Autore Topic: Intervista doppia Johns/Morrison  (Letto 3337 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Matches Malone

  • Batman Inc.
  • *
  • Spamma di meno, per la miseria!
  • Post: 12973
  • Imagination is the 5th dimension.
Intervista doppia Johns/Morrison
« il: 07 Settembre 2009, 14:39:25 »
  • Da Wizard:

    UNA CHIACCHIERATA CON GEOFF JOHNS E GRANT MORRISON


    Wizard: Da quanto tempo vi conoscete, ragazzi?

    Morrison: Non so. Abbiamo cercato di scoprirlo. Ci siamo trovati in un tendone da qualche parte [ride], era buio.
    Johns: Era un tendone famoso, anche se non ricordo dove fosse.

    Qual è la prima cosa scritta da Grant che ti ricordi?

    Johns: Animal Man #1. L’ho preso pensando “Eh, Animal Man”, ma era il miglior albo che avessi mai letto. È diventato il mio titolo preferito, e da lì ho letto qualunque cosa lui abbia fatto. Sono tornato indietro e ho comprato tutto. Amo Sebastian O.

    Flex Mentallo è difficile da trovare, a proposito.
    M.N.: Ne ho una tonnellata, ho scatole piene di quelle cose.

    Amico, dalli a me! O vendili al negozio di Geoff!
    Johns: Te li porteremo via dalle mani [ride].

    E quale fu la prima cosa di Geoff che tu leggesti?

    Morrison: Stars and S.T.R.I.P.E. Si notano certe cose quando qualcuno presenta un diverso approccio o una diversa visione, ne ero consapevole e ho iniziato a seguire il suo nome.

    Avete l’un l’altro un lavoro preferito?

    Morrison: Green Lantern adesso è il mio comic book preferito, è il migliore tra tutti quelli là fuori.
    Johns: Difficile a dirsi, perché ogni volta che scrive una serie la fa diventare la mia preferita…come All Star Superman. All’inizio era Animal Man, poi Doom Patrol e poi ho amato Kid Eternity. Credevo fosse fottutamente brillante, è una delle mie miniserie preferite. Invisibles, JLA, tutto quello che fa…
    Morrison: Oh, davvero? Continua a parlare, Geoff! [ride]
    Johns: E non dico queste cose solo perché sei qui. All Star Superman mi fece venir voglia di abbandonare Superman, perché all’epoca stavo scrivendo Action Comics. Era così perfetto! Batman & Robin fa la stessa cosa, ho letto il primo numero ed è stato il primo fumetto che dopo tanto tempo mi ha fatto fermare e dire “ecco cosa sono i comics”.
    Morrison: È lo stesso di quando lui scrisse Infinite Crisis: pensai semplicemente “ecco, il crossover definitivo”, e mi ha fottuto [ride]
    Se bisogna incolpare qualcuno per Final Crisis quello dev’essere Geoff, in quanto ha effettivamente scritto la quintessenza dei crossover DC.

    Voi due avete stili molto differenti: dove si incontrano le vostre sensibilità?

    Johns: La cosa che abbiamo in comune è che facciamo crescere i personaggi. Gli faccio passare le pene dell’inferno per renderli più forti. Tecnicamente facciamo cose opposte, ma crediamo entrambi ai supereroi nello stesso modo, riteniamo sia importante la positività.
    Morrison: Non ci sarà mai qualcosa di così bello, così forte o così perfetto al di fuori delle nostre pagine. Questa è la cosa importante riguardo ai supereroi. Dio ha creato l’universo ed è un casino, noi abbiamo creato i supereroi e sono grandiosi…questo ci rende migliori di Dio [ride]
    Valorizzo realmente i personaggi che affrontano cose che nel mondo reale non possono essere affrontate, perché il mondo reale è un posto difficile e tormentato.
    Johns: Ecco perché adoro così tanto lavorare su Green Lantern, perché rappresenta qualcosa che si può fare qui: nessuna paura. Vivere la propria vita senza paura. La paura è qualcosa che trattiene moltissima gente. Parlo della paura in generale, anche nelle piccole cose: non aver paura di parlare a quella ragazza che ti piace al lavoro.

    Non tutti i personaggi sono perfetti, ma sono comunque adorabili. Alcuni personaggi di serie C preferiti?

    Morrison: La DC ha i migliori serie C del mondo.
    Johns: Io adoro Metamorpho.
    Morrison: Rose e Thorn.
    Johns: Hawk e Dove sono due con cui vorrei lavorare. E Firestorm, amo davvero Firestorm.
    Morrison: Metal Men, uno dei concetti migliori.
    Johns. Mi piacerebbe scrivere anche Demon.
    Morrison: Prez.
    Johns: Prez! [ride]
    Morrison: Immaginatelo come un film: un Presidente degli Stati Uniti diciottenne. È un concetto brillante.

    Chi è il più divertente da scrivere?

    Johns: Il mio preferito al momento è Agent Orange, è il più strano che abbia mai scritto. È semplicemente buffo per il fatto di esser sempre affamato. Il suo cervello vaga e pensa a cose come torte di luna [ride]
    Morrison: E poi ha le zanne! [ride]

    E per te, Grant?

    Johns: Scommetto di poterlo indovinare.
    Morrison: Non lo so. Vuoi tentare, dato che non riesco a pensarci?
    Johns: Damian.
    Morrison: In effetti hai ragione.
    Johns: Il tuo Damian è sorprendente.

    Mi piace vederlo rivolgersi ad Alfred come “Pennyworth”.

    Morrison: A me piace come faccia impazzire la gente.

    Quale fu il vostro progetto più difficile?

    Morrison: Final Crisis. Avevo a che fare con Darkseid e l’ho preso molto sul serio. Ho pensato “devo immaginare come potrebbe essere un dio malvagio”, ed era molto opprimente. Ho passato un anno all’inferno con Darkseid, e mi ha sconvolto psicologicamente. Fu molto oscuro e sgradevole, non vorrei ripeterlo.

    Il tuo, Geoff?

    Morrison: Lo sta ancora scrivendo. È proprio immerso nella più oscura m…. della Terra.
    Johns: Blackest Night è dura. È tutta incentrata sulla morte, devo letteralmente andare con tutti alla tomba. Black Hand è alquanto disturbante, probabilmente più di tutti i personaggi che abbia mai scritto. Non so come Green Lantern #43 sia stato approvato.

    Quali sono i personaggi più stimolanti da scrivere?

    Morrison: Superman e Batman. Quei due sono i migliori. Superman…è come avere a che fare con Gesù. È un grand’uomo, e immedesimarsi in lui per un certo periodo di tempo è davvero gratificante. L’hai percepito anche tu, Geoff?
    Johns: Si, assolutamente. Se conosci il personaggio e sai cosa sta per fare non devi pensare, basta che lo metti nel contesto e farà tutto lui.
    Morrison: C’è qualcosa di davvero speciale nel fatto di aver creato un concetto così puro e perfetto, che non ti abbandonerà mai e che farà sempre la cosa giusta. È sorprendente che l’abbia creato la gente: persone imperfette, difettose, hanno creato Superman.
    Johns: È un gran personaggio. I più facili da scrivere per me ora sono Hal (Jordan) e Barry (Allen) insieme, perché sono semplicemente divertenti. Non so perché siano così divertenti insieme, ma in Blackest Night si completano a vicenda estremamente bene. C’è questo hotshot, “poliziotto cattivo” pilota d’aerei e questo introverso “poliziotto buono” scienziato. Puro divertimento.

    Quali sono alcuni villains preferiti? A parte i tuoi ovvi Capitan Cold e Sinestro, Geoff.

    Johns: Sto iniziando ad apprezzare il Professor Zoom. Ha un intelletto davvero viscido, elitario. Guarda tutti dall’alto. In effetti è molto divertente.
    Morrison: Ogni villain dovrebbe anche pensare di essere un eroe. Pensano di fare la cosa giusta.
    Johns: Sinestro di sicuro lo pensa. Capitan Cold direbbe “Ascolta, sto solo cercando di vivere alla giornata: è un mondo duro”. Come incolparlo?
    Morrison: C’è molto classismo nei comics, e la cosa rende interessanti diversi aspetti dei personaggi. Batman è un miliardario, e massacra di botte dei poveracci, drogati e tossici. La sua missione appare differente se si pensa “Perché il miliardario va a pestare dei poveracci che non possono pagare l’affitto o non riescono a tirarsi fuori dai guai?” [ride]
    Johns: È un po’ uno stronzo [ride]

    In nome della par condicio: qual è il vostro personaggio Marvel preferito?

    Johns: Mi piace Capitan America, ma Hulk è probabilmente il mio preferito perché la DC non ha un vero e proprio Hulk.
    Morrison: Ciclope.
    Johns: Davvero?
    Morrison: Diciamo che mi immedesimo in quella sorta di sentimenti repressi. Ero così a 17 anni. Sei il migliore in quello che fai, ma non lo sai. Nessuno supera questa cosa. Ciclope è effettivamente il miglior eroe del Marvel Universe, è quello che ha semplicemente deciso di essere un supereroe quand’era teenager e ha portato avanti la cosa, guida il gruppo ed è sempre presente.

    Non l’avrei mai detto. E per quanto riguarda i villains della Marvel?
    Johns: Probabilmente uno di quelli di Spiderman, ne ha una schiera impressionante. Dopo quelli di Flash, questi sono i miei villains preferiti.

    Entrambi avete una chiara nostalgia per i personaggi del passato; chi ammiravate quando eravate bambini?

    Johns: Il Flash della Silver Age e i Rogues. Ho letto i vecchi fumetti Silver Age di mio zio, tanta roba riguardante Flash, Green Lantern e Superman.
    Morrison: Molto del mio materiale era composto dal Batman di Denny O’Neil, da Warlock di Jim Starlin, Dr. Strange di Stephen Englehart e dai lavori di Steve Gerber, i quali hanno portato ad Alan Moore, Black Panther di Don McGregor e Killraven. Questi sono i comics con i quali sono cresciuto.
    Johns: L’albo di Flash che mi ha catturato quando li stavo collezionando era il numero 193. Ero un bambino, costava 50 cents e (ecco perché adoro Cold) mostrava una bellissima cover di Capitan Cold in cui lui reggeva questo cannone di ghiaccio e diceva qualcosa del tipo “Non vorrebbero lasciare che vi mostri cosa ho fatto a Flash”, con Flash coperto dalla scritta “censurato”.

    Prima di concludere, parliamo del perché i comics siano maestosi.
    Johns: Non so te ma ogni settimana, non importa quanto fosse brutta la settimana (specialmente da bambino), era ok perché arrivava il mercoledì. Ogni settimana arrivano i comics. Adesso il mio obiettivo è questo, far fremere la gente per il fatto che uscirà Green Lantern, o qualunque altro albo.
    Morrison: La gente ama i supereroi. Viviamo in un mondo in cui ci è stato detto che le calotte glaciali si scioglieranno e che i pedofili arriveranno a prendere i vostri bambini. L’inferno è ovunque, se non ci prenderanno i terroristi lo farà qualcos’altro. I comics sono l’ultima cosa rimasta in cui c’è una visione utopica e speranzosa riguardo l’evoluzione umana. Credo sia bellissimo. Abbiamo bisogno di gente come noi che dica “E se diventassimo super-buoni? Se pensassimo al futuro? Se smettessimo di assecondare i peggiori aspetti della natura umana e iniziassimo a propendere per quelli migliori?”. Ecco cosa rappresentano i comics.

    Trovate l'intervista anche sul nostro sito
    « Ultima modifica: 07 Settembre 2009, 14:59:26 da Matches Malone »

    Offline Raiden V

    • Indipendenti
    • *
    • Hellboy Raiden
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1300
    Re: Intervista doppia Johns/Morrison
    « Risposta #1 il: 07 Settembre 2009, 14:57:02 »
  • Intervista spettacolosa!

    Molto molto interessante, non sto seguendo Flash in originale... ma non vedo l'ora perché da quel che ho capito Capitan Cold sarà un personaggio principale.  :up:


    Forse non sono esattamente umano. Ma per cinquant’anni sono stato lì fuori a salvare vite, spaccando i culi a cose come te.
    Questo rende me uno dei buoni. Sei tu il mostro.


    Offline Nexus

    • Sinestro Corps
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6241
    Re: Intervista doppia Johns/Morrison
    « Risposta #2 il: 07 Settembre 2009, 15:06:21 »
  • Le faccine più adatte al contesto sono :meta: e :rulezza:
    Previously known as Andrea.

    Offline Selina Kyle

    • Arkham Asylum
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 22546
    • Biancaneve chi?
    Re: Intervista doppia Johns/Morrison
    « Risposta #3 il: 07 Settembre 2009, 16:04:01 »
  • Bella bella bella, proprio bella. E loro beh, mi piacciono un casino!  :wub:
    Tra l'altro sono d'accordissimo con Geoff quando parla del "mercoledì": è vero, può anche essere stata una settimana orrenda, ma sai che al mercoledì ci sarà qualcosa che ti aiuterà a "tirare il fiato". Bello.  ^_^

    Citazione
    La gente ama i supereroi. Viviamo in un mondo in cui ci è stato detto che le calotte glaciali si scioglieranno e che i pedofili arriveranno a prendere i vostri bambini. L’inferno è ovunque, se non ci prenderanno i terroristi lo farà qualcos’altro. I comics sono l’ultima cosa rimasta in cui c’è una visione utopica e speranzosa riguardo l’evoluzione umana. Credo sia bellissimo. Abbiamo bisogno di gente come noi che dica “E se diventassimo super-buoni? Se pensassimo al futuro? Se smettessimo di assecondare i peggiori aspetti della natura umana e iniziassimo a propendere per quelli migliori?”. Ecco cosa rappresentano i comics.

    Grant, sei MERAVIGLIOSO!  :wub:

    E Maccio è stato bravissimo! :D
    « Ultima modifica: 07 Settembre 2009, 16:06:49 da Selina Kyle »


    Una mela al giorno...

    Offline Barry Allen

    • Amministratore
    • *
    • T.F.M.A. Since 1956
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 23010
    • Scarlet Speedster
      • www.dcleaguers.it
    Re: Intervista doppia Johns/Morrison
    « Risposta #4 il: 07 Settembre 2009, 16:18:07 »
  • Morrison è fantastico, è riuscito a riassumere in 3 righe il perché tutti noi amiamo i comics, io ci avrei messo 3 pagine...
    "Respira, Barry. Respira...
    Ascolta l'aria, il vento che ti sfiora la faccia.
    Senti il terreno... I tuoi piedi, che ti spingono sempre più velocemente.


     
    Senti il fulmine, Barry. Tocca il fulmine. Senti la sua potenza... La sua elettricità.
    Scorre nelle tue vene, come un fuoco dentro di te, viaggiando lungo ogni singolo nervo del tuo corpo. Come una scossa...



    Non sei più te stesso, ora. Sei parte di qualcosa di più... Come una Forza della Velocità. E' tua."


    Offline Raiden V

    • Indipendenti
    • *
    • Hellboy Raiden
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1300
    Re: Intervista doppia Johns/Morrison
    « Risposta #5 il: 07 Settembre 2009, 16:58:03 »
  • Bella bella bella, proprio bella. E loro beh, mi piacciono un casino!  :wub:
    Tra l'altro sono d'accordissimo con Geoff quando parla del "mercoledì": è vero, può anche essere stata una settimana orrenda, ma sai che al mercoledì ci sarà qualcosa che ti aiuterà a "tirare il fiato". Bello.  ^_^
    Vero :D
    Per me è il sabato  :D

    Citazione
    La gente ama i supereroi. Viviamo in un mondo in cui ci è stato detto che le calotte glaciali si scioglieranno e che i pedofili arriveranno a prendere i vostri bambini. L’inferno è ovunque, se non ci prenderanno i terroristi lo farà qualcos’altro. I comics sono l’ultima cosa rimasta in cui c’è una visione utopica e speranzosa riguardo l’evoluzione umana. Credo sia bellissimo. Abbiamo bisogno di gente come noi che dica “E se diventassimo super-buoni? Se pensassimo al futuro? Se smettessimo di assecondare i peggiori aspetti della natura umana e iniziassimo a propendere per quelli migliori?”. Ecco cosa rappresentano i comics.

    Grant, sei MERAVIGLIOSO!  :wub:
    :meta: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:


    Morrison è fantastico, è riuscito a riassumere in 3 righe il perché tutti noi amiamo i comics, io ci avrei messo 3 pagine...
    Ebbé, lui è Morrison  :ahsisi:
    Spoiler  :
    :ph34r: :cagate:  :ph34r:

    ora inizio a capire... sono tutte frecciatine derivate dall'invidia  :P


    Forse non sono esattamente umano. Ma per cinquant’anni sono stato lì fuori a salvare vite, spaccando i culi a cose come te.
    Questo rende me uno dei buoni. Sei tu il mostro.


    Offline Barry Allen

    • Amministratore
    • *
    • T.F.M.A. Since 1956
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 23010
    • Scarlet Speedster
      • www.dcleaguers.it
    Re: Intervista doppia Johns/Morrison
    « Risposta #6 il: 07 Settembre 2009, 23:49:14 »
  • E' che io intendo spronarlo perché conosco le sue potenzialità, lo critico perché da lui mi aspetto sempre il massimo  :ahsisi:
    "Respira, Barry. Respira...
    Ascolta l'aria, il vento che ti sfiora la faccia.
    Senti il terreno... I tuoi piedi, che ti spingono sempre più velocemente.


     
    Senti il fulmine, Barry. Tocca il fulmine. Senti la sua potenza... La sua elettricità.
    Scorre nelle tue vene, come un fuoco dentro di te, viaggiando lungo ogni singolo nervo del tuo corpo. Come una scossa...



    Non sei più te stesso, ora. Sei parte di qualcosa di più... Come una Forza della Velocità. E' tua."


    Offline Slask

    • Vertigo
    • *
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 10436
    • Siamo sopravvissuti.
    Re: Intervista doppia Johns/Morrison
    « Risposta #7 il: 10 Settembre 2009, 12:35:31 »
  • E' che io intendo spronarlo perché conosco le sue potenzialità, lo critico perché da lui mi aspetto sempre il massimo  :ahsisi:

    se se, ora dici così, in realtà stai rosicando  :ahsisi:

    Online Murnau

    • Vertigo
    • *
    • King Nerd
    • Post: 31377
    • Benvenuti tra i rifiuti, non vi cacceremo via.
    Re: Intervista doppia Johns/Morrison
    « Risposta #8 il: 10 Settembre 2009, 12:43:19 »
  • E' che io intendo spronarlo perché conosco le sue potenzialità, lo critico perché da lui mi aspetto sempre il massimo  :ahsisi:

    Allora perché ti sei fissato che i suoi x-men non devi leggerli?  >:(
    Vendo vari Alan Moore, Grant Morrison, Frank Miller




    Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                       La notte, 1961

    Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                        Il cielo sopra Berlino, 1987

    Offline Gabe

    • Vertigo
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1025
    • Dark Tranquillity
      • Karmatest - Il mio Gruppo
    Re: Intervista doppia Johns/Morrison
    « Risposta #9 il: 11 Settembre 2009, 14:04:52 »
  • Wow, che bella intervista!

    Condivido in pieno quello che dice Morrison su Ciclope.


    Magneto: "They acted out of zeal. If so, I--and only I--shall determine their appropriate punishment."
    Gambit: "Pardon my asking, m'sieu...but who died and made you God?"

    Offline Angel

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 96
    Re: Intervista doppia Johns/Morrison
    « Risposta #10 il: 11 Settembre 2009, 19:54:21 »
  • Wow, che bella intervista!

    Condivido in pieno quello che dice Morrison su Ciclope.

    Bellissima intervista.

    A me ha fatto riflettere su Ciclope.

    Offline Selina Kyle

    • Arkham Asylum
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 22546
    • Biancaneve chi?
    Re: Intervista doppia Johns/Morrison
    « Risposta #11 il: 11 Settembre 2009, 21:03:16 »
  • Chissà com'erano Morrison e Johns, a 17 anni. Noi li vediamo adesso all'apice delle loro carriere, ma non dev'essere stato facile. A scuola (da noi magari non succede, ma nei paesi anglosassoni sì, soprattutto negli USA) il "nerd che sa tutto di fumetti" non sempre gode di una buona reputazione, purtroppo.


    Una mela al giorno...

    Online Murnau

    • Vertigo
    • *
    • King Nerd
    • Post: 31377
    • Benvenuti tra i rifiuti, non vi cacceremo via.
    Re: Intervista doppia Johns/Morrison
    « Risposta #12 il: 11 Settembre 2009, 21:03:59 »
  • Morrison aveva smesso di leggere fumetti e suonava (credo il basso) in un gruppo punk. Johns non lo so.
    Vendo vari Alan Moore, Grant Morrison, Frank Miller




    Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                       La notte, 1961

    Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                        Il cielo sopra Berlino, 1987

    Offline Matches Malone

    • Batman Inc.
    • *
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 12973
    • Imagination is the 5th dimension.
    Re: Intervista doppia Johns/Morrison
    « Risposta #13 il: 11 Settembre 2009, 21:08:23 »
  • Certo che a vederli non hanno per niente lo stereotipato aspetto del nerd :D
    Johns poi è il tipico ragazzone americano.

    Offline Bart Allen

    • Speed Force
    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 238
    Re: Intervista doppia Johns/Morrison
    « Risposta #14 il: 13 Settembre 2009, 17:05:41 »
  • Grandi  :ahsisi:


    p.s.e intanto la scimmia per flash rebirth e blackest night continua a salire  :ahsisi: