Il ritorno del Dinamico Duo

Scritto da Andrea Sistarelli il 3 aprile 2010 in Batman e Fumetti DC Comics con nessun commento

Importantissime rivelazioni su All Star Batman & Robin, di Frank Miller e Jim Lee

E’ ufficiale: All Star Batman e Robin chiude i battenti.
Frenate la delusione, questa è la cattiva notizia annunciata ieri mattina al WonderCon; quella buona è che la serie ripartirà idealmente dal punto in cui si era fermato (col numero 10, inedito in Italia e mai pubblicato in volume, finora), ma avrà un nuovo nome, Dark Knight: Boy Wonder.

“Il primo capitolo della storia di Batman e Robin è stato raccontato nei dieci episodi di All Star Batman e Robin,” spiega Jim Lee. ”Frank [Miller] e io ci siamo seduti di recente e abbiamo avuto una lunga chiacchierata riguardo alla conclusione di questo progetto ormai dato per morto, per dare ai nostri lettori la seconda parte di questo epica storia. Soprattutto, volevamo che tutti i fan avessero ben chiaro che questa storia fa parte della grande saga del Cavaliere Oscuro, iniziata da Frank nel 1986 con Batman: Anno Uno.

“Da questo incontro nacque la decisone di rinominare la serie in Dark Knight: Boy Wonder (Cavaliere Oscuro: Ragazzo Meraviglia). Avrà inizio a febbraio 2011, sarà composta dai rimanenti sei numeri previsti per ASB&R e avrà una cadenza mensile, lo assicuro.”

“Mi sento molto in colpa per il ritardo del progetto” aggiunge Lee. “Il 100% della colpa poggia sulle mie spalle, sicché una della ragioni per cui abbiamo scelto il Febbraio del 2011 è stata quella di assicurare che DKBW uscisse senza ulteriori ritardi.”

E’ di certo  un’ottima notizia per i tanti fan di questa serie sopra le righe, che ormai da tempo temeva per la sorte di ASB&R.

A cura di Andrea Sistarelli