Autore Topic: Batgirl: Anno Uno  (Letto 16673 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Rambo

  • Batman Inc.
  • *
  • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
  • Post: 1941
  • Criminale da Forum/Bannato e Risorto
Re:Batgirl: Anno Uno
« Risposta #60 il: 09 Giugno 2016, 11:22:46 »
  • E' accessorio come volume oppure 'fondamentale' per la Bat family?
    Per la batfamily è fondamentale. Ed è anche una bella storia... per Batman non è che sia così importante ovviamente.
    Ok, magari un pensiero ce lo faccio  :sisi:
    "I bet your parents taught you that you mean something, that you're here for a reason. My parents taught me a different lesson, dying in the gutter for no reason at all... They taught me the world only makes sense if you force it to.'' - "I'll make you a promise: Martha won't die tonight"

    Offline roost

    • Arkham Asylum
    • *
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 625
    Re:Batgirl: Anno Uno
    « Risposta #61 il: 09 Giugno 2016, 13:02:05 »
  • Vorrei prenderlo, essendo planeta va a finire che non lo troverò più a breve.

    Non penso proprio, robin anno uno infatti è ancora disponibile, cosí come anche batman preda (stesso formato planeta), tranquillo che anche tra 1-2 anni sarà ancora disponibile   ;)

    Offline GioZar

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 98
    Re:Batgirl: Anno Uno
    « Risposta #62 il: 21 Luglio 2016, 14:22:23 »
  • Io ho letto il primo volume della Batgirl di Fletcher e compagnia bella e mi sono appassionato al personaggio; questo me lo consigliate considerando che di Batgirl ho letto solo quelle 100 pagine?

    Online Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 143990
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re:Batgirl: Anno Uno
    « Risposta #63 il: 21 Luglio 2016, 15:08:35 »
  • Io ho letto il primo volume della Batgirl di Fletcher e compagnia bella e mi sono appassionato al personaggio; questo me lo consigliate considerando che di Batgirl ho letto solo quelle 100 pagine?

    Assolutamente si, storia molto bella.
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori

    Online Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 143990
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re:Batgirl: Anno Uno
    « Risposta #64 il: 20 Aprile 2017, 07:33:31 »


  • DC COMICS – LE GRANDI STORIE DEI SUPEREROI 30 BATGIRL: ANNO UNO

    di Scott Beatty, Chuck Dixon, Marcos Martin, Alvaro Lopez
    Contiene: Batgirl Year One 1-9
    17,6x26,2, C, 208 pp, col.
    € 12,99

    Dopo il college, Barbara Gordon spera di seguire le orme di suo padre lavorando nel G.C.P.D. Ma quando le cose non vanno come previsto, Barbara decide di adottare l’identità di Batgirl per combattere il crimine.
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori

    Offline Bramo

    • Batman Inc.
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1596
      • L'Odore della Pioggia
    Re:Batgirl: Anno Uno
    « Risposta #65 il: 30 Maggio 2017, 00:15:36 »
  • Catturato dalla splendida copertina dell'edizione Eaglemoss, qualche settimana fa mi sono accaparrato Batgirl: Anno Uno, ma solo tra ieri e oggi sono riuscito a leggermelo.
    Ho trovato un buon fumetto, con una storia non proprio originalissima nelle sue basi ma raccontata con gusto, da un lato abbracciando tanti cliché delle "origini" di un eroe in costume ma dall'altro cucendoli perfettamente addosso a Barbara Gordon, riuscendo in questo modo a dare una precisa identità a questa lunga avventura di iniziazione.
    Mi è piaciuta la narrazione non lineare che prosegue per diversi capitoli, che rende il racconto più brioso e interessante da seguire. Ho apprezzato anche le didascalie con il flusso di pensiero della protagonista, che ci permette di sentirla vicina a noi, di comprenderne le tensioni, le pulsioni e quello che spinge la ragazza a indossare maschera e mantello.
    Anche le relazioni della ragazza - tra lei e il padre e tra lei e Batman/Robin - vengono descritte con la giusta misura, consegnando ai lettori una storia più riflessiva di quanto non sembri sulle prime, aggraziata e a tratti profonda.
    Non mancano comunque le scene d'azione, esaltate soprattutto dai disegni molto dinamici e dal feeling simile a quello della Animated Series anni Novanta, che personalmente adoro. Le splash-pages sono una gioia per gli occhi :)
    Gli avversari che vengono scelti da contrapporre alle prime incursioni notturne di Batgirl sono criminalucoli di seconda fascia: la sceneggiatura funziona nel dargli una sorta di piccolo background interessante, ma restano la componente meno riuscita della storia.
    Di contro il capitolo del team-up con Black Canary è ottimo :)
    Niente di imperdibile, ma un volume valido che spero di aver presto il tempo di rileggere.