Autore Topic: Wonder Woman di Greg Rucka  (Letto 12854 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Murnau

  • Vertigo
  • *
  • King Nerd
  • Post: 31319
  • Benvenuti tra i rifiuti, non vi cacceremo via.
Re: Wonder Woman di Greg Rucka
« Risposta #15 il: 23 Febbraio 2010, 18:09:56 »
  • Come dice lui.  :ahsisi: Anche se per me non c'è nessun calo.  :nono:
    Vendo vari Alan Moore, Grant Morrison, Frank Miller




    Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                       La notte, 1961

    Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                        Il cielo sopra Berlino, 1987

    Offline Nexus

    • Sinestro Corps
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6241
    Re: Wonder Woman di Greg Rucka
    « Risposta #16 il: 23 Febbraio 2010, 18:14:10 »
  • Mi sa che recupero pure i volumi di Jimenez, tanto sono solo due (anche se uno stra-esaurito  :tsk: )
    Previously known as Andrea.

    Offline Nexus

    • Sinestro Corps
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6241
    Re: Wonder Woman di Greg Rucka
    « Risposta #17 il: 23 Febbraio 2010, 18:21:39 »
  • Hush, sai se gli scrittore di One Year Later e seguenti hanno tenuto conto delle sottotrame rimaste aperte?
    Spoiler  :
    Intendo la figlia di Circe rapita dal padre, ecc..
    E che fine hanno fatto Veronica Cale e il dottor Psycho?
    Previously known as Andrea.

    Offline Murnau

    • Vertigo
    • *
    • King Nerd
    • Post: 31319
    • Benvenuti tra i rifiuti, non vi cacceremo via.
    Re: Wonder Woman di Greg Rucka
    « Risposta #18 il: 23 Febbraio 2010, 18:27:51 »
  • Mi sa che recupero pure i volumi di Jimenez, tanto sono solo due (anche se uno stra-esaurito  :tsk: )

    Fermo, fermo, non fare niente. In americano sono due TP perché mancano gli altri 4, mai usciti. Se vuoi la WW di Jimenez devi prendere i volumi della Play Press.
    Vendo vari Alan Moore, Grant Morrison, Frank Miller




    Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                       La notte, 1961

    Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                        Il cielo sopra Berlino, 1987

    Offline Murnau

    • Vertigo
    • *
    • King Nerd
    • Post: 31319
    • Benvenuti tra i rifiuti, non vi cacceremo via.
    Re: Wonder Woman di Greg Rucka
    « Risposta #19 il: 23 Febbraio 2010, 18:28:39 »
  • Hush, sai se gli scrittore di One Year Later e seguenti hanno tenuto conto delle sottotrame rimaste aperte?
    Spoiler  :
    Intendo la figlia di Circe rapita dal padre, ecc..
    E che fine hanno fatto Veronica Cale e il dottor Psycho?

    Spoiler  :
    la filgia di Circe non ricordo cyhe fine abbia fatto, ma il Dottor Psycho s'è visto su Crisi Infinita e su Manhunter di Andreyko.
    Vendo vari Alan Moore, Grant Morrison, Frank Miller




    Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                       La notte, 1961

    Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                        Il cielo sopra Berlino, 1987

    Offline Nexus

    • Sinestro Corps
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6241
    Re: Wonder Woman di Greg Rucka
    « Risposta #20 il: 23 Febbraio 2010, 18:29:26 »
  • Mi sa che recupero pure i volumi di Jimenez, tanto sono solo due (anche se uno stra-esaurito  :tsk: )

    Fermo, fermo, non fare niente. In americano sono due TP perché mancano gli altri 4, mai usciti. Se vuoi la WW di Jimenez devi prendere i volumi della Play Press.
    :jawdrop:

    Non sono mai usciti!!?? Pazzesco  :o  :tsk:

    Allora recupererò con più calma i volumi italiani, grazie mille  :D
    Previously known as Andrea.

    Offline Murnau

    • Vertigo
    • *
    • King Nerd
    • Post: 31319
    • Benvenuti tra i rifiuti, non vi cacceremo via.
    Re: Wonder Woman di Greg Rucka
    « Risposta #21 il: 23 Febbraio 2010, 18:30:55 »
  • Mi sa che recupero pure i volumi di Jimenez, tanto sono solo due (anche se uno stra-esaurito  :tsk: )

    Fermo, fermo, non fare niente. In americano sono due TP perché mancano gli altri 4, mai usciti. Se vuoi la WW di Jimenez devi prendere i volumi della Play Press.
    :jawdrop:

    Non sono mai usciti!!?? Pazzesco  :o  :tsk:


    Il ristampare tutto in TP è una moda recente, fino al 2002-2003-2004 non tutto andava in TP.
    Vendo vari Alan Moore, Grant Morrison, Frank Miller




    Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                       La notte, 1961

    Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                        Il cielo sopra Berlino, 1987

    magneto

    • Visitatore
    Re: Wonder Woman di Greg Rucka
    « Risposta #22 il: 23 Dicembre 2010, 10:37:44 »
  • Il ciclo di Rucka su "Wonder Woman" ricordo ottenne pareri e critiche molto favorevoli su Wizard.

    Anzi, a dirla tutta era una lettura iper-consigliata dai recensori di questa rivista americana.

    L'unica cosa era la parte grafica: tutto sommato il disegnatore fece un lavoro discreto, ma non era molto famoso.

    Tuttora neanche io ne ricordo il nome  :tsk:

    (Drew Johnson, cercato ora su Wikipedia  :lol: )

    A mio avviso, Jimenez è uno dei pochi che conosce Diana e il suo mondo in maniera molto intima: ogni disegno era una gioia per gli occhi, e anche Donna Troy era ritratta perfettamente. Anche nel volume "Girl Frenzy" a lei dedicato  :wub:
    « Ultima modifica: 23 Dicembre 2010, 10:41:56 da magneto »

    Online Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 144101
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re: Wonder Woman di Greg Rucka
    « Risposta #23 il: 23 Dicembre 2010, 12:35:57 »
  • Spero che un giorno la planeta lo stampi  :w00t:
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori

    magneto

    • Visitatore
    Re: Wonder Woman di Greg Rucka
    « Risposta #24 il: 24 Dicembre 2010, 10:01:31 »
  • Spero che un giorno la planeta lo stampi  :w00t:

    Lo spero anche io.

    Mi basta solo che non gli riservino lo stesso trattamento di "The Invisibles"  :-1:

    Offline Selina Kyle

    • Arkham Asylum
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 22546
    • Biancaneve chi?
    Re: Wonder Woman di Greg Rucka
    « Risposta #25 il: 24 Dicembre 2010, 10:06:04 »
  • Ci credete che, nonostante il mio essere ruckiana purosangue e avere i volumi da tempo, la sto leggendo solo adesso? :D
    Per ora la trovo molto bella con buone idee.. peccato che di disegni non siano bellissimi, vero, un po' "spenti" come mi è capitato più volte di vedere alla DC di quel periodo. Non così "brutti" come quelli di Batman, ma neanche bellissimi.

    Hiketeia secondo me è una storia straordinaria.. sulla gestione intera vi dirò a breve.  :up:

    (Buon Natale magneto, se non ci si incrocia in altri post ;) )


    Una mela al giorno...

    American_Gaijin89

    • Visitatore
    Re: Wonder Woman di Greg Rucka
    « Risposta #26 il: 25 Dicembre 2010, 14:28:54 »
  • Hiketeia mi interesserebbe. Soprattutto per il fatto che si può leggere singolarmente  :sisi:

    magneto

    • Visitatore
    Re: Wonder Woman di Greg Rucka
    « Risposta #27 il: 25 Dicembre 2010, 15:09:52 »
  • (Buon Natale magneto, se non ci si incrocia in altri post ;) )

    Grazie Selina, contraccambio gli auguri dalla sonnachiosa Roma  :wub:

    Ho letto il tuo commento su "HIKETEIA" e ci farò un pensierino  :ahsisi:

    Offline Selina Kyle

    • Arkham Asylum
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 22546
    • Biancaneve chi?
    Re: Wonder Woman di Greg Rucka
    « Risposta #28 il: 26 Dicembre 2010, 10:55:18 »
  • Hiketeia mi interesserebbe. Soprattutto per il fatto che si può leggere singolarmente  :sisi:

    Non è semplicissimo da trovare, forse neanche in inglese purtroppo. Rileggerlo mi ha fatto veramente pensare a come sia difficile dal mio punto di vista (per quanto sappia benissimo di essere di parte) capire come Rucka possa essere chiamato "mestierante".  :D
    Io lo amo follemente e si sa, ma mestierante.. al massimo apprendista cuoco dai, lo vedo bene mentre mi cuoce le salsicce sulla griglia.  :lolle:

    Citazione
    Grazie Selina, contraccambio gli auguri dalla sonnachiosa Roma

     ^_^


    Una mela al giorno...

    Offline Matches Malone

    • Batman Inc.
    • *
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 12973
    • Imagination is the 5th dimension.
    Re: Wonder Woman di Greg Rucka
    « Risposta #29 il: 26 Dicembre 2010, 10:59:02 »
  • Non è semplicissimo da trovare, forse neanche in inglese purtroppo. Rileggerlo mi ha fatto veramente pensare a come sia difficile dal mio punto di vista (per quanto sappia benissimo di essere di parte) capire come Rucka possa essere chiamato "mestierante".  :D

    "Mestierante" quando va bene, a volte si becca anche di peggio :lolle:

    Beh ma che problema c'è, la cosa migliore in questi casi è una superiore indifferenza...sorriso di disprezzo e via andare  :asd:
    Immagina di ruttare virtualmente in faccia a chi ti deride il cinghiale, proprio come farebbe lui stesso  :ahsisi: