Batman: Sciamano

Scritto da Luca Massari il 22 giugno 2010 in Batman e Fumetti DC Comics con un commento

Testi: Dennis O’Neil
Disegni: Ed Hannigan
Edizione originale: Legends of the dark knight 1-5
Edizione italiana: Batman 15-19 (Glenat); Le leggende di Batman 26 (Play Press); Batman La Leggenda 75

Se c’è una cosa alla quale la DC ci ha abituato, è senza dubbio l’operazione di retcon, attraverso la quale inserisce nella continuity dei suoi personaggi importanti tasselli che vanno a tratteggiare al meglio il mosaico del loro passato.
Shaman, miniserie d’apertura di Dennis O’Neil (testi) e Ed Hannigan (disegni) della nuova collana Legends of the Dark Knight, è proprio questo: un interessante affresco che getta una nuova luce sulla genesi del Cavaliere Oscuro.

Alternando diversi piani temporali, la storia ci presenta dapprima un giovane Bruce Wayne, intento nella scalata di una montagna in Alaska, al fine di scovare, con l’aiuto di un cacciatore di taglie, un omicida. Qualcosa però va storto, e il nostro si trova a lottare per la vita, finendo soccorso da una comunità locale di Inuit.

Passando poi ai giorni nostri, Bruce (ormai Batman) si imbatte in strani omicidi dal carattere rituale, e decide così di indagare su di essi, imbattendosi ovviamente negli spettri del passato.

La miniserie, pur non eccellendo nè nella parte grafica nè in quella testuale, offre tuttavia buoni spunti, primo fra i quali il carattere totemico della nascita di Batman (ripreso poi da Straczinsky sulla sua run di Amazing Spider-Man), andando ad inserirsi perfettamente nel quadro dipinto da Miller in Anno Uno. In alcuni punti, tuttavia, il peso degli anni si fa sentire, facendo risultare la narrazione poco fluida e pesante.