Scar

Scritto da Giuseppe Urso il 4 ottobre 2010 in Batman e Manicomio Arkham e i nemici di Batman con nessun commento

Scar

Vero Nome Desmond Mallard
Status Era Pre-Crisis. In galera
Occupazione Gestore di luna park e creatore di frankenstein
Affiliazioni Nessuna
Armi ed Abilità Umano. E’ comunque in grado di deformare, tramite chirurgia, l’aspetto di un uomo fino a fargli assumere sembianze mostruose
Base Operativa Un vecchio luna park nel New Jersey

“E iniziai la mia sacra crociata… insegnare al mondo la vacuità della bellezza trasformandola in bruttezza!”


-Bellezza sottratta-

Desmond Mallard si fa portavoce di un’evidente critica alla vacuità di quella moderna società che, allora come oggi, commette l’errore di lottare per raggiungere ideali che considera indispensabili ma che, in realtà, sono soltanto effimeri ed illusori. Nel caso specifico, il dito puntato giudica ignominiosamente una concezione puramente estetica e vanagloriosa della bellezza; quella bellezza che si erge, cioè, ad unico metro di giudizio ed elemento necessario per ottenere la tanto agognata felicità.
Desmon Mallard, la cui vita viene ad incrociarsi con quella di Dick Grayson, il Ragazzo Meraviglia, era uno degli studenti più in vista della Hudson University, lo stesso college frequentato dalla spalla di Batman. Bello, ricco e popolare, viveva una perfetta adolescenza, forte della convinzione di essere invidiato e rispettato da colleghi ed amici. Tutto ciò fino ad un “terribile” incidente avvenuto durante una partita di football. Il giovane Desmond Scarsparisce subito dopo, senza fornire alcuna spiegazione sul proprio gesto. Nessuno riuscirà a comprenderne il motivo.
Qualche tempo dopo, una serie di misteriose sparizioni di esponenti del mondo dello spettacolo inizia a tormentare la sempre prostrata Gotham City. Degli esseri mostruosi diventano, nel frattempo, curiose attrazioni di un luna park del New Jersey, mentre uno strano individuo dall’ignota identità incrocia il cammino del Cavaliere Oscuro.
Il rapimento di Lori Elton, ex fidanzata di Desmond Mallard ed attuale fiamma di Dick Grayson, confermerà il coinvolgimento dello studente un tempo scomparso negli attuali avvenimenti.
Dopo aver provato, inutilmente, a cancellare “la vergogna” con la chirurgia, Mallard ha infatti abbandonato ogni speranza intraprendendo, sotto l’egida del nome Scar (Sfregio), una vera e propria brutale campagna contro quella bellezza che lui aveva perso.
In un misto di vendetta e messianismo, il criminale procede così al rapimento di individui dalla particolare beltà, per poi tramutarli, facendo ricorso a quella chirurgia per lui inutile, in mostri.
Lo scontro successivo con l’eroe  farà infine venir fuori la più becera follia presente nella mente del giovane Mallard, costrettosi ad innumerevoli sofferenze psichiche per un trauma che scopriremo essere in realtà inesistente: uno sfregio totalmente immaginario, appena accennato, e figlio di una concezione davvero malata e superficiale della vita.

Cronologia delle Apparizioni


Informazioni sull'autore

Giuseppe Urso [Cappellaio Matto]Teinomane patologico, collezionista compulsivo di inutilità, ospite occasionale dell'Arkham Asylum. Non proprio una bella persona, insomma. Con la testa perennemente rivolta al passato, sogna un futuro da rigattiere. Nel frattempo, trascorre le sue giornate a guardare documentari su History Channel, organizzare tea-party e prendere qualsivoglia decisione dopo un bel tiro di dadi.Leggi tutti gli articoli di Giuseppe Urso