LO SPETTRO IN TV?

Scritto da Elena Pizzi il 14 settembre 2011 in Fumetti DC Comics con un commento

Da CBR

Il telefilm che non ti aspetti. Dopo il rifiuto poco lusinghiero toccato di recente al pilot di Wonder Woman non ci si aspettava che la DC potesse riprovarci così presto, e invece pare che, per interecessione dell’instancabile Geoff Johns, lo SPETTRO possa presto diventare protagonista di una serie televisiva. Attualmente tutto è in fase di progettazione, ma considerando lo sterminato parco DC a cui poter attingere e la particolarità del personaggio, usato poco anche dall’editore stesso e difficile da raccontare, sicuramente la scelta appare inconsueta.

Pare che il progetto, in cantiere per l’emittente FOX, sia stato affidato ai poduttori Brandon Camp (John Doe) e Bill Gerber (Gran Torino) e riguarderà, come nel fumetto, la drammatica vicenda di un ex-poliziotto morto prematuramente la cui anima diventerà l’implacabile emissaria della Vendetta Divina sulla terra. Lo SPETTRO, creato nel 1940 da Jerry Siegel e Bernard Baily, è stato protagonista di 4 serie regolari, e anche se il suo nome è indissolubilmente legato a Jim Corrigan, è salito alla ribalta negli anni per essersi unito all’anima tormentata di Hal Jordan, e di recente, a quella del poliziotto di Gotham Central Crispus Allen.

Quale sarà il taglio scelto dagli autori per un personaggio così complesso? Ricordiamo che lo stesso Johns, proprio quando Hal Jordan divenne l’anima ospitante dello Spirito della Vendetta, lo scrisse conferendogli una buona intensità nella storia Il Giorno del Giudizio.
Che sia giunta davvero l’ora per lo Spettro di uscire dalle pagine a fumetti per diventare popolare agli occhi del grande pubblico?

Restate con noi!


Informazioni sull'autore

Elena Pizzi [Selina Kyle]Abita da tempo a Gotham City, anche se desidera volare per tutto l'universo insieme ad Hal Jordan. Spesso gioviale e sorridente, a volte è inaspettatamente solitaria, ma costantemente alla ricerca di ciò di cui sono fatti i sogni, cioè ciò che giace, spesso sepolto, in fondo a noi stessi. Non rinunciate mai alla forza delle vostre passioni.Leggi tutti gli articoli di Elena Pizzi