratti più nascosti e così poco sfruttati nelle storie principali. Perché Batman, in fondo, è matto quanto gli altri: una persona angosciata, che non ha mai superato un trauma infantile. L'unico modo che conosce per celare il dolore è vestirsi da animale e dare la caccia ad altri che, come lui, hanno optato per fuggire dal dolore, che hanno dato vita a uno scenario irreale in cui rifugiarsi.

Affascinante. Brillante. Terrorizzante.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Illmatic - 07 Giugno 2016, 23:17:11
Ho riletto questa sera "Arkham Asylum" (la prima lettura l'avevo fatta un casino di anni fa, quando ancora non era granché appassionato ai fumetti, e sinceramente non mi era piaciuta).

Graficamente, è eccezionale, un capolavoro. L'atmosfera folle, onirica e disturbante viene resa come meglio non poteva essere fatto, e a mio parere gran parte del fascino di questo racconto deriva dal lavoro di Mckean.

Sulla storia in sè... beh, ho qualche perplessità.
Ci sono aspetti molto suggestivi, ma anche alcune cose che mi hanno fatto storcere il naso.
Secondo me, troppo "cerebrale" e alla fin fine mi sembra un po' sopravvalutato (che non significa che non sia bello). Ma proseguo sotto Spoiler:
Innanzitutto, si mostra un Batman impaurito e "debole", senza che in fondo ci sia davvero motivo per tutto questo turbamento da parte sua. Insomma, francamente ci sono storie in cui si ritrova a dover affrontare difficoltà ben peggiori, come proprio nella run di Morrison. A me non dispiace un Batman vulnerabile, anzi, però ci deve essere un reale motivo. Che si metta a dire "basta basta" piagnucolando per un'associazione di parole banalissima e scialba con la psicologa, lo trovo un po' assurdo. E in fondo, non viene poi così approfondito psicologicamente.
Il Joker, non fa altro che parlare, senza per altro dire nulla di interessante. Mi sembrano decisamente molto più intriganti Due Facce e gli altri carcerati.
L'aspetto della storia che invece mi ha colpito davvero è il parallelo tra il Pippistrello come incubo di Arkham  Batman che effettivamente porta i pazzi nel manicomio. In un certo senso, è lui la causa di tutto, e questo è un "argomento" interessante e intrigante. Così come è interessante il finale, con Due Facce che lo salva: ma come faceva Batman a saperlo? Questo implica che lui conosce davvero bene i "pazzi" di Arkham.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: BraveheartKratos - 05 Luglio 2016, 09:50:38
ragazzi ma la versiona absolute di questa, quante versioni esistono? vedo troppe copertine diverse e non capisco!!! :(
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Lampo - 09 Dicembre 2016, 19:42:52
Ma l'Absolute della RW è identico all'Absolute della Planeta?
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Cosmonauta - 17 Dicembre 2016, 00:22:46
Continua la maratona.

Riletto Arkham Asylum.

Un viaggio nella follia.
Di questa storia ho sempre apprezzato l'atmosfera malsana, corrotta e terrorizzante che permea durante tutto il percorso di Batman.
Batman non è molto diverso dai vari cattivi dell'Arkham Asylum. Anche lui ha la sua ossessione, il suo trauma mai superato, la sua risposta è stata diventare Batman. Le scene con la psichiatra sono significative, così come la carta di Rorschach che Joker gli mostra. Il tagliarsi la mano per risvegliarsi dall'incubo di ricordare la scena dei genitori. Anche il fatto comune che il male di Arkham sia il simbolo del pipistrello. Nell'incontro col Cappellaio gli fa capire che lui è il primo, il matto originale, gli altri sono venuti dopo, una causa dovuta al pipistrello che li porta ad Arkham. Il finale con Batman che ridà la moneta a Due Facce che non seguendo la moneta decide di lasciare libero Batman e un Joker per tutta la storia terrorizzante, il male nella sua normalità che è innormalità per tutti gli altri, davvero spaventoso.

Uno dei fumetti in cui gli ottimi disegni di McKean sono perfettamente uniti alla narrazione e ai digloaghi di Morrison.
Un fumetto imperdibile sotto tutti i punti di vista.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Murnau - 08 Marzo 2017, 18:57:26
Qualcuno saprebbe dirmi chi sia il traduttore italiano dell'edizione deluxe Lion e della recente ristampa in formato classico?
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Professor Zoom - 08 Marzo 2017, 20:37:53
Qualcuno saprebbe dirmi chi sia il traduttore italiano dell'edizione deluxe Lion e della recente ristampa in formato classico?
Quello del Deluxe è Leonardo Rizzi.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Murnau - 09 Marzo 2017, 10:52:09
Qualcuno saprebbe dirmi chi sia il traduttore italiano dell'edizione deluxe Lion e della recente ristampa in formato classico?
Quello del Deluxe è Leonardo Rizzi.
Grazie mille.  :hug:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Professor Zoom - 09 Marzo 2017, 13:27:13
Qualcuno saprebbe dirmi chi sia il traduttore italiano dell'edizione deluxe Lion e della recente ristampa in formato classico?
Quello del Deluxe è Leonardo Rizzi.
Grazie mille.  :hug:
Figurati. :)
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Joe Kerr - 24 Luglio 2017, 13:35:32
Ma è vera la notizia del sequel sempre scritto ma Morrison, con i disegni di Chris Burnham e con protagonista Damian Wayne?
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: SisselMarston - 24 Luglio 2017, 13:39:39
Ma è vera la notizia del sequel sempre scritto ma Morrison, con i disegni di Chris Burnham e con protagonista Damian Wayne?

Yes  :sisi:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Rain - 24 Luglio 2017, 17:22:56
Come può definirlo "sequel" senza McKean, non si sa... :look:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Garalla - 27 Luglio 2017, 10:20:48
Come può definirlo "sequel" senza McKean, non si sa... :look:

Non l'ho letta questa storia (la recupererò prima o poi) ma penso che in generale la bellezza di una storia la fa lo scrittore.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: ohau - 27 Luglio 2017, 11:12:52
Credo che questo sia uno di quei casi in cui il connubio disegni/dialoghi offrano una visione notevole
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Arkin Torsen - 27 Luglio 2017, 12:47:17
Credo che questo sia uno di quei casi in cui il connubio disegni/dialoghi offrano una visione notevole

 :quoto:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Professor Zoom - 27 Luglio 2017, 13:01:54
Come può definirlo "sequel" senza McKean, non si sa... :look:

Non l'ho letta questa storia (la recupererò prima o poi) ma penso che in generale la bellezza di una storia la fa lo scrittore.
Non in questo caso, qui i disegni erano il 50% dell'opera.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Don't Blink! - 27 Luglio 2017, 16:07:15
E poi santo cielo certe volte Morrison sceglie dei disegnatori che... no! No Burnham e no Quitely :asd:
Gusti miei a parte, concordo: lo stile grafico del vecchio volume è qualcosa di spettacolare. Vorranno dargli forse un'identità diversa, più futuristica. Non lo so, ma aspetto con più trepidazione WW EO proprio per questo motivo.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Professor Zoom - 27 Luglio 2017, 16:39:38
E poi santo cielo certe volte Morrison sceglie dei disegnatori che... no! No Burnham e no Quitely :asd:
Gusti miei a parte, concordo: lo stile grafico del vecchio volume è qualcosa di spettacolare. Vorranno dargli forse un'identità diversa, più futuristica. Non lo so, ma aspetto con più trepidazione WW EO proprio per questo motivo.
Io li trovo entrambi eccezionali. :look:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Arkin Torsen - 27 Luglio 2017, 16:41:34
Anch'io
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Solomon - 27 Luglio 2017, 16:46:05
Come può definirlo "sequel" senza McKean, non si sa... :look:

Non l'ho letta questa storia (la recupererò prima o poi) ma penso che in generale la bellezza di una storia la fa lo scrittore.
Alquanto discutibile :lol:

Forse di una storia amerrigana. Ma anche lì, di eccezioni è PIENO.

Se così fosse, tanto vale leggere romanzi.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Garalla - 27 Luglio 2017, 17:05:14
Come può definirlo "sequel" senza McKean, non si sa... :look:

Non l'ho letta questa storia (la recupererò prima o poi) ma penso che in generale la bellezza di una storia la fa lo scrittore.
Alquanto discutibile :lol:

Forse di una storia amerrigana. Ma anche lì, di eccezioni è PIENO.

Se così fosse, tanto vale leggere romanzi.

Puoi avere il miglior disegnatore del mondo, ma se una storia è orribile è orribile.
Per cui per me viene prima di tutto la storia e il disegno chiaramente contribuisce (soprattutto se lo stile di disegno è affine alla storia raccontata).
Nei fumetti mi aspetto che il disegno dia quel quid in più che un romanzo non può dare proprio perché non ha immagini ed è questo che mi aspetto da McKean in questa storia un qualcosa che la sceneggiatura di Morrison da sola non potrebbe lasciarmi.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Solomon - 27 Luglio 2017, 17:27:41
Senza i disegni di Moebius, dell'Incal sarebbero rimaste solo un mucchietto di idiozie new age.
Così come senza i disegni di Toppi, Sharaz-De sarebbe stato un banale (perfino noioso) adattamento delle Mille e una notte.

Eppure, entrambe le opere sono annoverate fra i capolavori della Nona Arte.
E la lista è lunga.



Arkham Asylum, per fortuna, non ha raggiunto questo status, ma si potrebbe applicargli lo stesso discorso. Alla fine, uno lo legge per i disegni.
La sceneggiatura è raffazzonata e presuntuosa a dir poco, al punto che lo stesso McKean parla malvolentieri di questa collaborazione, quando intervistato (se ha deciso di non lavorare al sequel, un motivo ci sarà...).

Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Numero95 - 27 Luglio 2017, 17:31:49
Come può definirlo "sequel" senza McKean, non si sa... :look:

Non l'ho letta questa storia (la recupererò prima o poi) ma penso che in generale la bellezza di una storia la fa lo scrittore.
doveva uscire la ristampa su batman library questo mese...
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Jacopo - 27 Luglio 2017, 17:33:48
Il nome AA è stato usato più per motivi commerciali che per altro.
È un sequel di Batman 666.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Rain - 27 Luglio 2017, 21:09:40
Citazione
Puoi avere il miglior disegnatore del mondo, ma se una storia è orribile è orribile.

vabbè, ma puoi fare anche il ragionamento inverso... secondo me un fumetto deve riuscire a raggiungere un equilibrio e fare in modo che entrambe le parti si completino.

Citazione
La sceneggiatura è raffazzonata e presuntuosa a dir poco, al punto che lo stesso McKean parla malvolentieri di questa collaborazione,
E' la prima volta che lo sento, di certo questa storia è stata prima di tutto un esperimento e la sceneggiatura spiega molto esaustivamente tutto ciò che aveva in mente Morrison. Se McKean non è riuscito ad interpretare tutto, non credo di possa parlare di sceneggiatura raffazzonata... che poi alla fine il risultato rimane notevole sotto tutti i punti di vista, sia nella valanga di simbolismi che Morrison ha inserito che nella rappresentazione così potente ed evocativa di ogni tavola!  :w00t:

Mi piace il modo di scrivere presuntuoso   :wub:   :lolle:   
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Lampo - 27 Luglio 2017, 21:48:29
Come può definirlo "sequel" senza McKean, non si sa... :look:

Non l'ho letta questa storia (la recupererò prima o poi) ma penso che in generale la bellezza di una storia la fa lo scrittore.
Alquanto discutibile :lol:

Forse di una storia amerrigana. Ma anche lì, di eccezioni è PIENO.

Se così fosse, tanto vale leggere romanzi.

E se le immagini fossero più importanti, tanto varrebbe guardare dei quadri  ;)
Il fumetto è un misto per questo, le due parti devono valorizzarsi a vicenda... e poi ognuno preferisce l'una o l'altra, a seconda delle proprie propensioni (io sono quasi sempre più per la storia) e del fumetto in sé. Per dire, se "Dark Knight returns" di Miller avesse un disegnatore migliore, io sarei solamente contento... a mio parere è abbastanza brutto esteticamente.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Don't Blink! - 27 Luglio 2017, 23:10:32
Questo discorso dei disegni vale qui in particolare perché McKean ha uno stile inconfondibile.
Se prendiamo altri ottimi disegnatori, possiamo tranquillamente essere tutti d'accordo che uno vale l'altro. Mi spiego: una Crisi Finale se fosse stata scritta oggi e illustrata, chessò, da Fabok non avrebbe modificato di molto il giudizio che noi tutti attribuiamo all'opera. Un po' lo stesso discorso fatto prima sulle opere di Miller.

Ragionamento contorto per dire che di base non me la sento di dire che è proprio sbagliato il ragionamento di Garalla, solo che in AA più che altrove il comparto grafico gioca un ruolo imprescindibile nella fruizione della storia.

E poi santo cielo certe volte Morrison sceglie dei disegnatori che... no! No Burnham e no Quitely :asd:
Gusti miei a parte, concordo: lo stile grafico del vecchio volume è qualcosa di spettacolare. Vorranno dargli forse un'identità diversa, più futuristica. Non lo so, ma aspetto con più trepidazione WW EO proprio per questo motivo.
Io li trovo entrambi eccezionali. :look:
Bastava collegare la faccina all'inizio della riga dopo
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Professor Zoom - 28 Luglio 2017, 12:57:43
Il fumetto è il connubio tra la scrittura e le immagini, risulta ovvio che entrambi le parti influiscano sulla storia, in egual misura? Dipende dalla storia.
Silver Surfer: Parabola senza i disegni di Moebius non sarebbe certo ricordata come una delle più iconiche  storie del surfista, CSTI senza Perez perderebbe moltissimo e AA senza la potenza visiva dei disegni di McKean non sarebbe considerata ancora adesso una delle migliori storie del pipistrello. ;)
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Mancino - 06 Agosto 2017, 11:13:52
Letto nel formato grandi opere dc  :asd: Mi è piaciuto molto, ho respirato la tensione e immaginato la pazzia del luogo Arkham  :look:

Storia lineare per essere scritta da Morrison, disegni spettacolo ! Very good  :ahsisi: :clap:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 25 Agosto 2017, 08:16:21
(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2017/08/Batman-Arkham-Asylum.jpg)

BATMAN: ARKHAM ASYLUM

Autore: Grant Morrison
Disegni: Dave McKean
Edizione Originale: Arkham Asylum (1989)
16,5×25,2, B+Al. , col.
€ 12,95

La celebre e acclamata storia che ha introdotto al pubblico internazionale i talenti dello sceneggiatore scozzese Grant Morrison e dell’illustratore inglese Dave McKean, con il confronto tra il Cavaliere Oscuro e la sua arcinemesi, il Joker, di un’intensità psicologica senza precedenti. L’arte rivoluzionaria di questo racconto ha influenzato decine di disegnatori, e ha introdotto nuovi approcci allo storytelling e all’arte del fumetto.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Garalla - 28 Settembre 2017, 11:57:42
Il brossurato con alette lo volevo prendere, ma dopo averlo visto fin troppo rigido avevo paura che mi restassero le pagine in mano solo a sfogliarlo, figuriamoci a leggerlo. E il Grande Opere risulta esaurito.
Visto che stavo facendo già un ordine online pensavo... com'è in lingua? Risulta complesso/difficile?
Non ho letto nulla a livello di comics in inglese ma in generale se mi leggo un testo lo capisco (per dire ora come ora sto videogiocando alla serie di Ace Attorney e non sto andando avanti per tentativi :lolle:) ma un conto e capire e un conto è apprezzare e visto l'autore ho qualche timore.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 28 Settembre 2017, 12:05:28
Morrison non è famoso per essere semplice.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Professor Zoom - 28 Settembre 2017, 13:45:19
Sul linguaggio a parte strane eccezioni (Invisbles) non è troppo difficile, il vero problema è che molto spesso hai paura di esserti perso un passaggio importante e invece e solo Morrison che non lo ha spiegato.
Ma in questa storia non dovresti avere particolari problemi.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Garalla - 29 Settembre 2017, 14:15:09
Sul linguaggio a parte strane eccezioni (Invisbles) non è troppo difficile, il vero problema è che molto spesso hai paura di esserti perso un passaggio importante e invece e solo Morrison che non lo ha spiegato.
Ma in questa storia non dovresti avere particolari problemi.

Ho presente visto che la sua gestione di Batman fino a RIP l'ho letta in italiano e la sensazione era di non averci capito niente. Ci faccio un pensiero come regalo di Natale (anticipato) per il brossurato inglese.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Dick Grayson - 30 Novembre 2017, 09:26:03
Finita la lettura di quello che, a detta di tutti, è un capolavoro assoluto.

Io vado un pò controcorrente dicendo che, nonostante la storia sia bella, non mi ha particolarmente entusiasmato.

Nonostante siano molto azzeccati, i disegni non mi sono piaciuti. La storia, in pieno stile Morrison, fa balzi avanti e dietro e non ha molto senso in alcuni tratti (ma si parla di pazzia quindi ci sta).

Di fatto, è stata una buona lettura indubbiamente perchè mi è sempre piaciuto il tema Arkham...

ma non entra di certo nella mia Top 10. Ovviamente è una mia opinione, per altri sarà certamente un capolavoro.  :batman:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Solomon - 30 Novembre 2017, 09:32:06
Veramente il consenso su Arkham Asylum non è affatto unanime.
E' pieno (davvero) di persone che ritengono sia un'emerita schifezza.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Dick Grayson - 30 Novembre 2017, 10:14:56
Veramente il consenso su Arkham Asylum non è affatto unanime.
E' pieno (davvero) di persone che ritengono sia un'emerita schifezza.

Schifezza no. Non me la sento di bollarlo cosi. Ma sicuramente non lo piazzo tra le mie storie preferite ;) :batman:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: mar-vell - 30 Novembre 2017, 12:40:27
Io dovrei rileggerlo. Ricordo chiaramente che i disegni non mi erano piaciuti, per la storia non me la ricordo (il che non è positivo) ma essendo di Morrison è probabile che non mi piaccia.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Wakomo - 06 Giugno 2018, 00:15:22
Avevo questo volume fermo in libreria da un po' ormai, finalmente stasera l'ho letto.

Parto subito con il dire che non mi piace lo stile di McKean e in genere gli artisti simili a lui (come anche Sienkiewicz ad esempio). Non riesco proprio a digerire queste tavole, per quanto possa concordare con il fatto che risultino molto espressive e alquanto visionarie! Ma questa era un cosa che avevo già preventivato, il vero motivo per cui ho acquistato il volume è quel pelatone di Morrison (e pure il fatto che il Joker sia parte integrante della storia!)
Beh, Grant non mi ha deluso nemmeno questa volta. Una storia carica di significati, che rende veramente tangibile la follia di Joker ma soprattutto quella di Batman. Un viaggio mistico in una spirale di violenza e follia.

Volume promosso, anche se trovo che non raggiunga le vette di eccellenza che Morrison ha più volte mostrato di poter toccare :ahsisi:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: attitude - 09 Gennaio 2019, 22:56:02
Mi è stata regalata la versione inglese, anche se già da tempo avevo disponibile pure una edizione Planeta di mio fratello, quindi ho deciso di leggerlo in lingua, non riscontrando particolare difficoltà. Ci sta considerando che ormai quasi leggo più in lingua che in italiano, ma essendo Morrison, che non è proprio il massimo della semplicità e linearità, avevo un po' paura di perdermi troppi pezzi per la strada :asd:
Parto dicendo che penso che questa sia la graphic nove che più ha sfruttato il connubio testo/immagini che è unico di questo medium, una caratteristica che mi ha reso l'atto di leggere quest'opera molto particolare. E dico questo pur ammettendo subito dopo che i disegni di McKean mi hanno dato "fastidio". Non li reputo brutti, anzi, tutt'altro, ma mi sono trovato a pensare che mi rendessero meno gradevole la lettura. Non so, è una cosa strana da spiegare, sarò scemo io.
Ma, ciò nonostante, penso appunto che mai come in quest'opera i disegni siano valorizzati e parte integrante dell'opera. Io, come molti altri da quel che leggo, in proporzione do comunque sicuramente più importanza alla storia piuttosto che alla parte grafica, ma per quest'opera l'importanza di questi aspetti è decisamente bilanciata.
Poi, venendo alla storia in sé: diciamo che dalle premesse è stata per metà ciò che mi aspettavo, ovvero con Batman che entra nel manicomio e si rende conto di non essere tanto diverso da tutti i criminali che vi ha rinchiuso, ma d'altro canto no, mi sono davvero interessato alla storia di Amadeus Arkham, forse pure di più delle vicende nel presente.
Devo dire però che ho trovato un po' forzati alcuni aspetti proprio della storia di Batman, che diventa quasi vittima di se stesso senza un vero perché, giusto perché la storia in quel determinato momento lo richiede.
Detto questo, posso dire che si tratta senza dubbio di una storia di Batman molto particolare, che non posso dire di considerare tra le mie preferite ma che comunque non passa in sordina, e che quasi certamente in una futura rilettura mi troverò ad apprezzare maggiormente.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Alaster86 - 04 Novembre 2019, 18:25:38
Per chi ha acquistato la versione Black Label a Lucca può dire se è cartonato? Ha qualche differenza (a parte il bollino) rispetto alla versione Deluxe del 2014?
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: mattygt - 08 Novembre 2019, 15:11:38
È cartonato ed è molto sottile, costa una ventina di euro. Dovrebbe contenere solamente la serie senza extra. Attendiamo conferme o smentite
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 12 Novembre 2019, 00:11:36
(http://www.rwedizioni.it/media/arkham-asylum2-670x1024.jpg)

DC Black Label Prestige
BATMAN: ARKHAM ASYLUM


di Grant Morrison, Dave McKean
Contiene: Batman Arkham Asylum
18,0×27,6, C, 128 pp, col.
€ 20,50

La collana DC Black Label si impreziosisce di un altro classico del fumetto mondiale: ARKHAM ASYLUM, la celebre e acclamata storia che ha fatto conoscere i talenti dello sceneggiatore scozzese Grant Morrison e dell’illustratore inglese Dave McKean, con il confronto tra il Cavaliere Oscuro e la sua arcinemesi,il Joker, in una storia di un’intensità psicologica senza precedenti. L’arte rivoluzionaria di questo racconto ha influenzato decine di disegnatori e ha introdotto nuovi approcci allo story-telling.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Alaster86 - 12 Novembre 2019, 13:33:12
Confermo che contiene solo la storia, niente bozze o sceneggiatura. Mi tengo il Deluxe del "14 a sto punto.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Chocozell - 12 Novembre 2019, 15:06:33


niente bozze o sceneggiatura.

Ah, allora niente anche per me. Grazie dell'informazione

Inviato dal mio Redmi 7 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Penny-uno - 12 Novembre 2019, 22:31:48
A proposito, qual'è l'edizione migliore? A breve esce la black label lion, ma in vendita (a prezzi anche abbastanza alti) si trovano edizioni cartonate della Play press, planeta e deluxe Lion. Al di là del prezzo, quale mi conviene cercare?
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: mattygt - 12 Novembre 2019, 23:21:33
A proposito, qual'è l'edizione migliore? A breve esce la black label lion, ma in vendita (a prezzi anche abbastanza alti) si trovano edizioni cartonate della Play press, planeta e deluxe Lion. Al di là del prezzo, quale mi conviene cercare?
Dipende se ti interessa solo la storia o avere un bel fumetto con tanti extra che arricchiscono l'opera. Per me la migliore rimane l'absolute lion con sceneggiatura di Morrison, extra, bozzetti, tavole ecc.. stampata per il 15esimo anniversario.
(tra l'altro lo vendo anche, volendo)
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Penny-uno - 13 Novembre 2019, 08:47:06
A proposito, qual'è l'edizione migliore? A breve esce la black label lion, ma in vendita (a prezzi anche abbastanza alti) si trovano edizioni cartonate della Play press, planeta e deluxe Lion. Al di là del prezzo, quale mi conviene cercare?
Dipende se ti interessa solo la storia o avere un bel fumetto con tanti extra che arricchiscono l'opera. Per me la migliore rimane l'absolute lion con sceneggiatura di Morrison, extra, bozzetti, tavole ecc.. stampata per il 15esimo anniversario.
(tra l'altro lo vendo anche, volendo)
Se ci sono extra ben venga, magari mandami mp col prezzo così valuto. Avrei dato la precedenza alla versione Play press, per avere un pezzo vintage  :D , ma la vendono a prezzi esagerati (anche a 50-60 euro) e non so se vale la pena... Sicuramente è uno dei pochi cartonati Play press che esistono  :D Se qualcuno ce l'ha... tanto per sapere il contenuto
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: WolveRick - 14 Novembre 2019, 12:14:16
A proposito, qual'è l'edizione migliore? A breve esce la black label lion, ma in vendita (a prezzi anche abbastanza alti) si trovano edizioni cartonate della Play press, planeta e deluxe Lion. Al di là del prezzo, quale mi conviene cercare?

Ti consiglio vivamente di prendere una delle edizioni con la sceneggiatura, perchè è veramente molto utile ai fini di una comprensione perfetta della storia.
L'opera è di valore assoluto, quindi in questo caso non farti problemi sui 10 euro in più, ne vale la pena.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Noiro - 14 Novembre 2019, 16:16:19
A proposito, qual'è l'edizione migliore? A breve esce la black label lion, ma in vendita (a prezzi anche abbastanza alti) si trovano edizioni cartonate della Play press, planeta e deluxe Lion. Al di là del prezzo, quale mi conviene cercare?

Ti consiglio vivamente di prendere una delle edizioni con la sceneggiatura, perchè è veramente molto utile ai fini di una comprensione perfetta della storia.
L'opera è di valore assoluto, quindi in questo caso non farti problemi sui 10 euro in più, ne vale la pena.

Esiste un modo per sapere quali edizioni hanno la sceneggiatura?

Ad ogni modo è assurdo che una storia pluriristampata sia sempre introvabile
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: mcfly - 14 Novembre 2019, 17:11:18
A proposito, qual'è l'edizione migliore? A breve esce la black label lion, ma in vendita (a prezzi anche abbastanza alti) si trovano edizioni cartonate della Play press, planeta e deluxe Lion. Al di là del prezzo, quale mi conviene cercare?

Ti consiglio vivamente di prendere una delle edizioni con la sceneggiatura, perchè è veramente molto utile ai fini di una comprensione perfetta della storia.
L'opera è di valore assoluto, quindi in questo caso non farti problemi sui 10 euro in più, ne vale la pena.

Esiste un modo per sapere quali edizioni hanno la sceneggiatura?

Ad ogni modo è assurdo che una storia pluriristampata sia sempre introvabile
Sicuramente il Deluxe Lion di qualche anno fa.
Sono assolutamente d'accordo che sia indispensabile per capire l'opera e decifrare le tavole. Ci sono infiniti riferimenti all'esoterismo, alla magia e a tanto altro che non sarei riuscito a cogliere altrimenti (il sale intorno al manicomio chi l'aveva notato?).
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Noiro - 14 Novembre 2019, 18:28:53
A proposito, qual'è l'edizione migliore? A breve esce la black label lion, ma in vendita (a prezzi anche abbastanza alti) si trovano edizioni cartonate della Play press, planeta e deluxe Lion. Al di là del prezzo, quale mi conviene cercare?

Ti consiglio vivamente di prendere una delle edizioni con la sceneggiatura, perchè è veramente molto utile ai fini di una comprensione perfetta della storia.
L'opera è di valore assoluto, quindi in questo caso non farti problemi sui 10 euro in più, ne vale la pena.

Esiste un modo per sapere quali edizioni hanno la sceneggiatura?

Ad ogni modo è assurdo che una storia pluriristampata sia sempre introvabile
Sicuramente il Deluxe Lion di qualche anno fa.
Sono assolutamente d'accordo che sia indispensabile per capire l'opera e decifrare le tavole. Ci sono infiniti riferimenti all'esoterismo, alla magia e a tanto altro che non sarei riuscito a cogliere altrimenti (il sale intorno al manicomio chi l'aveva notato?).

Quindi mi sembra di capire che consigliate solo l'Abs e la Dlx, sempre targate Lion

Visto che siamo in clima do chiacchierare, ma si sa nulla di Arkham Asylum 2?
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Clod - 15 Novembre 2019, 14:49:45
Nope


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk Pro
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Herald off Time - 11 Luglio 2020, 18:25:31
La Panini ha annunciato per settembre la versione Absolute di Batman Arkham Asylum in versione Cartonata con Cofanetto.
Qualcuno sa ad sarà l'equivalente italiana della versione cartonata con cofanetto di AA USA?
Perché quella versione è stupenda, ma costa il doppio in originale, e per una volta converrebbe comprare la versione italiana



Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Hugostrange70 - 11 Luglio 2020, 20:33:00
Storia di batman che non mi è mai piaciuta, parto dai disegni che non incontrano il mio gusto, troppo confusionario non so :hmm: La storia poi devo dire la verità non l ho mai capita fino in fondo, sarà un mio limite  :ph34r:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Talon - 12 Luglio 2020, 19:32:05
Storia di batman che non mi è mai piaciuta, parto dai disegni che non incontrano il mio gusto, troppo confusionario non so :hmm: La storia poi devo dire la verità non l ho mai capita fino in fondo, sarà un mio limite  :ph34r:

Quoto, grafica innegabilmente ad effetto, ma la storia è una di quelle del Morrison "Woodstock edition" che non riesco a metabolizzare :sisi:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Slask - 18 Luglio 2020, 18:43:29
La Panini ha annunciato per settembre la versione Absolute di Batman Arkham Asylum in versione Cartonata con Cofanetto.
Qualcuno sa ad sarà l'equivalente italiana della versione cartonata con cofanetto di AA USA?
Perché quella versione è stupenda, ma costa il doppio in originale, e per una volta converrebbe comprare la versione italiana

Mi accodo alla domanda.
Io ho il vecchio Absolute Planeta, con tutta la sceneggiatura alla fine...    difficilmente lo cambierei, ma se l'absolute aggiunge qualcosa in più..
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Azrael - 21 Ottobre 2020, 01:04:39
(https://comics.panini.it/store/media/catalog/product/cache/80/image/9df78eab33525d08d6e5fb8d27136e95/M/1/M1ABSO001ISBN_0.jpg)

Arkham Asylum
DC Absolute


Autori: Grant Morrison, Dave McKean
20.5X31, C., 248 pp., col.|30€
Contiene: Absolute Batman: Arkham Asylum 30th Anniversary Edition
DC PANINI COMICS

• Quando il Joker rapisce lo staff dell’Arkham Asylum, l’ospedale psichiatrico dei supercriminali di Gotham, solo Batman può salvare la situazione!
• Una discesa nella follia, piena di simbolismi e livelli di lettura, che riscrive il mito di Batman per un’audience adulta!
• Un’incredibile graphic novel in stile pittorico, corredata da un apparato critico che contiene la sceneggiatura completa e i dietro le quinte!
• Il fumetto che ha lanciato le carriere di Grant Morrison e Dave McKean, due dei più rispettati creatori britannici!
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Arkin Torsen - 21 Ottobre 2020, 07:05:19
Che storia! Vorrei rileggerla, spero di trovare il tempo!
Mi tengo il cartonato Lion, tra l'altro McKean me l'ha autografato e sketchato  :wub:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: moebius - 21 Ottobre 2020, 10:49:18
Mi tengo il cartonato Lion, tra l'altro McKean me l'ha autografato e sketchato  :wub:
:o :o :o dove come quando perché  :ph34r:

ma soprattutto: passaci una foto sotto Spoiler :asd:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: COLDSEASONS - 21 Ottobre 2020, 11:45:15
Che storia! Vorrei rileggerla, spero di trovare il tempo!
Mi tengo il cartonato Lion, tra l'altro McKean me l'ha autografato e sketchato  :wub:

Anche io (al Comicon del 2019).
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Alaster86 - 21 Ottobre 2020, 13:19:33
Ma contiene la sceneggiatura? Mi piaceva l'idea del cofanetto ma Il mio Deluxe Lion ha esattamente 40 pagine in più... :hmm:
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: 5MATT - 21 Ottobre 2020, 15:10:55
Ma contiene la sceneggiatura? Mi piaceva l'idea del cofanetto ma Il mio Deluxe Lion ha esattamente 40 pagine in più... :hmm:

Dal sito Panini risulta che c'è la sceneggiatura
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Alaster86 - 21 Ottobre 2020, 15:15:30
Ma contiene la sceneggiatura? Mi piaceva l'idea del cofanetto ma Il mio Deluxe Lion ha esattamente 40 pagine in più... :hmm:

Dal sito Panini risulta che c'è la sceneggiatura

È com'è possibile che abbia 40 pagine in meno del deluxe lion?
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: 5MATT - 21 Ottobre 2020, 15:31:14
Non saprei, il volume non l'ho visto. Panini parla genericamente di "sceneggiatura e dietro le quinte"
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Chocozell - 21 Ottobre 2020, 15:42:50
Ma contiene la sceneggiatura? Mi piaceva l'idea del cofanetto ma Il mio Deluxe Lion ha esattamente 40 pagine in più... :hmm:

Dal sito Panini risulta che c'è la sceneggiatura

È com'è possibile che abbia 40 pagine in meno del deluxe lion?

Beh, capitava anche in casa Lion. Ad esempio, l'Absolute di Watchmen aveva più pagine ed extra della versione Deluxe successiva(e credo rimanga una delle edizioni più corpose di Watchmen). Poi le edizioni Panini solitamente son sempre povere di extra.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Alaster86 - 23 Ottobre 2020, 14:09:40
Ho letto che questa edizione non ha la doppia sceneggiatura italiana-inglese, ma solo quella italiana, inoltre vi sono le copertine alternative e alcuni oggetti di scena utilizzati da McKean per creare i disegni. Penso di prenderlo al 99% a sto punto.
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Arkin Torsen - 04 Novembre 2020, 20:19:46
Mi tengo il cartonato Lion, tra l'altro McKean me l'ha autografato e sketchato  :wub:
:o :o :o dove come quando perché  :ph34r:

ma soprattutto: passaci una foto sotto Spoiler :asd:
Ecco, scusa il ritardo, ma non avevo il volume sotto mano. Era al Treviso Comic Book Festival.
(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20201104/e639f662c16b1f746b9dc2be2a38f017.jpg)
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: moebius - 04 Novembre 2020, 21:04:48
Ecco, scusa il ritardo, ma non avevo il volume sotto mano. Era al Treviso Comic Book Festival.
(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20201104/e639f662c16b1f746b9dc2be2a38f017.jpg)
spettacolo :sisi: grazie
Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Chocozell - 04 Novembre 2020, 21:16:55
Che spettacolo

Inviato dal mio Redmi 7 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Batman: Arkham Asylum
Inserito da: Ben-Point - 04 Novembre 2020, 23:22:03
Mi tengo il cartonato Lion, tra l'altro McKean me l'ha autografato e sketchato  :wub:
:o :o :o dove come quando perché  :ph34r:

ma soprattutto: passaci una foto sotto Spoiler :asd:
Ecco, scusa il ritardo, ma non avevo il volume sotto mano. Era al Treviso Comic Book Festival.
(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20201104/e639f662c16b1f746b9dc2be2a38f017.jpg)

Alla fine non lo hai più messo sotto Spoiler per farci rosicare di più. -_-
Comunque molto bello.