SDCC: la Marvel annuncia i suoi titoli dedicati a Star Wars

Scritto da Camillo Bongiovanni il 27 luglio 2014 in Comics Dark Horse, Image e altri editori e Comics e fumetti americani e Fumetti Marvel Comics con nessun commento

In un San Diego Comic Con insolitamente avaro di notizie fumettistiche, ormai messe in secondo piano dai vari panel dedicati ai progetti cinematografici o alle prossime serie tv dedicate agli eroi Marvel/Dc, il terzo giorno ha riservato una piccola sorpresa per i numerosi fan dell’Universo di Star Wars. Dopo l’annunciato passaggio dei diritti sulle trasposizioni a fumetti delle avventure di Luke, Han, Leia e Darth Vader dalla storica Dark Horse (che li deteneva ormai da più di due decenni), avvenuto in concomitanza con la vendita di quelli cinematografici alla Disney, molti si erano allarmati sul futuro delle testate ispirate a questo fantastico mondo creato quasi quaranta anni fa da George Lucas. A tranquillizzare tutti ci ha pensato proprio la Marvel nella giornata di ieri (questa notte per i lettori italiani), rivelando finalmente quanto in progetto su questo franchise. E per chi si fosse preoccupato di non ricevere le adeguate attenzioni, l’annuncio ha provveduto a fugare ogni dubbio sulla qualità dei futuri prodotti, lasciando intendere che la Casa delle Idee ha deciso di puntare  in maniera forte su questo titolo. Le attenzioni verranno però concentrate inizialmente sulla trilogia originale (quella degli anni ’70 per intenderci), dal momento che le proposte annunciate saranno tutte inserite temporalmente nel periodo compreso tra la fine di Episodio IV ed Episodio VI. A gennaio 2015 infatti si partirà con la prima serie, intitolata semplicemente Star Wars (come quella attuale della Dark Horse, probabilmente per non disorientare troppo i lettori), che sarà realizzata dal duo Jason Aaron-John Cassaday. Questo, che nelle intenzioni della dirigenza, sarà il titolo leader, avrà luogo tra A New Hope ed Empire Strikes Back, con il ritorno di Vader dopo la distruzione della prima Morte Nera. Star-Wars-1-Cassaday-cov-a7efd A febbraio invece verrà inaugurata Star Wars: Darth Vader di Kieron Gillen e Salvador Larroca (con le copertine di Adi Granov), che si concentrerà appunto sul tentativo del signore oscuro di riportare ordine tra le file imperiali dopo la sconfitta di Yavin. Star-Wars-Vader-Granov-Cov-b47e8 A marzo arriverà infine Star Wars: Princess Leia, che dovrebbe essere una miniserie, realizzata dalla coppia Mark Waid-Terry Dodson (sempre particolarmente versato nella realizzazione dei personaggi femminili). Anche questa sarà ambientata dopo la Battaglia di Yavin e vedrà la principessa Leia alle prese con la distruzione del suo mondo adottivo Alderaan per opera della Morte Nera. Star-Wars-Leia-Dodson-cov-efaab Come si può notare, i nomi coinvolti in questa operazione sono tutti di primo piano, sia per quanto riguarda gli sceneggiatori, con il veterano Waid affiancato da due giovani come Aaron e Gillen ormai da tempo affermati, sia i disegnatori, anche se la lentezza di Cassaday ha immediatamente messo in allarme i fan più accaniti. Resta a noi da capire come la Panini/Marvel Italia, che già aveva acquisito i diritti dalla Dark Horse per Star Wars, deciderà di presentare ai suoi lettori questi nuovi titoli, soprattutto in relazione al materiale precedente che non è stato ancora portato a conclusione (su tutti Knights of the Old Republic). STAR-WARS-1-pg-02-a6266 STAR-WARS-1-pg-04-0238d STAR-WARS-1-pg-06-bcd2a STAR-WARS-1-pg-08-18677


Informazioni sull'autore

Camillo Bongiovanni [Silver Surfer]Ingegnere, nato presso i lidi della Superba, oggi vive a Sanremo, unico rappresentante di sesso maschile in una casa che condivide con la sua ragazza, 3 gatte e 3 acquari. Affascinato dai fumetti ancora prima di saper leggere, grazie a Topolino e ai F4, diventa lettore abituale di supereroi a 17 anni e da allora non ha mai smesso. Marveliano della prima ora, scopre la DC con il Batman di Burton. Oggi legge un po' di tutto, con predilezione per i comics made in Usa.Leggi tutti gli articoli di Camillo Bongiovanni