Man of Steel: il teaser trailer

Scritto da Marco Cecini il 22 luglio 2012 in Cinema, film e animazione e Superman con nessun commento

A poche ore dalle terrificante tragedia di Denver, arriva finalmente il primo trailer ufficiale di Man of Steel, nuovo capitolo cinematografico dedicato all’ultimo figlio di Krypton, Kal-El, Superman.
Chi ama i fumetti e le loro incredibili suggestioni, chi ama condividere con i propri amici e le proprie famiglie la magia di questi personaggi proiettati al cinema, non potrà che essere uscito devastato dalla notizia di questa strage folle e inconcepibile.
Ancora più devastante è la strumentalizzazione di chi sembra voler necessariamente trovare un nesso fra fumetti e violenza, come a voler trovare una giustificazione per la follia e per il Male.
Perché da sempre è così, da sempre ciò che può essere spiegato, giustificato, controllato, fa meno paura.
Ma noi non possiamo accettare un assioma del genere. Non possiamo cedere al fatto che si continui a parlare di Fumetti associandoli a qualcosa di deviante, di violento, di caotico.
I fumetti sono storie, e nelle storie c’è la vita. C’è la sua poesia, c’è la sua lotta, c’è il suo coraggio. E certamente c’è anche il suo dolore, la sua follia.
Mi piace pensare che la Warner abbia voluto rispondere idealmente a tutto ciò che di ingiusto e di infondato si sta dicendo sul mondo dei Fumetti dopo la tragedia di Denver con questo trailer di Man of Steel.
Un trailer profondamente intimista, lirico, capace quasi di riappacificare i nostri animi sconvolti dalla tragedia con la nostra passione di sempre.
Un trailer che ci viene narrato a due voci. Una è quella di Jonathan Kent, il padre adottivo di Superman, l’altra è quella di Jor-El, suo padre biologico.
Entrambi tracciano quella che sarà la strada per il proprio figlio.

 

Tu non sei uno qualunque. Un giorno dovrai fare una scelta: dovrai decidere che tipo di uomo diventare. E qualunque uomo sarà, buono o cattivo, esso cambierà il mondo.

 

Darai alla gente un ideale per non mollare. Cercheranno di stare al tuo passo, inciamperanno, cadranno. Ma col tempo, si uniranno a te alla luce del sole. A tempo debito, li aiuterai a compiere meraviglie.

Per conto nostro, non possiamo che ringraziare Warner Bros. e Zack Snyder, assieme al produttore della pellicola Christopher Nolan, per averci regalato qualcosa di diverso di cui parlare che non una tragedia inenarrabile. Qualcosa di bello, di positivo, e di solare.

L’appuntamento è per l’estate 2013, ma abbiamo idea che questo sia solo l’inizio. Restate con noi, e vivremo nuove emozioni insieme.


Informazioni sull'autore

Marco Cecini [Barry Allen]Nato a Roma, classe 1982. Appassionato, volitivo, amante di tutto ciò che è epico, eroico, e che rimanda al sapore antico e primigenio del vivere. In quanto tale, il fumetto supereroistico rientra di diritto nel novero delle sue passioni più grandi.Leggi tutti gli articoli di Marco Cecini