VOODOO

Scritto da Elena Pizzi il 15 novembre 2011 in Altri eroi DC Comics e Fumetti DC Comics con nessun commento

TestiRon Marz
DisegniSam Basri
Edizione originaleVoodoo  – serie regolare in corso di pubblicazione negli USA, iniziata a settembre 2011 nel contesto dei “Nuovi 52”.

 

THE OTHER SIDE

Esiste un “altro lato” del rilancio DC, sicuramente noto ai lettori non quanto le folgoranti gesta della Justice League, Flash o Superman, ma non per questo meno interessante. Alcune di queste serie potrebbero far breccia nel cuore degli appassionati Wildstorm, dato che l’editore ha deciso di riproporre diversi volti noti dell’ormai defunta etichetta di Jim Lee (passata alla DC Nel 1999) e collocarli nel nuovo e più coeso universo narrativo post-Flashpoint.

Una delle protagoniste scelte per questo tentativo che oscilla fra innovazione e nostalgia è VOODOO, comparsa per la prima volta inWildC.A.T.S #1 (Agosto 1992) e creata da Brandon Choi e lo stesso Jim Lee, il quale quindi ha regalato alla sua creatura una serie regolare quasi vent’anni dopo il debutto in un albo a fumetti.

Gli anni ’90 del resto sono noti a tutti come il periodo in cui la Image dominava incontrastata le classifiche di vendita sfornando una quantità incredibile di personaggi e nuovi talenti, e sembra che questa nuova era editoriale DC in realtà attinga notevolmente a quel particolare momento riprendendone idee, stili, autori e protagonisti.

SKRULL?

Priscilla Kitaen, già protagonista in passato di una miniserie scritta addirittura da Alan Moore (1997), nella sua nuova incarnazione (che in realtà conserva alcune caratteristiche di quella precedente) è una conturbante spogliarellista che nasconde un vissuto ben più complesso: la ragazza si rivela infatti un’aliena mutaforma letale incaricata di svolgere, sembra, una missione non ancora specificata nel nostro mondo. A contrastarla sarà un manipolo di tenaci poliziotti pronti a smascherarla, fra cui spicca la testarda e abile Jess Tallon, probabile avversaria della ragazza nei prossimi numeri.

L’idea dell’agente mutaforma sotto copertura, di questi tempi, non è particolarmente originale (a molti lettori tornerà alla mente l’evento MarvelSecret Invasion) ma la serie appare comunque adrenalinica e pronta a riservare qualche bel colpo di scena, facendo vivere il lettore nella costante incertezza di non sapere mai chi siano i buoni e i cattivi o dove risieda la verità.

SEXY BACK

In realtà ciò che colpisce subito di Voodoo è l’indiscussa avvenenza della protagonista, le cui gesta non a caso vengono raccontate qui da Ron Marz, scrittore che ha legato indissolubilmente nel corso degli anni il proprio nome a quello di Witchblade, una delle icone sexy della Top Cow di Mark Silvestri, fondata nel 1992 e “costola” della Image. A gennaio 2012 ci sarà comunque un cambiamento al timone della testata, i cui testi sarrano scritti da Joshua Williamson, autore che ha già lavorato in Marvel/DC ma, per ora, in produzioni marginali.

Le matite di Sam Basri, un po’ troppo statiche a mio parere, sottolineano enormemente l’indiscussa procacità di Priscilla (non mancano le scene “svestite”), del resto si tratta del disegnatore che ha da poco concluso una gradevole gestione di Power Girl insieme a Judd Winick, e sicuramente la fisicità prorompente di Karen ricorda da vicino quella dell’intrigante aliena misteriosa che stiamo imparando a conoscere su queste pagine. Tra l’altro la DC sembra essere determinata a imprimere una parziale “svolta rosa” alle proprie pubblicazioni, proponendo numerose serie/miniserie in cui le protagoniste sono ragazze, forse per riuscire a catturare le simpatie di qualche lettrice in più.

L’elemento ricorrente di questo reboot, rintracciabile (in maniera comunque più marginale) anche nelle serie dai toni più dark è la presenza dei supereroi, i quali a seconda delle occasioni diventano un esempio, un nemico da contrastare o un intralcio alla propria missione. L’universo DC è più variegato di quanto si possa immaginare, e come mai alcuni metaumani vengono guardati con benevolenza mentre altri sono emarginati? Ci sono delle presenze aliene sul nostro pianeta che agiscono nell’ombra, e se sì con quale scopo? Esse costituiscono una minaccia reale o un potenziale alleato? Voodoo proverà a rispondere a questi interrogativi mescolando tanta azione a un tocco di pericolosa sensualità. Siete pronti a danzare con lei?


Informazioni sull'autore

Elena Pizzi [Selina Kyle]Abita da tempo a Gotham City, anche se desidera volare per tutto l'universo insieme ad Hal Jordan. Spesso gioviale e sorridente, a volte è inaspettatamente solitaria, ma costantemente alla ricerca di ciò di cui sono fatti i sogni, cioè ciò che giace, spesso sepolto, in fondo a noi stessi. Non rinunciate mai alla forza delle vostre passioni.Leggi tutti gli articoli di Elena Pizzi