• 18 Aprile 2014, 02:15:18

Autore Topic: James Jean  (Letto 860 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Yukio

  • Vertigo
  • *
  • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
  • Post: 1739
James Jean
« il: 16 Dicembre 2011, 19:26:06 »
  • http://www.jamesjean.com/





    Citazione
    James Jean is a Taiwanese-American visual artist, known for both his commercial work and fine art gallery work. He is known in the American comics industry as a cover artist for various books published by DC Comics, as well as for his work for Prada, ESPN and Atlantic Records. His work, which has been collected in numerous volumes, has been compared by the New York Times to that of Maxfield Parrish

    Jean was born in Taiwan and was raised in Parsippany-Troy Hills, New Jersey. He was educated at the School of Visual Arts in New York City, from which he graduated in 2001.

    In 2001, Jean became a cover artist for DC Comics, garnering seven Eisner awards, three consecutive Harvey awards, two gold medals and a silver from the Society of Illustrators of Los Angeles, and a gold medal from the Society of Illustrators of New York. He also worked in advertising,[4] and has contributed to many national and international publications. His clients included Time Magazine, The New York Times, Rolling Stone, Spin, ESPN, Atlantic Records, Target, Playboy, Knopf, Prada among others. He illustrated covers for the comic book series Fables and The Umbrella Academy, for which he has won six Eisner Awards for "Best Cover Artist".[5] In 2006 he won Best Artist from the World Fantasy Awards.[6]

    In 2008, Jean retired from illustration and commercial projects in order to focus on painting.


    Eccezionale, anzi, basterebbe dire Artista, lui sul serio.
    Gusto, tratto, colore, inquadratura, dinamismo, profondità (spesso il suo unico disegno racconta praticamente tutto il capitolo) ha tutto. E ne fa (faceva) per me il miglior copertinista in circolazione. Ci ho visto dentro di tutto, dal lirismo romantico, al fantasy, alle influenze orientali fino addirittura a certi richiami a Degas e ai mari del sud di Gauguin




    Spoiler for Hiden:







    Il mio nome è Ozymandias, Re dei Re,
    guardate le mie opere, o Potenti, e disperate!'
    Null'altro resta. Attorno alle rovine
    di quel colossale relitto, sconfinate e spoglie
    le solitarie e piatte sabbie si stendono all'infinito.


    Ero il Corinzio

    Offline Jabberwocky

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1085
    • aKa Giocatoresingolo
      • The Nerd Experience
    Re: James Jean
    « Risposta #1 il: 09 Febbraio 2012, 00:55:25 »
  • Fantastico illustratore e copertinista, fra i migliori in circolazione.

    Offline Morfeo

    • B.P.R.D.
    • *
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 14630
    • ..il Dottore è qui..
      • Yggdrasil
    Re: James Jean
    « Risposta #2 il: 09 Febbraio 2012, 10:34:01 »
  • Fonte infinita di ispirazione!
    ehi.. ragazzo.. ricordi quello che ti ho detto sulla terra, ai vecchi tempi.. su ordine e caos e quelle cazzate? L'ordine. Ciarpame.Il caos spazzatura. Erano solo nomi che descrivevano la stessa cosa: il gorgogliare, il vorticare e lo zampillare di protoplasma, illuso che ci sia un senso al mondo.. non c'è nessun senso.. c'è solo carne e morte..
    Vi veri Vniversum Vivus Vici

    Offline Yukio

    • Vertigo
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1739
    Re: James Jean
    « Risposta #3 il: 09 Febbraio 2012, 11:51:42 »
  • Alleluja! Pensavo di essere l'unico ad apprezzarlo qui dentro.
    Un paio veramente fantastiche:



    Grandissimo effetto tra l'armoniosità dello Djinn, che non ha una sola linea dritta, e la parte sottostante del disegno, il mondo reale, composta interamente di forme geometriche. I colori sfumano ricalcando precisamente questa direttrice.
    Spoiler for Hiden:

    Questo è un suo lavoro personale. Semplice ma dal bel significato.
    Spoiler for Hiden:


    Questa invece è la mia preferita di Fables in assoluto, e lo sarebbe anche solo per la sua realizzazione. Invece non si limita a quello e dopo aver letto il capitolo, ti rendi conto che 24 pagine potevano essere riassunte in questa.

    Spoiler for Hiden:
    Il mio nome è Ozymandias, Re dei Re,
    guardate le mie opere, o Potenti, e disperate!'
    Null'altro resta. Attorno alle rovine
    di quel colossale relitto, sconfinate e spoglie
    le solitarie e piatte sabbie si stendono all'infinito.


    Ero il Corinzio

    Offline Morfeo

    • B.P.R.D.
    • *
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 14630
    • ..il Dottore è qui..
      • Yggdrasil
    Re: James Jean
    « Risposta #4 il: 29 Ottobre 2012, 16:17:58 »
  • Lo sto apprezzando ancora di più ora.
    Forse assieme alle copertine di Sandman quelle di Fables siano le mie preferite di sicuro le metto tranquillamente accanto anche alle copertine bellissime di Hellboy e Promethea.
    ehi.. ragazzo.. ricordi quello che ti ho detto sulla terra, ai vecchi tempi.. su ordine e caos e quelle cazzate? L'ordine. Ciarpame.Il caos spazzatura. Erano solo nomi che descrivevano la stessa cosa: il gorgogliare, il vorticare e lo zampillare di protoplasma, illuso che ci sia un senso al mondo.. non c'è nessun senso.. c'è solo carne e morte..
    Vi veri Vniversum Vivus Vici